Baptista e Juan non giocheranno a Palermo

Nella prossima gara a Palermo mancheranno con certezza i nazionali brasiliani giallorossi, Juan e la "Bestia" Baptista. Torneranno nella capitale dagli impegni per la Seleçao soltanto il venerdì, quando la Roma partirà per la trasferta di Palermo. Al posto di Juan ci sarà Panucci, mentre l’assenza di Julio Baptista vedrà il ritorno di Simone Perrotta, che con la sosta potrà recuperare con tutta tranquillità dall’infiammazione al tendine. Baptista, per la gara di esordio di Champions League contro il CluJ, potrà essere utilizzato al centro, da trequartista, o da centravanti, se capitan Totti non dovesse essere pronto per disputare due partite in quattro giornate. Con il ritorno al vecchio modulo, per Spalletti resta da trovare un posto ad Alberto Aquilani. A Palermo potrebbe riposare Pizarro, sempre alle prese con un’infiammazione al ginocchio. Il turn-over agevolerà il compito dell’allenatore giallorosso. In difesa, a destra, in partenza dovrebbe partire Cassetti a Cicinho. Il Nazionale sarà preferito in fase difensiva. Infine, secondo le parole del medico sociale Brozzi, il tecnico di Certaldo dovrebbe tornare ad avere a disposizione, per Palermo, il brasiliano Rodrigo Taddei.

LEGGI ANCHE  Tutti gli ultimi aggiornamenti su Cristiano Ronaldo alla Roma ad inizio luglio

28 pensieri su “Baptista e Juan non giocheranno a Palermo

  1. X Marco79: Tu hai ragione, ma vedi con le promesse non vinci nulla, Attenzione a non fraintendermi sono il primo a difendere Vucinic che a me piace, ma sono 2 anni che lo aspettiamo, e quello che serve alla roma è un giocatore continuo non una probabile promessa la scorsa stagione ha dimostrato di avere i numeri per fare molto bene stanno lo attendiamo ancra piu determinat. Baptista ha tutte le attenuanti del caso diamogli tempo e ci saprà ripagare.

    Ora vorrei sapere di Menez, rispedito al mittente da Nazionale francese e Ud 21 con la motivazione che non sta bene fisicamente, il medico della roma ha dichiarato che la pubalgia è superata e il male di cui parla la nazionale francese è un altra cosa….ora mi chiedo cosa ha? non vorrei avere un secondo Martinez ( per altro giocatore fortissimo) visto che noi siamo abituati a queste Cantonate.

  2. intanto le offese al mister che dalla zona B c’ha portato tra le migliori 8 d’europa..iniziasse a vedere cosa stava diventando la Roma prima del suo arrivo….per quanto riguarda baptista…e potente..e questo credo sia visibile a tutti…sta giocando in un ruolo che nn conosce..con schemi che nn conosce…quindi aspetterei almeno 2 mesetti per dare un primo giudizio…mi ricordo che tempo fa si criticava mirko..e minimo il 70% del tifdo gli dava addosso…ma se uno a potente…rapido…tecnico…bisogno solo aspettarlo perchè le promesse ci sono e se ci sono le promesse bisogna aspettarlo!!…..in più alla prima mi sembra che tutte le big abbiano fallito…solo che la roma al contrario dell’inter …ha avuto una marea di occasioni..con giocatori poco lucidi sottoporta…l’inter e stata solo schiacciata…gli e stato dato un goal che andava annullato..e nn e stato dato un rigore alla samp…mentre a noi nn e stato concesso un rigore…e vero abbiamo lasciato spesso il contropiede agli avversari ma noi abbiamo anche creato..loro no!!….la roma insieme alla juve e stata tra le grandi quella che se comportata meglio..ma quì…gia si critica…

  3. Farlo(Julio) giocare esterno nel 4-2-3-1 è come, se non peggio, che facci giocà Aquilani..Il Mister è di sicuro un grande, ma sta mossa già non s’era capita coll’InDer in Supercoppa, o mejo s’era capito che non era na gran mossa anche perchè là CE DEVE(diventa formidabile partendo da sinistra) giocà Mirko che invece come centravanti non rende..Però il Mister non si discute e sicuramente sa quel che fa!

