Per Borriello la Juventus non offre soldi ma Quagliarella


Scambio Borriello-Quagliarella? Non è solo una voce ma molto di più. Nonostante si parlasse di un’offerta ufficiale della Juventus di 1 milione di euro per il prestito dell’attaccante giallorosso ed ulteriori 8 milioni di euro per il riscatto a fine stagione, alla fine le due squadre si potrebbero accordare per uno scambio.

Quagliarella è appena tornato da un lungo infortunio che lo ha tenuto molto tempo lontano dai campi di gioco ma è apparso in ottima forma. Lo scambio potrebbe essere effettuato con un doppio prestito. Sicuramente questa soluzione è preferita dai dirigenti bianconeri dato che la Roma preferirebbe cederlo senza nessuna contropartita tecnica.

Photo Credits | Getty Images


LEGGI ANCHE  Mourinho pensa ancora a Lindelof per il mercato di gennaio

16 commenti su “Per Borriello la Juventus non offre soldi ma Quagliarella”

  1. piuttosto che prendere quagliarella preferisco valorizzare i minuti che può giocare bojan, quindi sarebbe un acquisto inutile di abbondanza..

    Rispondi
  2. Sinceramente non so se lo farei sto scambio, Quagliarella arriva da un anno di Stop, anche se sta tornando in forma… Poi con Borini, Bojan, Lamela, Osvaldo, Totti (okaka non lo considero nemmeno) Dove lo metti?

    Rispondi
  3. borriello non è male ma lo sopravvalutate tantissimo! se viene quagliarella che può ricoprire tutti i ruoli lì davanti, ben venga!

    Rispondi
  4. puo’ nn rientare nei piani dell’allenatore ma Borriello dopo Batistuta è il miglior bomber degli ultimi 10 anni ma l’asturiano nn lo vede proprio. A sto punta pero’ nn datelo alla juve men che meno x quella sega di Quagliarella.

    Rispondi
  5. rubentus vaffa…….
    roma te prego nn vendere marcolino a sti ladri,buffoni,ottusi ecc…..
    cmq xmè la roma si è comportata malissimo cn marco,l anno scorso era buono cn 17 goal adesso nn più?boh ke delusione……
    cmq auguro a marco tutto il bene di questo mondo,se lo merita
    forza borriello

    Rispondi
  6. Come operazione in se, non è malvagia.

    Ma fatta come è scritto nell articolo è malvagia. Perchè nell articolo si parla di scambi di prestiti (sicuramente secchi) e questo vuol dire che guardando in lungo quella che ci guadagna è solo la Juve.

    Loro prendendo Borriello prendono un gran attaccante a livello nazionale da alternare a Matri. E a noi danno il convalescente Quagliarella da far giocare e far ritornare a grandi livelli.

    Solo che a fine prestiti la Juve si può ritenere soddisfatta per:
    -Aver usato gratis un buon attaccante senza poi averlo tra le palle per altri anni
    -E veder ritornare un Quagliarella più rodato dopo l infortunio.

    Se la Juve vuole Borriello (e vale anche per le altre) deve pagare! con 8-9 milioni se lo porta a casa tranquillamente!

    Se vuole giocare al gioco del avere senza pagare,come il Milan con Tevez,allora hanno sbagliato tutto. Guardassero altrove allora!

    Rispondi
    • Mi son dimenticato un pezzo. :mrgreen:

      Mentre la Roma a fine prestiti si vede ritornare al punto di prima.
      Ovvero avere di nuovo un giocatore non adatto alla squadra e da cedere nuovamente!

      Mentre la Juve dopo a fine prestito di Borriello (che gli ha fatto comodo per quei mesi che gli serviva) si va a cercare nel mercato estivo l attaccante che vuole veramente!

      Eheh Marmotta….troppo facile cosi!! vero!? 😎

      Rispondi
    • ah se fosse con prestiti secchi,no se attacccano,ma se si scambiano alla pari va bene.(pero una volta scambiati uno rimane alla juve(borriello) l’atro alla roma(quagliarella)
      Come valore per me borriello vale quagliarella.

      Rispondi

Lascia un commento