Oggi ecografia per Pjanic


Forza-Roma.com – Il Romanista scrive che nessuno tra Pjanic, Rosi e Cicinho recupererà per la sfida di mercoledì a Marassi contro il Genoa. Per Cicinho i tempi di recupero ormai non si stimano nemmeno più, Rosi proverà il recupero ma sarà dura perchè sente ancora male, mentre Pjanic sarà sottoposto oggi a Trigoria ad un’ecografia, sente ancora dolore al muscolo.

Si farà di tutto comunque per recuperare Pjanic per la sfida contro il Milan di sabato prossimo. Francesco Totti invece dovrebbe saltare anche il big match con i rossoneri e rientrare contro il Novara la settimana dopo.

In difesa Juan dovrebbe riposare dopo il rientro di ieri e dovrebbe prendere il suo posto Kjaer, che ha scontato la sua giornata di squalifica.


LEGGI ANCHE  Ola Solbakken è ormai ad un passo dalla Roma in vista di gennaio

17 commenti su “Oggi ecografia per Pjanic”

  1. Per il gioco che facciamo Juan non è assolutamente adatto…concediamo tanti spazi e quando c’è da recuperare Juan è lento. La coppia centrale che mi da più sicurezza è Burdisso Heinze…2 cagnacci con tanta esperienza…
    Juan penso che bisognava cederlo quest’estate. Ora spero a gennaio…prendiamo qualche soldino a gennaio perchè a giugno prossimo andrebbe via gratis

    Rispondi
      • e comunque il contratto gli scade nel 2013….si può vendere anche l’estate prossima…non per forza a gennaio 😉

      • A giugno prendi due spicci contati…lo so che scade nel 2013 ma questo a gennaio 2013 può fare quello che vuole. Perchè secondo te tutti rifiutano le cessioni che gli vengono proposte…anche pizarro è nella stessa condizione. Si fanno un altro anno e poi vanno via gratis. Basta pensare a Riise…abbiamo preso poco o meno di quanto si potesse prendere. Però meglio di niente. Per me Juan era uno dei migliori…oggi non lo è e per me Heinze e Burdisso sono una sicurezza…

    • io Juan lo terrei. Ieri ha fatto ALMENO 5 interventi chiururgici. Certo sulla corsa perde un po, ma sugli anticipi è il migliore. Quest’anno lo lascerei ancora in squadra. Non me la sento di privarmi di un centrale difensivo.
      Non per questo dico che deve giocare da titolare sempre.

      Chi vorrei vedere lontano dalla roma (ESCLUSIVAMENTE perchè non possono entrare nel progetto roma eh, non per altro) a gennaio sono:

      okaka
      Borriello
      Taddei
      Simplicio
      Perrotta
      Cicinho (è sparito)
      cassetti*

      Cassetti lo cederei solo in caso si compri un terzino destro con i contro…

      tra ingaggi risparmiati e spiccioli dalle cessioni (cmq utopiche per la maggior parte), la roma potrebbe comprare un terzino (isla o simili) e un centrocampista con i piedi buoni (ma con caratteristiche diverse da de rossi e gago).
      In piu, ci sono sempre caprari e viviani.

      Una rosa cosi sarebbe completa in tutti i ruoli e pronta anche ad affrontare 3-4 partite di seguito.

      Certo i giovani aumenterebbero ancora, ma non appena si troverà la quadratura, non ce ne sarà per nessuno.

      Rispondi
      • P.S. Okaka lo cederei epr ovvi motivi. Borriello è un buon giocatore, ma come si è visto ieri, sembra un pesce fuor d’acqu 8per il gioco della roma). Taddei, perrotta e simplicio perchè NON hanno i pieid per giocar enella roma e sono cmq over 30. Ok che eprrotta corre, non si lamenta e fa tutti i ruoli, ma serve anche altro per il tipo di gioco della roma.
        Cicinho lo vednerei perchè guadgna troppo e oltretutto non si sa quando torna disponibile. Cassetti, in caso di acquisto di terzino, lo cederei. Terrei rosi a destra, che cmq è piu giovane e qualhe miglioramento l’ha fatto.

      • le priorità al momento penso restino i terzini…anche a sinistra non c’è un vice Angel, ad esempio mercoledì pare giochi Taddei per farlo rifiatare…

      • Se vendi Perrotta e Simplicio hai un solo panchinaro per il centrocampo. Almeno uno deve essere tenuto ed entrambi, anche se non sono giovani e tecnici, hanno sempre giocato discretamente.

        Per il resto concordo, anche se Borriello resta un centravanti con i fiocchi e non bisogna svenderlo.

        Ps: Cassetti miglior terzino del campionato nun se po’ senti’. Oggi è meglio Rosi, ed ho detto tutto.

      • Ah, con Kjaer che oggi come oggi non dà alcuna certezza, Juan non può partire. Sicuramente meglio il Juan di ieri che Kjaer nelle precedenti partite. E, come detto, Juan resta ancora uno dei migliori in circolazione. Nell’occasione in cui Juan in scivolata ha sradicato il pallone dai piedi del palermitano nell’area piccola, Kjaer avrebbe provocato rigore ed espulsione (e sottolineo che credo in Kjaer, magari tra un po’).

  2. Cassetti lì a destra è il migliore. Juan in mezzo pure finchè si tratta di giocare d’anticipo. Molto meno quando si tratta di rincorrere l’avversario veloce in contropiede per i buchi che lascia il centrocampo, specie a fine partita con i giocatori stanchi. E questa per ora sembra essere una costante…

    Rispondi

Lascia un commento