Kjaer: “Mi ha ingaggiato un club fantastico di una città fantastica. Spero di rimanere qui a lungo”


Simon Kjaer, assente in campo dal derby a causa di un infortunio, ha parlato al sito asroma.no, creato dai tifosi romanisti di Norvegia quando Riise giocava nella Roma. Il calciatore danese ha detto: “Mi sento meglio ma devo stare attento: non posso correre rischi e poi stare fermo a lungo, sarebbe stupido. Spero durante la sosta di recuperare la condizione ottimale” .

Purtroppo l’inizio di stagione della Roma è stata costellata da infortuni di varia entità ai muscoli dei giocatori: in questo caso sono state ben dieci le lesioni alla coscia nella stagione della Roma. Kjaer ammette: “Sì, in troppi stanno male. Ma gli infortuni nel calcio sono normali, soprattutto quando i campi sono pesanti”.

Poi ha parlato delle sue prime impressioni di quando sta alla Roma: “Sono felice. Mi ha ingaggiato un club fantastico di una città fantastica. Spero di rimanere qui a lungo”.

Kjaer è contento anche di Luis Enrique: “A Palermo ero nella tipica società italiana, con il ritiro. Qui invece noi giocatori siamo più liberi. Ed è una cosa buona. Anche il tipo di allenamento è diverso dallo stile italiano, ho notato una maggiore organizzazione. Si vede che c’è un’idea dietro a questo modo di lavorare. Mi auguro che i tifosi possano apprezzare il nostro impegno. Per questa stagione l’obiettivo è tornare in Europa ma l’anno prossimo vogliamo arrivare più in alto. Non ho mai giocato in una squadra così forte”.

Il danese non rimpiange il Wolfsburg: “L’allenatore Magath aveva detto che voleva tenermi, poi però ha schierato due difensori nuovi. E mi ha comunicato che non sarei più rientrato nei suoi piani. Mi sono innervosito quando ho visto che la trattativa non si chiudeva, poi per fortuna tutto si è risolto”.


LEGGI ANCHE  Migliori e peggiori in Roma-Atalanta: focus sui rientri di Abraham e Zaniolo

67 commenti su “Kjaer: “Mi ha ingaggiato un club fantastico di una città fantastica. Spero di rimanere qui a lungo””

  1. cmq andando un attimo a ieri a chi si chiedeva perche’ cassetti che anch’io nn avrei schierato mai piu( idem juan) .la risposta e ‘ semplice si difende uno contro uno con gli attaccanti avversari quindi basta ricordarsi partite dove heinze in velocita’ viene superato facilmente guarda l’azione di genoa oltre a regalare il pallone non riesce a recuperare in corsa palacio gli aveva preso 5metri idem con biabiany a parma.
    nel uno contro uno con attaccanti che hanno lo scatto breve luis aveva solo cassetti come opzione .
    heinze non avrebbe recuperato quell azione per esempio dove morimoto sta in area e cassetti gli ritorna e e riprende il pallone.
    ora nn sto difendendo cassetti perche’ poteva far meglio di certo cercando di anticipare magari e non aspettando la finta degli attaccanti cmq capisco la motivazione di
    averlo fatto giocare.

    altro appunto e’ che si sente in generale “e certo se avevamo un altro tecnico eravamo primi a 6 punti di distacco”

    e certo ogni cosa ogni situazione e’ sempre motivo di critica a luis lo straniero che se ne frega dell avversario e punta ad attaccare col possesso palla.fa bene cosi con la difesa uno contro uno col possesso palla e basta critiche sempre.
    ora basta con ste critiche inutili e quando si perde e quando si vince e basta.tutti vogliono far i tecnici di serie a.

    non e’ che per migliorare ossia non deprimerci troppo nelle sconfitte e non esaltarci nelle vincite non equivale a
    essere critici a prescindere.

    cmq sulla critica fatta a luis del cambiare i titolari sempre luis ha risposto alla rai e pochi l’hanno sentito a sabato sprint ha detto che solo tre volte avrebbe potuto ricreare una formazione identica poiche’ il resto delle volte c’era o un infortunato o uno squalificato.parole sue ma nessuno le riporta e fa comodo lasciare passare sempre il tarlo della polemica senno come si fanno le trasmissioni delle radio o come vi mettono i tarli i giornali per farvi cascare nella polemica polemicuccia con la scusa dell migliorare quando invece si critica a prescindere un modo di fare che non e’ tipico in italy e allora tutto e’ sbagliato quel che fa e tutto giusto e’ il nedosonettismo.

    cmq ora che si incomicia a dire bojan uguale a montella io ho detto questa cosa circa appena ho sentito che firmava il contratto con noi.
    pero’ io non lo dicevo nel senso di farlo entrare sempre nella ripresa lo diceva nel senso di come sa incidere in area ,e con tutto il rispetto per montella per me bojan e’ molto piu tecnico e anzi gli indicavo di metterci piu grinta sempre in ogni azione perche’ potenzialmente e’ il piu forte al mondo perche’ ha tiro forte e capacita d’inserimento sempre e comunque al momento giusto.come al derby in scivolata di un centrimetro non l’ha presa deve sempre andarci deciso cosi’ come a novara e puo battere record su record di gol.
    e basta mo dire che e’ meglio quando entra dall panca perche’ la rabbia che ci mette in quei minuti che entra dalla panca lo fa in previsione di guadagnarsi il posto la partita dopo dall inizio e cosi ha fatto dopo che non gioco’ col inter e entro a parma poi gioco’ col atalanta e segno giocando dall inizio.
    quindi se non sara’lui a entrare dalla panca sara’ lamela magari a fare lo stesso.insomma non recludiamo nessuno a nessun ruolo da panchinaro.sono tutti titolari e non inscatoliamo nessuno in nessun ruolo prefissato da ultimo quartdora. bojan ha gia dimostrato che segna in qualsiasi minuto con l’atalanta e tanta altre partite con un pizzico in piu’ di grinta aveva fatto altri minimo 3,4 gol tipo come detto in scivolata con piu grinta come a novara.

    forza baldini sab dibenedetto forza luis forza Roma

    Rispondi
  2. Non vedo l’ora che arriva giugno….con nuovi innesti della primavera e coi ritorni dei nostri quasi campioni che sono in giro…gente del calibro di Andrea bertolacci (il Fabregas italiano), Luca Antei (mi ricorda Franco Baresi), Mattia Montini, Alessandro Florenzi (fa paura), e soprattutto Alessandro crescenzi (il terzino italiano più forte in prospettiva) siamo da paura senza spendere nemmeno tanto in altri acquisti…al massimo prenderei un terzino destro….

    Rispondi
    • io non vedo l’ora che arrivi luglio cosi me ne vado in ferie e mi godo un po’ di mare.
      ma sempre in futuro state.
      qui dagli auguri di buon natale passiamo agli auguri di ferroagosto in anticipo

      Rispondi
      • ahahahahahah :mrgreen: a sto punto non vedo l’ora che arriva marzo che apro il pub negozio di musica a Londra…ahahaha

      • Io non aggregherei tutti questi primavera.
        Si brucerebbero anche perchè se compriamo ancora non giocheranno molto.
        Io per adesso farei salire Crescenzi, Viviani e Bertolacci che però definire il Fabregas italiano è assurdo

      • Gigio non condivido tutte le cose che dici anzi ne condivido poche ma vabbè sono opinioni calcistiche..
        Ma ti faccio gli in bocca al lupo per il pub..spero ti vadano bene le cose

      • @forzaRoma…crepiiii…poi vi farò sapere…oltre ad essere un pub sarà anche un negozio di strumenti musicali e di dischi….

    • di tutti questi ragazzi l’unico già pronto mi sembra Bertolacci, o forse anche Florenzi (NON per fare il titolare, sia chiaro)

      Rispondi
    • Ti quoto Gigio,anche il paragone Fabregas-Bertolacci,potrebbe andare,vediamo come evolverà la carriera di Andrea.E non dimentichiamo anche Marco D’Alessandro che è un ala eccellente.Comunque sì,Bertolacci,Florenzi e Crescenzi,sono pronti per rientrare a Roma.Ma già quest’anno farei giocare qualche partita a Viviani (e a Caprari)

      Rispondi
      • Se è riferita a me ti ricordo calciatori come Chiellini,per metà nostro qualche anno fa;come Helguera anche lui ritenuto non da Roma;come Cerci,etc.Tutti poi andati a rafforzare altre squadre.Forse perchè vi erano gente con la “TUA” grande reputazione di esperto dei miei stivali.

