Semifinale Confederations Cup, Italia-Spagna 6-7 ai rigori

L’Italia esce ai rigori contro la Spagna dopo essersi battuta per 120 minuti molto intensi. la squadra di Prandelli ha tenuto sempre testa alle Furie Rosse che hanno impensierito Buffon solamente nei 5 minuti finali del secondo tempo supplementare. Bella partita di De Rossi che ha chiuso in difesa tutte le azioni degli spagnoli. Il calciatore della Roma ha giocato in difesa al posto di Barzagli, uscito per infortunio a fine primo tempo.

Ai rigori segnano tutti i giocatori che si presentano sul dischetto eccetto Bonucci che spara alto, Jesus Navas punisce Buffon e la squadra spagnola vola in finale contro il Brasile padrone di casa. Per l’Italia finalina per il terzo posto con l’Uruguay.

Photo Credits | Getty Images

Condividi l'articolo:

40 commenti su “Semifinale Confederations Cup, Italia-Spagna 6-7 ai rigori”

  1. Vai pallotta….alla grande….fai tutto cio ke vuoi ma nn portare quella pippa di gilardino a roma……ti prego…..teniamoci stretti osvaldo…..gilardino non lo voglio….serve un attaccante esterno.sinistro forte…di centrali ne abbiamo due…anzi cn totti diventano anke 3……spendete i soldi per la difesa e centrocampo…..gilardino la pippa lasciatelo dov e…….

    Rispondi
  2. Ricordateve ste parole… Pallotta puo’ diventà er presidente più importante che abbiamo mai avuto… io ce lo vedo quer fjo de na m…. che sbaraglia a concorenza… :mrgreen:

    Rispondi
  3. Grande partita dell’Italia che meritava di vincere, a questo punto spero vinca il Brasile, perché onestamente la Spagna ha rotto i ********. DDR così a Roma non lo si vede da anni, veramente monumentale. Per quello che riguarda le voci su Gilardino io come riserva lo prenderei, pur non essendo un fenomeno ha un gran senso del gol e fisicamente non è finito (anche se qui ho letto di qualcuno che lo definiva cadavere 🙄 🙄 ).
    Ci si lamenta del fatto che Payet è andato al Marsiglia invece che venire da noi, si parla di un acquisto sfumato, senza sapere se fosse davvero nella lista degli acquisti di Sabatini o se il suo nome fosse solo un’invenzione di qualche presunto esperto di mercato.
    Chiudo con un pensiero per Stefano Borgonovo, lo ricordo bene in coppia con Baggio. Un gran giocatore e un grande uomo

    Rispondi
    • mi associo al tuo pensiero su borgonovo, firenze è in lutto ancora di più oggi…
      ma perchè bonucci a tirà in rigore??vabbè che era il settimo rigore ma c erano altri giocatori che potevano batterlo,persino io!!

      Rispondi
  4. E poi sti deliri per le parole di Pallotta?
    Ma che cos’ha detto il presidente?

    Le stesse cose che dicevate voi dopo la finale, le cose che pensano tutti: tutti cedibili tranne Totti.
    Prima il bersaglio era Baldini, poi Sabatini, ora Pallotta… ma siete ancora credibili quando parlate della ROMA?
    Su Totti cos’ha detto: giocherà altri due anni. dov’é il problema?

    Forza Pallotta!

    Rispondi
    • e poi quelli che dicono che Pallotta non capisce nulla di calcio 😯
      ma che cos’é il calcio?
      Dire che Sabatini porta un ragazzino titolare come Marcos e che sicuramente sarà una pippa e poi fare finta di adorarlo?
      Dire che DDR é alcolizzato poi gioca contro la Spagna e diventa incedibile?
      Dire che Lamela é sopravvalutato, poi segna a doppia cifra e diventa fenomeno?
      Dire che la Roma con tre difensori gioca meglio, poi perde ed ammettere che il 4 33 é migliore?

      Questo significa capire di calcio?

