Grande Fratello: liti, chiarimenti ed effusioni d’amore

Grande Fratello fra liti, pettegolezzi ed effusioni d’amore va avanti e si appresta a vivere un lunedì pieno di sorprese. La gelosia di Ferdi per Francesca, la gelosia di Vanessa per Alberto, il chiarimento di Francesca con Vanessa, le scuse di Ferdi a Francesca, le scuse i Vanessa a Francesca ed Alberto che se la ride perchè l’eterno latin lover della casa del grande fratello 2009. La Marcuzzi, grande protagonista del Grande Fratello, edizione 9. ficcherà il naso negli affari dei concorrenti, infatti il grande fratello negli ultimi giorni ha tanta carne al fuoco, dalla gelosia di Ferdi, alla ambiguità di Francesca, che vuole mollare Ferdi e pare che per Alberto abbia provato più che un’attrazione, tra i due nel tugurio c’è scappato un bel bacio. Da Vanessa che ha paura di perdere Alberto a Cristina che ha dato un ben servito a Roberto. In sostanza un Grande Fratello pieno di tante e tante cosucce da raccontare. Siria confida a Vittorio di aver osservato il comportamento di Vanessa nelle ultime settimane e di essere giunta alla conclusione che lei stia giocando a fare l’innamorata di Alberto. Ogni gesto della barista sarebbe, infatti mosso dal desiderio di apparire, da smanie di protagonismo. L’artista del fuoco sostiene che Vanessa si sia avvicinata all’ormeggiatore solo a causa dell’ingresso di Francesca  nella Casa, spinta dalla paura che potesse portarglielo via. Tengono banco i battibecchi d’amore tra Ferdi e Francesca: al rientro dal tugurio, la partenopea ha avuto uno scontro con Ferdi, che l’ha accusata di mancanza di sensibilità nei suoi confronti. La sua risposta è stata di non avergli mai detto di amarlo e di essere confusa. Ferdi controbbatte confidandole i pettegolezzi di queste ore riguardo ad una sua attrazione nei confornti di Alberto.  La ballerina va su tutte le furie, spiegando che ha sempre considerato Alberto "asessuato" perchè è impegnato con Vanessa. Dopo il chiarimento con il montenegrino, Francesca si ripromette di avere un confronto con lei e nell’attesa riflette su come muoversi.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento