La Roma Primavera vince ancora: Viviani è troppo forte


C’è poco da fare: Federico Viviani è di circa due-tre spanne superiore ai suoi coetani o comunque ai partecipanti del Campionato Primavera. La Roma di Alberto De Rossi, dopo aver vinto con il clamoroso 6-0 sul Napoli, schiaccia anche l’Ascoli, in una trasferta che in teoria sarebbe dovuta essere piuttosto difficile. Per i ragazzi della Roma Primavera, per ora, non sembrano esserci rivali. La partita con i bianconeri è finita 2-7 e sono andati in gol Leonardi, Rosato, Caprari, Piscitella e per tre volte Federico Viviani, il capitano, che ha preso un palo e collezionato un assist. Per gli avversari: doppietta di Grilli. as
Il futuro della Roma è sempre più roseo: la Primavera della Roma, con le dovute proporzioni, sembra la Cantera dell’FC Barcelona. Chissà…


LEGGI ANCHE  La Roma è ancora fortemente interessata a Chalobah per gennaio

30 commenti su “La Roma Primavera vince ancora: Viviani è troppo forte”

  1. Mattè sai cosa c’è?

    Viviani credo che sia pronto per la prima squadra, solo che ovviamente sta pagando il numero esorbitante della rosa. Bisognerebbe vendere Perrotta e Simplicio ( Pizarro ? ) e inserire Viviani invece che spendere soldi per un centrocampista. I soldi servono per gli esterni

    Rispondi
  2. Notizia ansa bellaroma:La juve e l’inter vorrebbero juan per gennaio.
    Ma se queste sqaudre lo cercano sanno benissimo che nn è finito, e che se informa è un campione vero,nn vorremmo sistemare anche la difesa di conte(barzagli-bonucci) o dell’inter che è gia forte di suo.
    Poi se va via juan dovremmo comprare un altro centrale,ed ecco il badget si riduce per terzini e centrocampisti,la priorita.
    Juan nn si deve vendere finche nn si ttrova il sostituto ,ad agosto pero.

    Rispondi
    • Juan se se ne va a gennaio o ad agosto non cambia nulla. Tanto gioca 1 partita e poi altre 5 sta in infermeria.
      Per me se ne puo’ andare anche nell’Inter o nella Juve, non cambia nulla. Tanto semrpe infortunato è.

      Rispondi
      • si poi se il cao vorra che alla juve nn si infortuna piu e fa una grande stagione,mi immaggino il casino,nel giro di 1 anno daremo via 2 difensori di grande livello,per comprare una scommessa kajer e un altra se va via juan.
        Nn ci lamnetiamo se in difesa becchiamo gol stupidi poi.
        a juan va dato tempo di recuperare,guardate quagliarella,è 1 anno che nn gioca,perche n nvogliono ricadute,noi lo forziamo sempre,io proverei ad aspettarlo,fin quando nn sta bene,ranieri a juan con il suo staff lo hanno fatto giocare anche con uan gamba sola,e questi sono i risultati.NN vendiamolo,ditemi voi chi andiamo a prendere se va via juan.
        E soprattutto quanto si dovra spendere….!!!!!

      • Quagliarella si è fatto male di nuovo… 🙁 Comunque: per Juan il problema ha natura psicologica. Non vale la pena pagare un giocatore, nemmeno giovane, che ne gioca 1 su 4!! 😉

      • se va via e azzecca mezza stagione pazienza, tanto l’anno prossimo si avvicina sempre più alla pensione. Comunque all’estero non credo abbai più di tanto mercato, le uniche possibilità potrebbero essere il brasile o l’arabia.

      • Io lo venderei se arrivasse un’offerta interessante, non e piu quello di una volta,a febbraio fa 33 anni e se tutto va bene quest’anno gioca si e no 15 partite…tra l’altro se non lo vendiamo gennaio o giugno lo perderemo l’anno dopo per 2soldi,quando vorra tornare in Brasile!

