1° campionato: Roma male, Milan tonfo, Lazio poker


Lazio e Bologna protagoniste della prima giornata della serie A. La squadra di Rossi, in svantaggio a Cagliari ha vinto 4-1 (2 gol di Zarate). Impresa del Bologna che ha battuto il Milan a San Siro. Pareggio (1-1) fra Roma e Napoli. Pareggio tra Fiorentina-Juventus 1-1. Clamoroso il tonfo interno del Milan che, come nel campionato scorso, sembra di nuovo soffrire San Siro. Ronaldinho ha illuminato i rossoneri con buone giocate, ma non è bastato. All’Olimpico, prima di Roma-Napoli, si è tenuto un minuto di silenzio in memoria di Franco Sensi al quale è seguito un lungo applauso. La figlia Rosella, attuale presidente della Roma, non era allo stadio.

Lazio. Cagliari in vantaggio. Dopo aver preso un palo, è passato con Larrivey autore di un tiro da centro area che si è insaccato alla sinistra di Carrizo. La squadra di Rossi ha cominciato al di sotto delle aspettative. Al quarto d’ora della ripresa rigore per la Lazio con lopez che salva sulla linea di porta con una mano e viene espulso. Pareggia dal dischetto Zarate. L’attaccante si ripete sette minuti dopo: gol su un bel pallonetto dopo uno svarione della difesa rossoblù e Lazio in vantaggio. Il terzo gol arriva subito dopo: assist di Kolarov e facile la rete di Foggia. A questo punto in campo c’è solo la Lazio che raggiunge il poker con Pandev.

Roma. Giallorossi in vantaggio con un tiro da centro area di Aquilani su assist di De Rossi. Nel finale del primo tempo Vucinic ha mancato il gol del raddoppio. Al 10′ della ripresa Napoli in dieci: espulso Santacroce per un fallo su Vucinic. Subito dopo il pareggio del Napoli con Hamsik che prima coglie la traversa, poi ribatte in rete. All’87’ Menez, entrato al posto di Cicinho,  ha mancato una clamorosa occasione da gol.

Risultati e marcatori

Atalanta-Siena 1-0
15′ pt Padoin

Cagliari-Lazio 1-4
25′ pt Larrivey, 14′ st Zarate (rigore), 21′ st Zarate, 23′ st Foggia, 33′ Pandev

Catania-Genoa 1-0
15′ st Mascara

Chievo-Reggina 2-1
27′ st Corradi (rigore), 29′ st Marcolini (rigore), 42′ st Italiano

Milan-Bologna 1-2
18’pt Di Vaio, 40′ pt Ambrosini, 34′ st Valiani

Roma-Napoli 1-1
25′ pt Aquilani, 10′ st Hamsik

Torino-Lecce 3-0
28′ pt Rosina (rigore), 32′ P.Zanetti, 24′ st R.Bianchi

Fiorentina-Juventus 1-1

36′ Nedved, 88′ Gilardino

Classifica
Lazio, Atalanta, Catania, Chievo, Bologna, Torino, Udinese 3; Sampdoria, Inter, Roma, Napoli, Fiorentina, Juventus 1, Cagliari, Siena, Genoa, Reggina, Milan, Lecce, Palermo 0


14 commenti su “1° campionato: Roma male, Milan tonfo, Lazio poker”

  1. i laziali stanno sopra a noi perchè hanno giocato contro quelle pippe del Cagliari! Vedrai quando giocheranno contro di noi, il Napoli, la Juventus l’Inter e il Milan…quest’anno la B nn gliela toglie nessuno!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi
  2. io non mi dispero per un pareggio visto che:
    1) il napoli ha iniziato molto prima la preparazione visto che doveva giocare l’intertoto.
    2) noi abbiamo completato il nostro organico quasi a tempo scaduto.
    3) dobbiamo ancora rodare tutti gli schemi offensivi visto che abbiamo un attacco rivoluzionato.
    4) faceva un caldo boia oggi all’olimpico
    E SOPRATTUTTO DOBBIAMO ANCORA VEDERE LA VERA ROMA…
    DAJE CHE QUESTO è L’ANNO BONO.
    DAJE ROMA

    Rispondi
  3. peccato x qst pareggio alla prima in casa.. in verità sn rimast un pò deluso anke xk avevamo 2 fattori a nostro favore un era qll ke il pubbliko era dalla nostra parte(in casa) due eravamo con un uomo in piu e nn ne abbiamo approfittato….

    Rispondi
  4. ragazzi è solo la prima partita, non è successo, tutte le grandi hanno steccato, solo le PICCOLE (a parte l’udinese) hanno fatto bene, che volete che sia !! i conti si fanno alla fine

    Rispondi
  5. Se la Lazio è un dramma vederla li sopra di noi, posso consolarvi che a pari punti della Lazio ci sono almeno 2 squadre che la prossima stagione giocheranno in SERIE B.
    Sperando di avervi consolato un grosso ed immenso FORZA ROMA!

    😉 😉 😉

    Rispondi
  6. ..vi posso dire che la Roma (considerata la preparazione …visto che al secondo tempo in una pausa ben 8 giocatori su 11 si stavano dissentando) a me è piaciuta, io Menez lo vedo mooolto bene….Pizzarro, come al solito mi ha fatto bestemmiare…Rugantino sotto tono e nervoso, Baptista troppo desideroso di dimostrare il campione che è, per quanto riguarda Thunderbold Riise ha bisogno di tempo ma non tira mai indietro la gamba, NE VEDREMMO DELLE BELLE
    sempre FORZA ROMA!!!! …senza te nun so stare…Un saluto a tutti i tifosi della Roma

    Rispondi
  7. …Campionato a parte…
    Sono entrato sul sito e sono rimasto sconvolto, è mai possibile che tra tutti gli sponsor che potevate pijà siete andati a sceglierne uno che regale Pazza Inter sul cellulare???…
    …Mamma mia…

    Rispondi
  8. Il MIlan è stata sicuramente la delusione della prima giornata. Inter e Roma hanno pareggiato. Questo sarà un campionato equilibrato e divertente.

    Rispondi

Lascia un commento