Molinaro: “A Roma dimostreremo di credere allo scudetto”

Cristian Molinaro a Radio Kiss Kiss anticipa quello che sarà il big match della decima giornata di ritorno, Roma-Juventus, gara decisiva sia per la rincorsa scudetto della Juventus sull’Inter sia per la corsa al posto Champions per la Roma: "Noi dobbiamo pensare solo a noi stessi partita dopo partita. Ora sotto con la Roma, contro cui dovremo dimostrare di esserci ancora. Lo scudetto? Giusto crederci, c’è stata amarezza per l’eliminazione dalla Champions ed abbiamo gran voglia di rifarci. Sabato abbiamo dimostrato di essere un gruppo molto forte, cercheremo di fare il massimo in tutte le partite che restano da qui a fine maggio e vedremo cosa accadrà".Molinaro continua così: "E’ stata una settimana particolare per l’esclusione dalla Champions League. Era importante dare un segnale di forza col Bologna in casa. Siamo stati bravi nel secondo tempo a ribaltare la situazione e a dire che siamo ancora vivi. La Juve è abituata a giocare sempre per cercare di vincere e per raggiungere obiettivi importanti che fino alla scorsa settimana erano tre. Ora ci concentriamo sulla gara contro la Roma di sabato e cercheremo, di qui alla fine del campionato, di fare più punti possibile. Poi ci sarà il ritorno di Coppa Italia, dove cercheremo di arrivare in finale".

Condividi l'articolo:

Lascia un commento