Serie A 3° giornata: vincono anche Inter e Juventus

risultati 3^ giornata campionato serie a timLa classifica del campionato di SERIE A comincia a delinearsi. Inter e Juventus subito in testa dopo 3 giornate. La Roma che torna a farsi sotto a soli tre punti dalla vetta. La Lazio che in serata ha subito una pesante sconfitta dal Milan per 4-1 viene ridimensionata. Questi i risultati della giornata:

Cagliari-Juventus 0-1

37′ Amauri

Catania-Atalanta 1-0

59′ Paolucci

Fiorentina-Bologna 1-0

39Gilardino

Lecce-Siena 1-1

39′ Ficagna, 57′ Caserta

Milan-Lazio 4-1

8′ Seedorf, 27′ Zarate, 35′ Zambrotta, 49′ Pato, 60′ Kaka

PalermoGenoa 2-1

39′ Cavani, 58′ Bovo, 89′ Milito

Roma-Reggina 3-0

45′ Panucci, 50′ Aquilani, 90′ Perrotta

Sampdoria-Chievo 1-1

50′ Franceschini, 51′ Langella

Torino-Inter 1-3

25′ Pisano (aut.), 27′ Maicon, 51′ Ibrahimovic, 76′ Abbruscato

Udinese-Napoli 0-0

Condividi l'articolo:

9 commenti su “Serie A 3° giornata: vincono anche Inter e Juventus”

  1. Se si vuole fare i tifosi accecati di passione si dice che vincerà la Roma, se si vuole essere obiettivi l’Inter è un altro pianeta. Loro hanno Ibrahimovic noi Baptista, da quando è a Milano Mancini pare Maradona e fa incazzare ancora di più l’averlo venduto. Siamo da quarto posto non è che una vittoria con la Reggina cambia le cose, basta vedere un pò le altre squadre. Quando Seedorf gira è straordinario, da noi se gira Menez non si sa come va a finire. Queste sono le differenze, cosa vogliamo competere con il budget che abbiamo? Giusto con la Fiorentina. Per tutti quelli che dicono ma l’anno scorso bla bla bla, sì anche la Pro Vercelli ha vinto qualche campionato, ma la norma è un monopolio Inter-Juventus e forse Milan. Noi con Rosellina bella dove vogliamo andare?

    Rispondi
  2. vincerà anche l’inter xkè è fortissima…ma gli ultimi 20 minuti della partita il tornino qlke occasionuccia l’ha avuta…è anke vero ke l’inter stava vincendo 3 a 0…e forse è x qsto k si è un po’ fermata…

    Rispondi
  3. la classifica è ancora ingannevole: intanto milan e roma ritorneranno presto ai ranghi che competono loro, cioè il vertice della classifica perché i valori tecnici alla lunga emergeranno; l’inter è, purtroppo, molto forte. la juve andrà bene fino a che amauri girerà al massimo (trezeguet ne avrà per 4 mesi almeno, e iaquinta non è certo al suo livello).
    La lazie ha appena preso 4 pappine quindi fine del discorso. resta da rivedere il napoli e la fiorentina che pur essendo al massimo della forma hanno i nostri stessi punti , ma noi siamo ancora non al massimo del rendimento !! per cui attendiamoci ulteriori sviluppi in nostro favore…

    AD MAJORA

    Rispondi
  4. la juve e una squadra dura….potente a centrocampo…vedi i vaari sissoko,poulsen,nedved….ma anche parecchio tecnica vedi camoranesi amauri che abbina la grinta alla tecnica alla forza fisica lo stesso del piero…e una squadra dura per tutti perchè forte in ogni reparto.
    l’inter e sicuramente più forte perchè ha una rosa più completa e giocatori molto forti…Maicon e spaventoso!!….la nostra Roma deve ancora carburare ma..la juve col tempo calerà stessa cosa che accadrà a fiorentina e napoli,che hanno iniziato la preparazione troppo presto….sono convinto che nei prossimi mesi la situazione in classifica sarà molto…molto diversa.

    Rispondi
  5. La mia sensazione per quest’anno è che per lo scudetto se la vedranno proprio INter e Juventus. Spero di sbagliarmi e che la ns Roma si possa inserire ma la vedo dura. Il Milan x me è un’incognita se si riprende potrebe inserirsi. La Fiorentina è solida ma difficilmente lotterà per il primato, certo è che fra le prime quattro potrebb arrivarci tranquillamente, quindi attenti! Nota positiva del campionato il Napoli, ha giocato finora con Roma, Fiorentina ed Udinese ed ha 5 punti all’attivo, non male.

    Rispondi

Lascia un commento