    • be veramente della primavera c’e un certo piscitella che viene ultrasnobbato per i soliti nomi raccomandati da lippi inferiori come caprari.

      piscitella politano ceccarelli i migliori di questa primavera.

      piscitella è in ogni azione che la squadra segna

      Rispondi
  3. Da riscattare assolutamente a fine anno,Kjaer diventerà uno dei più forti centrali difensivi d’Europa.Lo conosco bene,ha giocato due anni nella squadra della mia città,non ricordo molti centrali di 19-20 anni così forti come ha dimostrato di essere Simon in quei due anni,tra l’altro conditi con 5 reti.Non facciamocelo scappare a fine anno!

    Rispondi
    • secondo me li hanno presi in prestito per una questione di bilancio.
      alla fine sia lui che borini rimaranno. 2mln a testa per un prestito per poi non comprarli non mi sembra logico.

      Rispondi
      • Di Borini la primavera della Roma ne può sfornare 2 all’anno…Già Caprari e l’altra punta di colore non credo siano peggio di lui..
        Pagarlo 6 milioni, o quello che sia, mi sembra una bestemmia per Sabatini che sicuramente farà la scelta giusta a mercato 2012.
        Per me una volta che hai mandato a casa quei 7-8 vecchi o pippe o che non rientrano nel progetto che abbiamo, ovvero(Perrotta,Cicinho,Taddei,Simplicio,Barusso, Okaka, Lobont, Cassetti, Borriello) dobbiamo prendere solo 3-4 top player e inserire i primavera e i lavoro è fatto.aumentare la qualità, inserire i giovani, togliere le male marce

  4. Allora Bellaroma Bojan alla Roma è costato 12 milioni di euro!

    A fine stagione il Barcellona può decidere di riscattarlo per 15/17 milioni (non ricordo precisamente) oppure no.

    Oppure può decidere di riscattarlo fra 2 anni per 13 milioni.

    Qualora il Barcellona decidesse di riscattarlo, la Roma può bloccare il loro riscatto a patto che paghiamo 28 milioni (che aggiunti ai 12 iniziali di quest estate fanno 40!).

    Rispondi
    • La partita per Bojan sarà davvero intensa in futuro.

      Le 3 parti (Roma-Bojan-Barcellona) hanno tutte ottime carte da giocare.

      La Roma la parola finale (28 milioni)

      Bojan la sua volontà (ritornare a casa o restare qua a Roma?)

      e il Barcellona riscattare a poco e costringere la Roma ad una grande spesa.

      Quello che dobbiamo sperare è che il Barcellona non intenda riscattare Bojan anche se quest ultimo dovesse fare bene..ma sarà difficile!

      Rispondi
    • Tommy,Sabatini in un intervista recente ,ha detto che a Gennaio sarebbe andato a parlare con il Barca di Bojan:è possibile che rinegozieranno questo accordo in termini un pò più ragionevoli? Sabatini ha detto che non dobbiamo considerare Bojan un giocatore di passaggio.Mi auguro che si accordino per una cifra diversa,perchè temo che a 40 mln.non lo riscatteremo ,purtroppo.

      Rispondi
      • Se è vero dovrà essere bravo a convincerli…

        Il Barcellona dopo il caso Fabregas non vuole più sbagliare! ed essendo una società potente il coltello dalla parte del manico ce l hanno loro!

    • Per essere piu precisi.
      La Roma ha ufficializzato con un comunicato diffuso oggi, a Borsa chiusa, l’arrivo di Bojan Krkic dal Barcellona. Al giocatore 1,6 mln netti per le prossime due stagioni e ingaggio quasi raddoppiato per le altre due stagioni. Dodici milioni di euro pagati al Barcellona per il cartellino. Il club spagnolo ha una opzione di riacquisto del giocatore per le prossime due stagioni, pagando diciassette milioni di euro a giugno 2012 o tredici milioni di euro a giugno 2013. Quest’ultimo è fissato come riscatto obbligatorio da parte dei catalani, a meno che entro il 20 giugno la società giallorossa non eserciti il controriscatto pagando ulteriori 28 milioni ai blaugrana.

