Calciomercato Roma, a gennaio almeno tre volti nuovi


Lo aveva detto al termine della sessione di calciomercato estivo: «Stiamo già lavorando per il futuro» e Sabatini è stato di parola.
La Roma infatti vuole rafforzarsi ancora e le mosse per gennaio sono già state programmate da tempo con almeno tre nuovi volti ad ampliare la rosa giallorossa. Due difensori esterni, uno per fascia ed un attaccante esterno.

Per la fascia destra
Gli obiettvi per la fascia destra sono due: Azpilicueta e Isla. Il primo è un terzino spagnolo di 22 anni con una spiccata predisposizione a spingere sull’out, una qualità che si sposa alla perfezione con il gioco di Luis Enrique. Azpilicueta è già capitano dell’Under 21 iberica, laureata quest’anno campione d’Europa. L’amicizia con Bojan e Jose Angel inoltre faciliterebbe il suo inserimento. Titolare nel Siviglia Marsiglia e preselezionato nei trenta che parteciperanno al mondiale, Azpilicueta completerebbe il progetto di Sabatini di due esterni spagnoli che spingano forte sulle corsie laterali.

Isla invece lo conosciamo tutti. Il giocatore dell’Udinese è però blindato dalla famiglia Pozzo che per lasciar partire i suoi giocatori non fa sconti a nessuno.

Per la fascia sinistra
Il nome più ricorrente per la corsia mancina è una vecchia conoscenza di Sabatini: Cristian Ansaldi, argentino di venticinque anni compiuti da poco. Gioca da tre stagioni nel campionato russo, nel Rubin Kazan con cui ha già vinto due scudetti.

Un giocatore dal rendimento costante e quasi sempre sopra la sufficienza, messo sul mercato già dall’estate scorsa. Prima di ingaggiare Angel la Roma si era già informata sul giocatore. Il prezzo parte dai 10 milioni di euro trattabili.

LEGGI ANCHE  Migliori e peggiori in Roma-Betis: Dybala sempre ago della bilancia

I posti di extracomunitari
La Roma con entrambe le caselle libere può sfruttare appieno le grandi conoscenze del calcio sudamericano di Sabatini. GLi osservatori giallorossi stanno visionando il campionato brasiliano e argentino alla ricerca di qualche affare. Per affare intendiamo un giovane dalle spiccate qualità ma che non ha ancora sfondato. Uno come Kaka o uno come Pastore, giocatori comprati a poco e venduti a tantissimo.


85 commenti su “Calciomercato Roma, a gennaio almeno tre volti nuovi”

  1. sto lopez cmq di faccia assomiglia un po a ronaldigno :mrgreen: mi pare un incrocio tra lui e fonseca,spero sia forte come loro,o almeno piu forte di fonseca,che cmq negli anni 90 era uno cjhe faceva la differenza,soprattutto nel napoli

    Rispondi
  2. Se questo articolo è veritiro conferma che la societa non sta puntando solo ad un piazzamento in europa….ho detto tutto 😈 😈 😈 😈

    Rispondi
  3. Bè dico solo che Osvaldo a fatto bene a scegliere la nazionale italiana,tra lui gila,pazzini,borriello,il piu completo per me è lui e balotelli,una coppia rossi -osvaldo nn mi dispiacerebbe mica,poi sono curioso di vederlo,cosi me guardo con gusto pure la nazionale,visto che confrontata alla roma,me ne strafotto.

    Rispondi
    • quanto ai terzini io punterei su isla(gia pronto per il campionato italiano,anche se costoso) e ansaldi,alla fine Azpilicueta è giovane ha 21 anni nn penso te lo regalano,sta gia nel giro della nazionale,dipende pero tra lui e isla se nn cè troppa differenza di eta prenderei isla(nn so quanti anni ha) e se invece cè troppa differenza prenderei Azpilicueta forse anche un po meno costoso

      Rispondi
      • per una volta son d’accordo…ma comunque è perché Balotelli e Pazzini sono out, contando che siamo già qualificati è per lui un ottimo test

      • sarebbe troppo presto se non esistesse il rischio di vederlo convocato dall’Argentina…

        con quelli dalla doppia nazionalità il rischio e di perderli… metti che Osvaldo continuava come ora per mezzo campionato e riceveva una chiamata dall’Argentina?

        Prandelli è stato furbo…

      • ma che presto! come dice anche rafael,se poi metti te lo convoca l’argentina(ed io mi sembra dissi tempo fa, ad agosto addirittura quando ancora doveva essere aquistato, che il nuovo ct argentino guardava con interesse osvaldo),con la nazionale nostra nn puo piu giocarci e ce lo giochiamo per sempre,se dovesse sfondare poi sai le rosicate..
        Prandelli è stato furbo,ci sono infortunati e lo ha chiamato ,cosi ce lo siamo assicurati per sempre!TANTo L’italia nn ha nulla da perdere in queste 2 partite so quasi 2 amichevoli tanto vale provarlo e soprattutto assicurarselo.

      • Borriello deve stare tranquillo c’è spazio per tutti la stagione è lunga e ci servono tutti… 😉

    • d’altronde è il calciatore italiano che ha fatto 3 gol consecutivi in 3 partite ufficiali, se Giuseppe Rossi gliela piazza davanti alla porta come hanno fatto in queste 3 partite i giocatori della roma, farà la sua figura! Per me meglio cosi, almeno si allena con la nazionale e ha la possibilità di sciogliersi fisicamente e dribblà anche un avversario…e chissà se Prandelli lo schiera come unica punta vera che combina almeno ce togliamo tutti sto sfizio di vedello giocà nel suo ruolo naturale!

      Rispondi
  4. Policano, e sottolineo Policano…
    ha detto che Lamela non è pronto per la serie A.
    Ma dico…
    ma che cazzzo ne sai tu!?!?!?!?!?!?!?!?!!?

    Rispondi
  5. “Per affare intendiamo un giovane dalle spiccate qualità ma che non ha ancora sfondato. Uno come Kaka o uno come Pastore, giocatori comprati a poco e venduti a tantissimo.”

    Io mi auguro che se la roma troerà uno simile a pastore o kakà (come rendimento) se lo tenga stretto e lo usi come punto di forza… non per fare soldi!

    Rispondi
  6. Guardando la foto di Ansaldi mi chiedo….ma stiamo costruendo una squadra di mostri?? l’obiettivo è spaventarli gli avversari!!!

    😆 😆 😆 😆 😆

    Rispondi
  7. volevo correggere un piccolo errore nell’articolo..
    Azpilicueta gioca nel Marsiglia,non nel Siviglia..
    Buona giornata a tutti e FORZA ROMA!!!

    Rispondi
  8. Bisogna anche vedere come ci arriviamo a gennaio!

    Perchè se da a gennaio Rosi conferma e migliora ulteriormente le sue prestazioni…forse su quella fascia se dobbiamo comprare…compriamo con attenzione senza svenarci o che!

    Azpilicueta può andare, Isla sarebbe il top ma come tale costa di brutto e a gennaio si può far tutto tranne che pensare di prenderlo!

    Ansaldi è un terzino duttile! può giocare su entrambe le fasce e questo è sicuramente un punto a suo favore….l unica pecca è il prezzo! 10 milioni per uno messo in vendita a quattro venti da un anno non può costar cosi tanto!! se vogliamo dirla tutta è esagerato! a quel punto si mette qualche milioncino in più è ci porta a casa Isla (se te lo danno!)

    Per l attaccante il Top sarebbe a fine anno prendere Giovinco e cedere Borriello!

    Anche se resto dell idea che il vero mercato a gennaio deve essere quello in uscita! abbiamo alcuni pesi che vanno eliminati per alleggerire il monte ingaggi! e penso che la società lo sappia gia bene!

    Rispondi
      • Io invece penso che è un giocatore che ha bisogno solo di essere valorizzato nel modo giusto!

