Trigoria, Viviani spera di partire dal primo minuto


I giallorossi tornano in campo per il penultimo allenamento in vista della sfida con la Juventus. La squadra dovrà rinunciare a numerosi giocatori, ultimo di questi Marco Cassetti che si è dovuto fermare per un problema al tendine d’Achille. A centrocampo potrebbe partite Viviani dal primo minuto con Pjanic e Perrotta che dovrebbero essere sicuri del posto. In avanti il tridente Totti-Lamela-Osvaldo.

La squadra è sceda in campo verso le 10.40. Marco Cassetti si è allenato regolarmente con il gruppo per i primi 30 minuti salvo poi uscire dal campo. Assente Fabio Simplicio, in campo ormai è tornato Miralem Pjanic; ieri assente con un permesso. Il gruppo è stato diviso in tre per lavorare sulla circolazione di palla.

In seguito la squadra ha avuto un fitto colloquio con Luis Enrique. Okaka e Pizarro si sono ritrovati a fare lavoro differenziato sul campo C. Tutti e due lunedì sera non ci saranno.

Photo Credits | As Roma Facebook


20 commenti su “Trigoria, Viviani spera di partire dal primo minuto”

      • si infatti, e come dice capt quoto pure antei e caprari… abbiamo da 2 anni una primavera fortissima e con i nuovi giovani che ha comprato [email protected] fumanti… direi che servono dei pezzi da 90 per alternare giovani ed affermati

    • piu antei, viviani e caprari.

      A questo punto si potrebbe spendere quasi tutto per la rinforzare la fascia destra e prendere un centrale id esperienza, ma non tanto “anziano” (calcisticamente parlando). Anche che costi magari 12/15 mln 😉

      tanto nelle altre zone del campo si è coperti. In 2-3 anni si potrebbe veramente emtter su uno squadrone a costo quasi zero (o cmq ammoprtizzabile).

      Rispondi
      • VIVIANI è un gran bel giocatore in prospettiva, poi hai CAPRARI FLORENZI CRESCENZI ANTEI ecc…una primavera che dovrebbe fare un campionato a parte..speriamo non si perdano

  1. se de rossi è vero che gioca in difesa, viviani a centrocapo credo sia la soluzione migliore, e ha dimostrato in coppa di spaerci stare. e un opportunità gli va data anche xke ha 19 anni, mettere greco o simplicio sarebbe un errore enorme.

    Rispondi
  2. Mi auguro che Viviani parta titolare, perchè stravedo per questo ragazzo! E’ un vero talento e va fatto giocare in prima squadra, in primavera è veramente sprecato!! Però meglio non urlarlo troppo forte perchè se no Luis non lo schiera XD!!

    Rispondi
  3. Spero anch’io che Vivviani parta titolare a centrocampo con Pjanic e uno tra perrotta,greco e simplicio!!
    lo seguo da due anni e ha davvero le doti del predestinato,inoltre ha ottimi piedi,salta facilmente l’uomo e ha un tiro straordinario!!!
    Già quest’estate Luis rimase impressionato dalle doti del ragazzo dicendo che avrebbe trovato sicuramente spazio appena la Roma avesse smaltito la rosa troppo ampia sopratutto a centrocampo(lo ha detto più volte,anche se qualcuno fa finta di nn saperlo e fa finta che Luis lo ha escluso preferendo i vecchi, nn è affatto vero!se i’vecchi’ sn rimasti è perche nun l’ha comprati nessuno e se li voi vendere un pò li devi fa giocà,è così ovvio..)ora il momento è arrivato visti gli infortuni quindi mi aspetto che Luis lo schieri da subito!!!!
    poi a Gennaio una volta sfoltita la rosa potrà entrare in modo fisso in prima squadra
    alla faccia dei malpensanti…. 😎

    Rispondi
    • concordo! lamela non rende come seconda punta… almeno non adesso… come si è visto anche totti è nato trequartista e piano piano ha appreso l’esperienza per giocare anche da punta (ma ci son voluti anni e anni XD). dovrebbe succedere lo stesso anche per lamela, iniziare tenendolo trequartista e poi con gli anni cominciare a spostarlo

      Rispondi
    • Tanto..ormai, penso che Zichichi ne combinerà delle belle lunedì. Comunque gli americani,secondo me, si sono stufati…martedì sarà l’alba di un nuovo “giorno”? Mha stiamo a vedere! 😐 😐 😐

      Rispondi

Lascia un commento