Iturbe, il rendimento non vale la spesa


RASSEGNA STAMPA – IL MESSAGGERO

Manu, dove sei? Chi lo ha visto? Manuel è il nome di quel ragazzo di talento ammirato la scorsa stagione con la maglia del Verona (33 presenze, otto reti e sei assist). Manuel oggi è un pulcino impaurito, che viaggia a testa china, con addosso la maglia della Roma. Pallotta/Sabatini hanno speso per Manuel Iturbe, detto Juancito, circa 30/31 milioni di euro (una parte per il cartellino di proprietà del manager, le commissioni varie e in più i soldi versati nelle casse del Verona, cioè 22 milioni più 2,5 di bonus). Iturbe è l’acquisto più oneroso della gestione americana (nessuna cessione, in precedenza, era stata così remunerativa nemmeno per l’Hellas, che ha frantumato con Juancito ogni record d’incasso), giocando con le lire, parliamo di una spesa paragonabile più o meno a quelle fatte per Batistuta e Cassano una quindicna di anni fa. Possibile che la Roma abbia speso tutti quei soldi per questo Iturbe? Possibile. Per ora la spesa non vale l’impresa.

JUANCITO, NON TI RICONOSCO – Il problema è che la Roma non credeva che l’Iturbe, per il quale è stato fatto quell’investimento fosse questo, cioè il pulcino impaurito che viaggia a testa bassa, che nelle prime apparizioni del 2015 aveva dato solo qualche cenno di ripresa. Altrimenti – va da sé – nessuno a Trigoria avrebbe avallato quella spesa, mica scemi. Viene da mettersi le mani nei capelli: Modric, Yaya Touré, Tevez, Di Maria, tanto per fare qualche esempio significativo, sono stati valutati più o meno quella cifra. Non ci sono squadre in Italia in grado di spendere tutti quei soldi: oggi si parla di prestiti, di pagherò. Il Paese è in restrizione, voglia di spendere non c’è, la Roma ha rappresentato un’eccezione. Possibile che Sabatini – andando a sfidare grandi club a suon di milioni, compresa la Juve in quel momento ancora guidata da Conte – abbia preso questo abbaglio? Possibile. Ma Iturbe non può essere certo questo. Non sarà un fenomeno, ma non è quello di Palermo. Qualcosa non va, il problema esiste e va risolto. Di sicuro non inserendo il talentuoso giovane della Primavera, Daniele Verde, ma facendo capire una volta per tutte al ragazzo argentino che la Roma non è il Verona, dove contava solo la velocità; qui ci vuole testa, intelligenza, saper giocare con i compagni. E lui anche deve ritrovare la fiducia, può bastare un gol, una giocata, un qualsiasi strappo, e non muscolare, su questo ha già dato e forse proprio i passati guai fisici hanno ritardato il suo ambientamento. Di fenomenale fin ora c’è stato solo l’affare che ha fatto il Verona e il suo agente, Gustavo Mascardi.

I CONTI NON TORNANO – La Roma aspetta solo di rifarsi con gli interessi e c’è tutto un girone per poter gridare alla resurrezione. Altrimenti sarà un bagno di sangue e non solo per quel che riguarda Iturbe, del quale almeno resta il talento, inespresso e da recuperare. Fin ora il denaro, pagato e da pagare in futuro per i giovani, non sta portando grossi risultati: Sanabria 11,9 milioni (mai visto), Uçan 15,75 (mai visto), Paredes 9 milioni (visto appena). Compreso Juancito siamo a una sessantina di milioni di euro. Non si poteva prendere un grande attaccante? La domanda è lecita e la risposta è sì. I conti si faranno alla fine, quando magari Iturbe, come Ljajic, ritroverà la strada del talento. E comincerà a correre a testa alta, per togliersi di dosso quell’antipatica etichetta di mister 31 milioni. Che pesano. E se pesano.

Photo Credits | Getty Images


277 commenti su “Iturbe, il rendimento non vale la spesa”

  1. questo ragazzo paga la troppa pressione su di lui dovuta dal prezzo con cui la roma lo ha pagato .. e’ kiaro ke nn vale quella cifra ma il prezzo lo ha fatto il mercato in quanto su di lui c’erano molte squadre e il verona dopo averlo riscattato a 15 mln doveva x orza venderlo minimo a 20 mln detto questo si deve sbloccare ed entrare nei meccanismi anke se ora come ora nn funziona un bel niente … il sign.garcia invece di proclamare vittorie a destra e sinistra trovasse il modo di far giocare bene questa squadra io credo ke la nostra stagione in chiave scudetto sia finita col 7-1 e con le scellerate dichiarazioni di garcia … LAVORO UMILTA’ E SUDORE almeno x mantenere il secondo posto nn ci resta ke questo

    Rispondi
  2. ..purtroppo qui a Roma (mi ci metto pure io) abbiamo l’abitudine di IDOLATRARE tutti quei pochi gioicatori “buoni” facendone per forza dei campioni solo perché giocano nella n.s squadra..Non c’è niente da fare siamo fatti cosi invece di essere con i piedi x terra e guardare la realtà vera delle cose.. Giocatori che una volta fanno una superpartita e 7 no.. Il vero campione (non dico fuoriclasse) è quello che ha un rendimento costante, è quello che quando serve invece di fare 30 fa 31, è quello che capisce che se la squadra quel giorno zoppica scuote i compagni e si potrebbe andare ancora avanti… In più (sempre vedi sopra) qui da noi vengono talmente osannati che gli facciamo perdere il senso della misura di loro stessi… Finora Garcya su questo riusciva a metterci una pezza..ora lo vedo un po in confusione anche a lui..che siamo riusciti a rovinare pure lui?.. E’ vero sono un bel po incazzato e forse sto cercando colpevoli x forza..ma dove sei Roma???..i tifosi stanno abbattendo i muri a capocciate!!….

    Rispondi
  3. ieri ho visto chievo fiorentina.. solita buona squadra di palleggio ma quest’anno in difesa soffre tantissimo, TANTISSIMO!! paloschi sembrava una sintesi tra garrincha e roberto baggio.. ECCO, vediamo se finiremo anche la prossima giornata con 0 tiri in porta nel primo tempo.

    Rispondi
    • @King Schultz: Pure il mil’an soffre tantissimo in difesa 🙄 … speriamo di fare un gol più di loro. Di questi tempi credo che sia il massimo che ci si possa aspettare.

      Rispondi
  4. sento dire che: eh ma il pareggio col sassuolo ci può stare, è la rivelazione di quest’anno…
    eh ma il pareggio col milan ci può stare, eh il pareggio con la lazio ci può stare sono in forma…. eh il pareggio col palermo con una roma rimaneggiata ci può stare.. ( stavamo giocando con un attacco per il quale abbiamo speso 60 ml di euro…)

    se ci sta questo, e ci sta quell’altro, ci sta anche che allora non siamo ancora da scudetto!

    Rispondi
    • @King Schultz: esatto non siamo da scudetto.
      la fame che ha la juve noi ce la sogniamo.
      garcia viene criticato perché dice che dobbiamo vincere lo scudo, ma lo fa per caricare di responsabilità i giocatori. devono capire che il secondo posto non va più bene.

      Rispondi
    • @King Schultz: tutte nn le si puo vincerle altrimento eravamo meglio del real……con lazio e milan il pareggio puo starci….ma nn con palermo e sassuolo dove praticamene con 2 azioni a testa ci hanno fatto in tutto 3 gol

      Rispondi
  5. Rispetto la Coppa Italia e farò tutto per ottenere la mia “decima“. E’ la strada più corta per vincere un titolo. Noi non la snobberemo.
    quasi sfumato lo scudo se attacca alla coppa italia 🙄 quando usciremo dira che vole l europa legua? 🙄

    Rispondi
  6. è uscita un intervista di garcia che farà ridere a crepapelle i tifosi avversari, basta solo il titolo

    BASTA CHIACCHERE PER FAVORE, BASTA

    Rispondi
  7. garcia con iturbe deve fare solo una cosa: farlo giocare a DESTRA e chiedergli di accentrarsi e tirare, SEMPRE. quel che è fatto è fatto, perlomeno cerchiamo di sfruttarlo al meglio.
    poi in campo ci va il giocatore e fa quel che puoò..

    Rispondi
    • @King Schultz: esatto….ogni volta che vedo iturbe a sx scatta una bestemmia in automatico
      si vede che li nn sa cosa fare e in che modo driblare

      Rispondi
  8. regà, c’è poco da dire: ci siamo fatti infinocchiare.
    hai voglia a ripetere tutta l’estate che se avessimo pagato un ragazzo con appena 7 gol in serie A, avremmo fatto una mega cazzata. e ora la stiamo pagando….
    bastava tergiversare su un altro giocatore, magari mettendo meno soldi nel cartellino e più nell’ingaggio. forse poteva andarti male lo stesso, chi lo sà… ma intanto puntavi un giocatore più pronto anche a livello internazionale…

    I CONTI SI FANNO ALLA FINE, MA I FATTI DICONO CHE METà CAMPIONATO è ANDATO

    Rispondi
    • @King Schultz: ok ora lo abbiamo ed è un nostro patrimonia….che facciamo?l unica cosa e valorizallo in qualche modo o darlo in prestito o cambiando modo di giocare 😉 massacralo non serve a niente

      Rispondi
    • @King Schultz: si puo’ dire TUTTO e il contrario…
      la Roma ha comprato LAMELA dal River con 4 gol in 2 anni a quasi 18 mln….insomma se uno scommette sul talento ci sta anche di prendere Iturbe con 7 gol in A….
      NON FACCIAMO SEMPRE QUELLI DEL ‘TE L’AVEVO DETTO’…

      Rispondi
      • hai ragione, sarà facile parlare ora che è passato metà campionato, ma io mi riservo il diritto di dire che st’estate avrei preferito prendessimo altro..@stikkinikki:

      • @King Schultz: si ci sta …magari pensi ..tiro fuori 40 e mi prendo il bomber… pero’ non e’ manco facile andare a comprare soprattutto all’estero perché poi ti sparano ingaggi pazzeschi e li si innesca un meccanismo pericoloso…soprattutto sul fronte stipendi..

  9. @LORYSAN
    SI FLORENZI IN QUESTA ROMA e’ una certezza .
    soprattutto nel ruolo che aveva lo scorso anno a fianco del CAP E GERVI…
    dopo anni purtroppo possiamo dire che PJANIC NON E’ UNA CERTEZZA…Ljajic dopo 5 campionati in Italia e’ questo….e aspettiamo Iturbe….

    Rispondi
    • florenzi l’anno scorso segnava e faceva assist, quest’anno anche lui sta subendo UN INVOLUZIONE PAZZESCA DA ESTERNO DA ATTACCO. quando gioca lui in avanti la roma non c’arriva in porta. e te lo dico io che forse sono quello che ama di più florenzi qui dentro…@stikkinikki:

      Rispondi
      • @King Schultz: florenzi è un giocatore di polmone che a volte fa qlk colpo magico ma se totti,pjanic o strootman non ci sono o non girono nn possiamo aggrapparci a florenzi

      • @King Schultz: diciamo che forse Flore nel suo ruolo quest’anno ha avuto meno spazio di quanto meritasse…un po’ per qualche buona partita di Ljajic , un po’ perché c’e’ Iturbe…con la scusa che e’ bravo a subentrare si e’ fatto quasi solo panca….

  10. Il ragazzo è stato pagato moltissimo, quindi quando gioca è come se avesse un peso sulle spalle!!!
    In questo caso deve essere bravo Garcia, perché il ragazzo deve avere fiducia e stare tranquillo!

    Ultimamente la Roma non è quella di una volta e non riesco a capire il perché, però va sostenuta. IL CAMPIONATO È LUNGO!

    Saluti a tutti!!!

    Rispondi
  11. Pio Daceto ha detto:

    Tante chiacchiere, guardiamo i fatti: a metà stagione primo nella classifica cannonieri della serie A c’è Tevez con 13 gol (proiezione a fine campionato 26 gol)
    Il primo della Roma è ljajic (esterno d’attacco) con 6 gol.
    Fine del discorso.

    l hanno scorso il capocannoniere era stato immobile ma il torino non si era qualificato manco in europa legue(ora in europa grazie al non pagamento del parma di una tassa) 🙄

    Rispondi
    • @Monkey.D Luffy: grazie al ca… parliamo di squadre con ambizioni da scudetto, con una rosa di un certo livello, non un Torino qualsiasi.

      Rispondi
  12. AsRomaUK ha detto:

    Io sono convinto che come rosa siamo inferiori alla Juve solo in attacco. E anche in quel reparto abbiamo calciatori con caratteristiche diverse dai loro, non necessariamente peggio.
    Dove siamo nettamente inferiori e’ nella corsa e fisicita’. Non e’ possibile che con una preparazione normale saremmo primi in classifica? E’ mai possibile che noi corriamo cosi’ poco? Ma queste domande Garcia non se le fa?

    La Roma ha un centrocampo difensivo, dv il solo pjanic ha qualità offensive.

    Nella Juve pogba e vidal sn giocatori DECISIVI offensivi, cn Pirlo che è offensivo e non difensivo.

    La Juve è votata all’attacco, non alla difesa cm siamo noi.

