Roma da infarto, ma fuori gli intrusi

E’ stata una Roma da stropicciarsi gli occhi quella di ieri, una Roma da sogno-incubo e da non prescrivere ai malati di cuori e alle persone dai nervi fragili. Appena ho visto la formazione, mi sono sentito un pò a disagio, non ho visto Brighi. Un primo tempo sotto il segno della Magica che ha avuto varie palle gol, un 60% di possesso palla, una Roma arrembante sempre coperta per non rischiare ma molto più cinica sotto porta con solite ripartenze straordinarie capeggiatte da quel condottiere "forever young" Capitan Totti. Purtroppo Pizarro ha avuto ancora problemi e senza "Martello" Brighi onnipresente in quasiasi parte del campo come un’ombra per gli avversari, il centrocampo ha sofferto un pochino con un De Rossi che valeva per due ed un Perrotta in pomeriggio di grazia con coperture e ripartenza, Baptista invece in ombra, ma è sempre lì con la sua grossa stazza, la difesa nel primo tempo poteva benissimo andare a prendersi un caffè poichè non hanno visto mai gli avversari cagliaritani. Vucinic nel primo tempo ha colpito un palo calmoroso con un tiro da fermo potentissimo ed il solito Totti con una rasoiata di sinistro preciso all’ angoletto destro sancisce il vantaggio GialloRosso sotto la Nord è 1-0. Nel secondo tempo c’è stata la trasformazione e sembrava di rivedere la Roma deludente di qualche settimana fà. Vucinic che è entrato assonnato non riusciva nemmeno a stoppare una palla, Baptista sembrava che s’era fatto una "amatriciana" tra il primo ed il secondo tempo, appesantito e fuori dal gioco, il Cagliari che ci crede prendendo costantemente il centrocampo anche perchè sanno bene oggi che fortuna gli è capitata: Artur in porta nella squadra avversaria. Tra tocchi e ritocchi mi sono venuti i brividi quando ho visto il gol di Conti su punizione, ho visto Cicinho che si abbassava con il pallone che gli passa sopra ed il nostro super portierone di riserva  và per farfalle anzi per lumache visto il tempo ed è il gol del pareggio. Ragazzi quello che ha fatto Cicinho è roba da non crederci ha avuto paura della palla, se l’avesse prese di testa, la sfera si deviava o si smorzava, io prenderei questo calciatore e lo manderei in tribuna a riflettere per poi farlo fuori subito a Gennaio visto che ancora ha mercato. Artur (un’altro da mandare via immediatamente) poi si supera quando Jeda dalla lunetta fuori area gli "passa" la palla un pò angolata ma lui non ci arriva segno che l’amatriciana dell’intervallo era buonissima, incredibile la Roma da 1-0 a 1-2. Viene fuori tutta la mia religiosità negativa, e pregavo Spalletti che togliesse di mezzo quel Vucinic inerme, e non sono rimasto nemmeno contento quando viene il pareggio di Perrotta su semirovesciata. Poi è entrato lui, il giocatore del momento "Turbina" Menez che mette scompiglio nella difesa Cagliaritana ed è grazie al suo passaggio con incursione sulla sinistra che al 90° fà segnare il risvegliato Vucinic (segno che Spalletti capisce più di me di calcio) , per il definitivo 3-2. Ho esultato  alla fine. Però Pradè deve fare le ore piccole perchè a Gennaio durante il mercato di riparazione qualcuno in porta come riserva deve comprare.

Condividi l'articolo:

15 commenti su “Roma da infarto, ma fuori gli intrusi”

  1. [quote comment=”39801″]se il Mister fa giocare Doni pure col catetere ci sarà un motivo no??!!!Artur è inguardabile,ieri il MIster non ha potuto fare a meno di schierarlo ma se avesse avuto un paio di capelli li avrebbe certamente persi!!Un secondo ortiere affidabile e di esperienza serve,dove andiamo in Champions se Doni non ce la fa???con Artur??!!!!e magari Loria centrale……ieri è andata bene perchè abbiamo vinto ma se fosse finita 2 a 1 per loro a quest’ora Artur era già crocifisso sulla via Appia….[/quote]
    ahahahahah :1:

    Rispondi
  2. se il Mister fa giocare Doni pure col catetere ci sarà un motivo no??!!!Artur è inguardabile,ieri il MIster non ha potuto fare a meno di schierarlo ma se avesse avuto un paio di capelli li avrebbe certamente persi!!Un secondo ortiere affidabile e di esperienza serve,dove andiamo in Champions se Doni non ce la fa???con Artur??!!!!e magari Loria centrale……ieri è andata bene perchè abbiamo vinto ma se fosse finita 2 a 1 per loro a quest’ora Artur era già crocifisso sulla via Appia….

