Amici: il risveglio dal serale dei bianchi e blu

I Bianchi hanno qualche rimpianto per la sconfitta maturata nella serata di ieri, ritenendo di aver disputato delle ottime prove e rivolgendo un pensiero e una canzone a Domenico, appena eliminato.
Anche i Blu cantano, ma con molta più allegria, Pedro parla di enorme soddisfazione, partono le consuete imitazioni. In casetta Mario si meraviglia di un giudizio tanto severo da parte di Jurman sul brano di Stevie Wonder, ma si riesce a scherzare anche sulla sconfitta e sui giudizi degli insegnanti, arrivando a giocare anche sul compagno Luca e sul suo "tenero duetto" con la Scalise; poi i discorsi si fanno più seri affrontando l’argomento Pedro e l’eventuale provvedimento nei suoi confronti dopo il gestaccio da Maura, ricordando come Domenico sia stato punito con severità per le sue intemperanze…;
non mancano altre battute ironiche, questa volta sulla Celentano e sul suo ballo scatenato con Josè e immortalato da un video, quindi ulteriori commenti sulle sfide disputate e sul comportamento degli avversari, mentre scorrono gli spezzoni delle esibizioni di ieri sera, con particolare attenzione alla "sfida jolly" e a Jurman che "si è scordato le parole per l’emozione"… I Blu commentano a loro volta, Valerio è molto contento del suo duo con Jurman ma esprime anche il suo apprezzamento per Gabriella, per Luca invece un pò meno…, ma un pò tutti sono soddisfatti delle rispettive prove, molto meno del criticato "patto" tra Maura e Alice per "mettere in difficoltà" Pedro, ora un pò preoccupato per i provvedimenti disciplinari che lo aspettano…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.