      • Ok dai va bene diamo juan alla jve per 2 spicci,poi prendiamo un altro difensore perche ne avremmo solo 3 ,ed il badget per i terzini cala,e la roma si ridimesiona,semplice.

    • Che Juan sia un campione è indiscusso….ma un campione in tribuna è utile quanto un telefono senza batteria. Ovviamente nel dubbio meglio rispedirlo in brasile che alle ladre del nord (tanto se glielo diamo sta sicuro ke torna un fenomeno). Ovvio anche che se parte un titolare (ricordamo ke almeno sulla carta è titolare 😆 ) con certe caratteristiche, è doveroso aspettarsi che ne arrivi un altro simile piu giovane e MAGARI meno fragile. Ma in questo do piena fiducia a Sabatini. 😉

      Rispondi
  3. La Roma ha avuto sempre un grande settore giovanile,ma quello di quest’anno è veramente superbo per quantità e qualità di giocatori potenzialmente destinati a un roseo futuro.Piove ha ragione quando teme di bruciarli,ma Viviani a Marzo compie 20 anni,e a questa età quando sono così forti è giusto far assaggiare qualche sfida di A.Inoltre Viviani questa estate è sembrato tra i più positivi,ricordate si parlava di lui come il vice De Rossi.Quindi facciamogli giocare qualche partita quest’anno,magari quando gli schemi saranno più assimilati,altrimenti si rischia di bruciarlo per eccesso di prudenza.E non dimentichiamoci di Caprari e di Verre,che per noi potrebbe diventare il nuovo…no,per scaramanzia non lo dico.

    Rispondi
  4. Il futuro, anche e soprattutto in vista del Fair Play finanziario, ci appartiene!!!
    Ora dobbiamo solo impadronirci con forza del nostro presente 😉

    Rispondi
  5. Un altro motivo per qui dobbiamo essere fiduciosi. Abbiamo una primavera da URLO. Gente veramente fortissima come Viviani, Caprari, Florenzi, Verre e molti altri. In prima squadra abbiamo altri giovanissimi fenomeni come Pjanic, Lamela e Bojan su tutti.
    Il futuro è roseo!! 🙂

    Rispondi
  6. Ave popolo Giallorosso!!!
    Sono nuovo del sito,ma vi seguo da sempre…spero di condividere gioie e dolori (al minimo,possibilmente) con tutti voi…Forza Roma!!!

    Rispondi
  7. Beh nelle sfide di europa league si è visto che viviani è un piano sopra agli altri. Tra i primavera schierati in quelle partite è stato il piu attivo. Io lo porterei in prima squadra. Lui come florenzi, crescenzi e caprari!

    Rispondi
      • farlo entrare in prima squadra per farlo stare in panchina non ha senso.
        vedi Okaka. A 17 anni esordio in europa, poi prestiti e l’hanno bruciato.

      • si esatto prima era una necessita far entrare i giovani ora hanno tutto il tempo di maturare ….quando si parla di progetto….. :mrgreen:

      • hai ragione il salto lo farà l anno prossimo..via i vecchi e dentro parecchi primavera…con 3 acquisti di primo piano in difesa…

      • quest anno doveva già essere cosi ma poi il closing arrivato tardi c ha fatto partire in ritardo…come pretendi di tenere unita una squadra se poi i vari senatori perrotta taddei cassetti juan pizarro nn li fai giocare??palese è il caso borriello….arrivato l anno scorso quindi nn facente parte del gruppo dei senatori…

      • centurione giovani validi già li abbiamo. Pjanic e Lamela. Fagli fare le ossa prima a loro, poi toccherà a Viviani.
        Spazio ai giovani ma con intelligenza.

    • si ovvio, se deve fare panchina, tanto vale lasciarlo in primavera. però invece che schierare perrottao simplicio, metterei a questo punto qualcuno della primavera 😉

      Rispondi
      • Capt. sono perfettamente d’accordo con te.D’altronde è quello che fanno Barcellona,Ajax,Arsenal e Manchester utd.

Lascia un commento