    Nella juve ti segnano: llorente, tevez, vidal, pogba, e a volte Pirlo cn goal pesanti.

    Nella Roma non ce chi ti può sbloccare la partita, perché ne gervinho, ne ljajic, ne Totti, ne pjanic sn giocatori che segnano cn regolarità o che hanno la continuità di quelli della Juve.

    Rispondi
  13. Tante chiacchiere, guardiamo i fatti: a metà stagione primo nella classifica cannonieri della serie A c’è Tevez con 13 gol (proiezione a fine campionato 26 gol)

    Il primo della Roma è ljajic (esterno d’attacco) con 6 gol.

    Fine del discorso.

    Rispondi
    • @Pio Daceto: la storia dice che lo scudetto non lo vinci senza un bomber da 20 e passa gol, poi sorvoliamo su altre cose, tipo quanto faccia cagare il nostro gioco e la nostra difesa (ahhh Benatia e Castan quanto mancate!!!!!)

      Rispondi
  14. io spero solo che rudi riesca a trovare l’antidoto a questa malessere della nostra squadra,tanta umiltà e sudore della fronte i giocatori nn se lo dimentichino mai PRETENDIAMO PIU’ IMPEGNO a prescindere da chi va in campo x giocare

    Rispondi
  15. oregon1 ha detto:

    @RomaWolf: temo che andrà via perché vorrà lui…..ma molto dipende da un ritocco al contratto e da come andrà la stagione in corso……non è un giocatore che rimane a Roma a…. pettinà le bambole

    Spero di no, Strootman necessita di rimanere almeno per l’anno prossimo per fare la CL, Pjanic invece può pure lasciare, tra i due ingaggi il più ritoccabile è quelli dell’olandese.

    Rispondi
      • @oregon1: Oltretutto tutti parlano di Strootman allo United causa VanGaal, ma per me quel posto lo prenderà Vidal, dato che aveva già le valigie pronte quest’estate e VanGaal ha già detto che l’ha cercato di prendere tante volte.
        Quest’anno fa poco, tanti infortuni e contratto meno lungo, non gli costerà nemmeno 30m.
        Poi Strootman se va via andrà in grandi squadre (tipo Real, Bayern, Chelsea) e lo United non lo è per me 😆

    • @RomaWolf: pjanic è piu indispensabile…molte volte senza di lui la palla nn supera il centrocampo avversario…invece stroot può esser rimpiazzato alla grande da radja (che è anche piu forte)
      se almeno garcia investisse su ucan e si dimostrassse quel talento che pensiamo allora ok…altrimenti pjanic a roma a vita
      anzi piu volte dissi se dobbiamo giocare con un finto 9 in attacco pjanic lo farà alla grande altro che totti

      Rispondi
      • @Giallorosso Pescarese: caro amico purtroppo Pjainic che ha IMMENSI PIEDI E MEZZI TECNICI non e’ e forse non sara’ mai un giocatore FONDAMENTALE…a meno che non abbia intorno 10 leoni…

  16. oregon1 ha detto:

    @Max: Pjanic l’ho immagino in Francia…..non ha la corsa, né la tigna per giocare in Premier o Liga

    Ricordo: pjanic lo scorso anno è stato il giocatore che ha rubato più palloni in serie A, e tra i 5 che ha corso di più.

    Idem quest’anno.

    È logico che un giocatore cosi non dovrebbe fare questo lavoro, perché dovrebbe inventare.

    pjanic ha le qualità per essere un grande ma è il sistema di gioco che non va, non godiamoci attorno.

    Rispondi
    • @LorySan: Infatti servirebbe più un trequartista, ovvero come giocava lui lì l’anno scorso o nel secondo tempo 2 partite fa.
      Vederlo fare il regista al centro non serve a neinte, per quanto sia bravo, alla fine poi tocca vedere Nainggolan fare la mezz’ala nella trequarti, roba inguardabile per me.
      Spero che ucna possa giocare più spesso e trovare spazio da trequartista.
      Pjanic finirà tra Liga e Bundes per me, non in Francia.

      Rispondi
    • @LorySan: quando parlo di corsa….non mi riferisco alla resistenza….ma alla velocità.
      Per quanto riguarda i palloni recuperati…..certo immagino che sia come dici tu….alcune volte deve giocare per se…e per altri simpatici dormiglioni

      Rispondi
  17. stikkinikki ha detto:

    @Monkey.D Luffy: non l’ha perso contro matri ma contro la juve…. e con gol fantasma…

    la juve aveva matri,giaccherini,vucinic ed era la prima juve di conte quella che veniva da 2 settimi posti 😉 ibra e thiago silva erano piu determinanti di tevez e pogba 😉

    Rispondi
  18. O.T….che poi non ho capito una cosa, ma come fanno quelli del messaggero a non riconoscere “JANCITO”?
    è cambiato parecchio da quando è a Roma?
    prima era alto, biondo e portava la barba? 8)

    Rispondi
  19. @ matteo vitale: non è possibile che ogni volta che entro nel sito devo fare il login

    oggi analizzando a mente fredda le vicissitudini della nostra squadra penso una cosa. Siamo stati illlusi, i giornalisti e la proprietà ci hanno raccontato di essere i più forti di tutti, sopratutto dopo aver soffiato iturbe alla juve. Addirittura ci è stato raccontato che conte se ne fosse andato perchè l’acquisto di iturbe aveva fatto pendere decisamente l’asticella dei valori a nostro favore, poi c’è stata una reazione a catena di euforia immotivata dicendo che con allegri ( allenatore scarso secondo pessoa ma solo chi guarda il calcio con pressapochismo può credere che un allenatore scudettato sia scarso) lo scudetto era già nostro. Poi ci si è messo garcia con i giocatori, che a correnti alterne parlavano di scudetto, passaggio in champions e double. La verità è che i media e la società avevano il dovere di non illuderci, perchè questa squadra non è ancora a livello della juve e basta vedere i terzini attempati e l’attacco di giovani promesse per accorgersene. Forse anche il prossimo anno colmeremo un pochino di cap, anche complice l’appagamento della juve dopo quattro scudetti di fila, ma per adesso siamo una squadra inesperta, fragile psicologicamente, troppo euforica per due risultati positivi e che vede crollare tutte le sue certezze dopo una sonora sconfitta. Garcia poi deve finirla con gli arbitri, su quel campo possiamo lamentarci noi, ma lui secondo me a livello psicologico ha fatto un disastro, dando alibi ai giocatori e facendoli adagiare sugli allori, della serie, tanto è tutto deciso, chi se ne frega. La Roma per recuperare ottimismo e convinzione adesso deve far due cose, lavorare sugli schemi d’attacco, sedute intensive di cross e tiri in porta, ma sopratutto entrare in campo con la tensione altissima, perchè in serie A defaiance come quelle di de sanctis e astori ti costano i tre punti. Lavorato su questo , piano piano la convinzione verrà da se, lo scudetto forse è andato, pensiamo solo a recuperare le vecchie certezze per porre solide basi per l’ anno futuro. Ciò non toglie che sabatini quest’estate deve intervenire pesantemente su terzini, giovani ma d sicuro avvenire e su una punta decente. Pjanic se ti porta in cascina 40 milioni vendiamolo di corsa, tanto quello è, grande tecnica, tempi e visione di gioco ma fa troppi errori di concentrazione per un metronomo affidabile.

    Rispondi
  20. Io sono convinto che come rosa siamo inferiori alla Juve solo in attacco. E anche in quel reparto abbiamo calciatori con caratteristiche diverse dai loro, non necessariamente peggio.

    Dove siamo nettamente inferiori e’ nella corsa e fisicita’. Non e’ possibile che con una preparazione normale saremmo primi in classifica? E’ mai possibile che noi corriamo cosi’ poco? Ma queste domande Garcia non se le fa?

    Rispondi
  21. speriamo che tornino presto gli AFRICANI…e dopo ripartiamo dalle CERTEZZE
    con la difesa titolare , STROOTMAN KEITA NAINGGOLAN
    FLORE TOTTI GERVI….
    in attesa di Iturbe….

    Rispondi
      • @LorySan:

        no florenzi è un onesto gregario, fa tutte e due le fasi, corre tanto, torna e recupera ma non ha i piedi per fare l’esterno, con lui da quella parte 0 pericoli

      • @22.07.1927: non sono d’accordo… I piedi ce li ha, guarda i gol che ha fatto… Non sarà ljaic ma tecnicamente è meglio di un pepe per dire…

  22. Io non credo al top player e penso che la Roma facilmente può far diventare giocatori top-player, basta saperci giocare insieme da tempo.
    L’unico che credo possa avere possibilità di venire è Dzeko ma se si concretizzano certe cose: per primo un ingaggio inferiore al suo attuale e che arrivi circa 4-5, e che il nostro main sponsor sia l’Etihad proprio del city, in quel modo si potrebbe chiedere allo sponsor pure di pagare una percentuale minima del suo ingaggio.
    E’ una teoria plausibile dato gli attaccanti che stanno comprando e la possibilità che Dzeko lascia a Giugno, ma dubito si verificherà mai.
    Intanto sto Main Sponsor se lo prendono o ancora con sta beneficienza del cazzo? 😆

    Rispondi
    • @RomaWolf: per un vero salto di qualità un top player in ruoli chiave serve… ma è possibile prenderlo anche senza svenarsi… tutto sta ad andare a cercare l’occasione che prima o poi capita di qualcuno che magari litiga o non gode piu’ di credito illimitato e desidera cambiare aria… marotta con tevez ha avuto occhio 😉

      Rispondi
      • @Max: Marotta on tevez non ha avuto n cazzo per niente 😆
        Tevez doveva andare al Milan nell’affare Pato, che grazie alla puttanella nons i è concretizzato.
        Quegli anni Tevez stava in panciolle in argentina manco si presentava agli allenamenti ed era fuori rosa per tante ragioni, i gobbi ne hanno approffittato della disfatta di Galliani, offrendo un ingagigo di 4m e passa.
        Poi vorrei far notare una cosa, vero che l’hanno pagato 12m circa, ma le commissioni di un argentino come lui per l’intermediario e l’agente, ti assicuro che hanno raggiunto tranquillamente i 20m per realizzare il tutto. Semplicemente non lo dicono al contrario di noi 😆

      • @RomaWolf: si ma contano poco i percorsi di arrivo… tevez aveva cmq un pedegree importante e con un investimento abbordabile gli ha cambiato la squadra…

      • @RomaWolf: inutile sbandierare ai 4 venti propositi di grandezza quando non hai ancora le armi per fare le guerre a certi livelli… chi ragiona come il sottoscritto ci arriva a capirlo… ma tanti ahime’ vengono solo illusi… purtroppo chi ti fa la differenza costa… ma a prescindere da cio’ chi va a vincere si rifà delle spese sostenute… se tu hai scritto che anche con lo stadio difficilmente si faranno certi investimenti rimarremo cosi come stiamo punto

  23. Eh vabbè ragazzi sempre FORZA ROMA in ogni caso!! e fanculo tutte le critiche e sto momento no… Non vedo l’ora che sia domani :mrgreen:

    Rispondi
  24. un’altro al momento molto, molto discutibile sul piano del gioco è Pjanic….a tratti sembra del tutto assente.
    Probabilmente si rende conto che la stagione è persa……Il prossimo anno lui e Strottman sicuramente cambieranno aria

    Rispondi
      • @Comedincanto: Concordo, Pjanic è sopravvisuto a Luis e Zeman, se vuole andare via a sto punto lo lascerei andare, dato anche l’ingaggio che ha.
        Mentre Strootman anche se ti danno 80m non lo venderei mai almeno per l’anno prossimo, basta fargli un rinnovo simile a Pjanic, tenerlo per un altro anno, giocarci la CL stavolta con lui e poi magari cederlo quello successivo, ma non a fine anno, è impensabile, rovinerebbe la squadra.

      • @RomaWolf: temo che andrà via perché vorrà lui…..ma molto dipende da un ritocco al contratto e da come andrà la stagione in corso……non è un giocatore che rimane a Roma a…. pettinà le bambole

    • @oregon1: Pjanic ha punizioni letali ma è un altro Pollicino come giovinco… giocatori bravi coi piedi ma che spariscono poi dal campo e cmq non lottano…per me è cedibile

      Rispondi
      • @Max: Pjanic l’ho immagino in Francia…..non ha la corsa, né la tigna per giocare in Premier o Liga

      • @oregon1: Credo che tra i suoi desideri ci sia il Barca e Bayern 😀
        Il PSG non credo, non stimola più nessuno se non il portafoglio.

      • @RomaWolf: in Premier e Liga corrono come matti…francamente non ce lo vedo…..di sicuro lui ambisce a una squadra al top

  25. comunque stamo a fa i conti senza l oste….allegri è riuscito a perdere uno scudetto a +8 punti con ibra&thiago silva contro i matri e giaccherini…qua si vedra se garcia ha le palle o meno e se paragonabile a conte o solo un allenatore esotico che in italia non vince(zeman,benitez, cuper, terim ecc)…se saba je porta un terzino da mette su entrambe le fascie la rosa ci sta x fare l impresa ❗ rudi prendi le redini de sta cazzo de squadra e falli corre ❗

    Rispondi
      • @JULIA.02.ZA: se metti gli uomini giusti e dai l attegiamento giusto l attacco non è cosi merdoso….la roma ha giocato con taddei centravanti in passato, ora abbiamo totti(che fatto gioca come centravani e no falso nove) puo segnare e destro(scarso tecnicamente ma ha fiuto del gol) + ali come iturbe, florenzi , ljajc e metto anche paredes che possono servire bene le punte

      • @Max:

        Ahah io e te la pensiamo uguale.. Poi oh magari la donna c’era anche l’anno scorso ma non se ne sapeva nulla

  26. Pio Daceto ha detto:

    @lupogio: io non sto trovando un capro espiatorio, non ho mica detto che tutte le colpe sono di Iturbe
    l’articolo parla di Iturbe e del valore che ha espresso fino a questo momento, che di sicuro non è 30 milioni, ma nemmeno la metà. E questo è innegabile da chiunque.
    Poi tutti speriamo che in futuro faccia meglio, io per primo, ma per ora è una grossa delusione.

    sono d’accordo.
    finora
    vale 1, massimo 2 milioni.
    👿 👿 👿 👿

    Rispondi
  27. A proposito… quasi tutti concordi nel vedere la squadra che in campo “cammina” e quindi di conseguenza è finita nel mirino la preparazione atletica… ma mi domando… Naingollan corre e corre anche per tre smentendo coi fatti la tesi della preparazione sbagliata… gli altri invece passeggiano… perchè?

    Rispondi
    • @Max: Qualcuno si è posto la domanda che la preparazione può essere stata sbagliata a causa di queste cavolo di tournee estive???

      Rispondi
      • @Francesco10:

        Le tournee estive c entrano poco. Le fanno anche tutte le altre grandi squadre eh! e da più anni di noi…

        Qua manca proprio l abitudine e l attitudine alla corsa e a giocare ad alti ritmi! l essere atleti proprio.

        Noi per esempio abbiamo l abitudine di giocare a buoni ritmi fino a che vinciamo poi una volta in vantaggio abbassiamo l intensità per gestire la partita.

        All estero invece le grandi squadre giocano con intensità dal primo all ultimo minuto.

        Poi quando noi giochiamo contro queste grandi squadre non gli stiamo dietro neanche in macchina.

        Noi sbagliamo ad abbassare i ritmi pensando di non sprecare energie perché se invece di abbassare i ritmi giocassimo sempre ad alta intensità, oltre ad abituarci, otterremmo risultati migliori, e ottenere risultati migliori è appagante per la testa ed il morale. Mantenendo cosi un buono stato di forma.

        Se non corri, non vinci!

      • @Tommy91 AsRoMa: allora come temevo io… gli altri sono signorine… non ci rimane che prendere gente come naingollan… non a caso la juve tra le sue armi migliori ha l’intensità e sceglie sempre giocatori che combattono…vedi marchisio che si incazza a fine partita stravinta per un angolo non dato…

      • @Max:

        Esatto! Ma non è facile trovarli. E se li trovi, devi fare in modo che siano pure giocatori di qualità. E quelli costano! giocatori in grado di unire corsa e qualità.

    • @Max: Nainggolan corre e corre, ma corre senza pensare e non azzecca un passaggio.
      Troppa foga e zero precisione, vorrei far notare che molte volte perdiamo occasioni perche il 90% dei suoi passaggi non si concretizza.
      Strootman è diverso, corre meno ma blocca tutti fa assist e passa bene la palla.
      E’ inutile andare di foga se poi non concludi niente.
      Nainggolan spesso fa dei grandissimi recuperi e subito dopo regala la palla agli avversari o la butta nel nulla. Per me non è una grande cosa.

      Rispondi
      • @RomaWolf: Ci ha sorretti finora il ninja… ad avercene di giocatori cosi’ che mettono impegno… poi ovvio altri compiti in campo spettano ad altri ma il suo lo strafa’

  28. E cmq nella vita è meglio fare che parlare! Garcia ha sbagliato a dire che vinceremo lo scudetto! Crei aspettative… E se poi (come sta succedendo) vengono disattese rischi di creare malumore in tutto l’ambiente! La Juve è a +5 e già la prossima rischiamo seriamente di stare a -7 o addirittura a -8! Dopo l’1-7 questa squadra è cambiata e ha perso tutte le sue sicurezze… Involuzione nel gioco e nell’intensità sono evidenti! Spero tanto che la squadra si svegli, prima che sia definitivamente troppo tardi!

    Rispondi
  29. Parlando della prossima partita, visto lo stato di forma della squadra e del rendimento espresso da tempo fino ad oggi. Io fossi in Garcia penserei ad un cambio di modulo!

    Il gioco che vuole fare ad oggi è troppo dispendioso e l attacco sembra non reggere ed essere pungente allo stesso tempo.

    Io opterei ad un 4-3-1-2 ben compatto. Con un centrocampo forte e compatto e un attacco formato da una punta e una seconda punta.

    Me la giocherei cosi:

    De Sanctis
    Maicon-Manolas-Yanga Mbiwa-Holebas
    Nainggolan-De Rossi-Strootman
    Pjanic
    Iturbe (Ljajic)-Destro (Totti)

    Rispondi
  30. anche quest’anno addio scudetto.
    facciamo troppi errori stupidi (Astori 👿 è solo l’ultimo) e pochi gol
    🙁
    Nel primo tempo dormiamo 👿 👿 poi giochiamo bene 15-20 minuti e recuperiamo, ma i pareggi valgono poco 😡

    Iturbe si sapeva già prima che è buono per correre quando c’è molto spazio (contropiede)
    se no serve a poco
    finora sono 30/31 milioni buttati via

    Rispondi
  31. Almeno Iturbe qualche partita l’ha giocata….Ucan a 4,75 + eventuali 11 di diritto di riscatto…a malapena a scaldato la panchina.
    Su alcuni giocatori non c’è accordo tra Garcia e Sabatini……Fossi Pallotta mi incazzerei come una jena.

    Rispondi
  32. io giocherei cosi
    desantis
    XXX manolas yanga holebas
    strootman ninja
    paredes pjanic ljajc
    totti

    non venite a menarmela che paredes è un cc….al boca giocava la con buoni risultati 😉 per il mercato invernale voglio solo un terzino dx buono e il riscatto di naingolan

    Rispondi
  33. asr rebel ha detto:

    @Monkey.D Luffy: Si vabbeh…ma dove sono? Se sono così forti perchè non giocano? La Roma quest’anno doveva recuperare il gap con la juve,e questo potenziamento non c’è stato. La juve è ancora di molto superiore alla Roma. E’ amaro dirlo ma è la realtà.

    garcia si fida piu del palmares dei giocatori….non a caso si ostina a non voler un terzino decente a dx perche ha maicon ed ci ha messo 2 mesi a mettere holebas al posto di cole 🙄

    Rispondi
  34. E poi dai, abbiamo giocato di merda il primo tempo, però se Astori non cappella il passaggio si vinceva 1-0… giocando di merda però si vinceva… Il calcio è fatto anche di questi episodi. Mica ci dirà sempre male solo a noi

    Rispondi
    • @KS6FORZAROMA: Sinceramente era meglio non rinunciare a Toloi per questo Astori… forse nelle dinamiche di mercato quando si è preso Naingollan magari c’era anche Astori nel pacchetto… per ora purtroppo è solamente un bel “pacco”

      Rispondi
  35. …il problema di inserimento di un giocatore nuovo, dipende molto dalla squadra
    in una squadra dove tutto va bene, trova poche difficoltà
    in una squadra dove non tutto va bene, trova molte difficoltà

    la Roma di quest’anno, non aiuta certo il ragazzo

    Rispondi
    • @AVE: va detto anche che lo scorso anno iturbe ha mostrato le sue doti agendo prevalentemente di rimessa… quest’anno hanno tutti imparato a pressarci e soprattutto a non prestare il fianco a quelle ripartenze che lo scorso anno furono con gervinho la nostra sorpresa e fecero la nostra fortuna… per questo Garcia deve inventarsi qualcosa di alternativo

      Rispondi
      • @Max:…x varie ragioni, io direi di andarci piano con il ragazzo, purtroppo visto il momento della squadra, queste cose vengono amplificate
        poi che non stia rendendo al massimo è innegabile, ma è presto x le bocciature e sentenze definitive

  36. Io a suo tempo dissi che l’acquisto di Iturbe a quella cifra era una pazzia… Certo ci siamo gasati perché lo abbiamo scippato alla Juve, ma con quella cifra si prendevano giocatori nettamente superiori! Un nome? E’ da questa estate che dico Antoine Griezmann! Pagato 30 milioni dall’Atletico, 30 presenze 11 goal e 4 assist (tra campionato e coppe). Fa la differenza come pochi, e la Roma con lui avrebbe fatto un salto di qualità nn indifferente! Con questo nn voglio sminuire però il grande lavoro fatto da Saba… Ci mancherebbe!

    Rispondi
  37. In ogni caso speriamo che il nostro timoniere francese recuperi prima possibile la giusta rotta… non vorrei che la sua topa… le 7 pere col bayern… ed anche quella reazione sbagliata di totti dopo la sostituzione col torino ne abbiano frastornato il suo modus operandi

    Rispondi
  38. Tommy91 AsRoMa ha detto:

    @RomaWolf:
    Lo so, più eventuali 2,5 bonus!
    Era per dire che non bastano i soldi del cartellino per prendere certi giocatori.

    Si si, ma dico, bast con sta storia dei 31m, perchè nel bilancio è solo 22,5m per ora, quindi finiamola, come se gli intermediari e agenti dei giocatori che prende la Juve non vengono stra-pagati con delle percentuali non segnate e non dette.
    Qualcuno qui crede che Raiola non prende un buco di soldi non segnati quando trasferisce giocatori alla Juve? Dai che loro con i soldi in nero ci vivono 😀

    Rispondi
    • @RomaWolf:

      Si è una cosa che da fastidio anche a me. Possibile che sta storia delle percentuali, commissioni ecc. valgono solo per noi? vogliono sempre sottolineare queste cose per rendere più grande il fatto a livello mediatico!

      Cioè questi discorsi valgono per qualsiasi squadra che fa trasferimenti eh!

      Però no. Iturbe costa sempre 30 milioni (mai 22 + 2,5) più altri 1000 per cose varie.

      Rispondi
      • @Tommy91 AsRoMa: Mi immagino quanto siano stati pagati gli agenti e mediatori di tevez per portarlo in italia. Na cifra da paura come minimo 😆

  39. Fortunatamente il peso psicologico “fuori dal campo” sia di totti che di de rossi sta per avviarsi alla conclusione… ma mi auguro in futuro che la società… pur sfruttando l’immagine a fini di merchandising dei suoi calciatori migliori non permetterà MAI PIU a nessun calciatore… straniero o romano che sia… di avere quel peso politico e mediatico sia dentro che fuori la società… il calciatore quello deve fare… e stop… non come per ammissione della stessa sozzella… erano totti e de rossi a consigliarle il calciomercato… alla juve come delpiero ha alzato la cresta ha cambiato aria… zidane idem… la società prima di tutto

    Rispondi
  40. ci sono vie di mezzo tra chi in campo sputa sangue e le signorine viziate. i nostri stanno in mezzo. molto spesso danno l’impressione che non lascino il sangue in campo ma non è vero che non corrono o non si impegnano . ma non vinci se non sputi sangue questo è poco ma sicuro.

    Rispondi
  41. Max ha detto:

    @Monkey.D Luffy: questo è un discorso giusto… ma non è il solo ddr a rientrarci… Totti genera introiti piu’ di ddr… pero’ resto del parere che entrambi… anche se tra i due perlomeno il capitano garantisce merchandising… potevano vista l’età di checco ed il rendimento in calata di daniele… ridursi considerevolmente i loro ingaggi se come dicono vivono ed amano la roma

    totti e derossi sono 2 cose diverse….totti lontano da roma sarebbe stato il calciatore italiano piu forte della storia e avrebbe vinto 5 palloni d oro ❗ derossi avrebbe fatto la fine de casemiro o gente simile

    Rispondi
    • @Monkey.D Luffy: No… all’estero non avrebbe ancora giocato a questa età… vedi Raul… e cmq sia le grosse squadre non hanno bisogno di riconoscersi nella figura del singolo… il barca non è di messi… il real non e’ di ronaldo… il bayern non è di robben… totti ha fatto una scelta furba… solo qui poteva venire idolatrato e camparci coi bonus di rendita altrove era uno bravo ma come gli altri e come tanti

      Rispondi
      • @Max: concordo con Max. All’estero avrebbe fatto due o tre anni al top per poi venire facogitato dalla fama di gente come Messi o Ronaldo. Stando in Italia e alla Roma è sempre un idolo.
        Non dico sia una scelta furba, ma ha i suoi benefici evidenti…

  42. asr rebel ha detto:

    @asr rebel: Azzeccata anche la descrizione dell’immagine che dà Iturbe. Sempre testa bassa,come se fosse intimorito da ciò che probabilmente sà che si aspetta da lui (dato l’enorme investimento fatto dalla Roma su di lui).

    premetto che a me iturbe non è mai piaciuto ma se ci ha investito inizialmenti il porto e poi sabatini che di talenti se ne intendono(dybala, si proprio quello decantato sabato lo ha portato sabatini) allora tanto pippa non è ❗ paredes,ucan e sanabria sono tra i miglior prospetti in circolazione e non è colpa di sabatini se non li conosci o se garcia non li prende in cosiderazione 😉 sanabria ha l interesse dell arsenal, dove di giovani se ne intendono ❗ non siamo pronti quest anno ma comunque non avemo solo pippe ❗

    Rispondi
    • @Monkey.D Luffy: Si vabbeh…ma dove sono? Se sono così forti perchè non giocano? La Roma quest’anno doveva recuperare il gap con la juve,e questo potenziamento non c’è stato. La juve è ancora di molto superiore alla Roma. E’ amaro dirlo ma è la realtà.

