Luiz Adriano, sì o no: la risposta ad ore


E’ attesa per questa notte, racconta Gianluca Di Marzio, la risposta dello Shaktar Donetsk all’offerta della Roma per Luiz Adriano, attaccante brasiliano classe 1987, uomo da 122 gol e 37 assist in carriera ed in 254. La Roma ha presentato un’offerta ufficiale composta da 2 milioni di prestito oneroso con obbligo di riscatto fissato ad 8 milioni di euro. Circa 10 milioni di euro totali, per un giocatore che a novembre sarà svincolato. La risposta dovrebbe arrivare entro questa notte.

Photo Credits | Getty Images


LEGGI ANCHE  Il punto sulle cessioni della Roma: da monitorare non solo Kluivert

174 commenti su “Luiz Adriano, sì o no: la risposta ad ore”

  1. Inzaghi chiama Destro.
    Ma Berlusconi non aveva detto che non scambierebbe mai la sua squadra con la nostra?
    Allora perchè vuole i nostri giocatori? 😆

    Rispondi
    • @mario73:…sta’ calmo mario 😆 a noi ci interessa la partita di domenica e cercare di riprendere a vincere e far capire ai gobbacci che siamo vivi
      il calciomercato è un passatempo 😉
      conta la partita, il calcio giocato e mettere paura alle merde! 👿
      ciao fra’ 😉

      Rispondi
  2. RomaWolf ha detto:

    @AVE: Facciamo fatica con le squadre che stanno in 9 dietro, poi purtroppo ce becchiamo il contropiede o il gol fortuito.

    …napoli milan sassuolo palermo lazio, non hanno giocato in nove in difesa
    contro le quaglie il secondo tempo li abbiamo schiacciati nella loro area, ed abbiamo fatto due gol, non dipende da quello ma da noi

    continuo a pensare e ne sono sempre più convinto, che prima dell’avversario la Roma debba temere se stessa

    Rispondi
    • @AVE: Giustissimo. Cominciamo a far inserire qualcuno dentro l’area a turno e aumentiamo un pò l’intensità dato che ultimamente si passeggia. Poi vedete come si inizierà a vincere con 4 gol di scarto

      Rispondi
    • @AVE: Il Milan ha giocato in 9 in difesa con palla lunga a Menez, non diciamo fesserie, Chievo, Verona, Torino, Genoa, ecc. Sono tante che giocano tutti dietro contro di noi, sicuro non ttute e sopratutto non quelle in alto.
      Il Napoli ci ha schiacciato ma siamo andati in svantaggio con un rimbalzo fortuito su un difensore con palla che finisce su Higuain e poi Callejon di contropiede.
      Con il Palermo errore di Astori altrimenti mai avrebbero segnato.
      Con il Sassuolo errore di DeSanctis e siamo andati in svantaggio e poi un tiro da fuori che si poteva evitare.
      Con la Juventus 3 gol di Rocchi.
      Con la Lazzie mi pare sia l’unica dove ci siamo beccati un gol normale del galeotto e poi subito un contropiede di Felipe A.
      Capisco il disfattismo, ma il 90% dei gol che ci siamo presi sono su nostri errori, errori arbitrali e contropiedi. 10% e mi pare pure troppo di gol presi per meriti altrui.
      Guardiamo le cose in un’altra maniera.

      Rispondi
      • @RomaWolf:…ma perchè parli di disfattismo e poi con me? Ti stai sbagliando di grosso. Io parlo come nel complesso ultimamente scendiamo in campo
        probabilmente esaminiamo aspetti diversi
        la Roma sta giocando male, è sotto gli occhi di tutti e dirlo non è disfattismo
        se poi appartieni alla corrente che analizzare e criticare, equivalga ad essere disfattisti allora è un altro discorso
        non ho mai parlato che è tutto da buttare, via Sabatini, via Garcia
        vedo le partite ed analizzo il momento

      • @AVE: Per disfattismo non parlavo di te, parlavo in generale lo sai bene 😀
        Ultimamente si parla di sconfitte perchè facciamo cagare quando in realtà se non per 1 o 2 errori nostri quelle partite non le avremmo mai perso.
        Poi ti vedi juve, lazio, napoli, inter, milan fare 6-7 errori gravi a partita ma che nessuno sfrutta. Quello è molto fastidioso.
        Però non negare che la metà delle squadre giocano con 9 dietro contro di noi, perchè così che fanno, sopratutto anche genoa e milan che hanno giocato con l’uomo in meno.

      • @RomaWolf:…sì però al di là degli episodi, non si può negare che in questo momento non stiamo giocando bene
        non mi piace l’approccio mentale che abbiamo con le gare, non mi sembra quello di una squadra che deve e vuole vincere perchè ha un obbiettivo da raggiungere
        vorrei vedere rabbia agonistica, più brillantezza, più gioco e ripeto questo al di la à degli episodi che possono condizionare una partita
        vorrei un altro spirito in campo

      • @AVE: Credo siano in una forma fisica pessima. Non sono abituati al triploo turno, tantomeno alle nazionali in mezzo.
        Vedrai che l’anno prossimo sarà tutta un’altra cosa dal punto di vista fisico per noi.

  3. …@sebastian a questo punto troviamo l’accordo con Adriano x giugno. Il suo contratto scade a novembre, risparmiamo un bel pò di soldi
    e si prende subito konoplyanca

    Rispondi
    • @AVE: Infatti mi pare sia Konoplyanka la cosa più urgente, dato che lui scade a Giugno e poi se ne andrebbe in premier.
      Certo che se non fa giocare Ucan in questi mesi, significherebbe un posto extra buttato a inizio stagione…

      Rispondi
      • @RomaWolf:…in effetti quel posto ce lo siamo giocati male x ora. E’ anche vero che non è indispensabile prendere x forza un giocatore extracomunitario, magari ne trovi uno di ugual valore che non lo sia
        comunque con Adriano farei così, con il contratto che scade dopo pochi mesi, a giugno non puoi pagarlo una grossa cifra, sarebbe da folli
        ma mi accorderei con fin da ora, questo sì

  4. di marzio ha detto poco fa che ha contattato roma ed agenti che gli hanno riferito che konoplyanka non può essere tesserato come comunitario……..

    Rispondi
    • @Kun: Penso che con Luiz e Kono può svariare moduli con 2 e 3 davanti.
      Per quello che hai messo tu penso sia più:
      Konoplyanka (Ljajic)
      Totti (Luiz adriano)
      Gervinho (Iturbe)
      Messe più che altro per età ed esperienza.
      Anche se con queste persone il 4-2-3-1 sarebbe na cosa paurosa davanti. Con Totti magari trequartista 😀

      Rispondi
  5. Comunque, dovessero arrivare entrambi quelli di cui si è parlato sinora, sarebbe un’iniezione di fiducia pazzesca per la piazza, per la squadra e per l’allenatore: significherebbe che ci crediamo. Fino all’ultimo. Fino alla morte. Perché noi, nel bene e nel male, siamo la Roma. 😈

    Rispondi
  6. onemoretime ha detto:

    @AVE: ti dirò Ave,quello con il Milan è stato il pareggio peggiore..Questi non hanno un gioco,non hanno le individualità (escluso giusto Menez) e non stanno nemmeno in campo..Eravamo ad un passo dalla juve porca eva!

    …one questa è una squadraccia vera e seti ricordi come abbiamo giocato noi…………

    Rispondi
      • @pevek80:…questo è vero, ma parlavo dell’interpretazione generale della partita, che era il seguito di altre già viste prima
        poi ovvio rigore sacrosanto

      • No capisco il tuo ragionamento ed hai perfettamente ragione xo’ poi penso al napoli ieri e dico che certe partite sono decise dagli episodi e dagli errori arbitrali 😉

  7. onemoretime ha detto:

    Qualcuno mi spiega come abbiamo fatto a pareggiare con questo Milan?

    …questa è una bella domanda e finalmente qualcuno che si chiede dei perchè
    sbagliato l’approccio, poco gioco e voglia di vincere
    eppure eravamo ad un passo dai gobbi
    in quella partita abbiamo fatto due tiri in porta
    uno il primo tempo, uno nei minuti di recupero entrambi con Gervinho
    tutti interessati al calciomercato, ma se la squadra non cambia rotta la vedo dura
    basteranno i probabili nuovi arrivi?

    Rispondi
    • @lupetto giallorosso: sn operazioni difficili, perché si parla di grandi giocatori, e si sa, a fine mercato si fanno le operazioni migliori.

      Rispondi
  8. Luiz Adriano? Mi piacerebbe!
    Rimango pero’ dubbioso sulla fattibilita’ dell’operazione a gennaio.
    Mi sembra autolesionismo per lo Shakthar vendere il loro bomber quando sono ancora in corsa per CL e campionato.
    In CL sono quasi fuori perche’ incontrano il Bayern? Sicuramente senza L.A. le chances sono zero!

    Rispondi
      • @lupetto giallorosso:
        Mi risulta che a giugno e’ ancora loro ( il contratto scade in autunno) e quindi qualcosa la prendono ancora. Poi lo Shakthar e’ ricco, pur con la crisi energetica attuale, e non gli cambia la vita la nostra proposta (prestito a 2 e riscatto a 8).

    • @down under: Il problema e che lo Shakhtar ha le mani legate. Luiz Adriano e in scadenza a Novembre, e non credo che la sua volonta sia di rinnovare. O prendi adesso 10 mln o lo perdi a 0 a Novembre.

      Rispondi
  9. Si, sembra che Konoplyanka si puo tesserare come comunitario. Non so dare spiegazioni perche l`articolo e troppo lungo, ma per maggior informazioni andate su forzaroma.info.

    Rispondi
    • @Alan:

      In due parole: l’unione europea ha un accordo cn l’Ucraina , per quanto riguarda gli scambi economici, e co.

      Il problema era capire se i giocatori poteva rientrare in questi accordi.

      A quanto pare si.

      Rispondi
      • @LorySan: Cito:

        “proprio l’ucraino Andrjy Shevchenko passato nel 1999 al Milan dopo una vera e propria battaglia legale con la Federcalcio italiana conclusasi con un comunicato stampa emesso dalla storica sede di via Turati che annunciava «l’equiparazione del calciatore ucraino ai calciatori comunitari tesserati per le società italiane». La richiesta fu accolta «in applicazione sia dell’accordo di Partenariato tra l’Unione Europea e l’Ucraina, sia del disposto del T.U. 286/98» (“Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell’immigrazione e norme sulla condizione dello straniero”).”

        ..quindi.. 😆

  10. Analizzando gli ultimi sviluppi giuridici e legislativi del provvisorio «Accordo di associazione» tra l’Unione Europea e Kiev, il calciatore ucraino potrebbe essere tesserato dalla Roma come comunitario 😆 😆 😆

    Rispondi
    • @santi bailor (invettive, sfoghi ed altro…sempre calcisticamente parlando!): mi hai anticipato, anch’io ho letto di questa possibile operazione… doppio colpo!
      certo dopo sarebbe un bel casino con gli esterni però 🙄

      Rispondi
  11. Menomale che non ci siamo presi cerci… Giocatore scarso serio.

    Menez l’unico che ha classe in questo Milan.

    Cm si é ridotto il Milan…

    Rispondi
    • @LorySan: di classe ne ha parecchia,ma è sempre lo stesso discontinuo giocatore che era da noi.. Hanno un fatturato mostruoso rispetto a noi ma vivono di elemosine prestiti e parametri zero..chissà dove buttano 200milioni di fatturato?!?

      Rispondi
  12. Appena finito di lavorare e leggendo i vostri post di oggi mi sono reso conto che deve essere stata una giornata campale! Quante trattative, arrivi possibili, addirittura di due extracomunitari a gennaio, prossime cessioni.
    Borriello di nuovo vicino al Genoa! Mi tocca rimettere in frigo la bottiglia di Moet Chandon per non farmi trovare impreparato! :mrgreen:

    Rispondi
  13. Mo ve lo dico io…salah l.adriano konoplyanka chiriches….non arrivera nessuno….rimarra destro e borriello cosi arriveremo si e no secondi….tanto la societa e felice lo stesso

    Rispondi
  14. Erminio ha detto:

    Prima si sparlava su un ipotetico centrocampo muscolare, “li sfonniamo tutti” dicevate manco dovessero giocare rambo, van damme e brock lesnar.
    Poi come avrebbe capito chiunque avesse giocato un minimo a calcio, abbiamo fatto sempre cacare con questo tipo di centrocampo, ultima di campionato compresa.
    Ora invece chiedete il regista, con improbabili formazioni senza il de rossi di turno che si abbassa sulla linea difensiva.
    Ma la Roma la guardate? Ma non lo capite che garcia senza il mediano metodista che da una mano alla difesa mai ci giocherà? A ragion veduta, dato che nonostante il mezzo difensore in più ultimamente soffriamo uguale. Eppure è così palese, come è palese che pjainc ci serva come il pane, ma non tutti sono in grado di capire evidentemente il lavoro che fa anche quando “gioca di merda”. Innanzitutto è quello che intercetta più palloni, ne recupera un botto e da sempre il via alle trame offensive, con la sua classe e la sua visione di gioco che nessun altro nel nostro centrocampo ha. FONDAMENTALE! mettevelo in testa.
    Ah e verratti a pjanic giusto gli scarpini può allacciargli..

    amen

    Rispondi
    • @sebastian: È verissimo. Mire è l’unico a centrocampo che si danna l’anima a fare pressing intelligente: è ovvio che poi perde di lucidità! E qui per niente vogliono sfancularlo…

      Rispondi
    • Concordo lo dico sempre anche con i miei amici romanisti e milanisti ma loro “ma hai visto i lanci di montolivo” “nei top 10 al mondo” blablablabla@lupetto giallorosso:

      Rispondi
  15. se parte destro deve arrivare x forza luiz adriano (e ci guadagniamo eccome) non credo venga kolo perche’ e’ un esterno (molto bravo) non possiamo restare solo con totti e borriello in attacco e con tutti esterni nn si va da nessuna parte; poi kolop. lo puo’ prendere magari a giugno a parametro e fai un affarone

    Rispondi
  16. ForzaRoma_93_ ha detto:

    Mapou non sa usare i piedi [cit.]
    E’ stata pubblicata la graduatoria di rendimento sotto la voce “accuratezza dei passaggi“, dei difensori europei. Dall’8 agosto ad oggi, primo su tutti Mapou Yanga-Mbiwa, da poco acquisito ufficialmente dalla Roma. La percentuale del 93% (con 737 passaggi riusciti e 4 passaggi chiave nei 14 match di campionato) lo relega sul gradino più alto del podio: Marquinhos (658 in 13 partite), secondo, terzo Manolas (642 in 16 gare).

    mapou c’ha i piedi quadrati ma è freddo , e questo fa la differenza. non perde mai la testa e palla la piede ragiona sempre. in marcatura è buono, insomma è una rivelazione per noi

    Rispondi
    • @aleste85: Verissimo. Non sarà Castàn, ma i suoi lancioni non sono male, anzi. Tra l’altro mi fa impazzire quando dribbla con sicurezza l’avversario in prossimità della nostra area di rigore! Un gigante, in quanto a confidenza!

      Rispondi
      • @Gugly_89: infatti uno che dribla così i piedi quadrati non può averceli..ma vabbè, tanto qui si sente tutto e il contrario di tutto, gente addirittura che vuole vendere ljajic!! uno dei migliori quest’anno. Su pjainc e de rossi mi sono espresso sotto, ma so che è fiato sprecato.
        Giàme le vedo le formazioni a giugno di fantamercato senza pjanic, de rossi, ljajic e gervinho

      • @Erminio: la tecnica di basse è bassa. astori per esempio ha un piede molto migliore del suo.
        ho commentato proprio per far notare che secondo me alle volte , sopratutto per un difensore, la tecnica anche in impostazione non è tutto. lui riesce a risultare proficuo anche con una tecnica secondo me bassa

      • @aleste85: Non sarà “elegante” come astori, ma di tecnica ne ha eccome..IMHO.
        A volte secondo me si confondono queste due caratteristiche , l’eleganza e il portamento, con la tecnica.
        Inzaghi ad esempio di tecnica ne aveva da vendere, i fondamentali intendo, non sbagliava stop, passaggi etc..ma solo perchè sembrava scordinato nel muoversi, molti dicono ancora che tecnica non ne avesse. Cazzata a mio parere.
        Stesso dicasi per un vieri o un toni.

  17. Mi auguA veramente che non ci sia il diritto di riscatto nell operazione destro! O un obbligo per la quantita di gol!
    Se lo diamo con diritto quei pezzenti sicuramente a fine stagione non lo pagherranno e ci ritroveremo un altro attaccante insieme a luis/kono.. Se deve raggiungere una soglis di gol lavedo dura perche nel gioco contropiedista del milan destro non ce lo vedo proprio 😕 Meglio qualsiasi altra destinazione che le merdose strisciate leghiste

    Rispondi
  18. Sto guardando Bilan contro Quaglie e devo di’ che Destro a Milano lo vedo malissimo altro che segnare molti gol per rivalutarsi

    Rispondi
      • @Uomo di m…ondo: Cioè ma te l’immagini che pigliamo tutti e due e sfanculiamo pure Borriello, oltre che Destro? Ma quanto bello sarebbe? Mamma mia…

      • @Uomo di m…ondo: No ma infatti la premessa è del tipo “non succede, ma se succede…” 😀 😀 😀 😀

  19. ORE 19.30 – Ancora protagonista Adriano Galliani, stavolta vittima di uno scherzo telefonico su “Tutti pazzi per RDS”. L’ad rossonero ha ricevuto una chiamata da un finto Massimo Ferrero, presidente della Samp, e dopo aver ammesso che Inzaghi rimarrà al Milan “a meno di catastrofi bibliche”, si è sbottonato sul mercato. “Sto cercando una punta ma in prestito. Finirò per prendere Destro o Osvaldo”, poi la richiesta spassionata all’imitatore di Ferrero: “Ma daresti Okaka in prestito con diritto di riscatto?

    Questi non hanno un euro. Se Destro va da loro ci va in prestito senza obbligo di riscatto.

    Rispondi
    • Se prendono Okaka, avranno il tridente Menez-Okaka-Cerci, praticamente quello che Ranieri schierava con le squadre trascurabili di Europa League. Fino ad una paio d’anni fa avevano Ibrahimovic…

      Rispondi
      • @Il Principe: :mrgreen: :mrgreen: menez, però ad avercelo….perfetto per il gioco di garcia….ha fatto un goal alla Lazio da applauso a scena aperta…..

      • Menez ha sempre avuto un talento incredibile. Purtroppo è anche questo il rischio coi calciatori giovani: rischi di dover sopportare le loro bizze giovanili per poi, una volta ceduti, vederli maturi fare bene in altri club.

      • Sono d’accordo, soprattutto considerando chi arrivò per sostituirlo. Comunque era all’ultimo anno di contratto e pare non volesse rinnovare.

  20. Mapou non sa usare i piedi [cit.]

    E’ stata pubblicata la graduatoria di rendimento sotto la voce “accuratezza dei passaggi“, dei difensori europei. Dall’8 agosto ad oggi, primo su tutti Mapou Yanga-Mbiwa, da poco acquisito ufficialmente dalla Roma. La percentuale del 93% (con 737 passaggi riusciti e 4 passaggi chiave nei 14 match di campionato) lo relega sul gradino più alto del podio: Marquinhos (658 in 13 partite), secondo, terzo Manolas (642 in 16 gare).

    Rispondi
    • @ForzaRoma_93_: Vabeh…. farà pure passaggi accurati, ma le statistiche non sono mai verità assoluta. Se , metti conto, fa sempre passaggio a mezzo metro è ovvio non sbagli.
      E’ anche vero sia l’unico dietro che prova ad impostare ( oltre Maicon ) però non sembra proprio a suo agio eh….
      Come difensore , comunque , a me piace parecchio.

      Rispondi
    • A me sembra che riesca a usicre da brutte situazioni senza perdere il pallone. Certo a volte sbaglia, soprattutto quando vuole tentare passaggi lunghi (l’ultimo che stava lanciando il contropiede della fiorentina) o pericolosi (De Sanctis col sassuolo fa una papera clamorosa, ma è anche vero che la palla al portiere si dà verso l’esterno della porta, non nello specchio) ma è sempre un difensore, non può essere un fine palleggiatore! Per un difensore se la cava molto bene coi piedi e col controllo di palla nello stretto. È un ottimo elemeto.

      Rispondi
    • @ForzaRoma_93_: È il migliore dei nostri che però si scambiano al palla a 4 metri.

      Magari Benatia era meno accurato, ma costruiva gioco.

      Rispondi
      • Eh, il milan è andato a scatafascio negli ultimi anni, soprattutto per questioni economiche, ma Braida è un grande conoscitore di calcio, soprattutto sudamericano (andò a pescare kakà a pochissimo), e ha portato fior di trofei al milan, anche a livello europeo e mondiale. Ha contatti con tutti i grandi club e procuratori del mondo. Anche io non ho simpatia per lui ma non si può dire che sia un fesso. Il Barca si è mosso bene.

  21. Prima si sparlava su un ipotetico centrocampo muscolare, “li sfonniamo tutti” dicevate manco dovessero giocare rambo, van damme e brock lesnar.
    Poi come avrebbe capito chiunque avesse giocato un minimo a calcio, abbiamo fatto sempre cacare con questo tipo di centrocampo, ultima di campionato compresa.
    Ora invece chiedete il regista, con improbabili formazioni senza il de rossi di turno che si abbassa sulla linea difensiva.
    Ma la Roma la guardate? Ma non lo capite che garcia senza il mediano metodista che da una mano alla difesa mai ci giocherà? A ragion veduta, dato che nonostante il mezzo difensore in più ultimamente soffriamo uguale. Eppure è così palese, come è palese che pjainc ci serva come il pane, ma non tutti sono in grado di capire evidentemente il lavoro che fa anche quando “gioca di merda”. Innanzitutto è quello che intercetta più palloni, ne recupera un botto e da sempre il via alle trame offensive, con la sua classe e la sua visione di gioco che nessun altro nel nostro centrocampo ha. FONDAMENTALE! mettevelo in testa.

    Ah e verratti a pjanic giusto gli scarpini può allacciargli..

    Rispondi
    • @Erminio: hai ragione

      credevo che con il centrocampo pesante si potesse fare meglio ed invece abbiamo fatto cagare
      e siamo migliorati con Pjanic in campo.
      Ma da centrocampista non mi piace molto, magari alla prossima provero’ a guardarlo diversamente e magari ti daro’ ragione.
      Su Verrati non so se sia migliore, non l’ho mai visto giocare.
      E comunque statti calmo :mrgreen:

      Rispondi
    • @Erminio: Scusatemi, mi sono un po’ innervosito perchè l’ho riscritto 20 volte sto commento prima che riuscissi a farlo pubbicare! 👿

      Comunque questi attacchi random ai nostri pochi gioielli non li capisco, c’è chi vuole vendere pjanic, chi gervinho, chi de rossi etc… 🙄
      Vendiamo quelli scarsi no?

      non ce l’avevo con nessuno in particolare comunque :mrgreen:

      Rispondi
  22. Si parla di un interesse per Andreas Pereira, giovanissimo centrocampista/trequartista del Manchester United, che rischia di perderlo a zero. Non so se sia vero, e poi noi abbiamo già tanti giovanissimi, ma chi lo prende farà un affare. È ancora leggerino, ma ha grande visione di gioco, tecnica, palleggio, abile nello stretto, facilità di calcio, cross… Davvero un buonissimo elemento.

    Rispondi
  23. a Di Marzioooooo

    il giorno ufficiale in cui si celebra il tasto F5 e’ l’ULTIMA giornata di mercato

    no quando te pare te

    non mi avrai, col cacchio che mi faccio la notte in bianco per la faccia tua

    buonanotte 😆

    Rispondi
      • @Uomo di m…ondo: @Oblomov: caro Uomo di m..ondo, caro Oblomov, voi che (da quel che leggo) conoscete bene le potenzialità dei due acquisti (se saranno due), pensate che saranno in grado di farci fare il salto di qualità per rimetterci in corsa ?
        Io non li conosco…..se non dai vostri commenti…..

      • @CommandoUltraCurvaSud: ciao Cucs,

        manco io li conosco
        conosco solo quelli della Roma
        ma aa quanto pare con il loro arrivo dovremmo essere molto piu forti ( se ci possiamo fidare di lorysan ed i suoi amici )
        pessoa invece preferisce che non arrivi nessuno perchè altrimenti tologno il posto a Totti :mrgreen:

      • Konoplyanka è ancora molto acerbo e non sposterebbe nulla. Altro giocatore che ha mostrato talento e qualche buona giocata ma che andrebbe aspettato chissà per quanto. Inoltre ripropone da esterno le stesse caratteristiche di Ljajic (che non è propriamente un esterno), e cioè la tendenza ad accentrarsi. Onestamente sulla fascia ci vorrebbe un trattore in grado di garantire corsa e cross dal fondo, soprattutto se arriva Luiz Adriano. La Roma crossa troppo poco, ed è una soluzione di gioco che non va trascurata, perchè ti dà un’arma in più per risolvere le partite.

      • @Il Principe: giusto……abbiamo anche bisogno di qualcuno che i cross….li butti dentro!!! Speriamo che Luisa Adriano arrivi…e che sia il centravanti giusto !

      • Eh, crossa anche una meraviglia a dire la verità… e poi che crossi il terzino non significa che non lo debba fare anche l’esterno d’attacco. Ormai il movimento che fa Ljajic sulla fascia l’hanno sgamato anche i sassi.

      • Ciao CUCS…sono due buoni giocatori…penso il meglio che possiamo permetterci in qst preciso momento…poi oh bisogna vedere che impatto avranno qui da noi. Io in un piccolo salto di qualità ci spero!Vediamo innanzitutto se davvero arriveranno loro 🙂

  24. la risposta dovrebbe arrivare entro questa notte?

    ma non ha senso.
    in russia sono avanti di tre ore
    le riuonini a che ora le fanno? alle 4 di mattina?

    Rispondi

Lascia un commento