        In Italia è stato penalizzato dal suo fisico! o meglio….dalla mentalità italiana verso giocatori di questa fisicità!

        E’ noto che qua in Italia si punta su giocare formati e forti per affrontare le forti barriere avversarie…ma è anche vero alla fine bisogna giocare a calcio….e giocando a calcio ci sa giocare e alla grande!!

        nel nostro stile di gioco ci starebbe bene!

      • mah, nella Juve ha fatto pena… ma forse non tutto per colpa sua… ma lui i vari Candreva etc, etc,… mi sanno di giocatori validissimi in certe realtà, meno validi in altre.
        Naturalmente non ne ho la certezza, è una mia opinione… 😉

      • Si ma giocava nella Juve di Ranieri…puoi già fare 1+1! :mrgreen:

        La juve non l ha mai valorizzato sul serio e sinceramente quello non era il suo ambiente ideale! quella Juve li pensava di tornare a vincere SUBITO sbagliando completamente tutto su tutti e pure con Giovinco!

        Ora Giovinco a Parma farà esperienza da leader e questo è un bene perchè se un giorno dovesse arrivare in un gran club come la Roma sarà gia più maturo che ragazzino talento come lo era alla juve!

        Secondo me prima o poi ci dobbiam muovere per giovinco!

    • Non so. Per Giovinco fino a qualche settimana fa ti avrei quotato (anche per il fatto che mi è sempre piaciuto molto).

      Ma adesso abbiamo finalmente capito, dopo molte incomprensioni, che si gioca con un trequartista e due punte. Prima credevamo che servissero punte esterne, poi abbiamo visto che in quel modulo punte esterne non ne servono ma avevamo dubbi perchè nessuno saltava l’uomo e non si entrava in area, poi finalmente il ruolo di Totti si è delineato al meglio e le punte hanno iniziato a carburare.

      Insomma, con Bojan, Lamela e Borini non credo serva anche un Giovinco (che poi non potrebbe neanche giocare al posto di Totti per come si muove il trequartista in questi schemi).

      Io lascerei tutto com’è. Vendere il superfluo e al massimo comprare un bel terzino destro con Rosi ottima alternativa per come sta giocando e una riserva per Angel.

      Rispondi
      • Scusa Pessoa ma non parlare al plurale… 😉

        Se voi avete sempre pensato che si giocava con i laterali e una punta centrale fissa in mezzo in attacco non è colpa mia!

        il modello alla fine sarà più o meno come quello del Barcellona…ovvero formare un attacco di punte moderne tecnicamente abili!

        Giovinco in questo senso calza a pennello! Io lo prenderei a fine campionato e venderei subito Borriello! Ci guadagneremmo su tutti i punti!

      • Parlo al plurale intendendo il comune sentire, comune alla maggioranza degli spettatori. Spettatori che, anche dopo le prime partite, con due punte che restavano comunque esterne e non entravano mai in area e un Totti che non si capiva che dovesse fa’, avevano più di un dubbio.

        Poi se vuoi sottolineare che tu sia un genio, fallo pure. 😀

      • Non voglio assolutamente sottolineare che sono un genio (anzi, non mi piace vantarmi) però vorrei sottolineare che non faccio parte di quelli che si fanno il pensiero in testa e poi quando vedono che la realtà è diversa o contestano o si stupiscono!

        Molti fino a ieri quando si sentiva parlare di 4-3-3 pensavano ad un modulo formato da mezze ali a centrocampo…2 laterali in attacco e la punta fissa in mezzo!

        moltissime persone fino a ieri (e forse ancora oggi) pensano questo! nulla di più sbagliato insomma!

        e poi nascono contestazioni del tipo (quando mancano risultati) ma perchè non gioca borriello e osvaldo centrali??? ma perchè giocano d esterni?? ma perchè pinco pallino fa cosi? e perchè quello non gioca?? e perchè quello gioca li?!

        tutte cose che si potevano e possono evitare!! 😐

    • Come sempre un ottimo post Tommy, complimenti 😉

      L’unica cosa sulla quale non sono d’accordo con te e che invece di Giovinco, proverei a portare Rossi qui a Roma per l’anno prossimo.