      Rispondi
  43. …Iturbe mi ricorda un pò la storia di DDR, se fosse andato via perchè quelle cifre la Roma non era disposta a dargli, sarebbe successo un putiferio (nun c’hanno ‘na lira)

    dopo mesi in cui si parlava di Iturbe alla Roma, se lo avesse preso la juve apriti cielo (nun c’hanno ‘na lira)

    ora DDR guadagna troppo e Iturbe è costato troppo

    quando le cose non vanno bene, è chiaro che esca fuori di tutto

    buongiorno a tutti

    Rispondi
    • @AVE: devi anche dire che ddr è considerato una bandiera quando per rimanere ci son voluti 6 mln annui(il piu pagato della serie A) e se non je rinnovavi a quel prezzo lo perdevi a zero grazie a rossella e ddr da buon tifoso della roma ha sfruttato l occasione per prendere per il collo la società che tifava sin da bambino 😉

      Rispondi
      • @Monkey.D Luffy:…chiaro che lui abbia fatto i suoi interessi, però all’epoca il ragionamento del tifoso sarebbe stato quello

      • @Monkey.D Luffy: Gliel’hanno rinnovato a quanto chiedeva perchè la società era nuova e si sapeva che se non lo facevano i tifosi a Roma facevano un casino.
        Adesso non credo sia più un problema dirgli che se non rinnova alle cifre che loro vogliono lui non rimane.

      • @Monkey.D Luffy: questo è un discorso giusto… ma non è il solo ddr a rientrarci… Totti genera introiti piu’ di ddr… pero’ resto del parere che entrambi… anche se tra i due perlomeno il capitano garantisce merchandising… potevano vista l’età di checco ed il rendimento in calata di daniele… ridursi considerevolmente i loro ingaggi se come dicono vivono ed amano la roma

  44. Matteo Vitale in questo editoriale ha fatto le stesse considerazioni che anche io facevo in questi giorni,e già qualche tempo fà. La campagna acquisti della Roma è finora più fallimentare che positiva. Almeno se si considera il periodo dal gennaio 2014 in avanti. Tanti,troppi soldi spesi per giovani che poi non si sono mai nemmeno visti in campo,31 milioni di euro spesi per un Iturbe che arrivava da UNA stagione buona in una piccola squadra. Investimenti importanti rivelatisi sbagliati e inutili. Io credo che ci sia qualcosa che non funziona bene se cè un DS che spende cifre importanti per giovani di presunto talento che poi non si vedono nemmeno in panchina,e di cui l’allenatore pare non sapere cosa farsene,se non mandarli in prestito in qualche squadretta che lotta per la salvezza. O se si prendono giocatori come Cole e Emanuelson,che,per motivi diversi, non hanno alcuna utilità a livello pratico. Insomma troppi errori in fase di calciomercato,e troppi capitali spesi senza poi portare alcun effettivo rinforzo alla rosa.

    Rispondi
    • @asr rebel: a bello, sveglia… é il messaggero altro che editoriale di Matteo
      Ora abbiamo capito come la pensi… come il messaggero, il nemico numero 1 della ROMA

      Rispondi
    • @asr rebel: ma ti leggi? ma rifletti prima di scrivere ste cose o le fai uscure tutto d’un fiato?

      hai idea di cosa significhi fare il DS per una squadra coma la roma? hai idea del lavoro e delle strategie che s’impostano a corto, medio e lungo termine?

      non hai idea.

      non sai di quello che parli.

      sbraiti come un frustrato incazzato.

      calmati.
      respira.
      rifletti.

      poi, casomai, vieni qui dentro a tirare pugni. prima pero’ devi imparare e devi riflettere.

      Rispondi
      • @er timmolo: Ecco un’altro Professorone gran capiscione di pallone.Ma rifletti tu. Io scrivo e dico ciò che vedo. E l’analisi fatta dal messaggero è corretta. Perdonami poi se non sono un manager di una grande squadra come te.

    • @asr rebel: Azzeccata anche la descrizione dell’immagine che dà Iturbe. Sempre testa bassa,come se fosse intimorito da ciò che probabilmente sà che si aspetta da lui (dato l’enorme investimento fatto dalla Roma su di lui).

      Rispondi
  45. sono veramente deluso dai soliti commenti negativi. la critica ci sta ma senza cadere a certi livelli, che sono offensivi per chi lavora e s’impegna…

    quanto ci sara’ da ridere se poi queste pippe immonde iniziano ad ingranare…oh quanto ci sara’ da ridere se questa societa’ riuscira’ a voltare pagnia…

    e di quanti carri avremo bisogno per far salire tutta sta gente che ora sbraita e abbaia…oh quanti carri!

    non c’e’ pazienza,
    non c’e’ coesione,
    non c’e’ fiducia,
    non c’e’ unita’ d’intenti,
    non c’e’ apprezzamento per il lavoro altrui,
    non c’e’ tranquillita’,
    non c’e’ moderazione,
    non c’e’ umilta’…

    c’e’ solo sempre un brusio continuo di critiche, di ingiurie, di insulti…

    un brusio che viene dall’angolo dei saccenti, di coloro che posseggono verita’ e certezze a noi mortali sconosciute…

    stati sereni, trovatevi una donna, un lavoro, un hobby…

    la roma non e’ cosa per voi

    Rispondi
    • @er timmolo: raramente scrivo, mi limito a leggere….ma oggi non posso non scrivere il mio pensiere e devo dire caro mio timmolo che…sono ESAGERATAMENTE d’accordo con te!!!
      Siamo a 5 punti dalla iuve (potenzialmente a 2 perchè se punti allo scudetto lo scontro diretto a Roma lo devi vincere!!!) a 19 giornate dal termine e mi sembra di essere a 12 punti a 5 giornate dal termine….
      Certo siamo proprio strani noi romanisti…

      Rispondi
  46. iturbe puo critica solo la tifoseria….tra iturbe e morata non ce gran disparita di rendimento ❗ ha 21 anni(io avrei preso shaqiri quest estate e non lo rimangio) e si deve ambientare, anche lamela la prima stagione(a roma e londra) ha fatto cagare ma il talento non si discute ❗ i nostri gioielli sono manolas,castan,strootman,ninja(a meta…lo riscattasero presto), iturbe,ljajc,pjanic e destro ❗ la società e l allenatore hanno il dovere di difenderli e di varolizarli, e noi tifosi abbiamo l obbligo di non distrugerli visto che se non rendono perdono loro ma perde soprattutto la roma(e noi) ❗

    Rispondi
  47. via:

    torosidis (é sempre rotto 😯 )
    curci (pippa)
    cole (pippa)
    lobont (pippa)
    borriello (pippa)
    destro (mezza pippa)
    ljajic (non ti fa più di 8-9 partite buone a stagione e non è continuo!!)

    sanabria (in prestito)
    ucan (in prestito)
    skorupski (in prestito)

    Rispondi
    • @Symon0: Borriello non era una pippa… è stato baciato da sozzella e dalla buona sorte … per quanto riguarda l’economia… di contro questo lo ha relegato a non giocare piu’ … Destro non è una mezza pippa… cmq sia la butta dentro… col gioco ( ma che gioco è ora… ? ) di Garcia fatica come faticano tutti quest’anno…

      Rispondi
  48. Oltretutto per l’articolo precedente dove dicevano che solo uno tra Salah e Konoplyanka può venire, può essere tra qeui due, ma è possibile che arrivi un altro attaccante.
    Prima di tutto bisogna vedere dove Emanuelson nelle gerarchie di Garcia contava come ruolo (secondo me era un Bastos2), detto questo non è solo Borriello che se ne va, ma è possibile che tra prestito o cessione, pure Sanabria se ne vada.
    Oltertutto non è detto che la Roma cerchi una terza punta per sostituire il ruolo di Borriello ma possibile che metta un primavera in quel ruolo come Verde.
    Quindi non andiamo a dire che il mercato se arriva Salah è concluso, quello non si sa per niente.

    Rispondi
  49. Modric, Yaya Touré, Tevez, Di Maria tutti giocatori che piu o meno sono stati valutati quella cifra…

    di maria comprato per 60-70mln dallo utd.

    yaya a menodi 40-50mln nn telo porti via.

    idem modric.

    tevez è l’unica cosa su qui gli do ragione visto che la juv elo ha pagato 10mln, circa.

    Rispondi
    • @LorySan: Gente che parla senza sapere qual è il tetto ingaggi della Roma.
      Il nostro top player attualmente è DeRossi 😀
      Quando arriverà il momento del rinnovo o se ne andrà, io penso più il primo, la Roma si potrà permettere 1 top player come fa il Napoli con Higuain.
      Ma di certo non ora e non a Giugno, se non è scontato 😆

      Rispondi
    • @LorySan:

      Iturbe non può neanche stare nella stessa frase con quei giocatori li.

      Perché oltre al fatto che costano di più a livello di cartellino, guadagnano anche cifre impossibili.

      Tevez è vero che alla Juve è costato 9 + 6 bonus però prende 5,5 milioni netti.

      Tourè è vero che ha una valutazione di 30/35 milioni però prende 13 milioni netti. Più di 1 milione netto al mese.

      Iturbe prende le noccioline in confronto!

      Rispondi
      • @Tommy91 AsRoMa: Noi Iturbe per ora l’abbiamo pagato 22,5m, il resto non entra per ora nel bilancio dell’FPF, quindi possono dire quello che vogliono 😀

  50. Ma qualcuno ancora crede al messaggero?
    Seriamente, non c’è giornale peggiore di questo a Roma
    Tutto l’anno a parlare dell’ecomostro e andando contro la roma e il presidente.
    Ma perchè lo prendete anche in considerazione?

    Rispondi
      • @LorySan: Beh buona parte della comunicazione via radio è in mano a pregiudicati…. nella carta stampata poi scrivono elementi che per come la vedo io fuori dal G.R.A dovrebbero andare a cercarsi un altro lavoro

    • @RomaWolf: Ma su… non mi pare che in questo sito ci sia gente cosi’ abbindolabile e condizionabile… si fanno analisi in cui ognuno mette la sua personale idea di calcio ovviamente diversa dagli altri… opinabile e se non condivisibile perlomeno rispettabile finchè nei toni giusti…
      lo sanno anche i bambini che il mestiere del giornalista è creare la polemica od il finto scoop per pecunia 😉

      Rispondi
  51. REGA, PARLIAMOCI CHIARAMENTE, un ragazzo di 20-21 anni si sa che che avrebbe trovato difficolta, si sapeva, non facciamo gli ipocriti…

    Il primo anno in una grande squadra, con delle aspettative enormi per il prezzo pagato, si sapeva, e non mi sorprendo di nulla.

    Poi mettici che non è neanche un figlio di buona donna, ma un bravo ragazzo, religioso, educato e emotivo, e il gioco è fatto :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

    Diamogli tempo ragazzi!!!

    Abbiamo aspettato 1 per lamela, dodo lo abbiamo aspettato per anni, destro ancora non convince da 3 anni, ecc… e non possiamo aspettare un giocatore come iturbe’??

    Poi che i soldi spesi sono tanti, anzi troppi, è vero, perche avrei preferito uno come yarmolenko, ma abbiamo iturbe, le qualita le ha, perche lo ha fatto vedere anni addietro, quindi nn vi preoccupate, che la tigre uscira, ne sono sicuro. 😉 😉 😉

    Rispondi
    • @LorySan: Iturbe è giovane per prima cosa, e in seconda i bonus non sono stati pagati e allo stato attuale non verranno pagati quest’anno per come sta andando, e i soldi dati a Mascardi non sono soldi che entrano nel bilancio dell’FPF, dato che non sono stati segnalati.
      Quindi le spase attuali sulle casse della Roma sono 22,5m.
      Il resto non si conta attualmente, quindi è inutile sparare 31m ogni volta.

      Rispondi
  52. TRANI: “PERCHÈ LA ROMA NON PUO’ MAI PRENDERE UN TOP PLAYER COME LA JUVE?”

    A volte mi domando:”ma questi pseudo giornalisti pensano prima di parlare, o non conoscono il calcio e la realtà?”

    Sono serio, perche il caro trani, pseudo romanista, non sa che la juve ha preso tevez quando non lo voleva piu nessuno, ha preso vidal a 10mln, venuto alla juve come buon giocatore nulla piu, ha preso pogba a ZERO, come giocatore da far crescere, pirlo che era sul viale del tramonto, llorente che nn lo voleva nessuno…

    la juve ha speso pochissimo per giocatori che all’apparenza non era top, ma che lo sono diventati.