      Rispondi
  5. Buongiorno lupacchio’!!!

    lassateme fà un paio o tre de considerazioni… cosi’… in libertà!

    Molti dicono che in pratica non ha detto niente, in realtà Pallotta ha detto molto. E cioè… DDR? se decide e garantisce fedeltà alla causa resta… se deve rimanere con un orecchio rivolto sempre verso sirene più allettanti allora è mejo che parta!
    Totti? giocherà ancora 1 o 2 stagioni, ma rimarrà per sempre alla Roma!
    Traduzione: rispetteremo il contratto in essere o al massimo allungheremo di 1 anno, poi futuro da uomo immagine.
    I continui rimandi ai Celtics hanno francamente rotto li cojoni… ma penso gli serva a far capire a tutti che non è un idiota se ha portato a vincere dopo molti anni una squadra nell’ NBA, campionato 100 volte piu’ competitivo di quello di serie A italiana.

    Poi vorrei fare una considerazione su DDR.
    Grandissima partita nel ruolo ritagliato su misura per lui specie da L.E. (altro che seconno me era tutt’ altro che scemo!!!)… beh, spero che Garcia abbia preso nota (sicuramente) e spero anche che DDR torni a giocare nella Roma con lo stesso entusiasmo e voglia di vincere! Altrimenti non vale il suo ingaggio!(l’ ho detto già più volte) Spero invece che dimostri a tutti che, col suo contratto, a fare un affare è stata la Roma.

    SEMPRE FORZA LA MAGGICA!

    Rispondi
  6. Danielino da solo ha bloccato il centrocampo della Spagna.
    La Spagna ha fatto le sue solite giocate ma con squadre più tecniche la storia sarebbe cambiata e poi per quello che conta una simile competizione.

    Danielino é stato etichettato da utenti pseudo-tifosi alla jimmy come alcolizzato, capitan ceres, tenedevianna, cambia aria… mentre ieri ha fatto vedere di essere un campione
    e le storie sulle sue prestazioni mediocri sono lo specchio della Roma degli ultimi anni.

    Forza DDR

    Rispondi
    • @Peter Pan: E’ un grande atleta.
      Però le sue responsabilità nella roma non se le vuole prendere.
      Certo non è facile deporre totti.

      Ma se non lo fai lui chi lo fa?
      Marcos?

      Se gli fai da spalla una vita non puoi poi pretendere il tuo ruolo derivante dal tuo valore in campo.

      Rispondi
  7. Si naviga a vista, le dichiarazioni di Pallotta non fanno altro che rendere ancora più instabile e nervoso l’ambiente, Roma diventa una piazza poco appetibile per i giocatori e anche per gli allenatori.( Garcia ne è la prova…) Tra l’altro è evidente dal mercato che la Roma ha un budjet ridottissimo, siamo a livello di squadre dimezza classifica. Mi chiedo a questo punto a cosa possono servire i ritiri a luglio, se i giocatori sono tutti discutibili fino al 31 agosto e se si riesce a fare mercato solo verso fine agosto.
    Se prendiamo Gilardino, siamo messi proprio male, se vendi OSvaldo devi prendere uno come lui o più forte di lui. Ah dimenticavo sembra che Payet abbia firmato con il marsiglia e Digne con il monaco..

    Rispondi
  8. Finalmente un presidente vero onesto e con le idee chiare!
    Giusto dire che tutti sono sul mercato perche’ nessun giocatore deve pensare di venire qui ed avere il posto fisso o di essere intoccabile! giochi bene? nessuno ti manda via
    giochi male? aria!
    Gilardino deve essere preso a tutti i costi ci garantirebbe finalmente un centravanti di area vero e di sicura affidabilita’! Destro puo’ attendere ed imparare da lui!
    a questo punto proverei a prendere Iaquinta che gila conosce bene avendoci gia’ giocato in nazionale e a quel punto avremmo davvero un attacco di caratura mondiale!
    Anche Quagliarella non mi dispiace formerebbero questi tre un pacchetto offensivo da titolo! mi spiace per Totti ma se vengono questi tre fara’ molta panchina pronto cmq sempre ad entrare a partita in corso in un ruolo come del piero alla juve!

