Mazzone: “I Sensi decidano con serenità, la squadra? qualche ritocco”

Carlo Mazzone a romanews commenta il pareggio di ieri fra le due ex squadre dell’allenatore trasteverino, Cagliari e Roma. Mazzone fra l’altro parla del futuro della Roma come società e come squadra. Alla domanda se la Roma continuerà con questa società, Carlo Mazzone risponde: “E’ una decisione che devono prendere i Sensi. Spetta a loro decidere se proseguire oppure no. Io leggo sui giornali della presenza di cordate di persone che vogliono fare gli investimenti sulla Roma, ma sarà vero? Io di queste cose non capisco. E se non ci fosse nessuno? Se i Sensi vanno via, la Roma a chi la diamo? Facciamo le cose fatte bene, finiamo questo campionato cercando la distensione e la serenità per poi poter valutare bene”. 
Alla domanda più tecnica, che riguarda la sfera della squadra in sè, Mazzone risponde: “Esatto. Questa è una buona squadra, lo ha dimostrato a livello italiano ed europeo. Io l’ho sempre detto che bisogna migliorare solamente due aspetti: gli infortuni – sono venuti a mancare troppi giocatori importanti tutto l’anno, in primis Francesco Totti che è tornato il giocatore di una volta- ed i troppi gol. I numeri parlano sia sul piano degli infortuni che su quello delle troppe reti subite, chi di dovere deve intervenire di conseguenza. Ma ormai chiudiamo in bellezza ed in serenità, senza polemiche. La tifoseria della Roma è una tifoseria d’amore, vedere certe cose mi dispiace”.

Condividi l'articolo:

4 commenti su “Mazzone: “I Sensi decidano con serenità, la squadra? qualche ritocco””

  1. allora via spalletti, che con tutto l’amor k provo per lui è ora di dire basta, voglio un allenatore stile mourinho, non il carattere di m che c’ha, bensì che valorizzi i giovani, vedi santon(vedi il nostro d’alessandro)

    Rispondi
  2. :18: qualke ritokko??!!!a carlo cosi mi cali !!! bisogna rifa’ la squadra ke sikuramente co la sensi nn si farà…se vogliamo un grande futuro e se vogliamo vedere roma ai vertici del calcio allora la Sensi deve solo VENDERE!!!per il bene della roma e di tutti!!!! :18:

    Rispondi

Lascia un commento