De Rossi, i ”maiali” e quell’etere romano mai amato


RASSEGNA STAMPA – GAZZETTA DELLO SPORT

Magari i maiali non la prenderanno bene, nel sentirsi tirati in ballo per questioni calcistiche. O paracalcistiche, è più giusto dire. Che il mondo radiofonico romano fosse da considerare — nella migliore delle ipotesi — variopinto, è cosa risaputa. Ieri, nel post derby, Daniele De Rossi ha aggiunto un’altra puntata: «In questa città un po’ strana qualcuno ha provato a raccontare la storia di me contro Totti, per dare forza alle sue tesi… Ma sono maiali col microfono e restano maiali col microfono». Non esattamente un giro di parole, De Rossi è entrato in tackle con la lingua ancor prima che con i piedi. Lui che di Roma conosce tutto, il bello e il brutto. Il bello di una città che ha scelto di vivere a contatto con il cuore, esattamente a metà tra Campo de’ Fiori e il Vaticano. Il brutto della stessa città, che a volte fatica a sposare un’idea, un personaggio, una storia, un riferimento.

DICERIE E così comincia il diconondico via radio, dietro a un microfono, calunnie che spesso hanno avuto obiettivo De Rossi. Il centrocampista ce l’aveva con quelli. Quelli che gli hanno dato del «capitan Ceres», quegli stessi che hanno mandato in giro a dire che non si taglia la barba perché avrebbe il viso sfregiato, e risparmiamo i motivi per pudore. I Mario Corsi di turno che, dicono a Trigoria, sarebbe il destinatario principale della frase del centrocampista. «Chi calunnia è peggio di chi fa la spia — disse una volta il numero 16 —. E a Roma si vive di certe calunnie». De Rossi questa Roma qui la odia. Questa Roma qui è quella per cui ha pensato di scappare altrove due volte, prima del rinnovo di contratto e poi nell’estate 2013. Quando via etere le dicerie erano all’ordine del giorno. Voci che hanno trovato nuova linfa nell’ultimo mese, con De Rossi finito tra le intercettazioni di MafiaCapitale, al telefono col boss «Giovannone» De Carlo, mentre la stessa inchiesta raccontava i contatti di Massimo Carminati con Marione. Ecco perché De Rossi è tornato ad affondare il colpo, oltre quattro anni dopo l’altro attacco al mondo radio. Nel dicembre 2010 si schierò a difesa di Doni, suo compagno di squadra: «È il portiere più forte. Ha pagato anche per qualche pappone che andava in giro per le radio a fargli terra bruciata intorno e a parlare male di lui. Gli stessi papponi che entrano dentro Trigoria e fanno i padroni».

BIANCHICCI Amarezze da romano. Ma pure soddisfazioni, come quella di finire nella hall of fame della Curva Sud: «È tra le prime tre emozioni della mia carriera — ha raccontato —. Sapevo della coreografia, che era qualcosa da “lacrimuccia”. È stato bello e anche un po’ destabilizzante vedermi tra il meglio che ha offerto questa squadra. Io vicino a Totti, il più grande della storia. Siamo una squadra forte, dopo il 22 ho pensato di vincere perché avevo visto qualcuno di loro un po’ bianchiccio…». Così non è stato. Ma via radio oggi qualcuno parlerà più dei maiali che della partita: c’è da giurarci su.

Photo Credits | Getty Images


84 commenti su “De Rossi, i ”maiali” e quell’etere romano mai amato”

  1. Mister X è……..
    …………………..
    …………………..
    rullo di tamburi
    …………………..
    …………………..
    …………………..
    Zamblera :mrgreen: 😆

    Rispondi
  2. Il nome di Pessoa… me ne assumo appieno la responabilità
    é TREZEGUET, voluto espressamente da Garcia
    un anno più giovane di Totti, ma puo’ dare ancora molto
    sarà il nostro Batistuta

    Rispondi
  3. @Pessoa
    ci puoi dire solo in che campionato gioca o la nazionalità di questo mister x??
    non ci ho dormito stanotte a cercare di pensare quale sia questo mister x… 😥 :mrgreen: 😛

    Rispondi
    • @Symon0: A me basta la certezza che non è della serie-a, perchè non c’è un giocatore decente, e che non sia italiano e sono contento.
      Speriamo di sfatare la maledizione degli attaccanti italiani Borriello>Borini>Osvaldo>Destro perchè non ne posso più 🙂

      Rispondi
    • @Symon0: Sì, una fetta di culo? 😆

      Rega’, per l’ennessima volta, veramente, c’è gente che ci campa attorno a queste situazioni. Per la curiosità non si può sputtanare la gente 🙂

      Quando uscirà la prima voce su questo, tra le altre mille di mercato, si potrà dire.
      Anzi, forse ci farà pure un articolo Matteo perchè, avendo amici in comune, mi sa che pure a lui è giunta qualche voce.

