Isla è il colpo di mercato che vuole fare la Roma


La Roma ha già pronto il colpo per la prossima finestra di calciomercato invernale. Dopo aver comprato Nico Lopez dal Nacional adesso i giallorossi vogliono sistemare le fasce. Il nome che Sabatini sta puntando, secondo quanto riporta il Leggo, è quello di Mauricio Isla, nato nel 1988 ed in Italia da 5 stagioni all’Udinese.

Già in estate la Roma lo provò a comprare ma l’Udinese, che giocava il preliminare di Champions con l’Arsenal, non era intenzionata a vendere l’ennesimo giocatore oltre Inler, Sanchez e Zapata. Adesso la situazione è cambiata e Sabatini ha continuato a incalzare gli agenti del giocatore.

Proprio l’agente del cileno, Rodriguez, si incontrerà con il presidente dell’Udinese, Giampaolo Pozzo, questo 24 novembre. Proprio il giorno prima di Udinse Roma. A Trigoria è già passato Stefano Antonelli, consulente di mercato dell’Udinese. La Roma vorrebbe offrire intorno ad una decina di milioni di euro più qualche giovane. Tutto ruoterà anche intorno all’eventuale cessione di Borriello: con i soldi dell’attaccante napoletano fare il calciomercato della Roma sarebbe molto più facile.


LEGGI ANCHE  Mourinho pensa ancora a Lindelof per il mercato di gennaio

26 commenti su “Isla è il colpo di mercato che vuole fare la Roma”

  1. L’unica squadra dove non comprerei mai nessuno è proprio l’udinese…
    i giocatori te li fanno pagare e poi non rendono mai come rendono lì..
    Ricordatevi che udine è un’isola felice..

    Io conosco Di Natale, ho fatto una cena con lui, perché giocavo vicino Empoli e il ex mio dirigente è parente della moglie di Totò…
    Lui mi disse che da Udine non se ne sarebbe mai andato neanche per tutto l’oro del mondo (infatti in 2 anni rifiutò Juve e Roma)perché come si sta ad Udine non si sta da nessuna parte..ed infatti pochi giocatori riescono a dare quello che danno ad Udine..l’ambiente è tutto e Roma è uno dei posti peggiori per giocare a calcio..secondo questa filosofia, meglio non rischiare di prendere questi giocatori venuti dal nulla e esplosi in provincia..meglio puntare sui giovani o su quelli giù abituati a grandi piazze (Lamela, Heinze, Pjanic, Gago)

    Rispondi
  2. Se adesso pure Isla vale 25 milioni siamo alla frutta….credo che Vucinic avremmo dovuto darlo via a 50 milioni e Menez a 60, vista l’età…

    fatela girà sta canna regà…

    Rispondi
  3. Come spesso mi capita leggendo alcuni commenti le chiacchiere come le spolliciate se le porta il vento in questo caso.
    L’udinese se paghi se vende tutto,pozzo se ne frega della classifica,gli interessano i soldi,vai da ISLA con 25 milioni e te lo danno.
    Stessa cosa l’ajax .
    NN STIAMO PARLANDO DI REAL,BARCELLONA,MANCHESTER ossia top squadre che si tengono i migliori come giusto che sia,l’occasione mi pare evidente,2 giocatori top che si trovano in 2 sqadre nn top,che se paghi vendono sicuro.
    Se la roma nn compra uno de sti 2 ,sarebbe un errore madornale,che se vogliamo vincere nn possiamo permetterci.
    ISLA E Van der wiel sono 2 terzini di livello top,subito dietro a dani alves,ma pari al Maicon di ora sicuro.
    Cè POCO DA chiacchierare ,rompemo er dindarolo e compramo,basta scommesse se se vo vince,gia cè andata benino con angel,ora serve un solo grande sforzo per il terzino destro,nn mi pare chiedre la luna,qui si vedra se sti americani vogliono fare uan grande roma o no..si chiede 1 giocatore almeno top nn mi sembra una pretesa assurda per la roma.

    Rispondi
  4. Ovviamente Isla sarebbe un bell’acquisto(come altri che stiamo seguendo del resto).Quello che mi inquieta è la storia dei giovani che dovremmo aggiungere ai soldi:chi sono e a che titolo dovrebbero andare all’Udinese(titolo definitivo,Comproprietà,prestito)?.Stiamo attenti perchè la nostra storia è piena di fregature e giovani lasciati andare via troppo presto.

    Rispondi
  5. scambio alla pari borriello-isla. a loro serve un bomber e borriello potrebbe essere proprio quello giusto. borriello-di natale sarebbe una coppia che farebbe invidia a molti. borriello potrebbe rilanciarsi e semai giocarsi un posto per l’ europeo.
    noi faremmo un ottimo affare allegerendoci di un pesante ingaggio e prenderemmo un ottimo gioctore come isla.
    come contro rinforzeremmo molto l’udinese una squadra che certamente si giocherà fino alla fine un posto in chamions.

    Rispondi
  6. dopo la sntenza di napoli lotito si e’ messo subito al lavoro con il suo editore per scrivere un libro sulla sua biografia,titolo:LE MIE PRIGIONI!!!! AHAHAHAHAH AR GABBIO!! sempre forzaroma!!!!

    Rispondi
  7. Isla sarebbe un buon aquisto ma nn voglio vedere i nostri giovani gioielli andare a rinforzare un altra squadra neanche in prestito(anche se udine è un ottima realtà per crescere senza pressioni)!

    Rispondi
  8. Sarà molto difficile…perchè tutto dipenderà dall Udinese!

    Se quest ultima da qui a Gennaio dovesse continuare fare bene e giocarsi un posto importante per l Europa sarà difficile che vendano Isla (uno dei loro pezzi pregiati).

    Però se sono disponibili ad ascoltare offerte a Gennaio sicuramente prenderanno in considerazione solo offerte che si avvicinano alla loro valutazione sul giocatore. E secondo me servono più di 10 milioni (verso i 14-15 diciamo).

    Altra cosa da battere sarà la concorrenza! Sul giocatore non ci siamo solo noi! c è pure l inter..

    Rispondi

Lascia un commento