Scommesse: in arresto 17 calciatori


Arrestati 17 calciatori tra cui Cristiano Doni, ex calciatore dell’Atalanta, Carlo Gervasoni (ex calciatore del Piacenza), Filippo Carobbio (calciatore dello Spezia), Alessandro Zamperini (ex calciatore di Serie B e Lega Pro) e Luigi Sartor (ex giocatore di Parma, Vicenza, Inter e Roma). Tutti per il reato di organizzazione dedita alla combine di partite di calcio e attiva in Italia e in diversi Stati esteri.

Gli investigatori, in merito all’inchiesta “Last Bet”, con delle Squadre Mobili di Cremona, Brescia, Bologna e del Servizio Centrale Operativo stavano già indagando dalla scorsa estate. I dettagli dell’indagine saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa in programma nella questura di Cremona alle 10.30.

Photo Credit | Getty Images


LEGGI ANCHE  La Roma è ancora fortemente interessata a Chalobah per gennaio

6 commenti su “Scommesse: in arresto 17 calciatori”

  1. Che tristezza anche per Sartor,da giovanissimo sembrava uno dei migliori difensori in prospettiva.Poi è riuscito a giocare anche in nazionale.Questa è veramente una fine ingloriosa.

    Rispondi

Lascia un commento