      Rispondi
      • @Pessoa: Se mi assicuri che no sarà n’altra parte della catena della maledizione, ne sarei stra-contento 🙂

  4. Pessoa ha detto:

    @Gianfrusaglia:
    Tanto, oh, aspettate e, sia che sarà sia che non sarà, saprete.
    Che è comunque vicinissimo è sicuro perchè è uno di quei 2-3 casi in cui me l’hanno dato per certo. Poi magari salta.
    Ma tanto non penso sia indovinabile.

    Carlos Vela? A me l’indizi fanno pensare a lui.

    Rispondi
  5. concordo…
    LORYSAN ogni tanto la spara grossa…ma incassa bene , complimenti…
    in fondo lo spirito Romano ma direi piu’ semplicemente ROMANISTA ( e quindi di TUTTI! ) e’ proprio quello di non prendersi mai troppo sul serio! 😉 😉 😉

    Rispondi
  6. Per quanto riguarda il Mister X di Pessoa caldeggiato da Garçia… tutto mi porta in Francia.
    Naturalmente li il Ns Mister ha le conoscenze più approfondite, li si puo’ ancora comprare un giocatore forte a cifre importanti ma non folli quindi ritengo che sia un calciatore del campionato francese o che vi ha militato.
    Penso che sia una prima punta atipica, che svaria, che rientra ma che sà anche segnare.
    Il fatto che Pessoa ci dica che non viene mai menzionato un po’ mi spiazza… ma è più facile che cio’ avvenga di un emergente francese.
    Anche alcune dichiarazioni di Oscar Damiani che diceva che stava portando avanti 3 operazioni importanti nel mercato francese delle quali però non avrebbe parlato nemmeno sotto tortura!
    Lacazette non penso perchè non basterebbero 25 milioni al momento e poi stà giocando sempre, è primo in classifica e il Lione se lo vende ci monetizza parecchio a Giugno.

    Rispondi
    • @Arcimboldo: ricapitolando le cose che ha detto pessoa:

      1) non è un giocatore da copertina, ma è forte.

      2) è un giocatore quotato

      3) si è detto pochissime volte nel sito, quindi nn è uno dei soliti nomi

      4) è piu di una punta

      5) è un giocatore adatto agli schem di garcia, quindi un giocatore dinamico, di movimento, che possa fare pure l’ala.

      6) è un giocatore che costa, particolarmente a gennaio.

      A TE IL COMPITO DI SCOPRIRE CHI SIA :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

      Rispondi
      • @LorySan: Non è precisissimo il post.

        E’ forte non l’ho detto, nè saprei tanto dirlo. E’ quotato.
        E’ più di una punta non so cosa voglia dire, non mi pare d’averlo detto.
        E’ un giocatore che costicchia considerando gennaio (non “particolarmente a gennaio”).

        Sì, nella storia di forzaroma, forse lo ho letto una volta, tie’, due.

        Mi state a fa’ intrippa’ pure a me.

      • @Gianfrusaglia: 😆

        Tanto, oh, aspettate e, sia che sarà sia che non sarà, saprete.
        Che è comunque vicinissimo è sicuro perchè è uno di quei 2-3 casi in cui me l’hanno dato per certo. Poi magari salta.

        Ma tanto non penso sia indovinabile.

      • @Pessoa: Se parli di uno costoso che parte dall’ala Aubameyang, Thauvin, Kalou o Sow.
        Se è uno che parte dall’area DembaBa, Burak Yilmaz, Doumbia, Lacazette, Bacca o il dio greco Mitroglou
        Puoi dire almeno se è sopra o sotto i 26anni e se gioca nella serie-a o all’estero? 😀

      • @Pessoa: Assicurami almeno che non giochi in serie-a e non sia italiano, poi mi va bene chiunque, tranne Adriano il panzone 😆

      • @Pessoa:

        Sto scherzando, io, per fortuna, sono uno abbastanza paziente. Se arriva meglio, se non arriva sarà qualcosa altro. 🙂

    • @Arcimboldo: Lacazzette credo valga già intorno ai 30-35m.
      Io penso che le scelte di Garcia siano i soliti nomi di suoi ex giocatori o giocatori che ha rischiesto, ma penso che Sabatini invece abbia in mente altre cose.
      Per me, per quanto una grande punta di movimento, o un’ala che sappia fare la punta, possa servire, penso che i soldi di Destro non andranno a finanziare uno costoso, ma uno in quasi scadenza o uno che sta esplodendo da poco e non costi troppo al momento.
      Detto che preferirei vedere un altro al posto di Destro già da ora, non so quanto questo sia fattibile.

      Rispondi
  7. Cavolo, nemmeno il tempo di tirare un sospiro di sollievo per il pericolo scampato con le quaglie e aggancio in vetta, che la Juve ritorna a +3!
    La Juve veniva da 3 pareggi consecutivi e noi non siamo stati capaci di riprenderli.
    Devo dire che la partita di Napoli mi ha preoccupato piu’ del nostro mezzo passo falso.
    Possiamo dire quello che vogliamo, che rubano, che giocano in 12, ma una loro prerogativa e’ che la buttano sempre dentro!
    Quanto a noi mi rimane il dubbio sulla formazione iniziale. Ci siamo presentati in avanti con tre giocatori che insieme avevano segnato solo 5 reti!

