Roma città, De Luca(Pd): “400 impiegati lasciati al freddo”

«È incredibile e inammissibile che il Comune per morosità crei una situazione del genere a danno dei suoi dipendenti, è mancanza di rispetto e vera e propria incapacità amministrativa, qualunque amministratore di condominio non sarebbe arrivato a tanto». È quanto dichiara il Consigliere comunale del Pd Athos De Luca denunciando che «il mancato pagamento da parte del comune della retta del riscaldamento degli uffici comunali di via Ostiense 131, abbia lasciato al freddo circa 400 impiegati, addetti ai dipartimenti Affissioni Pubbliche e Tributi, durante l’orario di servizio». «Ci attendiamo, da parte del Sindaco, un intervento urgente, per attivare questa normale procedura – conclude De Luca – Non è mai accaduto prima e crediamo che questo sia un ulteriore segnale dell’ inettitudine dell’attuale Amministrazione».

Condividi l'articolo:

Lascia un commento