Incontro tra Sabatini e l’agente di Ljajic


Secondo quanto riferisce Radio Sportiva, oggi ci sarà un incontro fra Walter Sabatini e Fali Ramadani, l’agente di Adem Ljajic. Il direttore sportivo della Roma non ha seguito la squadra a Livorno, come aveva anticipato ieri Garcia, evidentemente per “qualcosa di urgente”. Montella ha praticamente ufficializzato l’addio del serbo, mettendolo alla porta: “Sono stufo della situazione relativa a Ljajic. Lui nella seconda parte della scorsa stagione ha dimostrato qualcosa, ma anche la società gli è stata vicina, i tifosi anche e l’allenatore gli ha mostrato considerazione. Non ho tempo e voglia di aspettare anche perché non è sereno. Tecnicamente vado avanti per la mia strada“. La Roma con l’imminente cessione di Lamela ha la disponibilità per acquistare il giocatore, a differenza del Milan, che spera di prenderlo a poco o a giugno prossimo, in scadenza.

Photo Credits | Getty Images


LEGGI ANCHE  Dybala e Zaniolo subito protagonisti in Roma-Shakhtar

49 commenti su “Incontro tra Sabatini e l’agente di Ljajic”

  1. ho sentito zanzi ora …adesso si che ha chiarito tutto ha detto che sara’una roma più forte che mai…ma vai affan..culo italo che ti dimenticavo.peracottari americani

    Rispondi
    • @k:

      Ho deciso che devo smettere di soffrire.

      E comunque pensare ai problemi della roma non serve a nulla.

      La roma è quella che è.

      Le sue possibilità per due anni le ha avute e abbiamo visto come se le è giocate.

      Cioè non se le è giocate.

      Rispondi
  2. io sta sega de Ljajic non la vojo. n’altro zingaro!

    a sabatini inseieme a pallotta e al resto della società ma vattene a quel paese va

    Rispondi
    • @Pluto_79: mi affianco nel mandare a fare in.culo tutta la banda dei dirigenti e company.che delusione di mercato mai vista una svendita cosi!specie da una presidenza nuova.di peggio ci fu’solo Ciarrapico che poi carcerarono e fu l ingresso di sensi e mezzaroma..almeno ciarra porto’caniggia(fermato x doping poi)… daje va!!!

      Rispondi
  3. Non ho niente a che fare fino al inizio della partita cosi vi riporto qualche statistiche. Ljajic vs Lamela . Il primo ha una percentualle di 88% passaggi riusciti , cross riusciti 25%, contrasti vinti 45 % , contrasti aerei vinti 11.8 % , tiri tottali 68 , nello spechio 34 , minutti per goal 147,64 . Lamela ha una percentualle di 82% passaggi riusciti , cross riusciti 19% ,contrasti vinti 44,3 % , contrasti aerei vinti 27,1 % , tiri tottali 63, tiri nello spechio 35 , minutti per goal 173,27. Si puo dire anche che lamela e un po meglio di Ljajic in fase difensiva, ma in attaco sembra meglio quest`ultimo almeno secondo le statistiche … 😐

    Rispondi
  4. Spero che i giocatori che la Roma acquisterà non vengano qui con la certezza di essere venduti e poter fare come gli pare. Compresi i giocatori già acquistati.
    Dopo queste cessioni, l’immagine della Roma si sta compromettendo.

    Strootman disse in un’ intervista che per Van Gaal, lui era un giocatore che doveva cambiare ogni due anni…..annamo bene!
    Jedvaj ha solo 17 anni, cosa deve pensare del suo futuro nella Roma, vedendo una società che vende in qualsiasi circostanza e non parla chiaro?

    speriamo che la musica cambi presto..

    Rispondi
  5. Comunque a parziale di scolpa di questo decerebrato, delio rossi quando s’è menato contro questo non solo ha abusato della sua posizione di superiore, ma anche stando da sopra e in piedi rispetto al fesso che era giù in panchina e seduto.

    Sai le risate laziali se viene alla roma.

    Rispondi
      • @apollo: Io non ho MAI visto un allenatore mettere le mani addosso in pubblico a un proprio giocatore, eppure non di rado si è assistito a calciatori che hanno pesantemente offeso i tecnici.
        Troppo facile prendersela con il ventenne.
        Poi sul fatto che Ljajic sia un testone non ci piove.

    • @Cyber:

      E io mi sarei tenuto Vucinic.

      Ormai è fatta.

      Prendiamo sto sgallettato e speriamo che garcia lo raddrizzi.

      Ma dubito.

      Se non ci è riuscito Montella.

      Poi sarà diretto concorrente di totti.

      Sai le scintille.

      Rispondi
  6. ma magari venisse lui e ci tenessimo Lamela…sarei disposto a tenerme stretto caprari e gioca con LJIAIC LAMELA GERVINHO TOTTI DESTRO CAPRARI

    Rispondi
  7. Ljajic è forte, altrimenti il Milan non si sarebbe fatto sotto…
    mettiamo che viene alla Roma…ve lo dico subito….questo non è un giocatore a cui affezionarsi…ma basta saperlo prima e non farsi fregare come accaduto alla viola….

    Rispondi
    • @tigeRM: Per ovvi motivi, il Milan si butta a pesce sui giocatori che sono a un anno dalla scadenza…
      E’ indiscutibilmente talentuoso, ma un conto sarebbe stato aggiungerlo alla rosa, un altro farne il sostituto di Lamela.
      Ma tanto come semplice addizione non lo avresti mai trattato…

      Rispondi
  8. se sabatini accetta una clausola rescissoria di poco superiore ai 12 mln che servono x prenderlo significa che stiamo senza una strategia di mercato e si sta improvvisando x rimpiazzare i partenti.

    Rispondi
  9. vendere una testa calda come osvaldo per prenderne un’altra come ljajic. lo stesso montella ha detto che è distratto, non si allena bene, non è riconoscente verso la fiorentina… come se dopo mezza stagione buona già si sentisse un fenomeno.

    ma abbiamo davvero bisogno di uno come lui??

    Rispondi

Lascia un commento