La Sensi arrabbiata con Orsato, noi contro il sistema

Rosella Sensi a fine gara si dice molto arrabbiata per la direzione di Orsato che con una serie di errori ha favorito la vittoria dell’Inter sulla sua Roma. La Sensi punta l’attenzione soprattutto sull’azione che ha portato poi al goal dell’Inter, evidente il rigore su Mirko Vucinic, e sul fuorigioco macroscopico non segnalato su Samuel. All’Inter non serve vincere così». È amaro il commento di Rosella Sensi dopo la sconfitta subita dalla Roma per 2-1 in casa dell’Inter, con l’eliminazione dalla Coppa Italia. Il presidente del club giallorosso ha seguito l’incontro dalla tv e alla fine ha commentato: «Sono rammaricata per gli evidenti errori arbitrali, all’Inter non serve vincere così». La Roma contesta la mancata concessione di un rigore su Vucinic subito prima il primo gol dell’Inter, e soprattuto un fuorigioco di Samuel sul gol vittoria di Ibrahimovic. Basta è da anni che viviamo tali vergogne, il sistema si è trasferito a Milano, dispiace vedere ancora una volta chi crede nei valori, nella lealtà, nella correttezza, perdere ancora una volta, con la speranza che un giorno chiunque abbia sbagliato sia condannato e non ad essere condannata sia una buona parte di malfattori, mentre molti hanno avuto la fortuna od il potere, fate voi, di rimanere immuni perchè forse ancora più potenti di un potere già marcio e perennemente corrotto.

LEGGI ANCHE  Tutti gli ultimi aggiornamenti su Cristiano Ronaldo alla Roma ad inizio luglio

3 pensieri su “La Sensi arrabbiata con Orsato, noi contro il sistema

  1. Grande bingo…oramai c’è rimasta solo la sud per fortuna,dove riescoa sfogarmi ogni volta.tanto che incazziamo a fare,andrà avanti così per sempre…FIERO DI ESSERE ROMANO E ROMANISTA

  2. è sempre ksì tnt kmq 1 giokatore ke mi fa veramente inkazzare è Taddei : fa 20 ks sbagliate e poi segna 1 gol spettakolare xké nn le fa sempre le ks giuste??Mi stava dando siu nervu prima del Gol

  3. Prima c’era Moggiopoli, adesso MORATTOPOLI!!!

    Probabilmente st’estate salteranno fuori varie intercettazioni come 3 anni fa co’ la cupola de Moggi!!!
    Io credo che sbagliare per gli arbitri (e per tutti) sia normale, ma arrivati a un punto che non è più l’errore a far notizia bensì QUELLA VOLTA CHE C’AZZECCANO, beh questo è troppo!!! Allora per veder vincere la mia squadra dovevo forse nascere a Torino, o a Milano? Per tifare Inter o Giuve??? MAIIIII!!!!!

    ALLORA PREFERISCO MILLE VOLTE TIFARE ROMA E CONTINUARE A PRENDERLO IN C**O AD OGNI PARTITA CONTRO LE NORDICHE!

    Impero (ex Bingo Bongo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.