      Rispondi
      • Allora non mi sono sbagliato sui 17 milioni! :mrgreen:

        Vabbe…comunque sono dell idea che quei 28 milioni scattano (se decidiamo di farli scattare) solo se il Barcellona tenta di riscattare Bojan.

        Prima è da polli secondo me!

        Magari il Barcellona non lo vuole riscattare neanche…non si sà!

        Dipende….dipende dal giocatore! come andrà qui a Roma, se si trova bene e tante altre cose!

        Sarà una partita difficile per Bojan!

      • e si,
        che poi se Bojan si trova bene a Roma, a 28mln non arriviamo.
        che poi mica li dobbiamo pagare noi. ci pensa l’altro tom

      • Si quello è sicuro!! :mrgreen:

        Però da appassionato di calcio so anche che avere un bilancio in ordine, risparmiando su quello che c è da risparmiare e spendere accuratamente,è importante.

        28 milioni per il Bojan di oggi non li spenderei mai.

        Ma per il Bojan che può diventare (se riuscirà a diventare una certezza) campione e fondamentale…allora si!

        Per arrivare bene a spendere quelle cifre sarà importante anche tagliare bene gli ingaggi superflui di gente inutile (o che possiamo fare benissimo a meno) in squadra e non spendere a càzzo come faceva la gestione precedente.

        La cosa bella è che questa società in confronto a quella precedente è tutto l opposto! in una sola parola: COMPETENTE! 😎

      • Guardate,io sono di questa idea:
        Quest’anno volevamo ricostruire la squadra basandoci su una nuova filosofia di gioco e sull’innesto di giovani promettenti (tra cui Bojan).
        Il contratto di quest’ultimo prevede che,nel caso il Barcellona esercitasse un controriscatto nel 2012 o nel 2013 Bojan tornerà in blaugrana,a meno che la Roma non paghi altri 28 mln al Barça qualora volesse trattenere il ragazzo.
        Ora,io la penso così:
        Quando sarà il giugno del 2013 suppongo che la Roma sia stata “completata” laddove ci fossero della lacune
        (terzini,centrocampista,difensore).Suppongo quindi che nel 2013 la squadra sia messa molto bene.Per vincere con continuità occorre ogni anno fare 1-2 innesti (E SOLO 1-2 INNESTI) di giocatori top (vedi l’inter nell’anno del triplete).Ecco,a quel punto potremo permetterci di spendere 28 mln per Bojan,che a quel punto sarà un top player.
        Mi sono spiegato abbastanza chiaramente?

      • I 28 per Bojan ci sono tutti.
        La Roma di oggi può permetterselo ampiamente.
        Proprio per questo non saranno spesi.
        Massimo a marzo si rinegozierà il tutto e il giocatore rimarrà a Roma a titolo definitivo se confermerà quanto ha fatti fino ad ora..
        Penso dando un’altra decina di milioni oltre i 12 già dati.

      • mmm non male il tuo raggionamento zeman….
        comunque c’é tempo.
        A me Bojan piace ma poi magari coniglietto mi piacerà ancora di più

      • Piove,possiamo fantasticare già da ora su un trio Coco-Torero-Conejo.
        A quel punto però Jack Sparrow sarà mandato via,Totti farà molte più panchine e Osvaldo verrà utilizzato meno spesso di adesso (il che è un bene,visto che rischiamo di farlo stancare troppo)

    • Dopo Lazio Roma ha avuto una giornata di squalifica (cioè Roma-Palermo). La stessa settimana si è infortunato ed è fermo da 2 settimane (sono 3 partite che manca visto che c’è stato un infrasettimanale).
      Sicuramente dopo la sosta ritorna visto che già per Novara era probabile chealmeno andasse in panchina

      Rispondi
  5. OFF TOPIC PER LA REDAZIONE.
    Un paio di anni fa si teneva una trasmissione che si chiamava il Buono, il Lupo e il Cattivo mi pare.
    Era molto divertente..
    Volevo sapere se si potrebbe riproporre una cosa del genere..a quei tempi il forum non aveva tutti questi utenti e magari ora può essere che lo seguiremo in tanti.
    Cosa ne pensate?

    Rispondi
  6. Cerca di limare qualche cappellata e avrai un futuro luminescente a roma.
    Per me, per quel poco che abbiamo visto, prometti già più del sor mescetta… (mexes)

    Rispondi
      • Ragazzi Kjaer ai tempi del Palermo era fantastico.. Uno dei migliori centrali della serie A..e faceva anche m,olti gol..
        Se tornasse quel ragazzo diventerà un centrale fenomenale.
        Da riscattare.

  7. Caro kajer dipende da te ,se dimostrerai di essere da roma,tanto di difensori centrali forti ,male che va ce ne stanno tanti vero.. :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: !
    Cmq una piccola nota legata al discorso calcio mercato:
    Allora in teoria per cio che concerne i centrocampisti dovremmo vendere:barusso,simplicio,perrotta,taddei,pizzarro.
    Di effettivi avremmo:ddr,gago,pjanic,greco(senza contare viviani e bertolacci ,che per vincere lo scudetto nn so se so pronti).
    Per cui totale 4 centrocampisti,per arrivare a 6(perche giochiamo a 3 quindi ne servono 6),dovremmo comprarne altri 2 di livello(uno almeno top).
    Pero per essere realisti ddr e gago nn abbiamo la certezza che rimangono al 100 per cento,in quanto ddr ora firma a gennaio,ma da quanto ho capito se la roma nn va in champions o il progetto roma nn lo stimola piu se ne va,quanto a gago se fa na grande stagione,chi ci dice che il real nn se lo vuole riprendere?,visto che è in prestito secco,senza diritto di riscatto?
    ipotesi negativa:ad agosto, ddr parte e gago torna a madrid,a questo punto servirebbero 4 nuovi centrocampisti di livello nn piu 2.
    Poi le priorita terzini(destro e sinistro ci serve il top ha detta di tutti sulle fasce)
    E poi sostituire lo scandaloso(per alcuni)juan.(spendere quindi miimo 10 milioni penso io..)
    Per caso ci hanno rivenduto a paperondepaperoni???? :mrgreen:
    Tenemose juan che è meio..visto che il futuro è ancora incerto..poi rimaniamo a bocca asciutta come sempre.
    Se va via ddr e nn arrivi in champions (sandro,guarin,walker etc…scordateveli!!!!).
    Cercamo di risparmiare sul centrale difensivo almeno.

    Rispondi
    • Caspita che ottimismo…
      1) De Rossi non andrà MAI via da Roma e dalla Roma (lo ha detto lui stesso,e non proverei a paragonarlo con Filippa)
      2) Anche se tornasse a Madrid,Gago si troverebbe davanti Xabi Alonso,Ozil,Kedhira,Diarra,Kakà,Coentrao ecc…per cui non penso che Perez sia felice di dargli lo stipendio alla kazzo de cane.
      3) Lo stesso potremmo dire per Bojan.
      4) Ormai Juan è un peso morto,non ha più la classe di una volta.Vendiamolo ora che possiamo ricavarci qualcosa (anche alla Juve,tanto poi si rompe…),e prendiamoci un centrale forte e giovane (a me piace tantissimo Camporese)

      Rispondi
      • eh chi lo ha paragonato a fillippa zeman.
        Lo ha detto lui ,che di sicuro in caso la roma con lui ci guadagna ,il ciò significa che a gennaio rinnova,ma ha anche detto che la sua permanenza a roma dipende ,se la roma lottera in palcoscenici importanti e per i vertici,per cui nn ci metterei la mano su fuoco che se la roma nn raggiunge la champions ddr resti.
        Quanto a gago ha un ruolo diverso da kaka,ozil,e coentrao..,,di centrali sono in pochi al real solo alonzo,diarra e poi qualche giovane penso,gago lo spazio lo trova figurati,nn ti scordare che è nazionale argentino.E poi cmq il riscatto se farà una grande stagione sarà caro pure lui nn ti regalano niente le altre squdre.
        Bojan ok che nn gioca a barcellona ,ma se sfonda quest’anno il barcellona lo devi pagare caro nn te lo regalano mica,mica si chiamano roma che facciamo beneficienza con mexes,vucinic e nn cè 2 senza 3?juan.