    Rispondi
  3. [quote comment=”39756″]non credo sia colp di cicinho sul gol di conti, ance perchè era un vero e proprio missile…era imprendibile….e io non sono solito difendere cicinho….anzi….ma comunque il secondo gol l’avrei parato anche io con i piedi….a gennaio dobbiamo assolutamente prendere un secondo portiere, perchè mettete caso che in champions doni non potrà giocare, potremmo mai giocare casomai contro il manchester con arthur in porta? secondo me no[/quote]
    già se in Champions dovexximo kapitare kn il Barcellna io proverei a mettere Bertagnoli

    Rispondi
  4. non dobbiamo più rischiare come ieri perchè ci è andata bene ma non sarà sempre così…non abbiamo ancora capito che nel DNA giallorosso non c’è la capacità di mantenere l’1-0 e dobbiamo sempre puntare a chiuderle le partite…DAI ROMA DAI!! :25:

    Rispondi
  5. [quote comment=”39751″]forse tornerà dopo la sosta……soffre di pubalgia……….cmq io penso che se cicinho avesse preso in faccia quella palla l’avrebbe ucciso…….[/quote]

    dopo la sosta??? speriamo che artur riesca a limitare i danni!!!! :26:

    Rispondi
  6. non credo sia colp di cicinho sul gol di conti, ance perchè era un vero e proprio missile…era imprendibile….e io non sono solito difendere cicinho….anzi….ma comunque il secondo gol l’avrei parato anche io con i piedi….a gennaio dobbiamo assolutamente prendere un secondo portiere, perchè mettete caso che in champions doni non potrà giocare, potremmo mai giocare casomai contro il manchester con arthur in porta? secondo me no

    Rispondi
  7. forse tornerà dopo la sosta……soffre di pubalgia……….cmq io penso che se cicinho avesse preso in faccia quella palla l’avrebbe ucciso…….

    Rispondi
  8. artur non è stato bravissimo…. ok…con il senno del poi il secondo gol si sarebbe potuto evitare….ma è esagerato dire che è inguardabile….ovviamente non era pronto…. e questo problema di doni non ci voleva ma….. nella sfortuna siamo fortunati che si avvvicina la sosta natalizia :10: così doni avrà un pò di tempo per recuperare…
    ma si sa quanto dovrà stare fermo? o c’è speranza di rivederlo il 17 contro il bologna per la coppa italia? SEMPRE FORZA ROMA! :26:

    Rispondi
  9. d’accordo,ma non è un portiere da serie A e da Roma dai…..il paragone era per rendere l’idea,sulle pause e le grandi giocate si somigliano,poi Amantitno non è manco dell’Inter…sta sempre in tribuna!!!!!!!Cicinho in quel ruolo va bene,non terzino.

    Rispondi
  10. un secondo portiere serve ma ieri artur non è stato disastroso come si vuol far passare,ieri cicinho ha giocato a centrocampo(non male cmq),non accostate vucinic a mancini…..mancini è un ex……non giocherà mai più………..

    Rispondi
  11. d’accordo con Prohaska,Vucinic è questo…un po come Amantino,grandi cose a pause incredibili!ma finchè fa gol…..Cicinho è meglio metterci una pietra sopra,non è un difensore!!punto.O lo tieni come esterno alto e di centrocampo dove fa bene,o sta in panca,ma in difesa no!!E serve un secondo portiere affidabile e sicuro se manca Doni(vedi Fontana).Per il resto penso che la Roma il secondo tempo si sia rilassata pensando di aver domato un Cagliari per niente arrendevole e in ottima salute(vecchio problema questo,quello di non chiudere le partite) e il Cagliari si è rifatto sotto.Sicuramente questa cavalcata,compresa la Champions ci ha stancati un po,meno male ora arriva la pausa!!FMR!!!! :26: :26: :26: :26:

    Rispondi
  12. Artur è inguardabile. Vucinic è così, purtroppo, prendere o lasciare. Cicinho non è mai decollato, o fa l’ala o è meglio mandarlo via. Un paio dirinforzi in panca a gennaio non li vedrei male

    Rispondi
  13. non sono d’accordo sull’errore di artur………..almeno non dell’errore ma di una leggera indecisione..era coperto e non ha visto partire il tiro……per il resto non mi sembra abbia fatto male…..io mi chiederei perchè la roma ha concesso ben 2 contropiedi incredibili

    Rispondi
  14. Con Artur in porta la vittoria è miracolosa. Il tiro di Jeda era una parata facile persino per un portiere di eccellenza. A gennaio serve un portiere di riserva decente.

    Rispondi

Lascia un commento