Giudice Sportivo: un turno a Pizarro, Motta e Diamoutene


La Roma in un sol colpo perde tre pedine importanti, infatti a seguito dei cartellini rimediati dai calciatori della Roma domenica scorsa a Genova contro la Sampdoria, il giudice sportivo ha squalificato David Pizarro, Marco Motta e Souleymane Diamoutene per una giornata. Ecco in dettaglio tutte le decisioni del giudice sportivo per le partite della nona giornata di ritorno di serie A, infatti il giudice sportivo Gianpaolo Tosel ha squalificato quattordici giocatori, tutti per una giornata: Cossu (Cagliari), Kolarov (Lazio), Diamoutene, Motta e Pizarro (Roma), Ambrosini (Milan), Aronica (Napoli), Cirillo (Reggina), Jankovic (Genoa), Miccoli (Palermo), Mudingayi, Terzi e Cristian Zenoni (Bologna), Samuel (Inter). Allenatori: una giornata a Mazzari (Sampdoria). Ammende alle società: 12.000 euro alla Fiorentina, 11.000 alla Lazio, 10.000 alla Reggina, 5.000 all’Atalanta, 3.000 alla Sampdoria, 2.500 al Cagliari.


1 commento su “Giudice Sportivo: un turno a Pizarro, Motta e Diamoutene”

Lascia un commento