    • ah mi ero scordato pure il controriscatto di bojan,se questo comincia a segna..so milioni eh…
      Per cui incertezza su ddr,gago, e bojan,tanti milioni in ballo.
      Piu i terzini top come priorita.
      ok si diamo via gratis juan per 1 o 2 milioni cosi poi ne spendiamo altri 10 per sotituirlo,e poi nn si sa come va a finire ,per le situazioni incerte.(bisogna dirlo,nn fare come i bimbi che pensano solo alle cose belle,e nn pensano ai rischi)

      Rispondi
      • Beh,diciamo che non stiamo più con le pezze al c.ulo come con Rosella,per cui,in teoria,non dovrebbero esserci problemi a riscattare sia Bojan che Gago (se vai negli U.S.A e chiedi chi è James Pallotta vedrai,e in più,se fosse vero l’arrivo dei cinesi,altro che Mnchester City…)e,nel malaugurato caso in cui dovessero lasciarci entrambi,punterei forte su Giovinco e Casemiro (tutti e due abbordabilissimi).
        Juan va venduto,e anche subito.Proverei a trattare con Cairo e proporre uno scambio Okaka+Guberti o Barusso o Lobont per Ogbonna.Lo accetterebbe sicuro.
        De Rossi rimarrà,questo progetto è stato ideato apposta per lottare per i trofei veri,e vorrei vedere se De Rossi,da tifoso,non vorrebbe vincere con la sua squadra del cuore.

        ps: non parlavo di te quando dicevo di non paragonarlo a Mexes,parlavo in generale.

      • il riscatto di 28 milioni di Bojan è facoltativo.

        La Roma può decidere di usare questo riscatto se e solo se il Barcellona riscatta Bojan! per bloccare il loro riscatto e tenere Bojan la Roma dovrà pagare 28 milioni!

      • ah 28 milioni??????nn so una cifretta da niente,ci compri tutto il novara :mrgreen:
        Cmq n è pessimismo,sto solo riportando i fatti diciamo,le cose stanno cosi,la roma se vuole vince e tenesse i giocatori forti e comprarne altri,deve tira fuori un botto di milioni pure nel prossimo calcio mercato.
        Chi pensava che ormai il grosso era fatto si sbagliavaperche bojan e gago so arrivati gratis..Abbiamo messo solo qualche impalcatura(portiere,terzino angel,punta centrale osvaldo,fantasista lamela),heinze è forte ma nn lo considero per il futuro.Mancano 2 terzini TOP e se nn partono ddr e gago altri 2 centrocampisti,piu il sostituto di juan(io lo eviterei per questi motivi di darlo via per du lire al vento).
        cè sempre unicredit di mezzo,intrallazzi vari,ci andrei sempre coni piedi di piombo,e un accorto otimismo,altrimenti ci si rimane male dopo.

      • Sì ma Tommy guarda che ti dico..quelli del Barca non sono stupidi..
        Sanno che se Bojan esplode quest’anno la Roma farà di tutto per tenerlo quindi l’offerta per riprenderlo la faranno..anche perchè hanno bisogno di soldi visto che hanno un passivo assurdo.
        Poi vabbè è solo una mia impressione

      • la roma prossim anno deve sborsare 10 o 11 mln, e il barca 12 per il controriscatto. A quel punto la roma per assicurarsi Bojan deve sborsare 28mln

      • 28 mln sono una bella cifra,ma non credo che il Barcellona eserciti il controriscatto,e comunque anche se lo facesse un modo per tenercelo lo troviamo,vuoi per quella vecchia volpe di Sbatini,vuoi per la volontà del giocatore di rimanere ecc…(se un giocatore vuole restare o andare in una squadra alla fine la sua volontà viene esaudita).Considerate che Er Torero rimarrà da noi fino al 2013,e ne frattempo avremi già comprato i 2 terzini,il centrocampista ed eventualmente 1 difensore centrale e un portiere di riserva (l’ultimo è facoltativo),oltre ad avere effettuato le già note cessioni e riscattato Gago,Borini e Kjaer.

Lascia un commento