Caso Juan: la Sensi seccata, il brasiliano non è voluto andare a Milano


(NEWS AS ROMA – JUAN E’DIVENTATO UN CASO – FORZA-ROMA.COM) – La Roma deve affrontare il problema legato ai brasiliani, non tanto per le chiamate in nazionale ma per l’atteggiamento che soprattutto Juan assume nei confronti della sua società. E’diventato un caso diplomatico in pie­na regola quello dei brasiliani, perchè la Roma ha deciso ufficialmente di opporsi alla convocazione nella Selecao di Doni e Juan, alle prese con recenti infortuni, indisponibili per Ranieri e precedente­mente chiamati per prender parte alle due amiche­voli di questa settimana in Qatar. Il direttore gene­rale in pectore della società, Gian Paolo Montali, si è occupato in prima persona della vicenda, in­viando un fax alla federazione verdeoro con cui si richiedeva al responsabile del settore medico di raggiungere Roma per sincerarsi delle condizioni dei due. Poi ha spiegato: "C’è una clausola che per­mette di tenere a casa i brasiliani in caso di partite amichevoli. E la decisione spetta al presidente". Rosella Sensi è seccata per l’atteg­giamento di Juan, soprattutto, che ha preferito non partire per Milano (parole testuali di Ranie­ri) "sebbene non avesse dolore". Oltre al difensore, anche Doni è rimasto contrariato dalla deci­sione, perché il suo è un problema molto diverso da quello del compagno. Entrambi temono di per­dere la prossima chance mondiale da giocare agli ordini del c.t. Dunga.


19 commenti su “Caso Juan: la Sensi seccata, il brasiliano non è voluto andare a Milano”

  1. ho trovato il modo per far giocare Juan: gli devono dire che c’e’ Dunga in tribuna venuto appositamente dal Brasile per vederlo… Hai visto mai?!?

    Rispondi
  2. [quote comment=”121859″]pierfram – 9 Novembre 2009 alle ore 10:43 Quota commento

    pero’ Principino questo ha giocato poco piu’ del 50% delle partite, sara’ meglio un asino vivo de un cavallo morto, o no? Con quello che costa ce ne prendiamo due di centrali, magari che giocano pure… Sono d’accordo su Andreolli, sta giocando bene. Teniamoci Burdisso e non cadiamo nel tranello di scambiarlo col giovane difensore under-21…

    ANDREOLLI E’ IL FUTURO[/quote]
    è il futuro se trovi i soldi per burdisso e li trovi se il real ci prende il giocatore + inutile della storia della roma no perchè non sia bravo ma perchè non gliene frega niente della squadra l’importante essere in forma per il brasile

    Rispondi
  3. pierfram – 9 Novembre 2009 alle ore 10:43 Quota commento

    pero’ Principino questo ha giocato poco piu’ del 50% delle partite, sara’ meglio un asino vivo de un cavallo morto, o no? Con quello che costa ce ne prendiamo due di centrali, magari che giocano pure… Sono d’accordo su Andreolli, sta giocando bene. Teniamoci Burdisso e non cadiamo nel tranello di scambiarlo col giovane difensore under-21…

    ANDREOLLI E’ IL FUTURO

    Rispondi
  4. HO SENTITO DI MANCINI ALLA ROMA A GENNAIO ……. MA NUN SE NE PARLA PROPRIO…..MANCINI E’ QUELLO CHE PER 6 MESI SE VISTO LE PARTITE PERCHE’ VOLEVA ANNA ALL’INTER FACENDOCI PERDE SCUDETTO E QUALIFICAZIONE CHAMPION…..IO NON DIMENTICO

    Rispondi
  5. pero’ Principino questo ha giocato poco piu’ del 50% delle partite, sara’ meglio un asino vivo de un cavallo morto, o no? Con quello che costa ce ne prendiamo due di centrali, magari che giocano pure… Sono d’accordo su Andreolli, sta giocando bene. Teniamoci Burdisso e non cadiamo nel tranello di scambiarlo col giovane difensore under-21…

    Rispondi
  6. VIA sti brasiliani sovversivi dalla ROMA !!
    Fategli un biglietto di sola andata per Rio de Janeiro !! NUN LI VOLEMO VEDE’ con la nostra maglia :12:

    Rispondi
  7. andreolli non ha dimostrato di essere inferiore a nessuno lasciate che si fa un pò di esperienza giocando un pò di più e vedrete, e poi ci saranno Burdisso e Mexes a guidarlo

    Rispondi
  8. Sarà pure un paraculo, ma è il migliore difensore che abbiamo, se non si risolve la qustione ci potrà essere rottura e poi, dove lo troviamo n’altro difensore buono ? altra grana tanto per cambiare …

    Rispondi
  9. non lo devono far partire per le amichevoli, questo e’ il primo test per Montali, vediamo se e’ capace di risolvere le problematiche di “risorse umane”…

    Rispondi
  10. ma quello che non mi spiegio è il perchè deve fare cosi.. cioè con la roma non parte e va a farsi le amichevoli??? questa non è serietà

    Rispondi
  11. i furbetti del quartierino non mi sono mai piaciuti, e Juan lo sta facendo anche in maniera evidente, serve il pugno duro della societa’ perche’ questo e’ strapagato per aver giocato poco piu’ del 50% delle partite. Rilascia dichiarazioni melliflue per i tifosi e la squadra ma nel frattempo si fa i c..i suoi, e’ un gran paraculao…

    Rispondi
  12. da vendere al miglior offerente !Non era meglio poi tenersi chivu?Io mi ricordo partite in cui Chivu giocava pure infortunato . Nn mi ricordo in quale partita, ma ha giocato pure con il dorso fasciato…

    Rispondi

Lascia un commento