Spalletti rivoluzionerà la Roma?

E’ quanto emerge dalle righe del Corriere dello Sport di questa mattina, Spalletti pensa seriamente a rivoluzionare la sua Roma in vista dell’impegno proibitivo fra meno di due settimane, all’Olimpico contro l’Arsenal. Questo fatto, secondo il Corriere dello Sport, conseguente alle parole di Luciano Spalletti nell’immediato dopo gara di Londra, forse il tecnico giallorosso ha individuato una serie di circostanze che non vanno ripetute ed in altre invece, Luciano Spalletti avrà adocchiato le possibili risoluzioni. Questo l’estratto in parte di quanto pubblicato dal Corriere dello Sport: "Mancano tredici giorni alla sfi­da di ritorno contro l’Arsenal, ma Spallet­ti ci sta pensando da martedì sera, subi­to dopo la sconfitta all’Emirates Stadium. Il tecnico si aspettava una partita diver­sa da parte della sua squadra e anche da parte dell’Arsenal: «All’Olimpico la Ro­ma sarà diversa in tutto, per quello che ha fatto vedere a Londra». Sarà una Ro­ma diversa, negli uomini e forse anche nel modulo, ma dovrà essere una Roma diversa anche nello spirito e nella condi­zione fisica, perché gli inglesi correvano di più dei suoi giocatori: «La differenza la fanno la forza e la corsa, quando si gioca a certi livelli ci si accorge che è vero quello che ripe­tiamo spesso». Per questo Spalletti aveva scelto un centrocampo muscolare, escludendo inizialmente Pizarro. Si aspettava di po­ter sfruttare la velocità di Brighi e Perrotta negli in­serimenti. Invece non è stato così. Oggi, per l’esclusione del cile­no, Spalletti è diventato bersaglio della critica, ma se il suo piano avesse funzio­nato la scelta non era sbagliata".

LEGGI ANCHE  Mourinho insiste per Cristiano Ronaldo alla Roma: affare quasi impossibile

2 pensieri su “Spalletti rivoluzionerà la Roma?

  1. spero davvero che sia una Roma diversa..non vorrei che si convincano troppo di dovere essere diversi e poi alla fine !!…ci vorrebbe lo stesso spirito di Bordeaux a di Madrid

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.