TRIGORIA: Totti ancora tormentato, Motta in gruppo


(ALLENAMENTO AS ROMA – TRIGORIA: TOTTI ANCORA DOLORANTE, MOTTA OK – FORZA-ROMA.COM) – La Roma è chiusa a Trigoria da questa mattina. La società ha voluto spiegazioni da tecnico e giocatori in merito alla brutta sconfitta rimediata in casa per opera del Livorno. Dopo il faccia a faccia la Roma è torna subito ad allenarsi al Fulvio Bernardini. Una buona notizia stà nel fatto che Motta si è allenato con il gruppo. Lavoro deficante per chi ha giocato ieri. Francesco Totti ha provato ad allenarsi col gruppo. Dopo trenta minuti, durante la circolazione di palla, il capitano ha interrotto l’allenamento toccandosi il ginocchio. Totti si è seduto in panchina e ha spiegato a Scaglia e Pradè la sua condizione. Poi ha lasciato il campo scuro in volto. Segno che il problema del capitano della Roma ancora non lo lascia in pace. Si allungano i tempi di recupero.


3 commenti su “TRIGORIA: Totti ancora tormentato, Motta in gruppo”

  1. Totti non gioca , pizarro APPENA sente male si ferma ,CERTO, ma chi glielo fa fare di rischiare. se si fanno male a 6 mesi dalla fine del contatto ….poi non li riprende piu’ nessuno…. e addio ingaggi….
    la roma ha una decina di giocatorri, oltre a loro in scadenza di contratto. Nessuno (PER LA STESSA RAGIONE DI PIZARRO)..rischia e’ logico …. e tutti si tirano indiertro… ED ECCO I RISULTATI!!!!!
    QUESTO E’ IL COMPORTAMENTO DELLA dirigenza CHE non fa nulla oltre a guardare la barca che affonda ..PERO’la sigora sensi prende 1mln e 100 mila euro anno la mazzoleni 420.000 e via via con tutti gli altri parenti.. ED ECCO I RISULTATI ..
    0-1 CON L’ULTIMA IN CLASSIFICA CHE GIOCA IN 10!!!
    NON SI DIRIGE COSI’ UNA SOCIETA’.. VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!
    VIA!! …………………………………ANDATE VIA!!
    Ricordatevi che voi senza i tifosi .. NON SIETE NULLA!!!!! LA SOCIETA’ E’ LA VOSTRA solo sugli atti di proprieta’ , ma la Roma e’ dei TIFOSI.!

    Rispondi
  2. forza capitano riprenditi in fretta che ancora una volta devi prendere questa benedetta squadra per mano, perchè gli altri no ne sono capaci.

    Rispondi

Lascia un commento