Per Cassetti Roma-Juve è quasi come il derby


Marco Cassetti non sta di certo attraversando un buon momento, ma sembra comunque carico in vista della sfida tra Roma e Juve, parlando ai microfoni di Sky: “Sicuramente non è una partita come le altre in città si vive un’atmosfera diversa rispetto alle altre partite. Siamo quasi sui livelli di Roma-Lazio, un poco meno. Sicuramente per il nostro futuro è una tappa da considerarsi singola. Come abbiamo ripetuto più volte – conclude – questo progetto è nato da poco tempo quindi servirà tempo per svilupparlo. Speriamo già con la Juve di fare miglioramenti e di evitare qualche errore che può essere fatale come è successo con la Fiorentina”.

Photo Credits | Getty Images


12 commenti su “Per Cassetti Roma-Juve è quasi come il derby”

  1. Eh beh, certo, dopo la Lazio (e tutte le altre partite che ci sono state in mezzo) ci arriva un’altra bella umiliazione in una partita a cui teniamo moltissimo… che allegria…

    Rispondi
    • corsa dalle dichiarazioni di spalletti ho la sensazione che sta aspettando che si liberi la panchina..luis enrique si dimetterà dopo napoli per le pressioni esterne vedrai e qualcuno prenderà la palla al balzo

      Rispondi
      • Perchè dovrebbero crederci loro???? Perchè sono pagati MILIONI E MILIONI per correre dietro a un pallone!!!

      • l’importante è fare possesso palla e creare occasioni da gol in modo promiscuo (in orizzontale e in verticale) se poi si perde ma giocando bene non ho niente da rimproverargli 😉

Lascia un commento