L’agente di Borriello conferma il trasferimento alla Juventus


Tiberio Cavalleri agente di Borriello ha parlato a Sky Sport dell’accordo raggiunto tra i bianconeri ed il giocatore giallorosso. Ecco le sue parole: “Borriello si trova in montagna con degli amici per festeggiare il nuovo anno. E avrà modo di festeggiare anche questo passaggio di maglia”.

Della trattativa saltata un anno e mezzo fa cosa ci può dire?

“Non è stato lui a dire di no alla Juve ma alcuni dettagli tecnici di contratto del Milan. E’ una trattativa nata 15 giorni fa. Si è già sentito con Conte. Ora trova un sistema di gioco che consente di trovare un posto in squadra, mentre ormai alla Roma per questioni tattiche era chiuso. Poi resto dell’idea che è meglio che il tecnico adatti le sue idee tattiche ai giocatori che ha a disposizione e non il contrario. Ma è una mia idea…”.

Dopo Borriello, Vucinic ci può essere anche Pizarro?

“Sì, hanno parlato anche del cileno oggi”

Photo Credits | Getty Images


LEGGI ANCHE  Mourinho pensa ancora a Lindelof per il mercato di gennaio

42 commenti su “L’agente di Borriello conferma il trasferimento alla Juventus”

  1. incominciamo a risparmiare,gurdate il monte ingaggi della serie A

    1)Milan 160 milioni di euro lordi
    2)Inter 145
    3)Juve 100
    4)Roma 76
    5)Lazio 50.2
    6)Napoli 41.2
    7)Fiorentina 37
    8)Genoa 36
    9)Palermo 26
    10)Bologna 23.7
    11)Parma 23
    11)Siena 23
    13)Atalanta 21.8
    14)Udinese 21.7
    15)Cagliari 20
    16)Catania 18.6
    17)Chievo 14.2
    18)Cesena 14
    19)Lecce 13.8
    20)Novara 9.8

    Rispondi
  2. è vero che anche l’allenatore deve adattarsi ai calciatori che ha, ma è anche vero che i calciatori ( solo se sono ottimi calciatori) devono sacrificarsi in alcune circostanze per il bene della squadra , e per il bene di un progetto che mira ad ottenere un certo tipo di calcio. Borriello, nonostante un po’ di ostracismo da parte di luis enrique, questo non l’ha fatto. Perciò è giusta una sua cessione, anke se forse ci si poteva pensare questa estate. Ad ogni modo auguro a marco ogni bene , ma ogni tipo di Sfortuna alla sua nuova squadra.

    Rispondi
    • Non concordo, Borriello non ha mai fiatato in questi mesi di esclusione. Mai. Anche questo è un indice di maturità.. Inoltre quelle poche volte che è sceso in campo ha fatto discretamente, specialmente con il Genoa

      Rispondi
    • Borriello non si è adattato non per superbia o chissà cosa, semplicemente perché è contro la sua natura… lui è un ariete puro, come puoi chiedergli di fare il velocista?

      Rispondi
  3. buongiorno e buon anno a tutti…certo che quelli che continuano a piagne per la cessione de borriello proprio non li capisco..tanto non giocava più e stava sempre in panchina,almeno ora può andare a giocare…rilassateve,per carità è giusto rendergli merito e dirgli grazie per quello che ha fatto in questo anno e mezzo…però ora basta…la società ha preso attaccanti che stanno dimostrando grandi cose…è semplicemente finito un rapporto con un’attaccante come tanti altri che la roma ha avuto negli anni passati…la vita và avanti..

    Rispondi
    • certo che va ringraziato per i goal fatti
      pero’ i numeri vanno detti, 41 partite 11 goal, di questi 11 goal quasi tutti fatti all’inizio poi pure lui si è eclissato ma già con Montella non la strusciava quasi piu’.
      Piccolo paragone con Osvaldo, ha fatto 8 goal (si considero goal capolavoro annullato) in 15 partite, se continua cosi’ con 41 partite altro che Borriello ed è piu’ giovane e pressa aiuta la squadra…

      Rispondi
      • guarda che sono i numeri che servono per stabilire la superiorità di un calciatore…allora perchè dici giusto i numeri?…dai mò negate pure l’evidenza..

    • asromatiamo ma io non ho mica detto che borriello è superiore ad osvaldo, io ho detto che borriello va ringraziato per l’aiuto dato l’anno scorso, quindi non mi mettere in bocca parole che non ho mai detto

      Rispondi
      • che anche se borriello ci ha aiutati l’anno scorso ora c’è osvaldo non mi sembra così difficile

      • scusate se intervengo forse norby voleva dire: giusto! I numeri sono dalla parte di osvaldo…
        Magari senza punteggiatura non si capisce bene… Non so se ho interpretato correttamente 😉

      • grazie tania che sei intervenuta…c’avevo pensato anche io a sta cosa…se è così chiedo scusa…

      • infondo se esiste la punteggiatura..è proprio per evitare certi tipi d’equivoci…infondo è pure colpa mia..io sò romano è scrivo n’po alla caxxo de cane… 😉 …

  4. il procuratore di Borriello fa ride i polli…
    ha detto che Luis avrebbe dovuto adattare il gioco della squadra a Borriello per farlo esprimere al meglio…
    manco fosse Maradona Messi, o Totti…allora potrei capirlo che è l’allenatore che si deve adattare al fenomeno…ma Borriello…per favore !

    è la dimostrazione che Borriello non si è adattato al gioco di Luis, è un centravanti statico di area di rigore…con il gioco di Conte sicuramente si esprimerà meglio.

    Rispondi
  5. Grazie di tutto ma spero tu faccia schifo alla juve… Al costo di rivederti a Roma l’anno prossimo in panca…. Ti troveremo un’altra squadra 😉

    Rispondi
  6. Poi resto dell’idea che è meglio che il tecnico adatti le sue idee tattiche ai giocatori che ha a disposizione e non il contrario. Ma è una mia idea…

    vero, ma con totti, oscaldo (zitto zitto 7 gol), bojan, borini e caprari, borriello sarebbe comunque stato superfluo.

    Rispondi

Lascia un commento