    Rispondi
  8. Peter Pan ha detto:

    @LorySan: ma tu queste cose le scrivi nel dopo gara, barvo, siamo tutti bravi a fare le analisi DOPO
    Dopo il primo tempo non hai scritto io toglierei Naingollan che era quello che sbagliava più di tutti, quindi detto da uno che non ne azzecca una durante la gara non accetto lezioni a Garcia

    1) io durante le gare nn scrivo perche ho il telefono che inspiegabilmente nn mi scrive sulla diretta. e solo di rado lo faccio quando sono al pc.

    2) come ho scritto nel commento, e come scrivevo negli scorso giorni, tener fuori ljajic e strootman, che sn importanti per diversi motivi, è sbagliato, perche quando sono entrati hanno dimostrato di nn aver problemi fisici per corsa, contrasti e azioni chiave.

    3) Io invocavo a fine primo tempo l’ingresso strootman, e il cambio di quel mezzo giocatore come florenzi ( mezzo, perche corre solo ).

    4) Io per primo nn oso andare contro garcia, e mai ho offeso nessuno dei componenti della roma. ( era per dire ).

    5) Andare contro, o affermare l’ovvio, cioè che garcia sta sbagliando molte cose, è un ato di fatto che pure te, predicatore di sane novelle, vede ma per fare il paladino della giustizia vuole negare.

    6) AGGIUNGO: io ho criticato totti, si, è vero, e lo faro ancora se continua nel fare il centrocampista e non la punta.

    7) Mi sarei dovuto fermare al primo punto, ma sn una persona che argomenta le cose e nn fa il superiore, e ti dico pure, che probabilemmente sei preso ancora dal nervosismo della partita e dei commenti di ieri sera e ti scagli sul primo che vedi, ma sappi che io, almeno, commento e commentero senza guardare in faccia a nessuno, 😀 😀 😀 😀 😀

    Un saluto, ADAM. 😉 😉 😉

    Rispondi
    • @LorySan: eri meno critico, meno analitico, meno calcolatore… qualche anno fa
      questo tipo di ragionamenti spengono la passione e il tifo
      Credo che il fantacalcio & co diano a molti utenti la sensazione di essere più capaci dell’allenatore GARCIA
      Comunque non ti metto ai livelli di king e charly 😉

      Rispondi
      • @Gianfrusaglia: sulla grammatica basta che ormai mi ci sn arreso pure io :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

        Poi le battutine sn ben accette, tanto nn sono permaloso ahahahah

        Pero un pochino lo sono 😉 😉 😉

      • @LorySan:

        allora te la faccio ugualmente così impari 😆

        “Se invece di fare IL superiore pensassi a fare bene LE superiori” 😆 😆 😆

  9. @PP
    ma tu voresti 2 terzini?…io m’accontenterei di uno…. per me il greco va bene…
    e vorei MARIO GOMEZ….tanto a firenze ormai e’ notte pe’ lui…

    Rispondi
    • @stikkinikki: Cholevas é stato divino ieri e non solo per l’assist a Totti!
      Vorrei uno titolare a destra e una riserva leggera per Cholevas

      Rispondi
      • @Peter Pan: QUOTO, holebas o cholevas, coem volete voi, sta dimostrando di essere un bel giocatore, e li prenderie un giovane interessante.

        a destra urge un bel terzino, visto che ne maiconm, e tanto meno torosidis, sono all’altezza, perche, per motivi diversi, nn danno sicurezze.

  10. Continuo a sperare nello scambio El Shaarawy-Destro, perchè noi abbiamo bisogno più di lui che è finito ai margini della squadra e il Milan più di Destro.
    Il Milan ha comprato Bonaventura, Menez, Cerci, adesso arriva Suso e vogliono anche Destro, a me questo sta solo a significare che per loro El Sharaawy non è ormai ne un titolare ne uno in cui credono più di tanto.
    Penso che alla Roma non dispiaccia e che Galliani lo voglia cedere, il problema credo sia il giocatore, dato che è un milanista fissato non vuole andarsene via. Detto questo Balotelli è un chiaro esempio che un milanista nel Milan non fa mai bene.
    Poi la punta la si può prendere a buon prezzo, senza esagerare per me, tanto punte fisse di spessore, se non uno come Luiz che è in scadenza, non ne arriveranno, che la cosa piaccia o no.

    Rispondi
    • @RomaWolf: DESTRO in cambio della mummia mi tengo DESTRO e se lo devo cedere solo all’estero 😉
      comunque credo verrà ceduto , dove non so e se è così significa che il fumante ha già preso un mister X …… c’è troppo silenzio intorno a SABATINI e questo mi fa ben sperare 😉

      Rispondi
      • @lupogio: Noi abbiamo un inutile in campo e il milan pure, però a noi serve uno che corre più intorno all’area, mentre al milan uno che sta fermo in area.
        Magari i due inutili se cambiano squadra diventano due fenomeni. Conviene a tutti in realtà.

  11. lupogio ha detto:

    ieri allo stadio tra Romanisti abbiamo pensato e parlato sul fatto che FRANCESCO TOTTI come punta/centravanti è ancora devastante … ora non perchè ha fatto quei 2 gol ma secondo me come a tanti la posizione che gli compete è quella , sa smarcarsi , è furbo , sa calciare , ti porta via sempre 2 difensori e tutto questo a 38 anni e mezzo .
    GARCIA ieri non ha sbagliato assolutamente nulla , cambi compresi , il fatto è anche che abbiamo giocato un derby forse con una lazio piu informa degli ultimi anni e la nostra forza è stata recuperare una partita che sembrava veramente persa…… poi il tagliavento di turno fa il suo compitino .
    comunque io vedo il bicchiere mezzo pieno e soprattutto giocatori che stanno tornando .

    ciao lupo!!!

    Garcia ha sbagliato la formazione iniziale: un po si è cagato sotto, perche mettere florenzi li in attacco è sinonimo di paura.

    L’esclusione di strootman, quando ha fatto 90 minuti a udine, e si vedeva che era in netta crescita, e toglierlo è stato anch’esso un errore.

    togliere ljajic, che quando è entrato nn ha fatto intravedere nessun problema, correndo come un matto e richiedendo palloni da tutti.

    Continua con maicon, ma si vede che si trascina, viene scavalcato come un birillo, causa del primo goal, dove felipe anderson lo supera con facilita, manco fosse ai campetti.

    Ancora nn si capisce che se totti gli va sopra, pjanic scompare, è logico, perche cosi facendo, nn riceve piu palloni.

    De rossi nel primo tempo, è il solito, schiacciato tra i due difensori, mentre nel secondo cambia.

    Totti idem, da centrocampista, a punta nel secondo tempo.

    MA NN è TUTTO ORO QUEL CHE LUCCICA:

    La roma è durata 30 minuti, perche negli ultimi 5-8 minuti, la roma è ritornata quella del primo tempo, infatti stavamo subendo un altro goal.

    qui ce poco da festeggiare, ce solo da fare delle riflessioni serie, non sul selfie stupido, e sulla doppietta di totti, ma sul perche la roma ha questi cali vertiginosi.

    Io vedo solo l’ennesima occasione persa, PUNTO.

    Poi per come erano andate le cose ci siamo ritirati su, ed è tutto di guadagnato, ma per come la roma doveva affrontare la partita…

    Rispondi
    • @LorySan: ma tu queste cose le scrivi nel dopo gara, barvo, siamo tutti bravi a fare le analisi DOPO
      Dopo il primo tempo non hai scritto io toglierei Naingollan che era quello che sbagliava più di tutti, quindi detto da uno che non ne azzecca una durante la gara non accetto lezioni a Garcia

      Rispondi
      • @Peter Pan: Garcia ha visto Radja carico in allenamento ovvio che ha messo lui piuttosto che uno Strootman appena guarito, poi che il giocatore si sia dato più alla foga in campo che alla precisione di gioco è qualcosa che di certo non potevi prevedere.
        Florenzi pure, in allenamento si era preparato bene, ma in campo si posizionava male e non riusciva a trovare la palla, per questo ha preferito un Ljajic a mezzo servizio, ricordiamoci che non l’ha messo solo perchè non era guarito del tutto, mi pare la decisione sia stata giusta, dato che non schieri uno mezzo infortunato per poi rischiare di rompertelo del tutto.
        Mi pare di averlo già detto e ripetuto tante volte, Garcia fa delle scelte dopo gli allenamenti, se poi uno in allenamento fa una cosa e in campo un’altra, dubito sia colpa sua.
        Detto questo se non doveva mettere Florenzi chi avresti preferito vedere? Emanuelson? Il fatto è questo, senza Gervinho queste sono le scelte forzate che lui deve fare quando uno si fa male o non sta bene.
        Smettiamo di criticare l’allenatore per gli errori dei giocatori in campo, non serve a niente.

      • @RomaWolf: giusto, ma se uno é cosi bravo come vuole far credere con il senno di poi… quelle analisi le fa pure Garcia nel dopo gara.
        Ricordate come hanno distrutto Strootman dopo il CSKA?

      • @Peter Pan: Infatti, lasciamo Garcia lavorare in pace.
        Le scelte le fa lui, che siano buone o no sono cose che lui valuta prima e dopo la partita.

    • @LorySan: non t’offendere pero’ vedi il calcio come una scienza esatta….di errori Garcia ne ha fatti…la squadra non e’ al top..alcuni a pezzi….
      ma tu forse i piedi in un campo non li hai mai messi….
      c’e’ gente che corre , ti rompe il cazzo , c’e’ l’affanno , la tensione la paura…..
      le tue considerazioni a ‘bocce ferme’ significano poco… tutto qui!

      Rispondi
      • @stikkinikki: mai detto di tutto cio, e mai ho inteso queste cose.

        quindi nn mettetemi in bocca cose che nn ho mai detto :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

        il calcio nn è scienza ma è una cosa semplice, PUNTO.

  12. ieri allo stadio tra Romanisti abbiamo pensato e parlato sul fatto che FRANCESCO TOTTI come punta/centravanti è ancora devastante … ora non perchè ha fatto quei 2 gol ma secondo me come a tanti la posizione che gli compete è quella , sa smarcarsi , è furbo , sa calciare , ti porta via sempre 2 difensori e tutto questo a 38 anni e mezzo .
    GARCIA ieri non ha sbagliato assolutamente nulla , cambi compresi , il fatto è anche che abbiamo giocato un derby forse con una lazio piu informa degli ultimi anni e la nostra forza è stata recuperare una partita che sembrava veramente persa…… poi il tagliavento di turno fa il suo compitino .
    comunque io vedo il bicchiere mezzo pieno e soprattutto giocatori che stanno tornando .

    Rispondi
    • Ciao caro Lupo come va?
      Per risponderti ti ricordo che ieri hai sempre giocato con la formellese che nel seconfo tempi era anche spompata mica con la juve o con squadre che fanno viaggiare veloce il pallone per quasi tutto il match.

      Rispondi
      • @BARBAROSSA: ciao BARBA 😉 la formellese è sempre la formellese ma in questo momento secondo me è la squadra più informa del campionato … se non si vedono certe cose significa nascondersi dietro un non so che cosa …..
        una cosa è certa che noi abbiamo giocatori di più qualità questo è innegabile .

      • @lupogio: ciao gio’
        pareggiare un derby non é una tragedia, anzi pareggiarla dopo essere sul 2-0 SI!
        senza il furto saremmo li in vetta, e poi abbiamo bruciato punti in casa, ma anche loro contro la Samp e l’Inter…
        Un terzino destro ci aiuterebbe!

      • @Peter Pan: pienamente daccordo Peter 😉 il derby lo abbiamo ripreso noi e loro lo hanno perso ma queste cose in molti non le vedono …. mha !!!

  13. Pagellone:

    DeSanctis: 6. è la media del 5 del primo tempo e del 7 della ripresa.
    Maicon: 4 è imbarazzante… Torosidis, riprenditi in fretta!
    Holebas: 7 Divora la fascia come un lupo famelico!!
    Manolas: 7 Davvero impenetrabile nell’ uno contro uno, solamente Mauri lo batte arrivandogli alle spalle nell’ occasione del palo.
    Astori: 5 sul primo gol scegli la direzione sbagliata, sul secondo pasticcia regalando il pallone a F.Anderson. meglio nella ripresa.
    DDR: 6,5 mi è piaciuto parecchio, molta grinta, tanta quantità e spesso anche qualità nel fare il regista arretrato.
    Ninja: 5 la prima partita che vedo steccare al ns Ninjia! Che si senta talmente romano da steccare amche lui il derby!!! Lol!!
    Pjanic: 5,5 troppe volte sparisce dal gioco, altre lo illumina come pochi… nel finale perde 3 palloni sanguinosi in alleggerimento che potevano costarci cari.
    Florenzi: 5 non riesce mai a entrare nel gioco e nemmeno riesce ad aiutare Maicon.
    Totti: 7 se non fosse per i due gol meriterebbe 4… poi però fà due gol… di cui uno davvero difficile, cosa gli vuoi dire?! Forse sarebbe da fargli fare la punta e basta!
    Iturbe: 6,5 pasticcia molto, ma corre tantissimo, rientra, pressa, riparte e prende falli! Non sempre riesce ad essere pericoloso quanto dovrebbe, ma è in ripresa.

    Strootman: 7 entra e cambia il volto alla partita. Un bell’ assist per Totti e tanta qualità!
    Ljajic: 6 non male viste le condizioni, spesso crea superiorità e su quella fascia sfonda holebas che è un piacere
    Destro: s.v. entra e non fà niente, come sempre ultimamente… 10 minuti di niente.

    Garçia: 6 non azzecca la formazione iniziale che comunque era semi-obbligata. enissimo i suoi cambi che a me parevano strampalati!

    Rispondi
    • @Arcimboldo: io avrei messo anche qualcosa in piu a ljajic, perche entrato si porta dietro, SEMPRE, 2-3 avversari, e lascia spazio per stroot e holebas per i goal.

      Fondamentale anche lui, coem strootman.

      Rispondi
  14. diciamo che il 4-2-3-1 puo’ essere una soluzione…Totti davanti puo’ dare quello che ha sempre dato quando e’ stato messo li…e forse pure Destro ( qualora si decida di tenerlo) puo’ rendere di piu’…ma credo che a gennaio andra’ via , mi pare evidente.
    Maicon ci preoccupa cosi come la condizione di molti centrocampisti ed un portiere che ( non nascondiamocelo) non ci fa stare tranquillissimi….
    pero’ Kevin migliora e pure Manuelito…. se dovessero arrivare punta e terzino forti siamo a cavallo! LA CONDIZIONE FISICA MIGLIORERA!

    Rispondi
  15. I MAIALI: giornalisti, radiocronisti, infiltrati E TIFOSETTI che insultano i giocatori, l’allenatore, invocano dimissioni, creano l’ambiente per gli imbecilli, dettano i nomi al ds, bocciano gli acquisti…..

