Del Piero ringrazia Totti sul suo sito ufficiale


Qualche giorno fa è stato celebrato l’ultimo compleanno da calciatore della Juventus di Alessandro Del Piero. Il calciatore alla fine della stagione, come già annunciato dalla società, non sarà più un giocatore dei bianconeri. Il fantasista bianconero ha voluto ringraziare personalmente anche Francesco Totti (dedicandogli un “grazie Francè”) sul suo sito ufficiale in un messaggio dedicato a tutti i suoi fans.

“Cari amici, il 9 novembre è stato davvero un giorno speciale per me e a renderlo tale avete contribuito tutti voi.

Mi avete fatto una bella festa di compleanno… a sorpresa. Perché non mi aspettavo decine di migliaia di messaggi di auguri… Ho cercato di leggerli tutti su Facebook, devo ammettere che non ci sono riuscito ma farò di tutto per completare l’opera! Come sapete sono 37… anzi 3+7 che fa 10… Ma stavolta – anzi, non solo stavolta – il 10+ lo meritate tutti voi. Ci tengo a ringraziare anche tutti i colleghi, e tutti gli avversari, che hanno voluto riservare un pensiero per me in occasione del mio compleanno. Molti hanno speso parole che non possono che emozionarmi. Grazie!!! Ps. Grazie Francè !!!”

Cosi, dopo Maldini e Baggio, un’altra bandiera del calcio italiano viene ammainata. La cosa che mi ha fatto storcere la bocca è stata sicuramente la caduta di stile (se mai lo stile lo hanno avuto) da parte della Juventus: emettere un simile comunicato a stagione appena iniziata sicuramente non spronerà Del Piero a dare il massimo.

In ogni caso, uscendo dalla solita retorica delle bandiere, ormai l’unico giocatore a rappresentare questo tipo di simbolo sarà il solo Francesco Totti, insieme probabilmente a Javier Zanetti dell’Inter, simbolo acquisito con il tempo dei nerazzurri. Questo tipo di giocatori ormai sono sempre più rari; è difficile restare legati ad una sola squadra se non si ha nessun tipo di affetto nei confronti della maglia che si indossa. Ed è ancora più difficile farlo in Serie A, ormai diventato un campionato di seconda fascia, se a chiamarti sono la Liga o la Premier League.

LEGGI ANCHE  La Roma è ancora fortemente interessata a Chalobah per gennaio

Una futura bandiera (anche se già lo è) sarà sicuramente De Rossi. E sarà sicuramente l’unico rimasto nel panorama del calcio italiano tra qualche anno. Con la speranza che la nuova Roma possa tenere tutti i suoi giovani migliori e farli crescere proprio come Totti e De Rossi.


16 commenti su “Del Piero ringrazia Totti sul suo sito ufficiale”

  1. Sì, Del Piero leale ed onesto… l’esempio da seguire… Totti ha avuto un sacco di colpi di testa nella sua carriera, ma li ha fatti sul campo e ha pagato con delle squalifiche. Del Piero invece è un esempio, ha tante cose da insegnare ai giovani. Alex, dai su, insegna ai ragazzi come dire sempre “non ricordo” quando un magistrato ti interroga sui medicinali che prendevi… degno capitano della juve che ha vinto “sul campo”. Quando ti toglierai dai c o g l i o n i sarà sempre troppo tardi.

    Rispondi
  2. moggia la scampa uguale ,se lo devo dietro le sbarre mi commuoverò incredulo.
    Quanto ad alex del piero,direi che è impossibile dire mi sta sulle palle o lo odio addirittura.
    Del piero è campione dentro e fuori dal campo.
    Come comportamenti in campo,quanto ad educazione è stato superiore a totti ,che ha avuto i suoi momenti in cui ha perso la testa.

    Rispondi
    • campione in campo si, fuori proprio no.Del Piero è un ottimo attore, la sua pacatezza è solo apparenza. E concordo su tutto quello che ha scritto il Principe qui sopra

      Rispondi
  3. Auguri Del Piero!!!
    Io ti “odio” (calcisticamente parlando,s’intende)solo per la casacca che porti.Sei sempre stato un grande uomo,leale (non come Nedved o Conte)e onesto…chissà come mai sei andato alla Juve…

    Rispondi
  4. condanna piu’ condanna meno big luciano sta entrando in competizione con sua maesta silvio mi consenta…… 😀 😀 😀 paga dannato!!!!

    Rispondi
    • non esagerare tanto uno si becca le condanne l’altro si fa solo i processi e se la scampa sempre. non è la stessa cosa, se moggi fosse stato presidente del consiglio dei ministri se la scampava pure lui.

      Rispondi
  5. Scusate OT:
    Sabatiniii! Pare che il Barcellona nn rinnoverà ad Abidal e ha chiesto bale(40 mln) al Tottenham Portacelo a Roma!
    ( problema durata del contratto e nn ingaggio che cmq nn è altissimo)
    Se celo porti a gennaio( xche psg. E il Milan lo aspettano a parametro zero) aggiungo l’areola alla tua statua già presente da me in giardino 🙂

    Rispondi
  6. Auguri Del Piero,nel calcio italiano avrai sempre un posto tra i grandi numeri 10 della storia,insieme con Roberto Mancini,Roberto Baggio e Francesco Totti.

    Rispondi

Lascia un commento