Oasis, dedica a Kakà pensando ai Citizens

MILANO – Alex Del Piero dà buca agli amici degli Oasis, ovvero i fratelli Gallagher, e loro fanno una dedica al milanista Kakà. Lunedì sera il capitano della Juve era atteso al concerto milanese dei due ragazzi di Manchester, un rito che si ripete. Invece, Pinturicchio è sbucato alla prima del rinnovato teatro Carignano, a Torino, con John Elkann nel parterre dei vip. Del Piero ha preferito “Zio Vania” di Checov anziché Wonderwall. «Gli chiederò cosa sta succedendo alla Juve, il perché delle sconfitte…», aveva detto Noel Gallagher. La domanda non ha avuto risposta e così, in un Forum stragremito di fans, gli Oasis hanno fatto una dedica a Kakà, nonostante il brasiliano si sia rifiutato di trasferirsi al City, la squadra per la quale fanno un tifo sfegatato: «E’ un grande, anche se fra tre anni se ne pentirà di non essere venuto ai Citizens».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.