    Rispondi
  16. Ieri non ho voluto commentare perchè c’era già troppo casino… oggi dico la mia.
    E’ evidente che non stiamo attraversando un buon periodo di forma (come del resto lo scorso anno), ma è altrettanto evidente che, nonostante tutto, la sfanghiamo quasi sempre.
    Inoltre i segnali positivi non mancano: Strootman stà tornando quello della scorsa stagione, Iturbe stà ritrovando un po’ di gamba e Holebas si è rivelato (ma io già lo conoscevo) un ottimo acquisto.
    Purtroppo ci sono alcuni elementi che proprio non vanno (Maicon su tutti).
    Capitolo Totti: quando l’ ho rivisto in campo all’ inizio della ripresa ho tirato un bestemmione… poi mi ha smentito… ha smentito tutti! Grande, immenso Capitano!!!
    Capitolo Destro: è già venduto… si vede, si sà…. è il segreto di Pulcinella! Bisogna vedere a chi e quando.
    Capitolo Derby: Si è affrontato la squadra forse più in forma del campionato, e si è anche visto. Abbiamo sofferto come cani, poi un diverso atteggiamento mentale delle due squadre nella ripresa e un normale calo fisico della loro prestazione ha rimesso le cose in bolla. Ma devo onestamente dire che, se si assegnassero le partite ai punti come nel pugilato, avrebbero vinto loro con 3 punti di margine.
    Quando Rudy vuole un giocatore, difficilmente sbaglia (Gervinho, Yanga Mbiwa, Keita) se il Mister X disegnato da Pessoa lo vuole lui, io mi fido al 100%.

    Rispondi
  17. Totti non segna perchè il 90% del tempo lo fanno giocare a centrocampo. Ieri il secondo tempo lo abbiamo visto tutti. De Rossi più alto e non schiacciato perennemente sulla linea dei difensori, Strootman con libertà di movimento, terzini più alti (soprattutto Cholevas) e Pjanic a gestire palla. Totti PUNTA (stava più alto e rientrava meno a centrocampo a farsi dare palla). Garcia sarà pure scarso come dite voi, ma la partita l’ha pareggiata tatticamente (e con un po’ di fortuna). Ho visto anche molta più intensità (a parte gli ultimi 10 minuti nei quali si faceva fatica a far girare il pallone). Secondo me rispetto all’anno scorso siamo molto più disattenti nella gestione del pallone. Poi che qualcuno combini qualche cazzata in più mi sembra ormai palese.

    Rispondi
    • @Gianfrusaglia:
      Ieri Garcia ha fatto le sostituzioni giuste!Godiamoci pure st’allenatore che c’abbiamo perchè quando non ci sarà più lo rimpiangeremo a lungo!Ma proprio tanto!

      Rispondi
    • @Gianfrusaglia: dici bene e ci aggiungo che nonostante le buonissime prestazioni di Manolas,Astori,Mapu,Ninja,Keità a noi mancano Castan e Benatia,oltre che finalmente Kevin recuperato…soprattutto, visto che Benatia ha preferito andare a guadagnare e vincere di più, vorrei far notare che da due anni chiunque abbia giocato affianco a Castan è diventato un campione o considerato tale,credo ci sia un motivo..il vero campione è proprio il nostro Castan e vedrete che con lui in campo affianco a Manolas avremo un’altra plusvalenza di 30mln..discorso simile per Kevin,tanto e tutto il rispetto possibile per il Ninja e per Keita,fortissimi,ma abbiamo visto nelle ultime due partite come la squadra sia diversa con lui in campo..speriamo decida di rimanere e vincere qualcosa con noi..questo spiegherebbe anche certi errori in fase tattica e anche di distrazioni o vuoti tecnici improvvisi ed imprevisti;avete notato tutti come richiamava i compagni,compreso DDR,spesso, a salire, a stringere,ad accorciare quei vuoti che nel 1 tempo ci sono costati 2 gol e almeno 3 pericolose azioni laziali..io mi spiego anche così certe nostre difficoltà,perchè ammetto che non siamo la macchina perfetta dello scorso anno,vorremmo esserlo,ma ci manca qualcosa..un ingranaggio lo abbiamo recuperato ora attendiamo l’altro e credo che allora saranno c….loro.

      Rispondi
      • @vito: Di Benatia non mi manca la fase difensiva perchè Manolas la sta facendo perfettamente. Però mancano le sue avanzate in area e i suoi gol. Purtroppo Manolas deve ancora imparare a segnare di testa, però è giovane, può sempre riuscire a farlo meglio.
        La difesa è completamente nuova, quindi se ogni tanto subiamo qualche gol non mi scandalizzo, il problema è Maicon, fa 1 partita da dio e 1 inguardabile, purtroppo non se non si opera questa è la situazione.
        Detto questo vorrei ricordare che noi abbiamo giocato senza Gervinho ieri, non è una scusante ma sappiamo quanto sia fondamentale per noi.
        Quando è uscito Iturbe, ha fatto entrare Destro che in realtà doveva sostituire Totti, ma conq uesto si è comunque capito che manca un’altra ala, perchè senza offesa, non voglio vedere Emanuelson come sua riserva per nulla al mondo.

