Borriello e Pizarro, i due giocatori che la Roma non vuole trattenere


La Roma, appena conclusa la sfida di stasera con il Bologna, dovrà risolvere il futuro di due giocatori: Borriello e Pizarro. Per l’attaccante c’è il recente interessamento della Juventus che si unisce a quello del Genoa e del Marsiglia. Il giocatore in estate era valutato 14 milioni, adesso partirebbe anche per 10. Ma c’è da ammettere che nessuna squadra ha offerto quanto richiesto. La Roma si potrebbe anche accordare per un prestito ma la cifra del riscatto obbligatorio dovrebbe variare sempre intorno alla decina di milioni.

Intanto il procuratore di Borriello ha smentito l’ipotesi Juventus perché spinge il giocatore al Marsiglia, squadra ancora in lizza in Champions League. Inoltre i tifosi della Juventus sono contrari ad un suo acquisto dopo la decisione della scorsa estate di rifiutare la Juventus.

La Roma intanto sta provando anche a piazzarlo a Londra, sponda Tottenham grazie alla mediazione di Frank Trimboli, colui che ha portato Riise al Fulham. Si potrebbe metetre su uno scambio tra Borriello e Vedran Corluka.

Per quello che riguarda Pizarro c’è sempre la sensazione che andrà via: l’allenatore non lo ritiene indispensabile e per la Roma è solo un ingaggio in più sul bilancio. Il cileno non vuole andare via dalla Roma ed ha rifiutato il Malaga. Vorrebbe partire nel 2013 per chiudere la carriera in Cile.

Photo Credits  | Getty Images


LEGGI ANCHE  Ola Solbakken è ormai ad un passo dalla Roma in vista di gennaio

19 commenti su “Borriello e Pizarro, i due giocatori che la Roma non vuole trattenere”

  1. rgazzi vi devo dare una brutta notizia per molti di voi
    Marco Borriello alla Juventus, Fabio Quagliarella alla Roma. E’ questo lo scambio di mercato che sta prendendo corpo per gennaio.

    Secondo quanto riferisce sussidiario.net, citando fonti non ufficiali interne alle due società, sarebbe questa la pista privilegiata dalle due società, pronte a concludere una trattativa iniziata addirittura a fine novembre.

    Borriello ha richieste dalla Francia (Marsiglia e Psg) e dall’Inghilterra (Tottenham), ma preferirebbe rimanere in Italia. L’ostacolo è l’ingaggio molto alto ma non per la Juventus. La Roma vuole almeno otto milioni, i bianconeri lo vorrebbero in prestito secco con diritto di riscatto a giugno. Sabatini vorrebbe chiudere l’operazione con uno scambio alla pari Borriello-Quagliarella.

    Rispondi
  2. anche pizarro, come simplicio, può trovare il suo spazio ed essere utile.. non vedo la necessità di sfoltire una rosa che in quei ruoli è molto competitiva.. non accetto che si mandino via i giocatori solo perchè non si sa come valorizzarli..

    Rispondi
  3. Borriello é un discreto giocatore, ma anche uno che la Roma non poteva e doveva permettersi, acquisto a dir poco sproporzionato e azzardato.

    Speriamo si riesca a vendere entrambi senza fare sconti e regali.

    Rispondi
  4. Pizarro, ahimè, ha quel problema al ginocchio. Starà piu fuori che dentro a causa di questo. Tuttavia, anche se può giocare 10 partite in 2 anni va benissimo. Resta cmq uno dei migliori nel suo ruolo.

    Rispondi
    • ormai i suoi “problemi” li abbiamo capiti tutti..è più di un mese che si dice sia recuperato e pronto a rientrare, poi puntualmente non viene convocato e ha ricadute..il suo comportamento lascia molto a desiderare..e l’impressione cmq è che come con borriello la roma lo voglia “scaricare”..

      Rispondi
  5. Su Borriello , a malincuore…credo che oramai la società abbia deciso… il mio auspicio è almeno monetizzare il più possibile….Su Pizarro…è diverso..credo che sia adatto al gioco di Luis… e son convinto xhe se recupera l’integrità possa esserci molto molto utile… quindi ci penserei bene..

    Rispondi
  6. Pizarro è da valutare.

    Se sta bene secondo me può essere utile almeno fino a fine stagione! Però se c è la possibilità di cederlo gia a gennaio e rimpiazzarlo con uno forte (il sogno resta Casemiro) si deve fare!

    Anche se cederlo a quel punto sarà difficile vista la sua volontà…

    Rispondi
  7. Capitolo Borriello vai al Tottenham cosi stupirai tutti oltremanica e ti invito sempre al mio locale quando aprirò a Londra (che onore :mrgreen: ) capitoloPizzarro mi spiace ma teedevianna 😉

    Rispondi

Lascia un commento