Lamela pronto al debutto contro il Palermo


Forza-Roma.com – Secondo quanto scrive anche Il Romanista, contro il Palermo domenica potrebbe esserci il debutto da titolare di Erik Lamela, che finora non ha mai potuto giocare nemmeno un minuto nella nuova Roma. L’assenza di Totti infortunato sembra aver spinto Luis Enrique a decidere di lanciare l’argentino alle spalle del duo d’attacco, che sarà Bojan-Osvaldo.

Il problema alla caviglia è superato completamente, ieri Lamela è stato provato in allenamento proprio nel tridente e salvo sorprese dell’ultimo minuto dovrebbe partire dal primo minuto contro i rosanero. Arretrerà così a centrocampo Pjanic, affiancato da De Rossi mentre il dubbio è sul terzo centrocampista. Si contendono la maglia Pizarro, Gago e Perrotta. Quest’ultimo però potrebbe anche essere impiegato da terzino destro, vista l’assenza di Rosi.

La coppia centrale difensiva sarà quasi sicuramente Juan-Burdisso, con Kjaer squalificato e Heinze che non ha ancora recuperato del tutto. A sinistra confermatissimo Josè Angel così come in porta Stekelenburg.


LEGGI ANCHE  Ola Solbakken è ormai ad un passo dalla Roma in vista di gennaio

106 commenti su “Lamela pronto al debutto contro il Palermo”

  1. io spero si sbrighino a fare la migliore squadra possibile, almeno da realizzare il sogno di totti di alzare la champions! poi può chiudere la carriera (dato che ormai il pallone d’oro… 😥 ) in bellezza, e zittire tutti i suoi critici. 😀

    Rispondi
  2. C’e’ er Sabatini de noantri?
    Per i piu’ conosciuto come Caligo,noto ,e quanto mai deluso allenatore della squadra Vignachiara!

    Rispondi
    • La frase finale del commmento alla giornata grida vendetta,per cui allo scontro diretto i giallorossi della squadra capolista ”er tufello”ti promettono una valanga di goal!

      Rispondi
    • Il prossimo anno vorrei questa roma:

      portieri:stek,sorrentino,lobont
      dif:cassetti,van der wiel,rosi,kjaer,heinze,burdisso,jose angel,ansaldi,
      centrocampo:pizarro,de rossi,pjanic,gago,greco,
      viviani,sandro
      attacco:totti,osvaldo,bojan,lamela,borini

      Rispondi
      • a settembre dell’anno prossimo io vorrei invece:
        portieri: stek, sorrentino, curci.
        difensori: burdisso, kjaer, heinze, jose angel, cassetti, rosi, van der wiel, otamenti/rolando, azpiculeta.
        centrocampisti: pizarro, de rossi, pjanic, gago, henriksen, shaqiri, koke, viviani.
        attaccanti: totti, osvaldo, bojan, lamela, borini, douglas costa, marin.
        i sogni sono handanovic, isla, casemiro, hazard, damiao, lucas. probabilmente rimarranno sogni. la speranza è l’ultima a morire!

  3. E dopo aver visto lo striscione Roma è giallorossa non all’Olimpico, bensì allo stadio di Zurigo, i laziesi possono tranquillamente ritornare nel loro loculo al buio.
    La loro fama è meno di zero.
    Addio.

    Rispondi
  4. finito anke il psg…finita 0 a 0 cn il psg finiti in 9…sto slovan se ridimostrata na squadra di crea piccole difficolta…qllo ke vojo fa riflette ke magari nn avemo ftt tnt figura de merda a usci cn loro considerando le difficolta ke avemo avuto….il psg senza difficolta e cn i titolari nn e riuscito a porta la vittoria

    Rispondi
    • Forse dovrebbe far riflettere che questi manco con l’avversario in 9 riescono a segnà. Che significa? Cmq sono ultimissimi nel girone.

      Rispondi
  5. Intanto a Zurigo, nella curva dei tifosi Svizzeri, spunta uno striscione: “ROMA È GIALLOROSSA”.

    Vojo er gemellaggio, prima de subbito.

    Rispondi
      • si ma loro c hanno i titolari noi giocavamo cn viviani e verre 🙄 buone promesse ma primavera 🙄 all andata ancora nn c erano ufficialmente manco l americani 🙄 al ritorno vbb ce stato er caso della sostituzione xo nn me pare la fine der monno esse uscito…dp 2 mesi ne stamo ancora a parla 😯

  6. buonaseraaaaa!
    finalmente tornato a casa :S come è andata la giornata in giro per roma?

    cmq spero di vedere lamela contro il palermo. Lo proverei o trequartista o “esterno” nel centrocampo a 3. Molto dipende da come si vuole far giocare pjanic (secondo trequartista gioca molto meglio).

    Rispondi
  7. io dico che lamela ha molta grinta pero ancora il rebus nn me lo avete risolto..come far coesistere lamela ,totti,pjanic,bojan osvaldo?L’unica è fare un 4-1-2-3(stile barcellona):quindi
    stek
    rosi heiinze burdsso angel

    ddr(alla del Busquets (barcellona:)
    lamela(iniesta) pjanic(xavi)

    bojan totti osvaldo

    Io dico che potrebbe anche funzionare se bojan e osvaldodanno una mano in difesa..e se funziona per me la roma ariva tranquilla fra le prime 3 ,soprattutto se gira lamela a centrocampo(anche se anche io lo vedo piu attaccante ),ma si puo provare interno di centrocampo cmq,lui ha ammesso che puo giocarci,penso che fidarsi per provare una volta va bene,tanto quest’anno nn dobiamo vincere,ma costruire,e se magari li trova la sua dimensione per me sarebbe una grandissima roma.

    Rispondi
  8. 2005 Lazio-Roma 3-1 tsunami
    2009 Lazio-Roma 4-2 terremoto a L’Aquila
    2011 Lazio-Roma 2-1 alluvione su Roma
    nn vincono mai, ma qnd vincono portano pure sfiga sti burini

    Rispondi
  9. son d’accordo con chi dice che fare paragoni è errato. lamela deve fare il lamela. più che altro, non bisogna pretendere la luna da lui. è giovanissimo, deve crescere, occorre lasciarlo in pace. io ero una di quelle che criticava osvaldo ferocemente e con sin troppo sarcasmo, salvo poi ricredermi. mi son ripromessa di non commettere più errori legati a giudizi affrettati. mi auguro che nessuno vorrà puntar il dito contro erik in caso il suo esordio nella roma fosse poco entusiasmante..

    Rispondi
    • Allora, ricapitoliamo.
      Non si paragona più nessun calciatore
      Non si fanno pronostici
      E nessuno osi puntare il dito contro Erik
      altrimenti sono ciricaxxi amari.

      Rispondi
  10. Mi riaffaccio dopo tre giorni di lutto, ma proprio all’ultimo tiro dovevano segnarci sti stro…??? Pazzesco!
    Ho una considerazione da fare e mi rivolgo a voi. Detto che ho fiducia e anche simpatia per Louis, vi chiedo in una squadra che per i dettami del tecnico privilegia il fraseggio e possesso palla, come si inserirà Lamela? E chiaro che lui deve avere spazi per scatenarsi. Non è che abbiamo l’uomo giusto nel posto sbagliato? RASSICURATEMI!

    Rispondi
  11. Basta paragoni, hanno sempre portato male. Non sarà nè il nuovo Maradona, nè il nuovo Messi, nè il nuovo Zidane. Sarà Lamela. Questo basterà.

    Rispondi
  12. lamela cmq nn somiglia ne a messi ne a zdane,facendo paragoni grossi potrebe somgliare a cristiano ronaldo o a kaka,ma nn mi spiego come potrebbe giocare interno in un entrocampo a 3,per me puo giocare seconda punta sia a sinistra che destra(da esterno anche quindi) oppure trequarti.
    Ma il calcio come calciatori sono imrevedibili,avreste mai pensato che pirlo da trequartista qual’era poi si affermasse come uno dei migliori registi al mondo?La mia speranza è che lamela giochi e trovi presto il suo ruolo,facendolo combinare e coincidere con totti,pjanic,bojan e osvaldo.
    In pratica nessuno di loro vorrei in panchina,e penso che luis ci provera a farli giocare insieme,considerando che è uno che pensa soprattutto all’attacco.
    Alla fine il barcellona gioca a centrocampo con xavi(nn alto e nn forte fisicamente),iniesta(nn alto nn forte fisicamente),cè solo un incontrista che inizia con la b(nn lo dico il nome perche poi escono i professori a correggere e so sempre fastidiosi ,poi me tocca rispondeie male :mrgreen: )
    Per cui magari lamela(alto 1.80 grintoso e tecnico) ddr(lo conosciamo) e pjanic possono formare n bel centrocampo alla fine,ma tutto dipende da lamela se si adatta da interno..a 19 anni è tutto da scoprire,e nn vedo lora di vederlo.
    Dico solo che se si esprime bene da interno di centrocampo pr me andiamo a lottare per lo scudetto.