    Rispondi
    • @UozzAmerica: Ma perchè Osvaldo non è buono?
      Perchè è inaffidabile?

      E Balotelli che è?

      Lord Brummel?

      Uno che spara sui passanti con il fucile a piombini, o che si intrufola nel garage di in un carcere femminile cos’è Einstein, Newton, Leonardo Da vinci?

      Il centravanti inamovibile della ottima nazionale italiana è un idiota al coi confronto Osvaldo è everamente Leonardo Da vinci.
      E il collega di Balotelli, mister Cassano non è molto più intelligente e serio.

      Mi sembra.

      ma va bene.

      Osvaldo è pazzo e daniele e un alcolizzato.

      Osvaldo è pazzo da quando ha tolto la palla a totti.
      De rossi è alcolizzato da quando inizia a capire che se non diventa capitano ora non lo sarà mai.

      Rispondi
      • @apollo: Osvaldo era “pazzo” già prima, il suo carattere è quello e lo si sapeva ancora prima di acquistarlo

  9. Dico due cose telegrafiche.

    La prima è che vendere il DDR visto ieri sera con la Spagna è un suicidio bello e buono.

    La seconda è che un presidente che se ne esce con la frase “sono tutti sul mercato con i Celtics” non è degno di guidare questa squadra e dovrebbe tornarsene in America a fare pallacanestro o baseball. In Italia non funziona così. Che motivazioni dai all’ambiente con una dichiarazione del genere? Pallotta vattene, hai già fatto abbastanza danni.

    Rispondi
    • @vicenza:
      è la stessa motivazione che danno squadre come manchester o arsenal o real madrid. sempre sono tutti in discussione … il criterio è corretto. ora c’è nervosismo nell’ambiente tutto viene letto nel modo sbagliato o fazioso.

      Rispondi
    • @vicenza: Dire che tutti sono cedibili è come dire che non lo è nessuno.

      Il problema non è quello che dicono.
      Più cazzate dici meglio è.

      Ma quello che fanno.

      Rispondi
  10. destro ha un potenziale enorme. se quell’idiota di mangia preferiva giocare con manolo gabbiadini titolare non vuol dire che si scarso.
    per me è un gran centravanti. ha grandissima forza fisica protegge benissimo il pallone e fa sempre i movimenti giusti. quest’anno verrà fuori con prepotenza

    Rispondi
  11. Area 51 ha detto:

    @Francesco10: Si dai, Destro titolare!!!
    Ma non diciamole ste cose!
    Certo gli altri hanno Llorente, Tevez, Balotelli, noi come titolare la terza riserva dell’under 21, per altro con un ginocchio fracassato!
    Ricordo che Sabatini comprò Destro rotto! Ma che affari! 15 milioni!
    Io lo dico Destro farebbe panchina anche nell’Udinese e noi lo dobbiamo avere come titolare?
    Che possa migliorare non c’è dubbio, ma qui dobbiamo avere certezze e Destro non è una certezza ma una scommessa, vedi pure le condizioni fisiche.
    Io voglio Aubameyang, Lima, questi che ti fanno vincere lo scudetto.
    Lima è arrivato in finale di Europa League, Destro ha vinto la champions?
    0

    La Roma con Destro ha fatto un investimento di 16 milioni di euro e che dovremmo fare? Tenerlo in panchina? Destro deve giocare! Ha colpi da campione…

    Rispondi
  12. Ma il mercato non iniziava il 1 luglio?

    Però ora chi lo ha detto non parla più, chissà perché….

    Intanto Tevez, che piaccia oppure no, già ha indossato la maglia della Juventus.

    Llorente è della Juventus da gennaio.

    Rispondi
  13. Non capisco perché abbia tirato quella sola di Bonucci.

    C’ERA MAGGIO! Che sa tirare decisamente meglio.

