Cannavaro punta Gomorra e Ibrahimovic

Cannavaro su un intervista in esclusiva s Chi, si confessa e non ha peli sulla lingua quando tocca argomenti non sportivi, ad esempio il capitano della nazionale italiana, sul film Gomorra, ammette che a lui non dispiarebbe che il film italiano, tra i più in assoluto, vincesse il premio Oscar ma di contro vede in Gomorra come quella faccia sporca che etichetta l’Italia come terra di mafiosi e di illegalità. Fabio Cannavaro vive in Spagna, a Madrid, e non nasconde la cattiva pubblicità che l’Italia negli anni si è fatta su questioni legati alla malavita che hanno per il capitano campione del mondo un po fatto perdere l’immagine. Ecco perchè Gomorra per Cannavaro mette in risalto il lato brutto della sua terra. Non parla solo di Gomorra ma anche di Ibrahimovic, in tema di Oscar, e qualche sfrecciatina non la risparmia per niente, addirittura lo invita a vedere il suo Pallone d’Oro vinto nel 2006, visto che il suo ex compagno, ai tempi della Juventus, Ibrahmovic, ancora non lo ha vinto ed addirittura Cannavaro in vittorie di squadre dopo il periodo alla Juventus ha addirittura massacrato Ibrahimovic. "Dopo che ci siamo divisi, lui è andato all’Inter e io al Real, ho vinto un Mondiale, un Pallone d’oro, e due scudetti: l’ho massacrato!" conclude cosi Cannavaro con Ibrahimovic.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento