Lippi: “Troppo sfortunata la Roma”


Marcello Lippi appare incredulo di fronte a così tanta sfortuna che ha colpito la Roma, mercoledì contro l’Arsenal. Il commissario tecnico della nazionale, Marcello Lippi ha ribadito a chiare lettere, quanto la Roma, dopo la bella gara, meritava indubbiamente la qualificazione ai quarti di finale, per Lippi la Roma si è dimostrata superiore all’Arsenal in tutto e per tutto ed alla fine la Roma non meritava un simile epilogo. Alcuni calciatori della Roma sono l’emblema di quanto secondo Lippi, la Roma voleva ad ogni modo conquistare i quarti di finale della Champions League. "Mai vista in tanti anni una sfiga così. Mancava mezza Roma, ma non basta: si è fatto male anche Juan, il che ha costretto Spalletti a cambiare squadra assetto tattico. Quando ho visto come erano ridotti Pizarro e Totti mi sono venuti i brividi. Hanno giocato con coraggio e con cuore. Una partita bellissima e romantica in cui ognuno ha dato ciò che aveva. La Roma le ha provate tutte. E volete per caso valutare come una sconfitta una prova del genere?".


4 commenti su “Lippi: “Troppo sfortunata la Roma””

Lascia un commento