  18. BARBAROSSA ha detto:

    Voglio spezzare una lancia in favore di Totti,anche se per me è vecchio ormai per i ritmi del calcio di oggi, è stato spoststo nel secondo tempo in avanti come terminale offensivo e siccome la palla la sa “trattare” a differenza di altri, ha segnato due bei goal.

    È questa la chiave di volta, e sarà stato Garcia a chiederglielo, perché nel primo tempo era il solito… Centrocampista, e nel secondo tutto cambia, perché ha giocato da punta.

    Rispondi
    • Si ma quello che mi preoccupa di più è la ridicola condizione atletica di buona parte della squadra? oltre al fatto di non avere ancora due o tre giocatori “giusti” dove servono maledettamente.
      Poi non mi spiego le continue cazzate che sta facendo Garcia con le formazioni ad inizio match, è
      incomprensibile!

      Rispondi
  19. dead_lock_roma ha detto:

    @LorySan:
    cazzo da un anno e mezzo non segna su azione?
    Allora il cucchiaio a manchester me lo sarà sognato che te devo di

    Ma leggi bn o sei miope?? :mrgreen:

    Ho detto in campionato, ripetuto 2 volte ahahah

    Rispondi
    • @LorySan:
      ahaha scusa stavo sentendo altro mentre leggevo ahah
      comunque se mi dici da un anno e mezzo vuol dire che la stagione scorsa non ha fatto nemmeno un goal in campionato su azione…Sei sicuro di quello che affermi?

      Rispondi
      • @dead_lock_roma:

        Nono, hai ragione, Parma e inter, verissimo, un anno e mezzo è esagerato, ma è cmq poco…

        Totti deve fare la punta, non il centrocampista, giusto??

      • @LorySan:
        il fatto sai qual’è…il gioco della Roma si sviluppa così:palla a Totti e poi coi suoi tocchi ti lancia le freccie sulle fasce,Iturbe,Gervi ecc!Solo lui le sa innescare in tutte le situazioni,facili o difficili che siano!Poi non è detto che sia stato Garcia a chiederglielo,anche perchè ok nei due episodi era davanti la porta,ma comunque tornava sulla trequarti a smistare!Avrà pure capito che sei sotto di 2 goal,devi recuperà e basta
        Poi i risultati parlano chiaro,è una delle migliori Rome della storia…non posso andargli contro!E’ da pazzi!

  20. dead_lock_roma ha detto:

    Vorrei dire agli ultimi maiali rimasti(mascherati da tifosi) ad insultare Francesco Totti:
    spero che dopo ieri abbiate finito di romperci i coglioni.GODETEVI FRNCESCO TOTTI.Perchè sta per finire.E consiglio anche a chi non è mai andato allo stadio a vederlo dal vivo di andarci!Perchè vedrete cose mai viste prima,dal vivo non è paragonabile a nessuno.E poi vedrete il re di una città

    Dead nn è una partita che fa cambiare idea, nn è una partita che melo fa incoronare fenomeno assoluto, quando è da un mese e più che nn combina nulla in campionato…

    Nn segnava su azione da un anno e mezzo, sempre in campionato, e io dico: FINALMENTE!!!

    Garcia gli avrà detto di stare vicino alla porta, perché cm fa lui È INUTILE, poiché indietreggiando toglie spazio a pjanic, abbassa la squadra, e toglie un uomo in attacco.

    Nn ce nulla che nn mi faccia pensare ad un exploit.

    Se lui giocherà più vicino alla porta ok, senno è inutile.

    Lo specchio di Roma Lazio, è chiaro: primo tempo classico, indietreggia a centrocampo, risultato, 4.5, rimane nel ruolo di attaccante, risultato 8, con la squadra che gira di più, grazie anche all’ingresso di stroot e ljajic.

    A 38 anni, e nn vorrei che questa doppietta lo avesse fatto diventare ancor più insostituibile di quello che è già.

    Nn sto dando contro al capitano, ma voglio farti presente che è la mezz’ora più importante che fa da anni e anni e anni, e nn mi importa del selfie, o di queste cose, a me importa della Roma, che ieri, fino al secondo tempo aveva gli stessi problemi.

    A Roma, oggi, si parla di Totti, ma io mi focalizzerei su cosa nn è andato e sulle scelte dell’allenatore che sul selfie o doppietta di Totti.

    Io vedo solo l’ennesima occasione persa.

    Rispondi
    • @LorySan: dead_lock_roma ha detto:

      Vorrei dire agli ultimi maiali rimasti(mascherati da tifosi) ad insultare Francesco Totti:
      spero che dopo ieri abbiate finito di romperci i coglioni.GODETEVI FRNCESCO TOTTI.Perchè sta per finire.E consiglio anche a chi non è mai andato allo stadio a vederlo dal vivo di andarci!Perchè vedrete cose mai viste prima,dal vivo non è paragonabile a nessuno.E poi vedrete il re di una città
      ..
      NELLE ULTIME 3 RIGHE T’HA DETTO TUTTO….
      che c’ha 38 anni e mezzo lo sappiamo…basta! parliamo d’altro!

      Rispondi
      • @stikkinikki:

        MHA… Voi vedete Totti, io vedo la Roma, e quello che vedo è l’ennesima occasione persa.