    Rispondi
    • i playmaker bassi con vicino uno che faceva per lui l’interdizione sono sempre esistiti.pirlo aveva gattuso a randellare
      pizarro piu indietro aveva derossi.
      falcao era un playmaker puro che poteva benissimo far il trequartista e restare la in avanti fisso,ma una volta la qualita’ serviva a tutto campo.il centrocampo una volta negli anni 80 soprattutto aveva pochissimi che giocavano fissi la alla trequarti ma molti tecnici nel centrocampo mischiati ad altri completi sia in interdizione che nella tecnica.quindi un pirlo pizarro nati li trequartisti di sicuro nelle giovanili avranno fatto molte volte il playmaker piu basso senza difficolta .chi ha buoni piedi fa bene dappertutto basta avere accanto uno che randella per te.
      quindi lamela pjanic totti a formare i playmakers piu due attaccanti con derossi randellatore davanti alla difesa loro possono anche esistere in qualche spezzone di partita pero’ penso principalmente lamela sara’ attaccante o a destra o centrale.
      in allenamento prima di questi giorni l’ho sempre visto provato li centrale o al massimo a destra mai nel centrocampo.anche perche’ sembra che gente come pjanic pizarro non facciano interdizione ma un minimo la fanno anche essendo trequartisti di professione ,lamela ha una mente d’attaccante lo vedrei a centrocampo solo in alcuni spezzoni o se pjanic non c’e a una partita e tieni derossi gago a randellare

      Rispondi
  13. allora giocando lamela senza togliere chi ha fatto bene ora ,quindi i presunti titolari la roma sarebe questa (ben vengano correzioni):

    stek
    rosi heinze burdisso angel

    lamela ddr pjanic
    totti
    bojan osvaldo

    formazione bella a vedersi,sicuramente tecnica,ma per me un po squilibrata,ma nel calcio tutto è bossibile!
    Se per voi è una formazione plausibile e accettabile spolliciate.
    Altrimenti commentate io osvaldo nn lo tolgo,pjanic forse,bojan neanche perche la roma sega pochssimo e li sotto porta chi nn sbaglia.
    Quindi se lamela merita di giocare nn saprei chi tgliere,oppure si fanno giocare tutti e via all’attacco ma saranno partite al cardiopalma..il centrocampo a fare filtro solo ddr ,panjanic è piccolino di testa n le prende,staremo a vedere lamela se si adatta li.

    Rispondi
  14. Purtroppo l’acquisto del “Conejo” Lopez è saltato… Doumbia non l’abbiamo preso e fa il fenomeno in Champions, Sabatini dice che Casemiro potevamo prenderlo ma poi… Speriamo che almeno Erik ci dia grandi soddisfazioni!

    Rispondi
  15. questa formazione mi piace comunque il pek deve giocare sempre perche’ in mezzo abbiamo bisogno di palleggiatori, perrotta per me deve fare panchina.

    Rispondi
  16. A PRESCINDERE LE GRANDI PRESTAZIONI DEL CAPITANO PRIMA DELL’INFORTUNIO SE LAMELA DOVESSE (COME TUTTI SPERIAMO) RIVELARSI UNA GRANDE REALTÀ LA VEDO DURA PER TOTTI RIENTRARE TITOLARE ANCHE ALLA LUCE DELL’OTTIMA INTESA DEL TRIDENTE D’EMERGENZA PJANIC/BOJAN/OSVALDO CHE SECONDO ME HA FATTO MEGLIO DEI TRIDENTI ANTERIORI CON TOTTI. NONOSTANTE CIÒ FORZA CAPITANO!!!

    Rispondi
  17. Vai Erik facci sognare…quanto mi piacerebbe un giorno la nostra Lupa come il Barcellona di oggi a vincere coppe su coppe con la parte di Lamela nel ruolo di Messi XD ma forse chiedo troppo…

    Rispondi
  18. Buongiorno lupacchiotti.
    Bene Erik ti aspettiamo a braccia aperte facci vedere quello che sai fare, in bocca al Lupo…che vinca il Lupo (come diceva Mr. Spalletti) 😉

    Rispondi

Lascia un commento