Capello: “Per lo scudetto occhio alla Roma…”


Negli scorsi campionati erano in due, con la Juve retrocessa ed il Milan penalizzato erano rimaste solo Inter e Roma. Però le cose ora sono cambiate, con la Juventus ch’è partita bene ma io starei attento anche alla Roma in chiave Scudetto. Hanno un bel potenziale e non fanno le coppe: questo è fodnamentale poichè l’energia brucia ogni tipo di energie. L’Udinese lotterà per la Champions, mentre l’altra unica realtà è il Napoli. Il campionato è davvero bello e vedrete che l’Inter, gioco forza, risalirà“.

Fabio Capello, ex allenatore della Roma, a il “Corriere dello Sport“.


LEGGI ANCHE  Migliori e peggiori in Inter-Roma: Zaniolo sempre ago della bilancia

42 commenti su “Capello: “Per lo scudetto occhio alla Roma…””

    • dillo pure a capello pero,io anche penso che nn dovremmo lottare,ma dico che tutto puo succedere nel calcio,mo dimmi che capello nn capisce niente e stiamo apposto.

      Rispondi
      • alla roma serve anche una spinta,una iniezione di fiducia,farli sentire giocatori forti,se si comincia a dire st’anno nn siamo alla pari con le grandi,allora è normale che i giocatori si afflosciano e si adaggiano sugli allori,invece devono cmq sentirsi dire che il potenziale cè e che dovrebberlo esprimerlo,poi se nn si arriva da nessuna parte ,alla fine nn si deve fare tragedie.
        Questo è una cosa sensata no partire gia sconfitti ,noi partiamo per lottare su tutto e diamo il massimo e i giocatori devono essere stimolati,ma se uno dice st’anno nn si deve vince,gli stimoli finiscono.SI DOVREBBE DIRE proviamo a vincere qualcosina(coppa italia) e arrivare piu in la possibile ,allora ecco gli stimoli..io la penso cosi

  1. OT Fantacalcio anche io:

    per chi ha la squadra ErTufello. Ti ho fatto un’offerta per boru. Giacchè sono senza portiere. Calcola che il conguagli può anche aumentare.

    Rispondi
  2. il derby dovevamo perderlo era scritto cosi nella bagar dei numeri. e il pianto dei laziali in settimana su tagliavento ha fruttato il rigore ridicolo alla lazio.
    io credo che la roma ha un potenziale quest’anno molto buono. ha giovani interessantissimi che potrebbero diventare talenti e campioni di domani, vedi angel, lamela, bojan, pjanic, e ci metto pure kjaer se si amalgamano questi giocatori con gli altri possiamo dire la nostra pure quest’anno perche no nvedo squadre fortissime. il napoli se non corre a 100% perde. l’inter è scoppiata dopo aver raggiunto l’apice sta piano piano crollando a pezzi. la juve del 424 di conte è na squadra catenacciara che gioca con 1 punta e svogliatello vucinic rimpiangerà di essere andato a torino xke li se sbagli ti mandano a cagare peggio di qui. il milan è l’unica squadra che ha campioni i ngrado di poter vincere. ma anche loro sono avanti con l’età. delal lazio non parlo l’europa league è lo specchio dei cugini, squadra mediocre che si pensano di essere dei fenomeni, l’unico giocatore che hanno buono è klose… tutto il retsto è noia come dice er califfo. ma io ribattezzerei… tutto il resto è ROMAAAAAAAAAAAAAAAAAA

    Rispondi
  3. rega’io quest’anno ero davvero ottimista fino al derby adesso pero’ mi sembra di capire che l’andazzo non e’ cambiato..la lazio poverina,al di la delle cretinate che ripetono(tagliavento della roma,roma potente del palazzo ecc ecc)e’stato lo strumento del palazzo per tenerci lontani dalle zone alte dalla classifica..l’anno scorso c’era la sensi che tesseva rapporti esclusivi coi potenti e si vedeva..quest’anno lo scudo e’ gia’ assegnato alla juve e nessuno se ne accorgera’perche’ tutte le gare saranno indirizzate scientificamente..vedrete

