Aquilani ? tornato, Vucinic vuole far volare ancora la Roma


Aquilani è tornato a Roma:

Rientrata nel primo pomeriggio da Lisbona, dove ieri ha affrontato lo Sporting per la "gara quattro" di Champions League, la Roma di Luciano Spalletti è tornata ad allenarsi a Trigoria. I giocatori che sono scesi in campo all’Alvalade, hanno svolto lavoro defaticante in palestra. Sul terreno di gioco, poi, si è rivisto Aquilani. Il centrocampista romano è rientrato ieri sera da Cesenatico.

 

Vucinic: "Tornerò a far volare la Roma":

Sarà un caso ma Vucinic ha smesso di segnare e la Roma di vincere. L’attaccante montenegrino, che contro Sporting, Milan e Lazio era andato a segno tre volte di fila, è tornato ai suoi vecchi standard contro Empoli, sprecando tanto, e nella gara di ritorno con lo Sporting Lisbona, facendo poco ma sacrificandosi tanto: «Questo punto in Champions vale come un successo- ha detto prima della partenza da Lisbona- Potevamo anche vincere visto che, nei minuti di recupero, c’era un rigore piuttosto netto ai miei danni. Tonel mi ha spinto, è evidente. L’importante, comunque, è aver pareggiato. Non è stata una gara facile, ho avuto poche possibilità per andare alla conclusione. Mi sono sacrificato per la squadra, però, correndo per tutto l’incontro e rientrando anche in difesa. Ho ancora un pò di fastidio all’adduttore, è un problema che non mi permette di effettuare facilmente gli scatti». Archiviata la Champions, domenica sera all’Olimpico arriva il Cagliari: «Dobbiamo tornare a vincere ad ogni costo- si legge su Romanews.eu- e a me serve un gol. È importante anche a livello morale. Voglio tornare a segnare, così mi sblocco e la Roma riprende a volare».

LEGGI ANCHE  La Roma pensa a Timber ed al contratto da rinnovare a Smalling