    Detto questo la juve in questi anni non ha preso nessun top, ma scommesse vinte.

    Lo stesso di marcos e lamela, 70 mln circa in due.

    hanno preso strootman che per me, è un top.

    hanno preso pjanic che dovrebbe esserlo ma lo dimostra solo a sprazzi.

    ha preso manolas che sn sicuro, lo diventera, perche le basi ci sono.

    Naingollan che ha le caratteristiche di un vero laeder.

    iturbe ha le potenzialita per esserlo ma non le sta dimostrando.

    Peredes, secondo me, ha le doti per esserlo come ucan, ma bisognera vedere il futuro.

    La realtà, è che la juve, tolti pogba, tevez, vidal e forse pirlo ( anche se sta calando vistosamente ), non ha nessun top player, ma ottimi e buoni giocatori che corrono e che vogliono vincere.

    La differenza tra roma e juve, oltre alla testa, sono proprio in quei 3-4 top player, che fanno la differenza, i nostri, ad oggi pjanic, stroot e radja, si, sono un gran centrocampo, ma non un centrocampo che offende, perche nella juve, fateci caso, ne pogba ne vidal sono giocatori difensivi, ma sono offensivi.

    La juve ha terzini che per me, sono piu forti di quelli della roma, perche lichstainer ha un rendimento costante e molto positivo a contrario di maicon, toro e flore, mentre evra, che doveva essere l’ennesimo fallimento dal campionato inglese, si sta rivelando un bel giocatore.

    Per chi dice, la roma è piu forte, non è vero, perche potenzialmente è vero, la roma è anche piu forte, ma loro hanno pogba, tevez, vidal che fanno lal differenza in ogni partita, i nostri invece, NO!!!

    Non è possibile che senza gervinho andiamo in pappole, poi perche gervinho??

    Per me un bel giocatore, ma nulla piu.

    DOBBIAMO RIFLETTERE RAGAZZI!!

    Cambiano giocatori, cambiano allenatori, cambiano presidenze, ma sto cazzo passo in piu non lo famo mai…

    CI SARA UN MOTIVO, NO??

    Rispondi
    • @LorySan: quoto alla grande. E’ un problema di diverso tipo… Con i nostri giocatori la juve stava sempre prima. Sono convinto che pjianic sarebbe diventato continuo e i vari astori non avrebbero fatto le cavolate che fanno.

      Rispondi
      • @matjm21: sono d’accordo a metà… noi abbiamo troppi giocatori sopravvalutati… ma su un altro piano prendetevela con chi dopo sette pere in casa col bayer ed una vergogna internazionale in mondovisione applaude o gli stessi che per una partita pareggiata vanno a fiumicino…. questi non tifano la roma sono solo drogati di tifo e usano la roma….. la roma se la ami la applaudi e la sostieni quando merita… ma per il resto diversamente fischi e verdura in campo ( virtualmente parlando )

      • @Max: ciao max, guarda io sono un tifoso di calcio, amo il calcio.
        Certo la Roma è la squadra del cuore, ma mi ha più ferito che dato soddisfazioni.
        La tifavo anche quando c’era bartelt o fabio junior, per carità, ma io da dei tizi che prendono milioni di euro per andare a GIOCARE mi aspetto che sputino sangue per rispetto di quelli che pagano per vederli e per farlo rinunciano a tanto.
        Questo mi da fastidio, che questi sono non solo mercenari, ma manco sono professionali come mercenari!
        Ridono, si lamentano, fanno i viziati… Oh vi paghiamo!!! Dovreste mangiarvela l’erba, come diceva il mio ex allenatore…

      • @matjm21: Appunto la prima cosa che andrebbe rivista a parte la tecnica è la disciplina… il rispetto delle regole… ed anche la juve mi spiace dirlo in questo è maestra… ci mette ben poco a vendere o a mettere fuori rosa chi come diciamo a roma in vulgus prova a cacare fuori dalla tazza… io posso da tifoso anche accettare giocatori mediocri se proprio non è possibile comperarne di migliori… ma esigo che questi mediocri “tecnicamente” siano in campo dei combattenti… non delle signorine viziate

      • @Max:

        esatto.
        Per me ad oggi i professionisti veri sono:

        manolas, yanga, holebas (astori pure, ma è una pippa), balzaretti, strootman, torosidis, castan, naingolan, keita, florenzi. Gente che non ho mai sentito dire “a”.
        A prescindere dalla loro capacità. Ci metterei pure paredes che non ha mai fiatato.
        Gli altri sono tutte prime donne, sempre a dover lagnarsi di qualcosa.

  53. Questa testata non è attendibile con la Roma, dopo che la stessa squadra di calcio ha tolto potenziali metri cubi al piano regolatore e quindi al suo padrone.

    Inutile parlare di una linea editoriale in cui pur di screditare Americani e progetto stadio hanno intervistato qualsiasi persona che volesse parlare dell”ecomostro’.

    Ora il bersaglio saranno i risultati sportivi indipendente dal fatto che 40 punti non li facciamo quasi mai.

    Con facilità poi si attacca un ragazzo di 21 anni, così cè si diventa ecologisti, dopo aver cementificato la periferia Romana con quartieri dormitorio senza servizi e in buona parte invenduti.

    Come si dice?
    State bene così!

    Rispondi
    • @Comedincanto: Per me la roma potrebbe lottare anche per la salvezza… non direi niente se vedessi scarsa tecnica scarsi mezzi ma… sudore corsa voglia di lottare sino alla fine… l’atteggiamento di questa squadra al di la degli obiettivi sbandierati è irritante … giocatori che sembrano giocare per farti un favore… panchinari che ridono mentre perdono… leziosi in campo narcisi quasi avessero vinto in carriera chissà che… io gente cosi’ la critico e nemmeno la vorrei veder giocare con la mia squadra

      Rispondi
      • @Max: su questo ti do ragione e aggiungo che è mancato qualcosa alla Roma per superare i momenti più difficili ossia Juventus e Bayern.

        Manca qualcosa che mi fa arrabbiare anche a me ossia la rabbia agonistica che è l’elemento che più conta qui a Roma.

        Se continuano così arriverano pesantissime ripercussioni.

  54. Dal Bayern in poi oltre a pressarci alti in maniera asfissiante ed a tutto campo gli avversari hanno anche capito che è meglio difendere in 11 che prestare il fianco a ripartenze e spazio… Iturbe lo scorso anno ha mostrato delle qualità ma agendo sempre di rimessa… a difesa schierata finora ha trovato difficoltà cosi’ come tutto il resto della squadra… Garcia dovrebbe capire che qualcosa va rivista… ma a parte cio’ la grossa differenza tra noi e la Juve è che noi abbiamo buoni interpreti ma solo quando lo spartito funziona… loro invece hanno gente che da sola è capace di inventarsi la giocata e di risolverti la partita… Tevez…Pogba…Vidal…Pirlo su tutti… Leggo i soliti che difendono la società forse messi qui dalla stessa ( premetto io non sono contro la società ) scrivere parlando al futuro… eh la juve è a fine ciclo…. le milanesi dietro a noi…. discorsi del cazzo… sono ambienti abituati a vincere e che cmq sia troveranno sempre il modo di ricostruire…e se paradosso una sarà in qualche passaggio di ciclo troveremo sempre un altra ricostruita e pronta e col dna abituato a vincere rispetto a noi… si vince investendo… iniziassero a fare meno chiacchiere e a prendere gente adatta a vincere… Sensi che portava maniche di pippe a ripetizione quando fu costretto a rispondere allo scudo della lazio dimostro’ che coi giocatori e con un tecnico adeguato si vince anche qui

    Rispondi
  55. Il prezzo giusto era 15 milioni. Ovvero il riscatto che doveva pagare il Verona al Porto. Di più non li valeva.

    Siamo arrivati a 22 + 2,5 bonus più commissioni. 25 milioni per un giocatore al primo anno buono in carriera e senza esperienza!

    Cioè noi con 11 milioni abbiamo preso Pjanic. Con 16,5 (+3,5 bonus) Strootman. Giocatori più forti e con tanta esperienza alle spalle!

    Iturbe valeva 15. Solo che cosi il Verona, dal canto suo, non ci guadagnava niente!

    Rispondi
      • @Princeps:

        Ciao Princeps!

        Però esperienze significative 0. Cioè per molto meno abbiamo preso Strootman e Pjanic, gente che fin da giovane ha giocato in champions e nazionale!

        Strootman poi è stato capitano di tutte le selezioni dell Olanda. Capitano dell Olanda da quando ha 22/23 anni! giocatore completo e di livello assoluto. Lo abbiamo pagato meno!

      • Sì questo è vero, rispetto agli altri che hai citato è stato sicuramente un investimento più rischioso, ma lo stesso si sarebbe potuto dire di Lamela, che poi è diventata la stella della squadra e ha portato 35 milioni alle casse romaniste
        Poi alcuni giocatori vanno aspettati, guardiamo Dybala al Palermo, due anni non esaltanti, ed è esploso improvvisamente quest’anno, Iturbe dimostrerà anche lui il suo valore, dispiace che non ci stia riuscendo in questo campionato

      • @Princeps:

        Ma sicuramente. Però è stato davvero strapagato!

        Capisco che da parte del Verona c era la necessità di guadagnarci qualcosa (logico pagano 15 per averlo ovviamente/giustamente devo rivenderlo a qualcosa in più) però neanche dargli 10 milioni in più di valutazione!

        15 era onesto, giusto. Al massimo 20 (ma proprio tirati al massimo). Oltre era esagerato! e abbiamo esagerato…

        Per un anno buono in Serie A con una neo promossa.

  56. Per ora.
    Diamogli tempo, e non lo paragoniamo (magari inconsciamente) a giocatori che hanno fatto la storia della Roma (Totti), ineguagliabili, che è paragone che non serve a nulla.
    E guardiamo al futuro.
    Conta solo quello.
    Diamogli tempo, fiducia, e coccoliamolo.
    Il ragazzo vale.
    Ha segnato un gran goal (su azione) allo Juventus Stadium…..mostrando classe e freddezza.
    In quattro anni di Juventus Stadium, il primo ed unico goal su azione della Roma.
    Attendiamolo.
    Non lo valutiamo al primo stop mancato.
    Che di disastri nella gestione dei nostri attaccanti giovani, basta e avanza il caso Destro….

    Rispondi
  57. Iturbe vale la spesa ed è una grande ala, ma il prezzo pagato per prenderlo con aspettative annesse lo sta condizionando, quindi diciamo che sta peccando in personalità. Alla fine si rivelerà un grande investimento per il futuro, ma purtroppo non per il presente . Credo che lo penalizzi anche il non giocare con continuità.
    Comunque lui, Paredes, Sanabria, Ucan e, perché no, anche Jedvaj, sono il tesoro di Roma,vale la pena puntarci e aspettarsi.

    Rispondi
  58. Iturbe non si discute. E’ forte ed è un giocatore con un potenziale enorme.

    Però è stato strapagato! e questo lo condiziona molto perché si sente in dovere di dimostrare subito di valere quella cifra. Sa di avere gli occhi puntati addosso e per questo non è tranquillo e in campo cerca sempre di strafare per dimostrare di valere l investimento fatto per lui. Solo che questa pressione lo sta schiacciando..

    Manuel si impegna tantissimo, però deve capire che non c è fretta e che deve star tranquillo. Deve liberare la mente e giocare come sa!
    Però essendo al primo anno è comprensibile tutto questo. Credo (e spero) che quando si sentirà di casa e a suo agio, inizierà a rendere veramente e dimostrare le sue qualità! forse il prossimo anno…

    Comunque anche tatticamente forse andrebbe aiutato di più. Avvicinandolo di più alla punta e facendolo giocare più centrale. Un po come a Verona!

    Rispondi
  59. Iturbe non si discute. E’ forte ed è un giocatore con un potenziale enorme.

    Però è stato strapagato! e questo lo condiziona molto perché si sente in dovere di dimostrare subito di valere quella cifra. Sa di avere gli occhi puntati addosso e per questo non è tranquillo e in campo cerca sempre di strafare per dimostrare di valere l investimento fatto per lui. Solo che questa pressione lo sta schiacciando..

    Manuel si impegna tantissimo, però deve capire che non c è fretta e che deve star tranquillo. Deve liberare la mente e giocare come sa!
    Però essendo al primo anno è comprensibile tutto questo. Credo (e spero) che quando si sentirà di casa e a suo agio, inizierà a rendere veramente e dimostrare le sue qualità! forse il prossimo anno…

    Comunque anche tatticamente forse andrebbe aiutato di più. Avvicinandolo di più alla punta e facendolo giocare più centrale. Un po come a Verona!

    Rispondi
    • @Tommy91 AsRoMa: deve giocare con un pò di continuità . così si adatta al modulo e riesce a rendere di più. deve un attimo registrarsi… fato questo diventa un treno

      Rispondi
  60. A me Iturbe non dispiace e secondo me ha grande potenzialita’ in questo momento castrato dagli schemi lenti e prevedibili di tutta la squadra.

    Detto questo ancora non riesco a capire perche’ Sabatini questa estate ha scelto lui e non Yarmolenko molto piu’ duttile e sarebbe costato anche di meno!