    A questo punto era meglio pure che tirava Buffon…

    Rispondi
    • @Area 51: perchè goducci è solo un raccomandato demmerda…………ma ancora guardi la nazionale ?….pardon ,rubbe e strisiati rosso nero.

      Rispondi
  14. “Gilardino ha fatto una partita fantastica, fisicamente è stato incredibile, ha tenuto la palla e ha creato tante occasioni per i suoi compagni”.

    Parole di del Bosque!

    Ho capito che non è più il bomber di una volta (quest’anno ha cmq segnato 14 goal), ma è un ottima riserva! Destro diventerà il titolare della Roma quest’anno e i soldi della cessione di Osvaldo saranno reinvestiti per un attaccante esterno a sinistra! Con Gila in panca e all’occorrenza Totti abbiamo 3 punte centrali… Insomma siamo più che coperti! 😉

    Io pensavo arrivasse Payet ma visto che è passato al Marsiglia virerei su Aubumeyang! Come possibili alternative Paredes o Gomez del Catania! 😉

    Rispondi
    • @Francesco10:

      francè !! permettimi… Ma mille volte meglio Osvaldo con tutti i suoi difetti che Gilardino!!!
      teniamoci Osvaldo stretto stretto a questo punto..!!!

      Rispondi
      • @centurione: Ovvio che è meglio Osvaldo, ma la Roma ormai ha deciso di cederlo! Ha creato troppi problemi, quindi mettiamoci il cuore in pace!

    • @Francesco10: Si dai, Destro titolare!!!

      Ma non diciamole ste cose!

      Certo gli altri hanno Llorente, Tevez, Balotelli, noi come titolare la terza riserva dell’under 21, per altro con un ginocchio fracassato!

      Ricordo che Sabatini comprò Destro rotto! Ma che affari! 15 milioni!

      Io lo dico Destro farebbe panchina anche nell’Udinese e noi lo dobbiamo avere come titolare?

      Che possa migliorare non c’è dubbio, ma qui dobbiamo avere certezze e Destro non è una certezza ma una scommessa, vedi pure le condizioni fisiche.

      Io voglio Aubameyang, Lima, questi che ti fanno vincere lo scudetto.
      Lima è arrivato in finale di Europa League, Destro ha vinto la champions?

      Rispondi
  15. saranno pure forti ma hanno pure culo… è la seconda volta che con noi passano ai rigori. ..
    Forza brasile!!!!!

    Rispondi
  16. Candreva che s’atteggia “a Totti” poi, ne vogliamo parlare? :mrgreen:

    Questo è il secondo romanista (tanto lo sanno pure i piccioni per chi tifa sotto sotto :wink:) che fa er cucchiaio durante una competizione de stò livello, mica male eh! :mrgreen:

    Rispondi
  17. De Rossi in difesa è proprio sprecato. Nel primo tempo li avevamo messi sotto giocando veramente bene e producendo parecchie occasioni. Se si fa male un difensore è mai possibile che si debba intaccare anche il centrocampo (che stava andando alla grande) per scalare De Rossi in difesa? Ma allora Astori e Ogbonna Prandelli che caxxo li convoca a fare? Si dice tanto di Totti, che rallenta la manovra, ecc… e poi Pirlo passeggia in campo per 120 minuti e nessuno dice niente? Complimenti al pretino Prandelli e al suo codice etico (applicato solo per chi dice lui) che oggi ci ha permesso di vedere meraviglie come Gilardino titolare e addirittura il nano Giovinco a fare il centravanti.

    Rispondi
  18. che peccato! ciò che conta è che li abbiamo umiliati, anche se la vendetta per l’europeo ancora non è stata consumata.
    ci vediamo l’anno prossimo con un destro e un florenzi in più.

    Rispondi
  19. De Rossi da “libero” gioca alla grande. È impressionante. Bravo Lucho a sgamallo in quel ruolo. Bonucci invece, porello: no, non dirò nulla di nulla a quel viterbicolo: forse una: al mondiale ci andrà Ogbonna, ora che è della giuve.

    Rispondi

Lascia un commento