Rosella Sensi: “Spalletti non si tocca”

Rosella Sensi«Spalletti non si tocca». È questo il messaggio del presidente della Roma Rosella Sensi a tutto l’ambiente giallorosso dopo la sconfitta di Siena. Il neo presidente ha presenziato alla finale del «Torneo 7 Rai» svoltosi al circolo Rai di Tor di Quinto, in ricordo del Presidente Franco Sensi. La dottoressa ha voluto chiarire il suo pensiero sulla formazione capitolina che sta vivendo un momento molto difficile in campionato dopo la terza sconfitta consecutiva fuori casa: «Questo è un momento di difficoltà non è facile per chi è abituato a vincere sempre. La Roma – ha sottolineato il presidente – è una grande famiglia».

LA SMENTITA E L’AVVERTIMENTO – La Sensi ha anche smentito le voci che sono circolate nella capitale in merito all’esonero di Luciano Spalletti: «Il mister non si tocca,  Carlo Ancelotti non verrà. Se mi dovessi accorgere che ci sarà un giocatore che remerà contro, noi lo accompagneremo alla porta e lo manderemo via».

SU TOTTI – Riguardo la situazione di Francesco Totti la Sensi rassicura tutti i tifosi: «Non so quando il capitano sarà disponibile, ma credo comunque molto presto».

(fonte: Corriere dello Sport)

Condividi l'articolo:

10 commenti su “Rosella Sensi: “Spalletti non si tocca””

  1. Perché però ha sempre detto che Baptista era la prima scelta di Spalletti.
    Se voleva tutelare l’allenatore poteva ammettere che gli aveva chiesto altri giocatori. Per loro stessa ammissione sono stati cercati: MUTU, AMAURI, SHEVCHENKO, MALUDA, DI MICHELE.

    Rispondi
  2. perchè la roma perde contro il siena perchè i giocatori che ci sono in campo sono peggiori di quelli del siena romanista ?…secondo te e un discorso di formazione o di mentalità ?…..qualche errore forse ce..ma se cicinho e l’unico terzino disponibile e lascia la fascia scoperta 4 volte su 5 la colpa e di spalletti?….se riise si fa anticipare ed e l’unico tarzino sinistro disponibile e ci fa prendere goal…la colpa e di spalletti ?……prendiamocela con chi ce la dobbiamo prendere non con chi nonostante qualche errore ci mette la faccia si da la colpa e fa di tutto per migliorare questa roma…ripeto nel secondo tempo di bordeaux si e dovuto alzare e chiamare a chi dare la palla…lui dalla panchina..e nel secondo tempo casualmente la roma si e svegliata!!…ma quanti allenatori lo fanno questo ?…..

    Rispondi
  3. ma come non lo ha difeso….e queste dichiarazioni????ma ch dopo siena lo doveva portare a braccetto???io invece ancora non ho sentito una spiegazione dai diretti interessati sul momento no……………….intendo da chi scende in campo……………..perchè io spendo i soldi non per rosella sensi ma per la roma e se mexes fa il deficiente o pizarro o perrotta…io me la prendo con loro………
    e cmq ovviamente in quest’intervista intendeva remare contro all’allenatore…………..chi ha più di un neurone lo capisce…insomma si capisce

    Rispondi
  4. belle parole ma io non l’ho ancora vista predere una posizione in tv,niente ,zero.dopo la partita di siena spalletti era in lampante difficolta e per lui mi è spiaciuto parecchio,dovera la sensi?bhe se io attraversassi un momemento difficile e un componente della mia famiglia mostrasse indifferenza non sarei per niente contento,ma in una vera famiglia questo non succede,cara presidenta.

    Rispondi

Lascia un commento