    Rispondi
  61. Non scherziamo dai iturbe è forte e lo dimostrerà. È stato un investimento e ne riparleremo il prossimo anno o tra 2 se non addirittura a fine stagione. È giovanissimo va solo aspettato.

    Rispondi
    • Davvero! Sguazzano nella merda esattamente come i maiali. Pronti a creare casi su qualunqie cavolata. Speroche noi tifosi non faremo il loro gioco. Si rischia solo di rovinare tutto e destabilizzare l’ambiente. Stiamo compatti almeno noi che gia ci pensa il resto d’italia a darci addosso. Spero gatcia non si rompa mai di tutto ciò senno poi avoja a piangere sangue

      Rispondi
  62. mi auguro che si stia pensando all’Empoli…non gioca pe’ niente male e se giochiamo come col palemmo usciamo co’ le ossa rotte…. questi corrono di brutto…okkio!

    Rispondi
  63. Come potevamo prevedere questo inserimento risultato così difficile…

    Di fatto c’è che quelli che compriamo noi li dobbiamo poi aspettare, solo noi, e sempre noi.
    poi mentre aspettiamo passano i campionati.

    Questa notizia che gentilmente ci ha elargito “Leggo”… la telecamera riprende due che
    si fanno una risata, e subito si gira all’allenatore…chi ha visto la partita avrà notato
    queste immagini, che in verità sono apparse….ma qui c’è chiaramente l’intento di
    destabilizzare, con le solite panzane di un ambiente schifoso giornalistico di alte falsità.
    Perché si deve dire che stavano ridendo per via del risultato del momento?

    Rispondi
    • @Luperik: non è che stavano ridendo perché la roma perdeva, solo che ridere e scherzare in una partita in cui la juve ce lo sta mettere ar culo non mi pare una grande mossa. io se a lavoro ricevo una brutta notizia non è che mi metto a scherzare con i colleghi. so tutti incazzati .quello è lavoro , se non te ne frega un cazzo puoi stare in tribuna

      Rispondi
      • @aleste85: Si tratta però di un gioco. Mica possono stare a piangere
        perché siamo sotto di un gol….sarebbe peggio no?
        Magari si stavano raccontando qualcosa…che ne sappiamo? Io dico solo che non
        aspettano altro per alimentare e ingrandire a sproposito questi fatti con delle cazzate.

        La juve ha fatto quello che doveva fare, noi no, e non avevano ancora giocato, punto.

        Mi appare inutile recriminare, per due che magari si stanno raccontando una barzelletta…
        chissenefrega di questo, i problemi sono altri.

        la juve vince? Certo che vince, questi non mollano mai corrono come
        addannati e ottengono i risultati aiuti o non aiuti compresi. NOI NO.
        Ce l’abbiamo noi lo stile juve?….
        Noi concediamo elegantemente tutto il primo tempo…aspettiamo i giocatori che
        abbiamo comprato, siamo sempre in attesa, da tre anni.

  64. Maicon anche in questa stagione ha sfoggiato delle buone prove.
    Al momento è impresentabile, a cusa dei suoi problemi fisici e a cio’ si è aggiunto l’ infortunio di Torosidis.
    Spero proprio che si intervenga nel ruolo in maniera importante già da questo mercato.

    Rispondi
  65. Se ITURBE fosse andato alla Juve cosa avreste scritto?
    Vi ricordate quando la Juve ci soffio’ ISLA?
    Quello che scrivono gli utenti ha il valore di una banconota di monopoli.

    Rispondi
  66. Dopo l incazzatura a caldo dico che iturbe ormai è un nostro patrimonio e bisogna salvaguardarlo! La rosa è questa e facciamo il massimo che possiamo fare

    Rispondi
  67. Uçan si è più volte infortunato a livello muscolare, cosa che denota che forse fisicamente non è ancora pronto per certi ritmi. Inoltre è giovanissimo, avrà le sue possibilità.
    Non credo sia impossibile che il suo scarso impiego all’ inizio sia anche dovuto a certe clausole contrattuali stipulate col fenerbache che magari noi non sappiamo.

    Rispondi
  68. Ci mancava solo l’analisi idiota distruttiva e inutile del Messaggero…
    Iturbe non é ancora pronto, ma non vuol dire che non vale i 22 milioni pagati.

    I conti non tornano, vi credo ancora non avete digerito la questione stadio…
    Il Messaggero é carta igienica tossica.

    Tra poco diranno che Totti decide chi scende in campo,
    che Ljaic spacca il gruppo, che Garcia andrà al PSG con Strootman e Pjanic….

    E i tifosi dove sono? invece di proteggerla la squadra cosa fanno?
    Seguono.. questi dementi.

    Rispondi
  69. Pagellone:

    DeSanctis: 7 stavolta ci cava le castagne dal fuoco, bravo!
    Florenzi: 5,5 si impegna, ma non è roba sua…
    Holebas: 6,5 ancora una volta uno dei migliori
    Astori: 5 la cazzata ci rovina la gara, pero’ poi, è bravo a non farsene influenzare troppo
    Yanga Mbiwa: 6 finche Dybala è al 100% lo soffre, poi quando cala lo annienta
    Strootman: 6,5 un assist preziosissimo e solito buon lavoro a centrocampo
    Paredes: 6 non gli capita una “festa” come prima da titolare, ma non sfigura affatto
    Pjanic: 4 irritante
    Ljajic: 5,5 è l’ unico che pare avere qualcosa in piu’, ma non lo trova!
    Iturbe: 4 inesistente
    Destro. 5,5 gol di rapina e niente altro

    Verde: ng
    Maicon: ng
    Totti: ng

    Garçia: 5 in questa occasione davvero non ci siamo…

    Rispondi
  70. Scusate l’ignoranza, ma non riesco a capire: se la Roma ha speso tutti quei soldi per Uçan vuol dire che ci credevano. Ma se e’ cosi’, perche’ non gli hanno fatto giocare un minuto? Si sono accorti in allenamento che era una sola?

    Rispondi
    • @siciliagiallorossa: secondo me ci sono dei movimenti di mercato che fa sabatini in totale autonommia. ucan è uno di questi . garcia non lo vede , non gioca mai… spero nella coppa italia dove cmq dovrebbe fare un partitone per guadagnare punti.
      mi domando che senso ha spendere a caso questi soldi.

      Rispondi
      • @aleste85: Forse pensavano valesse di piu’ e lo potevano rivendere ricavandoci qualche soldo? Ma se non gioca, come fa a il mercato a valutarlo?

  71. Buongiorno a tutti.
    Come sempre preferisco non scrivere (e manco leggere) a ridosso di certe brutte partite, un po’ perchè emotivamente non si è lucidi e specialmente perchè certi personaggi presenti sul forum mi irritano, quindi preferisco evitare.
    A riguardo della partita di Palermo ci sono qualche considerazioni da fare.
    1) il Palermo non è certamente (specie in casa) una squadra materasso.
    2) l’ “infortunio” di Astori non era certo preventivabile e non è certo colpa di qualcun’ altro.
    3) la conseguente partita non è stata certamente affrontata in modo sereno.
    4) mancavano qualcosa come 6/7 titolari, e nonostante una rosa ampia, la cosa non puo’ non influire.
    5) la squadra ha comunque espresso un brutto gioco, frutto essenzialmente, secondo me, della una scarsa consizione atletica attuale.
    6) come ho sempre fatto tifo e incito più la Roma in questi momenti che quando le cose vanno bene
    7) qualcuno inneggiava a Florenzi terzino… spero abbiate capito che per ora puo’ essere solo un ripiego!
    8) Paredes è un bel giocatorino… daje, facciamolo crescere con calma!

    Rispondi
  72. oggi il quotidiano leggo riporta di una probabilerottura tra Garcia, senatori e dirigenza. Il rapporto tra Rudi Garcia e l’ambiente Roma sarebbe ai ‘minimi storici’. La mossa di Garcia di far entrare in campo il talentuoso Verde è stato un chiaro segnale alla dirigenza in chiave calciomercato: nella giornata di ieri è andato in scena un incontro tra tecnico, Baldissoni e Sabatini per capire dove e come intervenire.

    La frattura più importante – scrive “Leggo” – è però quella tra Garcia e parte della rosa giallorossa: a Palermo, l’allenatore non ha gradito le risate di alcuni ‘leader’ (Borriello e Maicon su tutti) in panchina mentre la squadra era sotto di un gol. Ma la sfiducia è reciproca: alcuni ‘senatori’ in privato avrebbero manifestato perplessità sulle scelte tattiche dell’allenatore transalpinoe i metodi di lavoro del preparatore atletico Rongoni.

    Rispondi
    • @oregon1: ripeto anche qui 😉
      i senatori hanon rotto il cazzo.
      con questi senatori la roma non ha vinto e non vincerà mai un cazzo. e poi chi gli ha eletti senatori? io sono tifoso della roma e non voglio senatori

      Rispondi
    • @oregon1: poi maicon e sborriello che ridono. guadagnano come il pil del lazio per fare cacare e ridono pure. è troppo pure portarli in panchina

      Rispondi
      • @aleste85: anche io ripeto anche qui
        a proposito dei cosiddetti senatori pensiamo la stessa cosa……però è anche vero è che alcune scelte di Garcia sono discutibili e la preparazione atletica è proprio scadente……sembra essere tornati al tipo di gioco che facevamo con Luis Enrique

      • @oregon1: il problema secondo me sono le non scelte di garcia.
        nel senso che da quando è arrivato giochiamo sempre nello stesso modo non ha mai cercato alternative al “palla a gervinho”.
        questa è la sua “colpa” . dovrebbe fare qualcosa di più a livello tattico perché ormai tutti sanno come giochiamo e tutti prendono contromisure

  73. sfido a farsi avanti chi avrebbe messo 1 euro sul fallimento di questa portata di mario gomez in italia. eppure tutti lo avreste preferito a destro . quando lo prese la fiorentina ricordo chiaramente il “potevamo prenderlo noi”tipico del tifoso spaventato.

    Rispondi
  74. Intervengo solo perchè Iturbe è un argomento che mi sta a cuore. Prometto che poi non seccherò oltre. L’anno scorso Iturbe giocava nell’ Hellas, squadra neopromossa carica di entusiasmo e voglia di dimostrare di non essere inferiori alla rivale Chievo. Dagli spalti del Bentegodi ho potuto seguirlo dal vivo per buona parte campionato, ma il suo modo di giocare non è minimamente paragonabile a quello che probabilmente si ritrova a dover interpretare nella Roma; questo perchè anche le squadre medio piccole che si presentavano in casa del Verona a giocare, venivano per giocarsela, baricentro alto, pressing a centrocampo a volte squadre lunghe. Il Leit motiv dell’attacco veronese era solitamente: palla recuperata in difesa, scarico per Jorginho lancio di 40 metri (chissà perchè nel Verona sembrava il giovane Pirlo) sulla corsa per Iturbe… La variante era scambio corto Hallfredsson Romulo, palla a Toni sponda per Iturbe o Martinho. Ma Iturbe aveva spazi per muoversi e soprattutto a centrocampo aveva sempre uno (che mio fratello chiamava “la badante”) che lo seguiva nel caso perdesse palla. Ha quasi sempre giocato a Destra, sporadicamente a sinistra (per necessità), ma in quella posizione ha sempre fatto disastri, solo in un’occasione ha giocato da seconda punta (causa espulsione di Cacciatore) nella quale Mandorlini passò al 4-3-1-1, e in quella partita giocò benissimo, avendo sempre un punto di riferimento davanti. Lui così come Jorginho hanno pagato il salto di categoria e soprattutto un diverso modo di affrontare le squadre che si trovano ad essere ora più corte, più attente e soprattutto più propense ai raddoppi. Ma il ragazzo ha grandissime qualità, non è solo uno che sa correre e basta, che è bravo finchè è giovane, poi, persa la corsa, non lo vedi giocare neanche in serie D. Va aspettato, ma se i tifosi del Verona sanno cosa è la pazienza, quelli della Roma sono molto più esigenti. Garcia può fare molto per il ragazzo, purchè non lo metta a sinistra, perchè davvero in quella posizione rende pochissimo, potrebbe provarlo trequartista o seconda punta, cambiando modulo, ma non so se in partite importanti in cui devi recuperare qualche punto può permettersi di fare esperimenti. Buona giornata

    Rispondi
    • Tutti ci auguriamo che in futuro iturbe si dimostri un fenomeno e ci faccia vincere qualcosa. Idem destro chr però ritengo una sega enorme. Il problema di manuel èche per una volta che potevamo spendere molto x un singolo colpo bisognava farlo x un giocatore pronto x vincere e non per uno futuribile. A forza di aspettare giocatori qua nn si vince un cazzo e invece ci meriteremmo na gioia ogni tanto….

      Rispondi
  75. Il problema di iturbe è il costo. Da uno pagato 28 milioni ti aspetti sia decisivo x lo scudetto, e finora lo è stato purtroppo in negativo. Jedvaj a 5 è legittimo aspettarlo iturbe a 28 no. Con quei soldi si prendeva gente pronta. Non certo falcao o di maria ma almeno martinez o lacazette o comunque giocatori più “pronti”

    Rispondi
  76. a iturbo serve un po’ di continuità da titolare ed esplode. per me non sta giocando male, gli manca l’acuto per adesso.ma quando prende palla e comincia a correre è un treno, salta uomini come birilli. diamogli un po’ di tempo

    Rispondi
  77. Mi manda in bestia pensare che questa estate lo abbiamo strappato alla juve a suon di milioni, e li prendevamo per culo, poi arrivi a metà campionato con la juve a +5 e iturbe che ha fatto il fantasma, e quelli da Torino che se la ridono sonoramente….

    Rispondi
  78. e destro non è adatto al nostro gioco e iturbe non è adatto al nostro gioco e ljaic non adatto al nostro gioco non è che forse è il nostro gioco a non essere adatto ai giocatori?

    Rispondi
  79. ciò che rende una questa piazza è anche l’isteria tipica del quando le cose non vanno bene.
    io credo che garcia debba avere più coraggio. coraggio non significa mettere 3 punte contro il bayern . coraggio significa magari dare spazio a qualcuno che non gioca mai per far rifiatare i titolari. ho visto paredes… possibile che la prima partita da titolare l’abbia fatta a metà gennaio? non potevamo utilizzarlo prima per far rifiatare qualcuno? naingollan il meglio quest’anno l’ha dato… magari se l’avesse fatto riposare di più avrebbe avuto ancora qualche cartuccia da sparare. ucan mai visto , 12 milioni nel nulla. rinnovo a maicon e de sanctis perché mai?

    Rispondi
  80. io non discuto di quello che iturbe potrà essere in futuro, perché il futuro non so prevederlo (mi auguro per lui e per noi che sia il più roseo possibile), discuto di quello che è oggi: sicuramente un calciatore che non vale 30 e che non ci sta aiutando nella corsa scudetto, cosa per cui era stato preso, e che fino all’assenza forzata di gervinho era riserva fissa.
    Tutto il resto so’ chiacchiere.

    Rispondi
    • @Pio Daceto: io però noto che quest’anno sembra che tutti siano involuti… lo stesso gervinho non è devastante come l’anno scorso.
      Il motivo è semplice, gli avversari sono tutti schiacciati per evitare che i nostri velocisti li prendano in contropiede.
      PErchè in fondo l’anno scorso era questo il nostro gioco, un contropiedi un pò più raffinato. Almeno la vedo così…

      Rispondi
      • @matjm21: si, certo, i problemi riguardano tutta la squadra non solo iturbe, infatti non sto mica dicendo che la causa di ogni disgrazia sia lui, per carità.
        Si discuteva del suo valore, perché di questo si parla nell’articolo.

  81. Ciao ragazzi,

    vi scrivo dopo due giorni per smaltire un pò tutto…

    Che dire. Non ho più parole.
    La Roma è una squadra materasso.
    I problemi sono i soliti. Non si tira, non si fanno inserimenti o si fanno quando c’è un muro di difensori. Passaggi che innescano contropiedi. Mancanza di foga agonistica.

    La mia impressione dopo sabato? Che di giocatori top ne abbiamo davvero pochi.

    de santis è un normale portiere, e per me serve un grande portiere.
    Astori è da non riscattare, in generale preferisco yanga mbiwa, che però non vale 7 ml.
    Di quattro terzini due sono sempre rotti, uno è inguardabile e uno gioca bene.
    A centrocampo finalmente gioca paredes e mi sembra che non si sia comportato male, ma vedere un 20enne che sbraccia perchè non sa a chi passarla è emblematico.
    Pjianic non so più che pensare: Il dio del calcio gli ha regalato dei piedi favolosi, ma si accende a tratti, e le grandi squadre non possono avere giocatori che giocano una si e due no.
    Ljiaic stesso discorso, non gioca male, anzi, ma non è il top player alla tevez che servirebbe a noi.
    Iturbe non so che pensare, si vede che potrebbe essere un crack, ma oggi di crack ci sono solo le forchette che ho spezzato vedendolo contro il palermo.
    Destro non lo commento più. Uno che non sa stoppare a casa mia è inutile, e la palla messa da strootman pure mio cugino zoppo la buttava dentro (e lui l’ha sfiorata con un gol a culo alla inzaghi…)
    Stiamo andando molto male, i punti e la posizione vanno bene ok, ma non giochiamo… Non tiriamo… E siamo noi gli assist man dei nostri avversari che aspettano solo un nostro errore che prima o poi si realizza…

    ps: io devo capire ancora i lanci lunghi per iturbe o ljaic…

    Rispondi
  82. buongiorno a tutti,volevo,potevo o dovevo scrivere tante cose,ma x sintetizzare mi limito a scrivere juve merda in uno stato perche nazione nn è ancora più di merda.fammi vincere la partita a torino(città grigia e ancora più di merda) e poi vediamo il caro allegri come gestisce la panchina e l’eredità di vittorie lasciate dall’altra faccia di cazzo,quando loriente nn segnava morata nn giustificava la spesa avrei proprio voluto vedere e invece no.chi ricorda quello che avevo scritto dopo il furto di torino adesso forse avrà un quadro più completo.dietro molte fortune economiche o imperi molte volte c’è quasi sempre una prepotenza o una ruberia e questa è l’ennesima riprova.ai gobbi dico solo una una cosa affogate nella stessa vostra merda ed il pensiero più gentile che posso esprimere

    Rispondi
    • La mentalità a Roma la cambi con allenatori di caratura internazionale con il pedigree e con giocatori di livello.
      Questa è la verità poiché con gli “esordienti” sulla panchina e in campo si commetteranno sempre errori grossolani!

      Rispondi
  83. Poi ragazzi andate a vedervi un po’ di statistiche i vari campioni… Messi Ronaldo ecc.. cosa facevano a 20 anni?? tante presenze e pochi gol, per molti sarò un pazzo, ma quelle società hanno avuto la pazienza e la serenità di aspettarli.. e il resto è storia, sappiamo tutti oggi chi sono quei due.
    Giusto per citarne alcuni 😉

    Rispondi
  84. La delusione è oggettiva e non solo quella dei tifosi e della squadra, ma anche quella dello stesso giocatore, basta vedere la sua faccia e leggere i suoi Twitt.
    Tutti speravano in un impatto decisamente migliore ma evidentemente il passaggio da una squadra che gioca solo in contropiede, con una torre come Toni come spalla, ad una che invece gioca quasi sempre contro la difesa piazzata e senza centravanti è più complicsto.
    Si tratta comunque di un 21enne dal talento cristallino e con la testa a posto, per cui sono molto fiducioso.
    Certo visti i soldi i legati che potevano essere utilizzati x altro il suo scarso rendimento pesa, ma ricordo che quest’estate tutti lo volevano ed il suo scippo alla rubentus ha comportato le dimissioni di Conte.
    Iturbe è forte e lo dimostrerà, speriamo prima possibile…

    Rispondi
  85. Pio Daceto ha detto:

    @KS6FORZAROMA: jackson martinez, tanto per dirne uno. Lacazette, per dirne un altro.

    Sei sicuro che Jackson Martinez in seria a possa fare la differenza? Come Lacazette o Benteke… E’ innegabile che siano fortissimi, però come fattori subentrano anche l’ambientamento al nostro calcio e mille altre cose.
    Secondo me la società ha deciso di puntare su Manuel perché tra quelli da te citati è il più giovane, conosceva già il calcio italiano e ha un talento cristallino, deve solo avere il tempo di plasmarlo!
    Diciamo che l’idea della società è costruirsi in casa i campioni che non potresti mai permetterti in futuro… Perché magari tra qualche anno Manuel può valere anche 50 milioni di euro… e secondo te, se ad esempio giocava nel Porto e appunto valeva questi fantomatici 50 milioni, riuscivamo ad acquistarlo?

    Rispondi
    • @KS6FORZAROMA: ma l’obiettivo è fare plusvalenze o vincere? Non mi è chiara la cosa… poi comprare un giocatore a 30 mln non significa volerteli costruire in casa, i campioni, significa che hai pagato 30 un giocatore che credevi un campione ma che ora non lo è.

      Cmq iturbe è un 93, benteke e lacazette hanno 1-2 anni in più di lui eh

      Rispondi
      • @Pio Daceto:
        Si ma 1-2 anni in più nel calcio fanno tanto, questo è il mio modo di vedere il calcio.. Ognuno ha le sue opinioni per me sarà un grande campione, e questi 30 milioni ( che poi sono 22) sono una cifra irrisoria per il valore futuro del ragazzo!
        Vedrai che vinceremo qualcosa.. non smettere di crederci alla fine del girone d’andata

  86. Tanto per cominciare, ci tengo.
    Ma quanto è antipatico leggere commenti che invitano gli altri a tifare altre squadre?
    Mi ci metto nei panni, mi sentirei malissimo.
    Non è una caccia alle streghe. Evitiamo almeno fra di noi.
    Capisco la frustrazione di vedere l’ennesima stagione in fumo, ma anche confermarci a certi livelli può essere un successo.

    2^ cosa: Sabatini.
    Diceva Claudio Ranieri, allenatore che non ho mai amato e che, anzi, a tratti ho proprio odiato, ma della quale persona ho sempre avuto una stima infinita, che a posteri è facile, facile, lui le cose le deve fare prima.
    Anche Sabatini le cose le deve fare prima, non ha la palla di cristallo, non è un veggente, sono certo che se fosse stato consapevole di ciò non avrebbe mai investito questa ingente somma di denaro.
    L’ha fatto e ci siamo portati a casa un giocatore che ha avuto un rendimenti eccellente nel Verona.
    Si è impippito di punto in bianco? No, ovvio che no.
    Il giocatore è giovane, è consapevole della cifra spesa per essere preso e, questo, non lo fa star sereno perchè si sente in costante debito con società e tifosi.
    E’ evidente come cerchi in tutti i modi quello di arrivare in porta e segnare, col Palermo è stato un incaparbirsi continuo.
    Ma sono assolutamente certo, mi ci gioco le mani in questo momento, che si farà.
    Gli basta un gol, un solo gol.
    Capitolo Sabatini, comma giovani.
    E’ lecito pensare che avrebbe potuto spendere i soldi investiti nei ragazzi su di un unico grande acquisto? Certamente.
    Ma la politica della Roma è ben chiara, ossia quella di valorizzare e rivendere per crescere.
    Noi non siamo gli emiri, non abbiamo fondi illimitati, noi dobbiamo investire per fare profitto.
    Abbiamo preso questi ragazzi al fine che potessero mettersi in luce ed essere rivenduti, fare plusvalenze, fare cash e crescere di pari passo con gli investimenti.
    Ma volete che uno navigato come Sabatini non sappia che con 31 milioni ci svoltava il campione? Ma siete seri?
    E’ ovvio, anche un bambino n’è consapevole, ma è anche consapevole che per crescere bisogna investire -> valorizzare -> vendere.
    Ed i ragazzi che son stati presi sono buoni, per chi li ha seguiti, ma non ancora pronti.
    Paredes ha fatto una gara EGREGIA, ci è voluto tempo per ridisegnarlo e farlo esordire, ma i risultati ci sono.
    Voi seguite la primavera? avete mai visto Ucan e Sanabria giocare?
    Se non li avete visti non avete diritto di polemica, chi li ha visti sa perchè non giocano.

    E volevo ricordare sempre a vossignoria che il campione non solo prevede l’esborso di soldi per il cartellino, tanti, ma anche lo devi anche stipendiare.
    Sottolineo che non possiamo ancora offrire contratti monstre con la situazione ingaggi attuale, percui qualsiasi ragionamento in chiave top player è completamente privo di fondamenta.

    @Pio: Stai in forma oh, lol.
    Tevez è stata un’opportunità che la Juve ha saputo cogliere, era ai margini del City e faceva continuamente spola Inghilterra -> Argentina per problemi di natura personale.
    Era un giocatore finito al quale la Juve ha ridato fiducia, la n° 10 e ben 5,5 mln di euro.
    Gli è andata bene, immagina se fosse venuto da noi ed avesse fallito come era ampiamente ipotizzabile, con quello stipendio e con la maglia, che fu di Totti, addosso.
    Partivano gli attentati alla grande, mi immagino tifosi imbottiti di tritolo a trigoria.
    La Juve è quel che è anche a causa di intuizioni fortunatisime giunte l’une dietro l’altre, a partire da Conte finendo per Tevez, passand per Pirlo e planando su Pogba.
    La Juve non è che abbia fatto chissà quali investimenti eh, anzi, i giocatori più pagati sono quelli che poi sono andati via o che ora scaldano la panchina (Ogbonna, Giovinco e Isla i nomi facili).
    Generalmente, noi, quelli che abbiamo investito sono in qualche modo tornati, accontentiamoci di questo e speriamo di avere un pò più di fortuna con i colpi futuri, magari azzeccando qualche parametro 0 come fanno tutti gli altri.

    Rispondi
    • @Il_Cannibale: non è che sto in forma, il pareggio di Palermo è stato un brutto colpo, una delusione tremenda… ho cercato di cicatrizzarla discutendo un po’ del momento della Roma, confrontandomi con altri utenti (trovando spunti di riflessione stimolanti), cercando di capire quali sono i problemi in questo momento e cosa si può fare per superarli.
      Poi arriva uno e ti dice vai a tifare per un’altra, il discorso finisce li.

      Rispondi
      • Dai su ora fai la persona seria. Ora sembra che ti ho insultato pesantemente quando tu no hai fatto altro che dirmi che ho il prosciutto sugli occhi e che ti sto sul culo ma x cortesia. Ok misono fatto prendere la mano non avrei dovuto dirti di cambiare squadra. Ma il cconcetto resta non ne posso piu di tutti sti catastrofismi. Ci vuole un po di memoria e roconoscenza. Per il resto concordo in tutto e per tutto con il cannibale

      • @asromadigiornoedinotte: se sei cosi ottimista buon per te, che ti devo dire, io vedo una squadra che gioca male da mesi, che non tira in porta, e iturbe mr. 30 mln fa parte di tutto questo andazzo, vedo la Juve che si allontana…. permetti pure agli altri magari di avere un’idea diversa dalla tua senza per questo mandarli a tifare qualche altra squadra?

      • Ahahahaha ancora cn questa storia? Ma to ci vuoi appigliare fino alla fine dei tempi? Hai dettoche i miei commebti fanno vemore la doarrea che ho il prosciutto sugli occhi e che ti sto aul culoahahha ma fammi capire tt sta democrazia solo sul pensiero tuo ci deve essere? Ti ho gia detto a differenza tua che mi sn fatto prendere la mano ed evitero. Ma ti ripeto un conto è fate critiche costruttive sono io ol primo. Un altro è dire ttt i giorni che è ttt na merda, che gia abbiamo perso che sabatoni è un coglione, che garcia un coglione, la squadra un ammasso di seghe, gli americani straccioni con cui nn si vincerà nulla. Cioe nn ti pare fuori luogo ed esagerato cmq stai li e gia per questo x come stavamo bisogna ringraziare dio. Poi è vero la sqiadra sta giocando male ma per mille problemi ma x me mandare tt al macero cosi è assurdo

      • @asromadigiornoedinotte: veramente se vai a rileggere il commento in cui parlavo di diarrea era riferito a lupogio, che mi aveva appena invitato a cambiare squadra…ma per carità ho sbagliato anch’io, finiamola qua.

      • Ma certo la possiamo finire qua. Non ho nulla di personale con nessuno. Ci siamo accesi perle nostre opinioni fortemente divergenti il calcio è anche questo 😉

  87. si vabbe’ ma un po’ di serieta’…ù
    DI MARIA il Real lo pago’ 25 mln nel 2010! l’anno scorso allo UTD e’ costato 78 , RIPETO 78 MILIONI DI EURO , CAZZARI!

    Rispondi
  88. Fino alla partita col Cska era idolatrato da tutti… adesso è una pippa…
    Boh coerenza zero, equilibrio zero.
    Come vivete male

    Rispondi
  89. E diamogli tempo a sto ragazzo… Come fa a maturare se viene attaccato o peggio ancora etichettato come mr pippa da 30 milioni… e andiamo su! HA 21 ANNI.. Lasciamolo tranquillo per una volta, abbiamo già rischiato di perdere Adem per tutte ste chiacchiere che puntualmente circondano un giocatore a turno della nostra rosa.
    Ribadisco ha 21 anni al suo primo anno in serie A ( a 20 anni) ha fatto 7 gol e svariati assist, quindi di che stiamo parlando? Tempo al tempo… Esulteremo anche noi

    Rispondi
    • @KS6FORZAROMA: se l’è detto da solo che è una pippa… io non dico che lo è, dico semplicemente che non è adatto al nostro gioco, per ora, non fa ciò per cui è stato preso… già solo il fatto che stiamo a discuterne e che a gennaiomci troviamo a dire “aspettiamolo sto ragazzo” significherà qualcosa… con gli stessi soldi ti assicuro che ci potevi prendere uno che la tifoseria la univa a suon di gol, e che fosse pronto, ciò che serviva a noi quest’anno per vincere il campionato.

      Rispondi
  90. Ieri non mi faceva commentare l’articolo di rudi che vuole vincere con la roma. Comunque credo che molti tifosi della roma abbiano una bella faccia di bronzo! Sento in contonuazione criticare la società. Ma ci ricordiamo da dove veniamo? Lo vogliamo capire che senza gli americani saremmo falliti? Preferivate i grandi colpi alla zamblera? Il mercato inesistente poiche autofinanziato? Abbiamo la memoroa corta…siamo indegni. Lo stesso menez che ora tutti tanto idolatrate lo avete trattato come un appestato. Me lo ricordo tutti pronti a saltarglo addosso. Lo stesso è accaduto con ljaic. Ora sta accadendo con iturbe. La storia non si fa con i se e con i ma. Ora abbiamo lui e indossa la maglia di quella che in teoria è la nostra squadra quindi tifiamolo e sosteniamolo di sicuro esploderà. O Sabatini è un totale coglione? Ah giusto anche su di lui avete sparato a zero. Pero poi anche lui è diventato un fenomeno. Ora di nuovo molti masticano male. Non dico che non serva una critica costruttiva ma avete rotto con sti atteggiamenti totalmente pessimisti e distruttivi! Avete anche il coraggio di chiamare totti mummia prima di sparire dopo la sua doppietta al derby, pronti a rifiondarvi su di lui alla prima palla sbagliata. Cioe è uno schifo. Il capitano è la nostra storia. Si puo dissentire sul minutaggoo e lo faccio anche io ma vergognatevi se lo insultate! Io vado allo stadio e canto come un pazzo. Molto di piu qnd stiamo perdendo. E amo incondizionatamente la mia squadra. Perché qiesto è il calcio del romano vero un amore viscerale, passionale senza se e senza ma. Se volete fare i tifosi ds, i tifosi ragionieri, i tifosi allenatori e tuttologi sec me non avete capito molto. Vi meritate di far parte di una di quelle tifoserie del cazzo che mon fa altro che pretendere, che non canta, che si accomoda allo stadoo come stesse a teatro. Non diventate questo: una tifoseria aristocratica che non fa altro che trattare il calcio come un affare economico.se farete questo tradirete lo spirito popolare della curva sud, sarete come i tifosi della juve. FORZA ROMA PORCA TROIA!

    Rispondi
    • @asromadigiornoedinotte: STRAQUOTONE 😉 😉 😉
      però su menez non è che in molti si siano sbagliati visto la partita di ieri :mrgreen:
      una da campione e 100 da coglione , menez è questo 😉
      sul resto del discorso quoto tutto 😉
      BUONGIORNO LUPACCHIOTTI !!!

      Rispondi
      • Ahahahahaha buongiorno! Si infatti non parlavo del valore assoluto parlavo delle considerazioni che leggo qua dentro e della grande incoerenza che c’è! Giuro che poco tempo fa ho letto tutti commenti tipo fenomebo vero, quanto ci manca , aridatecelo e qnd stava qua era schifato da tutti. Per il resto anche io lo considero come te. 😉

  91. Poi vabbe’, se con quegli stessi soldi ci prendevi di maria, modric, yaya toure rendetevi conto. Non si commenta.
    E pensare che c’e’ gente che santifica sabatini… ha buttato nel cesso un sacco di soldi, ha strapagato delle mezze seghe…

    Rispondi
    • Ma sabatini è lo stesso che ha costruito lo scorso anno una squadra che dal nulla è arrivata al sec posto? È lo stesso che ha fatto plusvalenze mostruose con i suoi colpi di genio? Lo stesso che ha presto castan che era una sega immane,soldi buttati e ora tutti lo rimpiangete? Spero che se iturbe esploderà e ci fara vincere tanto tu non esulterai. Il calcio non è un sillogismo. Non è compro quello cosi vinco. Guarda al man utd nonostante tutti i soldi che hanno speso come è andata. Prob garcia e sabatini ritenevano iturbe il piu adatto al nostro gioco. Probabilmente ne capirano e sapranno piu di noi. Chi vivrà vedrà. Gli darei piu tempo prima di bocciarlo pesantemente. Forza manuel

      Rispondi
      • @asromadigiornoedinotte: ma perché secondo te io non spero altrettanto che Iturbe esploda? O pensi che sia un masochista?
        Ma permettimi di dire che Iturbe sta dimostrando in questo momento di non valere 30mln, che del resto è quello che c’è scritto in questo articolo!

    • @Pio Daceto: vai a fare tifo per un’altra squadraaaaaaaaaa !!!!!!!!!
      io già che pure domenica prossima non posso di nuovo andare allo stadio per sostenere la squadra soprattutto in momenti delicati sai quanto me rode er culo ??? 👿

      Rispondi
      • Quoto lupo! Io quest’anno non mi sono potuto pernettere l’abbonamento mi vie da piange ognivolta che non posso andare allo stadio. Ma appena racimolo due spicci mi fiondo allo stadio. Guarda che mi tocca leggere! Andate a tifare il bayern lo di sicuro stravincete!

      • @asromadigiornoedinotte: la differenza tra il tifoso vero e il tifoso medio-scarso è questa 😉 e che ce voi fa … ha preso daceto 🙄

      • Oggi s’ ariquotamo a vicenda tutto il gg ahahahha. Cmq a parte gli scherzi leggo sempre qua e sei uno di quelli che apprezzo di piu siamo sempre d’accordo. Vedo che sei un tifoso vero

      • @lupogio: che diarrea sti commenti.
        Non si può dire che sabatini ha fatto una (tante) grande cazzata? Siamo arrivati ad autocensurarci, adesso.
        Amdateci voi a tifare per qualcun altro.

      • @Pio Daceto: io tifo solo ROMA e non credo che SABATINI ha fatto cazzate…
        che deve dire allora il tifoso milanista su gagliani ? guarda come sta una delle società più titolate d’europa e te ne farai una ragione 😉

      • @lupogio: io sono tifosissimo della Roma, solo Dio sa quanto, e quanto ci sto male quando le cose non vanno come dovrebbero, quindi certi commenti puoi evitarteli!
        A me i tifosi coi paraocchi stanno abbastanza sul culo.

      • @Pio Daceto: non ho i paraocchi , lo sto vedendo che la squadra è in difficoltà non faccio finta di niente ……. voglio solo farti capire che invece di trovare sempre un capoespiatorio sarebbe meglio stare il piu vicino possibile alla squadra e società soprattutto ora che se è vero che stiamo a -5 dai gobbi è anche vero che c’è tutto un girone di ritorno ……. tanto per ricorlo 😉

      • @lupogio: io non sto trovando un capro espiatorio, non ho mica detto che tutte le colpe sono di Iturbe

        l’articolo parla di Iturbe e del valore che ha espresso fino a questo momento, che di sicuro non è 30 milioni, ma nemmeno la metà. E questo è innegabile da chiunque.
        Poi tutti speriamo che in futuro faccia meglio, io per primo, ma per ora è una grossa delusione.

    • No non hai detto che non sta dimostrando di valere 30 mln questo è sotto gli occhi di tutti. Hai detto che nn è capace, che sn soldi buttati, male molto male ecc. Su quello mi incazzo. Ma che ne sai che sn soldi buttati o che è una gram cazzata come fai a dirlo con mezza stagione? Ti ripeto scommetto che sei uno di quelli che diceva lo stesso do ljaic. Ci sobo giocatori che hanno bisogno di tempo di orientamento. Lo stesso dybala ne ha avuto bisogno e ha avuto fortuna che ha potuto orientarsi in serie b. Nessuno dice che non si possa criticare costruttivamente ma tu hai un continuo atteggiamento demolitorio. Per me è ingiustificato. E a me con i tuoi di commenti viene la diarrea cosi stai in compagnia. E poi io sn tanto contento lo dico x te di tifare un’altra squadra cosi non ti ci logori il fegato, giusto xke non ti vedo soddisfatto.

      Rispondi
      • @asromadigiornoedinotte: che non salta l’uomo è un dato di fatto, se avete i prosciutti sugli occhi non è colpa mia. Buona giornata.

      • Ahahahhahaahah io ho il prosciutto sugli occhi??! Con quei soldi ci prendevi di maria toure ma di che parli? Ahahah ma dove vivi? Ti fai prendere per il culo dai giornalai! Lora sarebbero venui a roma? Avremmo avuto i soldi per l’ingaggio? Ai fini del fpf hanno la stessa incidenza ragazzini di diciott’anni o l’ingaggio di iturbe di quella che avrebbero di maria e co? Sec me tu hai i prosciutti sugli occhi! Cmq grazie mille buona giornata anche a te non ti tediare troppo co sta squadretta da metà classifica!

  92. Soldi assolutamente ingiustificati.
    Pagare 28 milioni un giocatore di una neopromossa, 7 gol, con una squadra che giocava tutta per lui, e lui per Toni, è fuori dal mondo.

    Poi gioca diversamente dall’anno scorso, prima ripartenze e contropiede , e aveva le praterie davanti, quest’anno deve partecipare ad azioni manovrate con le difese avversarie schierate ed emergono tutti i suoi limiti, tipo il fatto che NON È CAPACE A SALTARE L’UOMO. Quando si trova ad affrontare un 1 vs 1 si allunga la palla e prova a rincorrerla superando in velocità l’avversario, ma siccome l’hanno capito tutti non glielo fanno fare ed il risultato è sempre palla persa.

    Male, molto male.

    Con quei soldi si potevano prendere calciatori ben più pronti. Ricordo che la Juve compro Tevez 2 anni fa per 15 milioni, per dire…. Tevez…

    Rispondi

Lascia un commento