Maradona, la mano de Dios non vuole dimettersi

«Non ho mai pensato di dimettermi», ha assicurato ieri Diego Maradona, dai microfoni della tv via cavo argentinaTycSports. L’ex fuoriclasse del Napoli ha così voluto smentire le voci circolate ieri dopo i suoi contrasti con il presidente della federcalcio argentina Julio Grondona in merito alla scelta degli assistenti dell’ex ct. In particolare, Grondona non vuole l’ex difensore dell’Ancona Oscar Ruggeri come aiutante di Maradona, come invece pretende il neo-ct della nazionale. Maradona ha però insistito sottolineando di essere fermo sulla propria posizione, e che quindi è sempre intenzionato ad avere Ruggeri nel suo staff tecnico.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento