Mutu: “Gli insulti a Roma? Si ma d’amore

Adrian Mutu è intervenuto per parlare e mettere la parola fine sul suo futuro. L’attaccante viola, protagonista in estate di un trasferimento a Roma, poi sfumato per un soffio, domenica ha giocato nello stadio che doveva essere suo e i fischi che lo hanno accompagnato per tutta la durata dell’incontro non hanno creato nel calciatore rumeno offese anzi Adrian Mutu ritiene che i tifosi della Roma gli hanno dimostrato in questo originale modo l’amore e la stima per il mancato ingaggio. Poi aggiunge che rimarrà a Firenze fino alla fine della durata del contratto e che le voci di un interessamento del Milano non rispondono a verità. Caro Mutu meglio non parlare, nella tua situazione non si sa mai potresti rimangiarti sempre tutto come se abituato a fare

Condividi l'articolo:

13 commenti su “Mutu: “Gli insulti a Roma? Si ma d’amore”

  1. ragazzi sono un tifoso viola e vi chiedo di perdonare Mutu, non ha capito che salto di qualità poteva fare scegliendo la magggica, che da sempre (e questo lo dicela storia calcistica dei due club) è di un altro pianeta rispetto alla fiorentina VOISIETE LA ROMA E VINCETE DA SEMPRE MICA COME NOI ……..siete impagabili specie quelli che scrivono in romano ma si capisce lontano un miglio che sò meno romani dei lazzzziali- CIAOBELLI

    Rispondi
  2. [quote comment=”38784″]a pagliaccio.. ma ki te vole.. vogliamo solo gladiatori come il Capitano.. non una mezza checca come te[/quote]
    sl mezza kekka?????

    Rispondi
  3. quanto rosica sto ragazzo…venendo a Roma avrebbe potuto vincere lo scudetto ed aver fatto strada in Champions… amò te la prendi sonoramente nel cul0…armanece a Firenze…

    Rispondi
  4. Ma nun rompe sto cretino ma chi te voleeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
    st’etate c’hai avuto l’opportunità di diventare grande a Roma… nun hai voluto?? Embè er treno bono passa na vorta sola!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    ZITTO E MUTU!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi
  5. a bello scordati i soldi legati ai premi per la champions e per la qualificazione..
    che oltre ad essere uscito dall champions con una gironata d anticipo…se nn arrivi 4 in campionato della valle nn te da na lira….
    E TE STAI A ROSICA^ COME UN MATTO..PERCHE A 30ANNI POTEVI FARE IL SALTO DI QUALITA^ MA NN L HAI FATTO E SEI RESTATO NELLA PICCOLA E PROVINCIALEFIORENTINA..AH AH AH

    Rispondi
  6. IL SOLITO ZINGARO, MA CHI TI VUOLE, APPENA NN SEI VENUTO A ROMA SUBITO HAI RINNEGATO LA TRATTATIVA, PERSONCINA VERAMENTYE “SERIA”

    Rispondi

Lascia un commento