Garnett testimonial As Roma


Kevin Garnett famoso cestista dei Boston Celtics nell’Nba, soprannominato “The Revolution”, è l’uomo individuato da James Pallotta per lanciare in ambito internazionale il marchio Roma. La Roma vuole coinvolgere personaggi famosi, facendogli acquistare quote simboliche di As Roma per sponsorizzare iniziative pubblicitarie.

L’ala grande di Boston, uno dei più forti e conosciuti nella Nba, 2 metri e undici centimetri di altezza e un titolo vinto nel 2008 con i Celtics, è destinato ad essere il primo di una lunga serie: LeBron James, il fenomeno di Miami, lo scorso aprile è diventato azionista del Liverpool. Un’operazione, non a caso, confezionata dal gruppo Fenway Sports che controlla i Reds e ha tra i suoi azionisti il presidente romanista Thomas DiBenedetto.

Garnett è pronto a imitarlo per la Roma, alla quale dichiarò amore nel 2007: “Mi piace la squadra – disse – e il modo in cui gioca Totti“. Al progetto dovrebbe legarsi acquistando una piccola quota della DiBenedetto LLC, ma prima dovrà ottenere l’autorizzazione della Nba.

Photo Credits | Getty Images


LEGGI ANCHE  La Roma è ancora fortemente interessata a Chalobah per gennaio

6 commenti su “Garnett testimonial As Roma”

  1. Iniziativa interessante della società, ma stringi stringi le cose che contano sono altre. Si vuole fare ottima pubblicità alla Roma? Ufficializzate il rinnovo di De Rossi.

    Rispondi

Lascia un commento