  4. Ma che criticate Spalleti che se nn fosse pe lui c’e ritroveremo in B senza De Rossi Aquilani Baptista Menez Mexes e tutta la rosa..infatti siamo arrivati ad un passo dalla retrocessione è arrivato Spalletti e prima in UEFA subito e poi In CHAMPIONS LEAGUE..per cui..
    Poi Baptista nn è ancora al top poi io la partita nn l’ho vista perkè ero in vacanza e nn posso giocare…vedremo

  5. Basta giudicare LA BESTIA dopo solo due partite……….cerchiamo di essere meno ridicoli……………………….. Cinzia 67

  6. grande West allora sei tornato,.

    Parlando di Baptista dopo due partite sono un po frastornato. ho visto molte partite del real con in campo baptista e lo ricordo con piu precisione ed controllo palla maggiore, in due partite poche volte è riuscito a saltare l’uomo, forse per non azzardare, cmq io so che il vero baptista è un altro, una cosa sintomatica è il fatto che baptista è sempre stato un grande tiratore da fuori, con il napoli aveva tutta l’occasione di sfoggiare il suo tiro che invece ha piazzato per Cicinho allora le cose sono 2 O ha cicinho al fantacalcio, oppure è un atteggiamento dettato da spalletti, e cioè il cercare sempre il tiro da fuori quando questo è l’unica alternativa e prediligire prima passaggi stretti e di apertura, altrimenti non si spiega. al real come in brasile tirava da ogni posizione. diamogli tempo. è un grande acquisto non fatevi deviare da giornalisti da 4 soldi.
    Menez non sta bene ancora, eppure ho visto delle ottime cose. credo che al 100% sia veramente un ottimo acquisto.

  7. Esatto, Vucinic/Menez e Taddei(Vucinic e Menez insieme la vedo dura a livello di copertura..) esterni, Totti avanti e la Bestia trequartista e pacchiamo i c…!!!E fintanto non rientra il Capitano la Bestia centravanti,co Mirko esterno a sinistra(il ruolo che lo fa VOLARE!)…Chissà perchè il Mister non adotta sta soluzione però, non po esse diventato un fesso tutt’assieme!

  8. Non da subito, ma appena il grado di forma e l’assimilazione con la squadra lo permetterà..mi piacerebbe vedere: Totti davanti, ai lati Meneze e Vucinic (ma certo che può giocare a destra, come Menez del resto) e dietro Baptista 8a chiudere centrocampo ddr e aquilani). A questo punto so ca..i per le altre squadre che appena si affacciano rimangono impallinate. Ma il mister avrà questo coraggio? e anche secondo voi è troppo azzardato? (non dico in tutte le partite, ma per la maggioranza sì)

  9. ragazzi forse dallo stadio si vedono altre cose……ma io ho visto un baptista propositivo fortissimo fisicamente e con i giocatori del napoli che gli si dovevano aggrappare in 4 per fermarlo…certo se poi il genio della panchina lo mette a sinistra con vucinic centravanti sono problemi

  10. baptista deve giocare come seconda punta non come esterno altrimenti non serve a nulla..con vucinic o menez esterno…bisogna cambiare modulo, perchè abbiamo giocatori che non si possono inserire nel nostro solito modulo, quindi ogni tanto bisogna cambiare

  11. Sentite io sono convinto che la BESTIA e ci fara gioire parecchie volte..e sopratutto vi dirò una cosa Menez sarà il nostro fuoriclasse,perchè questo è veramente fort..poi non ci scordiamo che con il Capitano e SuperSimo e Taddei diventiamo una squadra formidabile..io però l’unica cosa è che ci manca un vice-taddei..cmq SIAMO FORTI

