Napoli chiama, Donadoni risponde

Napoli chiama e Donadoni risponde. De Laurentiis chiama e Donadoni va a confronto con il padron del Napoli calcio. Donadoni potrebbe essere il sostituto di Reja se il Napoli e Donadoni troveranno l’accordo. Sono ore decisive per il futuro del Napoli. La società ha scelto il silenzio, in attesa che il presidente De Laurentiis, rientrato dagli Usa, possa valutare la situazione. Intanto, Donadoni è tornato da una vacanza per recarsi a Roma dove ha incontrato il patron del Napoli all’Holiday Inn. Voci parlano di un Donadoni volato poi a Napoli e addirittura pronto a dirigere questo pomeriggio il suo primo allenamento con la squadra. Reja, che sperava di sentirsi rinnovata la fiducia, è rimasto deluso e ora è sempre più diretto verso l’esonero. L’ipotesi Donadoni è ormai più che una voce. Semmai a questo punto bisognerà capire quanto lungo sarà l’accordo tra il club partenopeo e l’ex commissario tecnico della Nazionale. Difficile che accetti un incarico per pochi mesi. Più facile credere che accetti di essere il primo tassello del rinnovamento napoletano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.