    Rispondi
  4. Daccodo sulle vendite di Mirkov su tutti meno che su juan perche in difesa preferisco giocatori esperti,al derby lo abbimo visto no?juan se in forma è tra i migliori al mondo ancora,perche venderlo e magari va a far vincere altre squadre?( il milan tiene nesta,ambrosini,gattuso e ha vinto campionati e champions l’esperienza serve sempre per vincere soprattutto in difesa)
    poi di difensori giovani abbiamo kajer e quello forte della primavera bastano loro.
    Investirei tutto su 2 centrocampisti forti,ecco un po di nomi ma ne bastano 2: guarin casemiro sissoko(tolosa),song(arsenal),sandro.
    Certamente se parte ddr ne servono 3 .
    Poi davanti bojan me lo terrei un altro anno perche ancora è giovanissimo e puo ancora esplodere da un momento all’altro ,basta che trova fiducia e continiuità,cosa che la roma puo dargli(secondo voi perche il barca nn lo molla ma ha fissato un controriscatto a fior di milioni?perche ci crede al giocatore lo conosocono bene, e loro nn sbagliano mica),per cui direi di mettersi daccordo per un altro anno in prestito col barcellona,sperando che in 2 anni finalmente esploda,come la roma del resto.
    Direi poi di scegliere se tenere borini o reintegrare caprari,e comprare una giovane punta promessa alla sabatini a poco prezzo per arrivare a 6 punte considerando la vendita di borriello per cui:totti osvaldo bojan lamela (caprari o borini),la punta giovane promessa nn troppo costosa.
    Di certo nn spenderei mai 20 milioni per hernandez o chi per lui,perche nn abbiamo gli arabi,ma imprenditori che stanno attenti ai bilinci,io credo che si debba investire forte e bene su 2 terzini(un per fascia,isla è da prendere per forza anche se costoso),2 centrocampisti(se nn parte ddr),1 punta scommessa .
    E si lotta per lo scudetto.
    Che poi se ora capello dice attenti alla roma significa che ci crede perche conosce il valore dei calciatori e saprebbe come metterli in campo secondo me se metttiamo:
    stek
    rosi heinze juan(in forma) angel
    pjanic ddr lamela
    bojan totti osvaldo

    lottiamo per lo scudetto,e nn sono solo io a dirlo ma anche un certo fabio capello.
    Alla fine un trio di centrocampo cosi nn è tanto diverso per quanto riguarda la fase difensiva da quello del barcellona ,che ha come interni iniesta e xavi(fabregas),mentre noi avremmo lamela e pjanic ,sicuramente inferiori,pero in fase difensiva siamo li..iniesta e xavi nn è che difendano molto.
    Sarebbe una roma all’attacco,ma l’unica formazione che farebbbe entrare in campo tutto il suo potenziale,senza lasciare musi lunghi in panchina,e a forza di giocare assieme si possono amalgamare bene e trovare gli equilibri giusti,tipo il barca(con le giuste distanze nn saremo mai loro,parlo di capacita di giocare a memoria,solo se tieni 11 giocatori titolari fissi e li fai giocari sempre poi ti giocano a memoria dopo un po,vedi il napoli ,che in 2 anni nn ha mai cambiato)
    Per me capello ci vede lungo,sa che lamela puo giocarci li da interno di centrocampo,anche perche lo stesso giocatore lo ha ammesso che puo rivestire quel ruolo,con il rientro di totti io lo proverei,tanto si sono fatti tanti esperimenti ,uno in piu nn guasta nulla,anzi magari è l’esperimento della svolta,lamela interno di centrocampo!

    Rispondi
    • poi per me bojan è piu forte di giovinco,poi è anche piu alto 😛 giovinco è forte ma preferisco lo spagnolo,per me è piu prolifico

      Rispondi
      • concludo capello dice roma in chiave scudetto perche parla di potenziale inespresso,io credo che con quella formazione facendo giocare insieme tutti ,lamela ddr,pjanic,totti osvaldo bojan ,si puo lottare basta trovare gli equilibri giusti,ma io dico che si deve rischiare e provarli tutti assieme per vedere che succede e se lamela puo giocare li da interno di centrocampo come pjanic io penso di si,come lo ammette anche lamela

    • Juan in forma è molto forte è vero ma non so se tornerà piu ai livelli suoi e in piu a 33 anni se non sbaglio…già heinze come uomo d’esperienza forse basta,comunque ok potremmo tenere anche juan ma il problema vero sono i terzini, non tanto i centrali

      Rispondi
      • infatti io i centrali nn li toccavo neanche,ho parlato di comprare assolutamente 2 terzini per fascia(1 isla per forza perche l’udinese se paghi vende tutto pure l’anima :mrgreen: ).
        Poi risparmiando sui centrali di difesa(nn comprando nessuno) e ritoccando appena l’attacco con un giovane promettente a poco costo se parte borriello,abbiamo tutto da investire su terzini e centrocampisti sopratutto (visto che perrotta ,taddei,cicero,cassetti ormai so arrivati),simplicio + buono ma cè di meglio sul mercato io alla fine venderei pure lui per monetizzare,meglio 6 centrocampisti tutti forti e di livello ,che 7 o 8 in cui ce ne sono 2 che fanno solo numero nn ha senso la roma gioca a 3 ne servono 6 (nn da comprare intendo come rosa completa,da comprare per me ne servono 2,se parte ddr allora 3)

