L’agente Fifa Cicchetti a F-R.com, “Paulinho piace a Roma, Inter e Tottenham: dipende da lui”

Torna il nostro consueto appuntamento con Gianfranco Cicchetti, agente Fifa ed esperto di calcio sudamericano, per parlare delle operazioni Giallorosse e di tutto l’universo Giallorosso. Cicchetti è, indubbiamente, l’agente Fifa più cercato da siti e testate per quanto concerne il calcio sudamericano e relativo mercato. Ecco l’intervista che ci ha rilasciato:

La situazione di Paulinho?
Paulinho piace sia a Roma che Inter. Ha una clausola rescissoria di 12.5 mln ma il giocatore vuole avere precise garanzie prima di lasciare il Brasile, perché ha paura di perdere il Mondiale. Prima di lasciare il Corinthians ci penserà bene, nel frattempo il Tottenham si sta facendo avanti con insistenza, sarà una rivale pericolosa“.

La situazione di Rafael?
Rafael è sempre più vicino alla Roma, che dovrebbe portare a termine l’accordo preso con il Santos e con l’agente del calciatore, Paulo Afonso. Nelle prossime settimane l’affare dovrebbe andare definitivamente in porto. I giallorossi si sono comunque cautelati, chiedendo Viviano al Palermo, che non è stato riscattato dalla Fiorentina“.

Cosa pensa dell’acquisto di Benatia?
Benatia è un ottimo colpo, sarebbe stato sensazionale se la Roma avesse giocato con la difesa a tre. In uno schieramento a quattro sono curioso di vederlo all’opera. Le cifre di cui si parla (6,5 mln + la metà di 2 giovani) non sono affatto male. Per Nainggolan vedo favorita l’Inter, che da sempre intrattiene rapporti privilegiati con Cellino: serve l’accordo con il presidente del Cagliari. Per prendere sia Nainggolan e Paulinho ci vorrebbero 30 milioni circa“.

Cosa pensa dell’arrivo di Garcia? tecnico preparato, vincente ed anche dal carattere deciso.
Rudi Garcia è un’ottima scelta, sebbene personalmente preferivo Bielsa. Ha dimostrato con il Lille di essere un tecnico in gamba, capace di vincere anche senza i nomi, lanciando giovani importanti come Hazard, Rami, Sow e Cabaye, che fino a qualche anno fa erano degli sconosciuti. Se si ambienta subito potrà fare molto bene“.

Considerando il 4-3-3 con ali che hanno il compito di dribblare, che giocatori consiglieresti al Direttore?
Oltre al portiere e al difensore (Rafael e Benatia), la Roma ha bisogno di un terzino destro importante (Vrsaljko, Marcos Rocha, Basta), di una mezzala che abbia passo e sappia inserirsi senza palla (Grenier, Medel, Jean, De Paul) e di un esterno veloce e ficcante che salti l’uomo e tagli le difese avversarie (Bernard, Capel, Roberto Pereyra, Centurion, Osvaldo Filho)“. (La Roma ha anche dei contatti in corso con quest’ultimo, nati più di un mese fa, nda).

Wallace? il suo agente neanche parla di un’eventuale partenza.
La situazione di Wallace è molto complicata e complessa. Se non ci sarà un intervento decisivo da parte di una delle parti in causa la vicenda non si sbloccherà. Qualcuno dovrà fare un passo indietro se vorrà portare a termine l’operazione, sebbene sono anche altri i club interessati a rilevarlo dal Chelsea, che, come noto, non può utilizzarlo in quanto non in possesso del permesso di lavoro della Football Association“.

Photo Credits | Getty Images

Condividi l'articolo:

12 commenti su “L’agente Fifa Cicchetti a F-R.com, “Paulinho piace a Roma, Inter e Tottenham: dipende da lui””

  1. ho la sensazione che il buon moratti abbia fatto un colpo di telefono a josè alberti, in italia non vogliono che ci rafforziamo, facevamo più comodo quando non facevamo mercato

    Rispondi
  2. Alberti ieri ha fatto una manovra di disturbo per Paulinho
    ha detto che era della Roma quando invece si è ancora in trattativa
    molto scorretto ma nel mondo del calcio è all’ordine del giorno

    Rispondi
  3. Il PSG ha offerto 10ml di euro per pagare la clausola rescissoria per liberare Villa Boas dal Totthenam. L’agente di Paulinho dovrebbe essere in Inghilterra ma trova la società bloccata per il trasferimento nn sapendo chi sarà il prossimo allenatore.
    Adesso il grande Saba deve approfittare visto i buoni rapporti con il Corinthians.

    Rispondi
    • @HIGUAIN9: Hai ragione, il fatto che non hanno ancora l’allenatore non gli permette di chiudere…..quindi si deve proprio approfittare di questi giorni prima che sia troppo tardi! Almeno provare!! Dopo le dichiarazioni di quel cogli… di Alberti, Sabatini deve fare qualcosa!

      Rispondi
  4. leggete un po

    Manchester (Regno Unito) – Entrato nel mirino del Manchester City quando alla sua guida tecnica c’era Roberto Mancini, Stefan Radu è un obiettivo anche di Pellegrini. Secondo il Daily Mail i Citizens avrebbero già presentato un’offerta di poco inferiore ai 15 milioni di euro per il difensore mentre Lotito ne vorrebbe un paio in più: l’affare sembra possibile.

    la mia domanda è ma se radu che è na pippa costa 15 milioni, marcos quanti ne costa 40? minimo

    Rispondi

Lascia un commento