Vucinic: “Sarà una notte da Champions”

A fare compagnia al tecnico della Roma, Luciano Spalletti oggi in conferenza stampa, c’era Mirko Vucinic , migliore attaccante per la Roma in questo momento e colui che lo scorso novembre realizzò una splendida doppietta contro il Chelsea che consegnò alla Roma una vittoria fondamentale dopo la sconfitta per uno a zero rimediata a Londra. Vucinic è convinto che la Roma possa farcela, battere l’Arsenal non sarà impossibile ma per Vucinic la Roma dovrà giocare come sà, anche il montenegrino sà che la Roma dovrà essere la Roma dei tempi migliori.
In questo momento sei il trascinatore della Roma. Prometti gol ai tifosi?
“Partita molto importante, però cerco di non viverla più di tanto. Se ci penso troppo mi viene mal di testa. Non credo di essere il trascinatore perché con l’Udinese se non mi aiutavano i compagni ad entrare in partita, nemmeno segnavo. Per domani non prometto niente, l’importante è che scendiamo in campo con la voglia di portare a casa un risultato positivo”.
Gli ottavi di Champions ti esaltano? Basta ricordare la partita dello scorso anno contro il Real Madrid, con quel bellissimo gol al novantatreesimo.
"Tutte le partite di Champions sono affascinanti. Come si legge dal nome della competizione, sono partite da campioni. Spero che anche domani sia una bella partita e che tutto vada nel verso giusto. Ovvero verso di noi".
Mirko, sei considerato l’uomo di coppa di questa Roma. Baratteresti le prime quattro posizioni in campionato, con il passaggio del turno grazie ai tuoi gol?
"Se vinciamo la Champions l’anno prossimo entriamo diretti – Gli fanno notare che non è così. Spalletti suggerisce: "Per fare questi discorsi bisogna vincere domani" – "Bisogna vincere domani" .
La Roma a Londra non è riuscita a creare molte occasioni da gol. Sarà importante segnare subito o serve pazienza per cercare il gol fino al novantesimo?
"La cosa più importante è passare il turno, a prescindere se segni nei primi dieci minuti o negli ultimi dieci. Dipende da come andrà la partita. A volte si riescono a segnare tre gol innon cambia A volte riesci a fare tre gol in dieci minuti, a volte fatichi. Ma l’importante è passare il turno".

LEGGI ANCHE  Mourinho insiste per Cristiano Ronaldo alla Roma: affare quasi impossibile

5 pensieri su “Vucinic: “Sarà una notte da Champions”

  1. :17: :18: :19: Caro Mirko ricordati che domani DEVI ESSERE TE IL TRASCINATORE, il bomber, il fuoriclasse… Devi ripetere la prestazione di Milano, sei stato a dir poco GRANDIOSOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :17: :25: :18: :26: :15: :18:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.