  5. Come la vedreste una roma così il prossimo anno:
    cessioni:cassetti(mi dispiace tremendamente cederlo dato che è un signor giocatore ma se non gioca mai..),cicinho,taddei,perrotta,juan,
    borriello,

    acquisti:azpilcueta,van der wiel,vargas,
    douglas costa,giovinco(se parte bojan)

    con una rosa così quindi:
    stekelenburg,curci,lobont
    van der wiel,azpilcueta,rosi,kjaer,heinze,burdisso,jose angel,vargas

    de rossi,pizarro,gago,douglas costa,greco,viviani,simplicio

    totti,osvaldo,lamela,borini,giovinco(se parte bojan),caprari

    che ve ne pare?

    Rispondi
      • Allora vendi borriello (12 mln),cassetti(4),taddei(1),perrotta(3),juan(5),cicimho mi sa che invece gli scade il contratto…

        con quei soldi:
        van der wiel (9), azpilcueta(7), vargas (8)

        poi penso che almeno un altra quindicina di milioni per il prossimo calciomercato verranno stanziati e con quei soldi ci prendi douglas costa (15)
        e solo nell’ipotesi in cui il barca rivolesse bojan incassiamo 13 mln dal barca e con 15 mln ci prendi giovinco(15)

        PER ME SAREBBE UNO SQUADRONE DA PAURA QUESTO

      • 12 milioni per Borriello neanche Paris Hilton in un attacco di shoppinghite acuta li spenderebbe.

      • nn è irrealizzabile perche se decidi di riscattare del tutto bojan cacci minimo 20 milioni se nn di piu,poi vendi borriello e altri e giovinco te lo impacchettano.
        Ma io eviterei di vende proprio bojan che reputo piu forte di giovinco ,perche piu prolifico,deve solo ricredere in se stesso,bojan viene da 2 o 3 anni di inatttivita quasi ricordiamocelo,da quando è esploso pedro

    • cmq sicuramente bojan resterà anche l’anno prossimo. Non credo il barcellona lo riscatterà a 15 (non gli serve per ora). Aspetterà 2 anni per rirpenderlo a 11.

      Rispondi
    • D’accordo sulle cessioni, io cederei anche simplicio e greco. Bojan non credo verrà riscattato dal barca il prossimo anno, non ne hanno bisogno. Per gli acquisti serve un terzino destro forte,il mio sogno è walker del tottenham, come vice angel mi riprenderei crescenzi, poi serve un difensore centrale di prospettiva, io prenderei papadopolous dello schalke che all’occorrenza può giocare mediano e sarebbe perfetto per il nostro gioco. Poi serve un centrocampista di quantità,abile negli inserimenti e con discreta qualità com casemiro, un altro ottimo nome per il centrocampo è quello di ander herrera. Poi al posto di borriello prenderei una punta giovane, ad esempio gabbiadini. Quindi

      Portieri: stek, curci, lobont
      terzini dx: walker, rosi
      terz sx: angel, crescenzi
      centrali: kjaer, papadopolous, heinze, burdisso

      mediani: de rossi, gago
      centrocampisti: pjanic,casemiro, herrera, pizarro

      trequartisti: lamela,totti

      punte:osvaldo,bojan,borini,gabbiadini

      Più qualche giovane dalla primavera o di ritorno dai prestiti.

      Rispondi
    • Portieri: Stekelenburg, Pigliacelli, Lobont.

      Difensori: Benatia, Kjaer, Burdisso, Heinze, Rosi, Jose Angel, Crescenzi, Ansaldi o un altro terzino, destro o sinistro è uguale, tanto Crescenzi gioca sia a sinistra che a destra. Antei un altro anno a fare esperienza, magari in serie A, e poi stabilmente in rosa, visto che Burdisso e Heinze saranno un bel po’ avanti con gli anni.

      Centrocampisti: De Rossi, Ramsey, Pjanic, Gago, Pizarro, Bertolacci, Viviani, Verre, Lamela. Mi piacerebbe vedere anche Florenzi in ritiro.

      Attaccanti: Totti, Osvaldo, Bojan, Podolski, Borini, Caprari.

      Luis Enrique dice di volere una rosa di 26 giocatori, massimo 27, e, considerando che l’anno prossimo molto probabilmente avremo una qualche coppa, lo spazio ci sarà per tutti.

      Rispondi

Lascia un commento