Roma-Lecce: i precedenti


Nonostante il Lecce sia sempre ricordata come la squadra  che non permise alla Roma, alla penultima giornata, di ipotecare lo scudetto dell’86, la partita fini 2-3 ed i pugliesi erano gia’ retrocessi, quell’anno lo scudetto ando’ alla Juventus, acerrima rivale giallorossa, i precedenti tra le due compagini sono di gran lunga a favore della Roma.

Infatti nei 29 incontri ufficiali il bilancio vede,19 successi della Roma, 9 pareggi e una sola vittoria salentina risalente appunto al 1986.L’anno scorso la Roma vinse 2-0 all’Olimpico con gol di Burdisso e Vucinic, la partita fu caratterizzata dall’espulsione di Totti che cadde nella provocazione di Oliveira e gli costo’ il Derby.

Proprio il Capitano Romanista quando vede i colori del Lecce si scatena: 10 reti in 14 incontri.Da un attaccante all’altro, Daniel Pablo Osvaldo sino ad ora a quota 5 reti ha eguagliato il suo record nel massimo campionato italiano, stabilito una prima volta nel 2007/08 quando giocava con la Fiorentina.

La Roma questa stagione ancora non ha beneficiato di alcun rigore, ultimo in favore dei giallorossi è datato 1 maggio 2011 col Bari quando ne ebbe addirittura 2 uno segnato e uno sbagliato.

In casa pugliese, Guillermo Giacomazzi, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 200a presenza della propria carriera nella serie A italiana, il suo debutto risale al 26 agosto 2001 quando i salentini affrontarono il Parma al Via del Mare.

Photo Credits | Getty Images


LEGGI ANCHE  La Roma è ancora fortemente interessata a Chalobah per gennaio

22 commenti su “Roma-Lecce: i precedenti”

  1. A lecce nn fare 3 punti sarebbe peggio dell’uscita dalla coppa ,considerando poi le sfide che ci aspettano:udinese,juve,napoli,fiorentina

    Rispondi
    • Penso che se la roma nn vince a lecce per il commnento fatto prima sulle partite che ci aspettano,prevedo giorni di fuoco per luis,da parte di giornalari e di conseguenza tifosi fumantini,che fidatevi ce ne sono.Sto forum è un eccezione di tifosi pazienti ,pacati ed educati,soprattuto per la presenza dei moderatori diciamolo.(poi ci sono eccezioni anche qui(si contano su una mano per fortna),insultatori e diffamatori,nn faccio nomi pero,per evitarmi polemiche).
      Cmq salvo tragedie calcistiche per il proseguo della roma,io fare cmq finire l’anno a luis,anche se si rischia di nn andare in europa liga,solo se la sqaudra è con lui e lo continua a rispettare e seguire,la societa puo anche appoggiarlo,ma se la sqadra nn ti segue piu e luis perde le redini o il volante,la societa è costretta a mandarlo via penso,speriamo di no.

      Rispondi
  2. A me poteva benissimo stare che il Lecce ci aveva battuto 19 volte su 29 e 8 pareggi,ma CAZZ.O,QUELLA PARTITA ANDATA VINTA!!!E POI UNO ‘NSE INCAZZA!!! 😈 😈 😈

    Rispondi
  3. è naturale che venga in mente il roma lecce dell’86. Ma di partite come quella ..buttate nel c.e.s.s.o ce ne sono state tante altre.
    Spero veramente che la testa cambi definitivamente

    Rispondi

Lascia un commento