      Rispondi
      • Grazie! 😉

        Anche Rossi sarebbe l ideale!! giocatore tecnico, forte, che sa segnare tantissimo e che si integrerebbe benissimo….e se vogliamo pure piccoletto (stile Barca)! :mrgreen:

        Però lui a differenza di Giovinco costa tantissimo…e penso che non faccia parte ORA (poi non so) della filosofia di acquisti della società!

        Giovinco è decisamente più fattibile! sia per costo del cartellino che d ingaggio! 😉

      • Si sul lato del cartellino e dell ingaggio hai ragione, non ti contesto su questo.

        Io stavo parlando puramente dal punto di vista tecnico, e anche di esperienza.

        Sulla politica della societa su acquisti futuri, io credo che una volta completata la rosa ‘ideale’, comprando giocatori dove siamo ancora un po scoperti al momento, potremo vedere un ‘super acquisto’ a sessione di mercato. Per il dopo Totti credo che anche come nome, Rossi andrebbe bene alla piazza. 🙂

    • no ma che giovinco,supponiamo che bojn sia titolare perche comincia a ingranare,che facciamo una sqadra di nani,tra lui,cicero,e bojan ,pjanic in 4 nn fanno 1 e metro e 80,per me ci serve un esterno puro alla podolski piu 2 terzini

      Rispondi
      • in sqaudra ce ne devono essere per me massimo 2 bassi,soprattutto in italia ,serve fisicita..il barca in fatti ha messi e xavi,il manchestter city il grandissimo sottovalutatissimo per me perche meriterebbe piu gloria e publicita silva…vorrei che bojan col tempo diventasse il nostro silva,sarebbe un sogno..

  9. Dobbiamo metterci in testa l’ idea che ogni tanto partirà un giocatore arrivato semi-sconosciuto e diventato una stella… fa’ parte del modo di intendere la gestione del club della nuova proprietà.
    Cioè squadra formata da 3 – 4 stelle, quanche uomo d’ esperienza e tanto, tantissimo talento giovane!
    Ogni tanto monetizzare al meglio le circostanze di mercato.
    Un po’ come l’ Ajax ma a un livello superiore.

    Rispondi
    • Mah, io non credo assolutamente che sarà così e nessuno lo ha dato ad intendere. Dal tuo post sembra che dobbiamo rassegnarci a perdere i giocatori anno dopo anno.

      Quella era la vecchia gestione in cui ogni partivano i vari Chivu, Mancini, Aquilani. Oppure è la descrizione del Palermo o dell’Udinese.

      La società venderà e comprerà (come ha già iniziato a fare) come le altre grandi squadre europee (ovviamente non parlo di sceicchi e magnati russi che seguono un’altra filosofia e tra un po’ con l’avvento del fair play finanziario dovranno comunque adeguarsi) se lo riterrà opportuno e se troverà un adeguato sostituto. Naturalmente, come dici te, con un occhio particolare ai giovani.

      “Il nuovo modo di intendere la gestione” per ora ci ha fatto vedere che sono partiti solo due giocatori che spingevano per la cessione e sono arrivati giocatori per una spesa che colloca la Roma al quarto posto a livello mondiale.

