Borriello alla Juve, ecco le cifre dell’operazione


Borriello alla Juve è destinata ad essere una trattativa che andrà in porto, non si conoscono bene i tempi, non si sa se il trasferimento possa chiudersi prima del mini ritiro della Juventus a Dubai. Ci sono piccoli problemi legati alle cifre del prestito oneroso: la Juve è pronta  a mettere sul piatto non più di 500 mila euro, cifra ben lontana dalle  aspettative della Roma: il prezzo ideale a cui chiudere l’operazione sarebbe stato quello di 1,5 milioni di euro, ma considerando che si tratta di un prestito per sei mesi anche ad 1 milione l’operazione verrebbe chiusa con una certa soddisfazione.

La Juventus vuole assolutamente avere il calciatore, ma dato anche la mole dei giocatori offensivi vorrebbe inserire un’opzione per il riscatto del giocatore a fine stagione, ma senza alcuna promessa di esercitare quel diritto.

A gravare sulla società bianconera è l’ingaggio di Borriello che tra stipendio base e bonus ammonta a circa 4 mln di euro. Dal canto suo la Roma invece, accettando l’offerta bianconera,  alleggerirebbe almeno fino a giugno il monte stipendi e semplificherebbe le scelte di Luis Enrique nella gestione del parco attaccanti. Con la speranza che da qui a giugno la Juve cambi idea e decida di prendere Borriello a titolo definitivo o, in subordine, che i sei mesi in bianconero facciano salire le quotazioni di Borriello. Questa estate la Roma lo ha riscattato dal Milan per 10 milioni di euro.

Photo Credits | Getty Images


LEGGI ANCHE  La Roma è ancora fortemente interessata a Chalobah per gennaio

6 commenti su “Borriello alla Juve, ecco le cifre dell’operazione”

  1. Ma secondo me dovevano fissare l’obbligo di riscatto, anche ad una cifra bassa tipo 5 o 6 milioni, ma con il diritto di riscatto, se non viene esercitato noi l’anno prossimo ci ritroviamo sul groppone un ingaggio lordo da 5.4 milioni e nessuno che so lo prende a 30 anno con quell’ingaggio ma possiamo mica esse cosi polli.

    Adesso tocca sperare che vada in doppia cifra con la juventus………. ma da caxxxxxoooooooooooo

    Rispondi
  2. Anche se preferirei che lo vendessero, forse non é male come idea.
    Ci liberiamo dell’ingaggio, guadagniamo 1mln, e se nella Juve gioca e mostra un po’ di talento, a giugno potremmo venderlo ad una cifra più alta.

    Rispondi

Lascia un commento