La Juventus spazza il Milan ed è l’anti Inter

Con una gara muscoli e forza la Juventus regola con un risultato che poteva addirtittura avere un passivo ancor più pesante la rivale per il secondo posto, il Milan. Alla fine con un 4 a 2 i bianconeri Claudio Ranieri infliggono al Milan una sconfitta pesante per contenuti e situazioni attuali di classifica. Infatti il Milan di Carlo Ancelotti con questa sconfitta rimane a nove punti dalla vetta ed a tre dalla Juventus. Ancelotti impreca per qualche assenza di troppo ma eppure vero che il Milan ha dimostrato ancora una volta una enorme fragilità nel reparto arretrato, con una Juventus, fortunata in occasione del rigore del vantaggio ma al cospetto degli avversari un uragano nelle ripartenze. Amauri grande protagonista con una doppietta, Del Piero su rigore e Chiellini, i goal della Juventus, Pato ed Ambrosini per il Milan. Punteggio finale Juventus 4 , Milan 2.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento