Roma mia, ora anche i cinesi…cos’è cambiato nell’As Roma?


Prima nessuno ci voleva, nessuno voleva la Roma, nessuno voleva aver a che fare con la prima squadra della Capitale, con il marchio più importante del Mondo. Particolare, no? Ebbene, cos’è cambiato ora? Fra il nostro club del cuore e DiBenedetto (& co.) c’era un muro che sembrava essere invalicabile: offerte rifiutate, accordo apparentemente irragiungibile, falsità su falsità per allontanare i nuovi investitori stranieri e politici italiani che dichiaravano di preferire imprenditori italiani. Ora? Gli americani sono alla guida della Roma ed hanno fatto risultare il team della Capitale come uno dei club più spendaccioni d’Europa. Alla faccia di tutti i giornalisti che parlavano di “American Straccions”. Ebbene, non è finita qui: ora ci prepariamo all’ingresso in società di nuovi investitori stranieri. Non si tratta d’imprenditori italiani, come vorrebbe qualcuno, ma del fondo sovrano cinese. Soldi, tanti soldi.
Cos’è cambiato? la Roma sta per diventare una delle società più ricche al Mondo e nessuno dice niente. Due sono le cose: o la Roma non l’aveva mai voluta nessuno, o i potenti d’Italia volevano DAVVERO una piccola Roma. Spaventosa la totale apertura di Petrucci e il Coni. Alle tre (tra poco ex?) potenti del calcio italiano non piacerà (e si capisce anche dalle intenzioni di DiBenedetto di appoggiare De Laurentiis nella guerra dei diritti Tv), ma molti sono pronti ad una vera e propria rivoluzione del calcio italiano: non si potrà più parlare solo di Milan, Juventus e Inter, ora…

Photo credits | Getty Images


83 commenti su “Roma mia, ora anche i cinesi…cos’è cambiato nell’As Roma?”

  1. La Cina e il suo impero hanno qualche cosa in comune con la gloriosa storia di Roma…. ora sono potenza mondiale ed economica.
    A noi della politica e della geografia non ce ne importa tanto, ma se sono cosi bravi a copiare tutto, almeno che copino il Barça o il Man United…..

    Rispondi
  2. cari tifosi romani e romanisti vi leggo e trovo sconcertante il modo di pensare di alcuni tifosi, in primo luogo esterno che finalmente gente veramente seria ci governa cosi come fummo impero cosi come fummo padroni del mondo, ed oggi cosi come fu allora riprendiamoci cio che ci spetta riconquistiamo il mondo siamo la ROMA siamo ROMA

    Rispondi
    • Si, è giusto, per troppo tempo siamo stati i secondi o comunque quelli che ce l’hanno QUASI fatta: ora basta, è arrivato il momento di prenderci tutto quanto ci spetta, e con gli interessi direi 😉 !!

      Rispondi
  3. Ben vengano i cinesi,si sanno quanto sono bravi a creare ricchezza,pure con na scarpa e na ciavatta,figuriamoci con il marchio roma,pensate alle magliette della roma in cina o nel mercato asiatico,se si sfonda li allora arriveranno soldi a palate..
    Pero ormai prendo tutto con i piedi di piombo,l’ombra di della Valle creata dai giornali sicuro,nn mi fa dormire sonni tranquilli,perche in ogni bugia cè quasi sempre un fondo di verita..spero nn sia il caso della roma.No Ai della Valle di al progetto america-cina

    Rispondi
    • della valle??… 😯 😯 ….a quer punto era mejo davero la sensi….nun scerzamo….volemo gente solida che ci faccia stare nell’elitè delle più grandi squadre delmondo….della valle ar massimo ce pò vende un paio de ciavatte….

      Rispondi
  4. Con la grave crisi di UNICREDIT, la banca si affretterà a vendere la sua quota che le è rimasta in mano da troppo tempo;E’ una quota importante che ha già detto che non venderà agli americani (doveva provare a trovare un romano, ma non c’è più tempo). Si prospetta una strana multiproprietà internazionale 😯
    Forza Roma (battiamo il lecce, pf)

    Rispondi
  5. I giocatori in Inghilterra entrano in campo ormai con un codice a barre che una volta inquadrato col telefonino ti permette di scommettere sulla partita
    ( e li invece sono civili)
    In Italia i giocatori si vendono e si comprano senza il loro consenso peggio degli animali
    ( e qui invece sono tutti d’accordo)

    Si tratta di cinesi? Noooo xche nn rispettano i diritti umani!
    Coerenza per favore!
    Questo fondo cinese ci può fare solo bene!
    Che poi se dobbiamo parlare di come dn stati usati i diritti umani per le forze economiche eioropee nn la finiamo più !
    Dire che l’Europa(assieme all’America) rispetta i diritti umani, è la stessa cosa della suora che posa per playboy ! Apriamo gli occhi e smettiamola di credere che studio aperto sia un telegiornale!

    Rispondi
    • stai generalizzando tutto….e perchè?
      cerchi forse una piccola vendettina per qualcosa che ho scritto e non hai digerito?
      Ma per piacere.
      Discorsi da prima elementare.
      Prima di festeggiare dell’arrivo di sti cinesi, informatevi almeno di chi cosa si tratta.
      Sembrate i tipici cretini che se vedono qualcosa brillare pensano che sia ora….e vai con l’euforia.

      Rispondi
      • e per quanto riguarda il codice a barre.
        La coerenza sta che i giocatori guadagnano miliardi ed essere venduti come merce fa parte del bussiness.
        I lavoratori cinesi non si trovano nella stessa condizione.
        Persino il mio nipote di 1anno capirebbe una simile cosa.

      • La colonizzazione europea nell’africa centrale fa parte del business ?
        Distruggere la Iugoslavia anche?
        Ammazzare più di un milione di iracheni per ruabargli il petrolio anche?
        Gli afgani guadagnano millioni allora possono essere rubati tutti i loro risorse di materie prime!
        Prima di dare lezioni di castità

      • I paesi europei rispettano i diritti umani del proprio popolo e lo nega a tutti gli altri!
        Ti ricorda una frase molto recente del presidente della repubblica italiana ” mubarak DEVE placare la gente”
        LA PUTTANA NN PUÓ DARE LEZIONI DI CASTITÀ

        E tornando al discorso del fondo sovrano cinese!
        Mica se nn prende il 20% della Roma smette di fare quel che nn condividi?

      • son d’accordo su gran parte di quello che dici.
        ma qui si tratta di un organizzazione che vuole comprare la Roma.
        Chi sono, cosa fanno, da dove prendono i soldi?
        Ecco, se la mia squadra del cuore passa ad un dittatore o uno alla berlusconi, cambio squadra.

  6. la ROMA se ancora in mano alla SENSI,che cosa sarebbe ora??E per diventare potenti come INTER,MILAN,JUVENTUS chi in Italia poteva comprarla investendo centinaia di milioni di Euro??Inutile cercare cavilli,il mondo del calcio funziona così in tutto il mondo:tanti soldi!!Se siete sentimentalisti e amate lo sport vero,questo mondo non è il vostro.Se entrano i fondi cinesi, la ROMA potrà essere una GRANDE ROMA,e non subiremo più la prepotenza atavica delle grandi.Vi pare poco??

    Rispondi
  7. Beh, se realmente Tom riescira’ a fare entrare i fondi sovrani saranno siluri per diabetici per le tre suine.
    Inoltre far fuori i palazzinari romani bastards dalla Roma e’ una grande conquista.
    Aldila’ della notizia, questi americani stanno portando serieta’ e competenza e sembrano investire molto anche in tempo.

    Rispondi
  8. Beh se fosse vero…prepariamoci ad anni e anni di successi…avremmo un binomio di ampie capacità gestionali/manageriali (U.S.A) più ampissime disponibilità economiche (Cina)…fondo sovrano significa che tutti i cinesi (e sono qualche miliardo…)mettono soldi in questo fondo…

    Rispondi
  9. prima non ci voleva nessuno e si piangeva ora vengono i cinesi con i soldi non va bene per via dei diritti umani perchè allora gli americani che fanno guerre a destra e a manca se no falliscono ..se stiamo a vedere quello allora ritiriamoci in un monastero …ma i soldi che li dovrebbe mettere biancaneve ??

    Rispondi
    • ma perché dovete sempre manipolare i commenti degli altri?
      Non mi sembra onesto. Siete dei ciarlatani.

      Ho detto semplicemente che non vedo alcun motivo di festeggiare. Non si sa manco chi sono questi cinesi….Basta sentire soldi che già vi entusiasmate.
      Ma per piacere. Manco le mignott.e del nano esultavano cosi facilmente.

      Rispondi
      • e questo é pure tipico del italiano provinciale.
        passa il berlusconi di turno che
        promette paradisi, orgie, e buon vino e già tutti che si vendono.
        Ohh sti italiani provinciali, si vendono cosi facilmente!!!

      • io non esulto anche perchè penso che i fondi dei governi dovrebbero servire per cose piu utili ma critico il fatto del non essere mai contenti

      • il berlusconi di turno è durato quasi vent’anni percio festeggiare perchè è uscito dalle p a l l e è giusto non da provinciali parlate di calcio che è meglio

      • Non si tratta d essere o meno contenti.
        Dico soltanto che mi sembra cosi sciocco esultare solo perchè hanno i soldi.
        Avrei preferito leggere
        “questi cinesi è gente capace, seria…..”
        vedi chelsea, man city, psg hanno miliardari ma non concludono nulla

      • beh…..
        dire che il chelsea non ha concluso nulla?!
        l’hai fatta fuori dal vaso… qualcosina hanno vinto e hanno fatto anche un paio di finali champions
        .. il city poi è da 3 anni che è degli arabi… vedrai che da quest’anno fa incetta di titoli e di finali champions
        … il psg poi… ma dai, ti prego l’hanno appena comprato

        … ma pensate coi piedi quando scrivete o cosa?
        😈 😈 😈

      • mi dici cosa ha fatto il chealsea?
        proporzione spesa – titoli vinti?
        E il psg l’hai vista giocare? Me la chiami squadra? Ha speso 40mln per un giocatore….Ma per piacere…

  10. Mettiamo subito in chiaro che un fondo sovrano è un investimento fatto dal governo (quindi non un singolo privato, ma da un governo). QUesto assicura che:
    1) i soldi ci sono
    2) difficilmente sarà attaccato da crisi o altro.

    Detto ciò, i soldi li hanno. Gente che ci mette la professionalità e la conoscenza sportiva c’è già (gli americani che non sono i piu scarsi in ambito economico/gestionale). Io lo vedo come un binomio perfetto.

    Poi certo, se preferite caltagirone o angelucci o un qualsiasi altro imprenditore italiano……

    Rispondi
    • “Poi certo, se preferite caltagirone o angelucci o un qualsiasi altro imprenditore italiano……”
      E un modo scorretto di conversare…..visto che non ho mai detto di preferire Angelini.

      La questione che ponevo era perché esultarsi tanto per questi cinesi? Solo perchè hanno i soldi?
      Non si sa chi sono, non si sa cosa fanno….ed esultate?
      Mah

      Rispondi
      • Si! Ora che tutto il resto è curato, le parole soldi e fondo sovrano bastano e avanzano epr accoglierli a braccia aperte. Anche perchè le alternative sono quelli che ho citato (piu eventualmente altri tipo paransi ecc..). Ma tra tutti i questi, IO (e ripeto io) preferisco 3463485647 volte i cinesi.

        Poi ripeto… magari per te o altri è diverso! de gustibus.

  11. “Non si tratta d’imprenditori italiani, come vorrebbe qualcuno, ma del fondo sovrano cinese. Soldi, tanti soldi.”

    Al primo posto metto i Principi, ideali, sportività e poi soldi.
    Sti cinesi possono essere pure i più ricchi del mondo, ma se si tratta di un organizzazione criminale possono stare pure dove stanno.

    A me mettono tanta “tristezza” frasi simili.
    Ridurre tutto a soldi tanto soldi. Un putt.anaio. E si sta parlando di calcio.

    Il problema Roma non era di soldi o non soldi, ma di avere, gente capace. E di gente capace se ne ha in italia, come in francia, germania, russia, india ecc.

    Rispondi
    • essendo un fondo sovrano, dovrebbe dare grandi garanzie. Da tutti i punto di vista. In questo caso la roma avrebbe soldi (cinesi) e competenza in ambito sportivo (americani). Potrebbe espandere il marchio tranquillamente in asia e negli stati uniti.

      Sia chiaro.. i soldi già ci sono (e si è visto), ma con il fondo cinese ci sarebbe qual qualcosa di piu. Che male non fa.

      Rispondi
      • fondo sovrano significa soldi pubblici controllati dai governi….mmmmmm quanto a diritti umani la Cina è la nazione che dà molta sicurezza…..

      • Diritti umani? Che ironia, proprio gli avanzati, evoluti e progrediti U.S.A. sono gli stati che per ultimi nel mondo hanno abolito la schiavitù. I modelli di società sono diversi ad ogni latitudine, così come la moralità. I cinesi mangiano cani e gatti, noi i bovini. Noi prendiamo per matti i cinesi, gli indiani prendono noi per matti, blasfemi e assassini. Non esiste un punto di vista unico, perchè la vita di una mucca varrebbe di meno di quella di un gatto? è la cultura della società in cui viviamo che stabilisce queste regole. Lì semplicemente hanno altre regole.

      • io infatti non mangio carne 😉
        non mi riferivo a quello Heaverlny Scar.
        Tu stai parlando di usanze, costume, religione, tradizione.

        Diritti umani hanno un solo significato.

      • in effetti se la mettiamo in questi termini allora tutti(e dico tutti) hanno degli scheletri nell’armadio…i francesi nella colonizazzione dell’africa centrale,gli spagnoli in america del sud…per non parlare degli inglesi in india,anche noi italiani in etiopia ed eritrea nella ex jugoslavia….ma questa è storia non calcio…

      • Mah, tutto è relativo e nulla è assoluto.

        Appunto, è calcio, e nel calcio ormai contano i soldi. Quindi a meno che questi cinesi siano la famosa Triade, sono i benvenuti.

        O almeno, i loro soldi lo sono.

        E comunque avrebbero una quota di minoranza, non gli viene richiesta alcuna capacità in più oltre all’abilità di saper mettere mano al portafoglio.

      • ma secondo me state facendo un minestrone o mi sono espresso male io.
        Se la BP decidesse di comprare il 40% della AS ROMa, non vedo perché dovrei essere felice.
        Ah si la BP é piena di soldi…..

        Il Marchio Roma verrebbe poi associato a deforestazione, inquinamento ecc. ecc.
        E non vedo come un affare simile possa gioire alla Roma. E non ci tengo nemmeno a tifare per una squadra in mano a certa gente.

      • Se la gente vuole buttare fango troverebbe il modo di farlo comunque. Anche se la Roma fosse di Babbo Natale, i detrattori direbbero che “voci di corridoio” descrivono il nuovo Presidente della Roma, tale Mr. Santa Claus, come uno schiavista di persone affette da nanismo, sodomizzatore di renne e produttore di giocattoli non in possesso del marchio CE. Gli gnomi? Persone nane umiliate con indosso tutine verdi e costrette a produrre giocattoli prodotti con vernici tossiche e materiali pericolosi. La barba? Finta. Le renne? Maltrattate.

        Tutta ‘sta pagliacciata per dire che se vogliono parlare male riuscirebbero a farlo anche se la Roma fosse in mano alla persona più pulita del mondo.

      • anche il chelsea è in mano ad abramovich…in russia lui è un’oligarca e deve scontare l’ergastolo…anzi mi correggo ha una taglia per essere uccisò…eppure non mi sembra che il marchio del chelsea sia associato a criminalità ed oligarchi russi….poi magari sbaglio…

      • E vabè allora che vogliamo fare? Io credo che un fondo sovrano sia la miglior cosa che possa succedere alla roma. Soprattutto se questo fondo arriva dalla cina, dove l’economia è in continau espansione. Hai qualche dubbio sul governo cinese? anche io un po. Ma di sicuro non sono peggio di caltagirone o chi per lui. Mi fiderei 100 volte di piu di un fondo sovrano cinese piuttosto che di caltagirone o luxottica o quello che è.

    • piove diciamo che di massima posso essere d’accordo con il tuo ragionamento…ma tu hai terminato il concetto dicendo..”la roma ha bisogno di gente capace”….bene…infatti i cinesi(nonostante la loro cultura che per certi versi può risultarci bizzarra)sono gente molto capace sia economicamente che commercialmete….altrimenti non diventavano la seconda potenza mondiale in pochi anni…è dura ammetterlo,ma loro sono il futuro.

      Rispondi
      • asromatiamo,

        non sappiamo di chi si tratta. Chi sono questi Cinesi? Sappiamo solo che hanno tanto soldi.
        E l’articolo mi sembrava un Ode ai soldi.
        E la mia domanda era? Basta che abbiano tanti soldi per saperci fare o poterci vendere?

      • bhe…in teoria ci penseranno gli americani e la banca a prendere garanzie in questi sensi….ovvero di capire se sono persone seria a cui affidare una parte della roma….e se di benedetto è propenso io mi fido di lui…poi ovvio anche io ho curiosità…

  12. Se i cinesi riescono a prendere il 20 % della roma rimane un altro 15% da assegnare e poi siamo apposto un 5% lo lascerei sempre alla banca da tutela se succedono casini

    Rispondi
      • meglio caltagirone o parnasi visto che hanno i terreni dove vorremo fare lo stadio e cosi facendo con un anno si costruisce invece se si deve anche aspettare una gara appaltatrice per far costruire fra 10 anni ancora stiamo uguali

  13. sapete qual’è la cosa che più di tutti mi piace?…è che se ora arriva un’investitore con una barca di soldi la politica non potrà più mettersi di traverso…ora la roma è degli americani e fanno quel che caxxo vogliono…..godo..

    Rispondi
  14. Cos è cambiato? Tutto!

    Prima la Roma era in mano a gente totalmente incompetente che di calcio capiva meno di 0 e che gestiva la società in maniera provinciale.

    Oggi non più. Finalmente!

    Oggi a capo della società c è gente competente che sa gestire una squadra e il marketing che gira attorno…mentre prima no!

    Prima le cose erano fatte in maniera semplici, banale… cosa che chiunque con un minimo di competenza calcistica avrebbe evitato e anzi condotto meglio di Sensi Rosella.

    Prima eravamo una società all italiana…. provinciale!! ora no!

    Ora si guarda e si pensa in grande….e con la questa competenza andremo davvero lontano!

    Peccato che molti tifosi sono ancora molto provinciali e tutt ora alcuni ringraziano o addirittura rimpiangono Rosella Sensi! Cose fuori dal mondo

    Rispondi
  15. ancora con questa favoletta che la roma non la voleva nessuno….la roma l’hanno sempre voluta tutti…e chi a quei tempi era ai vertici della roma ha sempre(vergognosamente)celato questi interessi….nel 2004 ci voleva kerimov(quello che oggi paga 20 milioni d’ingaggio ad eto’o)e misteriosamente si ritirò….nel 2008 il signor george soros(uno degli uomini più potenti del mondo) aveva fatto un’offerta ufficiale di 283 milioni…ma qualcuno con la gola profonda fece il gioco di totò tirando fuori gli arabi che offrivano 400 milioni…così soros giustamente non essendo un fessò si ritirò…e qualche buontempone della lazio oltretutto fece una lettera che parlava di “occhiute rapine” nei confronti della roma….e oggi molti vedovelli incalliti se chiedete della vicenda soros ancora se ne escono con la fatidica affermazione”soros non è mai esistito”….la roma ha avuto sempre le ali tappate da questa gente….ora la musica cambia….e l’inizio di una nuova era dell’oro..

    Rispondi
  16. Beh 5 offerte sul tavolo per l’acquisto della roma non è poco!
    Cmq era (ed è per una certa porzione) una squadra in vendita. Una squadra che cmq negli ultimi 10 anni si è sempre affacciata in europa e ha lottato per lo scudetto diverse volte. La squadra che rappresenta roma, forse la città piu conoscita al mondo. Ovvio che l’idea attira!

    Cmq l’entrata dei cinesi non può che essere positiva. SICURAMENTE i soldi li hanni; per tutto il resto ci sno di benedetto e company (che mi sembra si stiano muovendo benissimo a 360 gradi).

    Per no parlare del fatto che, in caso di arrivo dei cinesi, il marchio roma potrebbe espandersi anche in cina. Cina+America+Europa… che volete di piu?

    Rispondi
      • beh, allora mettiamoci dentro lo squalo Rupert cosi’ anche la terra dei canguri è nostra… 😉
        Per il polo sud non mi viene proprio in mente nessuno… 😥

Lascia un commento