        Poi che abbia fatto goal io ho urlato cm un pazzo in preda ad attacchi di compulsioni violente, ma la chiave è stata lui punta, lui che sta in mezzo all’area, perché il classico Totti, del primo tempo, era da 4.5 .

        Alla Roma serve una punta, e subito, guardiamo oltre.

      • @stikkinikki:noi tutti vediamo la Roma..ma ragioniamo su quello che Lei ci mostra e ci dice..ci dice che abbiamo due centravanti Destro -che è il meglio in Italia – e un falso”nueve” Totti,immenso innarrivabile, ma che deve essere solo insultato e dileggiato…senza di lui forse,non scordatevelo, saremmo anche potuti non dico retrocedere,ma quasi…ieri il primo tempo era uno schifo,ma salvatemene uno,uno solo….tutti da “fucilare” tatticamente e tecnicamente,cominciando da Garcia…ma una grande squadra e un campione si vede in questi momenti e noi di campioni,grazie a Dio,ne abbiamo più di uno e uno che si eleva di una spanna su tutti gli altri,sia che faccia il centravanti,sia che faccia il centrocampista…il miglior giocatore italiano di tutti i tempi ed è un giocatore della ROMA da 25 anni,romanista e romano,potrà sbagliare,come tutti,ma rimane colui il quale ti ha salvato il culo tante volte ieri compreso.A proposito Iturbe crampi a 20 anni…lo scarso al 90° ha fatto fallo inseguendo l’avversario a 38 anni!!!!!!!!!!

    • Voglio spezzare una lancia in favore di Totti,anche se per me è vecchio ormai per i ritmi del calcio di oggi, è stato spoststo nel secondo tempo in avanti come terminale offensivo e siccome la palla la sa “trattare” a differenza di altri, ha segnato due bei goal.

      Rispondi
    • @LorySan:
      poi Lory stiamo buttando fango su un giocatore che sta facendo parte di una rosa che l’anno scorso nelle prime 10 giornate ha fatto il record,poi si è fatto male -> il nulla
      e un giocatore che quest’anno fa parte di una rosa che se vinceva ieri per punti era la miglior Roma di tutti i tempi!
      Preferite tornare ai tempi di Luis Enrique?Di Zeman?O di quell’altro co la R moscia?
      Io c’ho 22 anni ma quei tempi me li ricordo benissimo!!Come fate voi a non ricordarli??
      IO di questa Roma non riesco proprio a lamentarmi

      Rispondi
  21. caro Vitale , proprio NON CI SIAMO!
    riprendi ancora un articolo della CAZZETTA , insomma ‘AMICI DELLA ROMA’ da sempre…
    stai sempre a facce 2 palle come un cocomero co’ marione….ma lascia perde e pensa alla Roma che e’ mejo…
    io tra l’altro celebrerei Daniele dopo una bella prestazione…ieri parte del suo 2-.0 e’ sua responsabilita’….ha dormito su Felipe Anderson senza andare a chiudere e limitandosi a fare una piroetta..cioe’ a ‘girasse’….
    a Francesco hanno ributtato la maglietta in campo…. non lo dimenticare
    scrivi di Roma e se vuoi portare avanti un sito SERIAMENTE ogni tanto dai qualche NOTIZIA!

    Rispondi
  22. Vorrei dire agli ultimi maiali rimasti(mascherati da tifosi) ad insultare Francesco Totti:
    spero che dopo ieri abbiate finito di romperci i coglioni.GODETEVI FRNCESCO TOTTI.Perchè sta per finire.E consiglio anche a chi non è mai andato allo stadio a vederlo dal vivo di andarci!Perchè vedrete cose mai viste prima,dal vivo non è paragonabile a nessuno.E poi vedrete il re di una città

    Rispondi
      • @lupogio:
        io per fortuna l’ho capito quando per la prima volta si iniziò a dire E’ FINITO E’ FINITO BLA BLA
        cioè tipo 6 barra 7 anni fa forse,se non prima…poi per fortuna mi sono reso conto che stavo facendo il coglione e sono tornato a godermelo…poveretti quelli che se so fatti rode il fegato e che se so persi anni di giocate da campione e mo gli restano forse altri 2 anni…mi dispiace per voi,e dico sul serio.Sto genere di campione non nascerà più.

    • @dead_lock_roma: sono d’accordo per chi AMA il calcio vedere il campione TUO dal vivo è incommensurabile…io ho visto tutti i grandi della Roma dal vivo eccetto Totti..prima per il lavoro,poi perchè mi sono ammalato di una brutta cosa,vivo solo e non percepisco ancora la pensione lavorativa (la mia finestra scade a Marzo finalmente -mort..loro-)…e non posso permettermi il viaggio,ma ti giuro sui miei nipotini,ho programmato per Aprile un fine settimana per vedere -prima che il buon Dio mi faccia un fischio, i Musei Vaticani,il Papa all’Angelus e Francesco….quando vidi Falcao o Di Bartolomei ho passato tutta la partita con la pelle d’oca,una emozione incredibile e vorrei ripeterla.

      Rispondi

Lascia un commento