      Rispondi
      • probabilmente intendiamo la stessa cosa… provo a spiegarmi meglio.
        Se per esempio i giovani arrivati quest’ anno mantenessero tutti le piu’ rosee speranze e arrivassero tutti a chiedere un ingaggio da 5 milioni, ecco che secondo me la società valuterebbe chi tenere a quelle cifre e chi sostituire con altri talentuosi giovani ricavando un bel po’ di denaro da reinvestire sulla squadra… che so’ per ipotesi…
        teniamo Angel, Pjanic e Lamela e vendiamo Bojan (di cui ho già il degno sostituto) a 40 milioni, Osvaldo me lo tengo se non arriva una maxi offerta e cosi’ via… naturalmente questo servirebbe anche per non avere una rosa di primedonne e calmierare il monte ingaggi… insomma dobbiamo evitare di “innamorarci” troppo dei giocatori altrimenti si finisce come la Lanzie che non potè vendere a 80 miliardi Signori e fini col perderlo per anzianità…

      • Modello Manchester United…

        Vendi un Cristiano Ronaldo a 95 milioni nel top della sua carriera a 23/24 anni…e lo rimpiazzi con altri buoni giocatori che con la cura Ferguson renderanno bene e manterranno bene alto il livello della squadra!!

      • esattamente… come fece con beckam prima di CR7, essere ricchi e forti non significa perdere buone occasioni!

    • ma insomma viaregggino mica so daccordo tanto,se diventa una stella io nn me lo vendereii,me lo venderei se diventa un ottimo giocatore come menez o vucinic,se serve per monetizzare ed arrviare magari ad un giocatore piu funzionale alla sqaudra in quel momento,parlando di stelle,mi vengono in mente i vari cristiano ronaldo,messi,iniesta,io se li avessi nn li venderei mai,infatti il manchester a vendere cr9 ha fatto una cavolata perche in champions nn ha piu vinto,e st’anno il city potrebbe essere piu forte,quanto a becham per me resta il calciatore piu sopravvalutato del mondo,ha solo un gran piede ,ma quanto a dinamismo,dribbling ,è uno normale,nn è da accostare a cr9 ,messi,o alla parola stella in generale,diciamo che becham è stato il giocatore che ha saputo meglio di tutti sfruttare la sua immaggine,ma nn era assolutamente un campione di parli livello a messi-inista-cr9(i tre migliori del calcio mondiale),anzi io lo metterei pure sotto rispetto a nasri ,nani e silva,parlando di ruoli simili(perche anche silva gioca quasi esterno nella spagna)

      Rispondi
  10. magari arrivano sti nomi..sarebbe grande roma,è una vita che prego pe sti cavolo di terzini io sul forum,allora san sabatini ha ascoltato le mie preghiere…

    Rispondi
    • Eh si…tu l hai SEMPRE detto PRIMA di TUTTI!

      Che intenditore di calcio Bellaroma 🙄 come a dire che nessuno sapeva che la Roma fino a ieri aveva bisogno di un vice Angel e un terzino destro titolare…che roba oh.. 😎

      Rispondi
      • Bellaroma confessa!
        Tu sei Sabatini in incognito!!!
        T’ ho sgamato!!!
        D’ altronde era risaputo che spulciava questo forum per carpire possibili nuove idee e saggiare l’ umore della piazza…

      • o che pall tommy sei manicale quando te accolli,nn ho scritto che l’ho detto prima di tutti,ho detto solo che è una vita che vorrei 4 bei terzini di livello,mica ho detto che so stato il primo a dillo,te soffri di manie persecutorie.
        Dai tommy se ti fa piacere te lo dico dai sei il numero 1 del forum?ok?bravo…bravo!continua cosi..

      • caso mai san sabatini in rincognito potrei essere,quello ormai nn si vede piu,ve lo ricordate l’amichetto de tommy?è sparito,io me so preoccupato ho chiamato chi la visto.. :mrgreen:

      • poi ne parlavano in pochi di terzini,cmq ora che ci penso,io in ogni commento rompevo le palle con il terzino destro,quasi tutti parlavano di attaccanti e e centrocampisti,cèrano le telenovele nilmar,fernando etc..io ho sempre detto che la priorita per me erano i terzini perche vedevo un buco sulla destra,e sulla sinistra(visto che angel nn giochera sempre),infatti ci abbiamo adattato perrotta e taddei,bè allora le priorita erano i terzini.
        Ho sempre detto che una roma con un bel terzino destro sarebbe arrivata traquillamente in champions,considerando altri aquisti

Lascia un commento