  12. il fenomeno è Pradè che ha venduto mancini a tanto ed è stato comprato con poco e poi che a livello mediatico nn contiamo nulla è risaputo ; fra mediaset e sky fanno a gara a chi da meno notizie sulla Roma e secondo me la societa in questo deve farsi rispettare

  13. Date alla Bestia quel che è della Bestia: un posto in mezzo(non è n’esterno!) al campo e poi ne riparliamo. Su Cicinho sono d’accordo deve essere un titolare. Comunque sento parecchi amici giallorossi un pò delusi, su col morale che ci siamo anche quest’anno! Siamo partiti in sordina anche per le assenze e il calciomercato che ci porta giocatori nuovi da inserire all’ultimo minuto, ma la squadra c’è cerchiamo di non esser troppo pessimisti.

  14. Come possiamo essere delusi di Baptista è veramente una BESTIA!!!! Sport mediaset è da vergogna è da vergogna che dice queste cretinate nelle due partite che ha giocato ha fatto il massimo in ruoli non suoi dimostrando non solo di essere forte fisicamente ma anche tecnicamente e molto utile tatticamente poi voglio dire solo pochi tifosi sciocchi possono essere delusi da un Nazionale Brasiliano ma per chi ci hanno preso? E’ veramente incredibile come possa essere scaduto il giornalismo sportivo ma noi ci siamo abituati ad avere tutto e tutti contro la Roma pensassero a quella sola de mancini che dunga prima di concocarlo ci pensa mille volte o al ritorno del nonno shevchenko e di quella squadra di vecchi che si ritrovano.
    Ora volevo fare più che altro una considerazione su Cicinho per me è un ottimo giocatore fantastico giocatore ma a palermo verrà schierato in fase difensiva molto probabilmente Cassetti che sta dimostrando di fare molto bene questo si ma sarà che io stravedo per Cicinho ancor prima del real mi chiedevo non verrà utiliziato per ragioni di Turn-over oppure ci sarà la sorpresa di Cicinho come esterno alto per poi poter utilizzare Taddei e tutta la vera Roma in Champions? vederlo come esterno alto mi piacerebbe molto e poi potrebbe essere un ottimo “ricambio” visto che non abbiamo preso più di michele comunque io Cicinho lo ritengo un giocatore titolare.

  15. Povero Baptista ha fatto una partita ed è già da buttare, magari alla prossima fà gol è diventa nuovamente forte ma diamogli il tempo di ambientarsi , secondo me il primo tempo con il napoli l’ abbiamo giocato bene poi siamo calati fisicamente , si giocava a + di 30 gradi, e riguardo a mancini vedrete quante volte finirà una partita nell’ inter ritornerà il brasiliano triste a breve

  16. Baptista è un ottimo giocatore. Però faccio alcune considerzioni:
    1) non vedo come possa inserirsi negli schemi di Spalletti che ha sempre giocato con giocatori rapidi e voloci. In più non ha un ruolo.
    2)viene convocato perchè è un gran bel giocatore ma anche perchè ha giocato nel Real e noi italiani sappiamo quanto conta per un ct il blasone della squadra di appartenenza. Se Mancini avesse giocato fino ad ora nel Real e Baptista da noi, ci sarebbe Mancini in nazionale.

  17. Chiarisco meglio il mio risentimento verso il brasiliano triste. Samuel quando se ne andò al Real, prima rinnovò con la Roma e poi se ne andò, facendo incamerare alla società tanto. Emerson, Chivu e Mancini non l’hanno fatto e non meritano il mio rispetto. Sono stati giocatori della Maggica e per questo li ricordo con piacere con i nostri colori. Ma non sono stati veri uomini!
    Hanno costretto la società venderli con il contratto in scadenza, facendole perdere gran parte del vero valore di mercato.

  18. Alla faccia di chi dice che Baptista è una sola!
    Questo continua ad essere convocato nella Selecao…
    Quell’altro (non lo voglio nemmeno nominare che mi fa schifo) che se ne è andato in quella squadra di ladri invece? E’ stato convocato?
    Forza Bestia! Vai in nazionale e torna presto che abbiamo bisogno anche di te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.