Ora spetta la parola a Mutu


Sarà Adrian Mutu e solo lui l’unica persona in grado di riaprire – e forse chiudere – la trattativa. Anche perchè la Fiorentina a questo punto di modificare il contratto con il giocatore non ci pensa proprio. Tra l’altro nelle tre righe del comunicato della Fiorentina la parola ‘incedibile’ non compare. Anche se ieri sera, subi­to dopo l’ufficia­lità del comuni­cato, c’è stato un contatto telefo­nico tra Pradè e Corvino in cui il ds viola ha (uffi­cialmente) con­fermato che la famiglia Della Valle non intende più cedere il romeno. A questo punto alla Roma non resta che sperare nel giocatore che dall’inizio della vicenda non ha ancora proferito verbo.

Sembrava tutto fatto. Mutu alla Roma: si aspettava solo la fumata bianca. La attendevano i giocatori giallorossi («Mutu è fantastico, un grande», dicevano De Rossi e Riise) e la società che nel pomeriggio di ieri aveva addirittura pubblicato un comunicato sul suo sito ufficiale: ‘La AS Roma conferma di aver formulato un’offerta all’Acf  Fiorentina ‘. Insomma, mancava solo una cosa per far festa: il sì di Della Valle. Ed è stato proprio questo l’intoppo. Il presidente della Viola si è messo di traverso e con un comunicato apparso sul sito web della società toscana ha dichiarato che «Mutu è e resta un giocato­re della Fiorenti­na». Poi Prandelli e la dirigenza dell’Inter. Insomma, manca solo la parola di Mutu a chiarire questa vicenda.


LEGGI ANCHE  L'agente di Siebert avvicina il giocatore alla Roma

34 commenti su “Ora spetta la parola a Mutu”

  1. RAGAZZI E’ FINITA, MUTU HA FATTO PACE CON I TIFOSI VIOLA… NON HA LE PALLE PER ANDARE CONTRO PIAZZA E SOCIETA’,PERCHE’ HA CAPITO CHE DELLA VALLE LO RITIENE INCEDIBILE E SE LO TIENE MINIMO PER UN ALTRO ANNO.

    ADESSO JULIO BAPTISTA A 13 MILIONI E MALOUDA IN PRESTITO ONEROSO A 2-3 MILIONI E AVREMO CQM UNA SQUADRA STRATOSFERICA.

    MA ADESSO BISOGNA SBRIGARCI… VAI PRADE’!!!!!!!!!!!!

    Rispondi
  2. Io continuo a essere fiducioso, in fin dei conti la fonte della redazione continua a dire che Mutu è nostro, se come hanno detto è affidabile questo, che è una persona interna a Trigoria, non credo parli così tanto per parlare

    Rispondi
  3. BASTA PROPRIO X NIENTE!
    Questi sono ancora in affari coi “grandi” Club…Continuano le INGERENZE: glielo hanno detto loro di trattenerlo! Non a caso hanno preso Gilardino…ora avranno qualche sgravio?

    Rispondi
  4. fonte:ora tutto è fermo perchè prade ha chiamato corvino,il ds della fiorentina ha detto ke i della valle nn lo cedono e mutu hai tifosi di rimanere un altro anno…ANNAMO IN SPAGNA E SE PIAMO BAPTISTA E REYES DOPO IN INGHILTERRA E SE PIAMO MALOUDA IN PRESTITO..(STO CALCIO MERCATO CO STI DUE ACQUISTI PIù STO PRESTITO A ME VABBENE….FORZA ROMA !!!!!!!

    Rispondi
  5. per gianmario: è possibile che diverse squadre siano interessate ad arshavin, tra cui anche qualche italiana come la fiorentina. Ma non penso sia facile portarlo via da lì: considera che il presidente dello zenith, che è un imprenditore nel settore petrolifero, ha un patrimonio personale stimato di circa 39 miliardi di euro!!! quindi quello se vuole si compra firenze con tutto l’arno!!

    Rispondi
  6. fonte:Sono delle ultime ore le voci provenienti dalla Russia che vorrebbero la Fiorentina prepotentemente interessata ad Andrei Arshavin, stella dello Zenith Pietroburgo e della Nazionale russa semifinalista a Euro 2008. Per provare a fare chiarezza, Firenzeviola.it ha contattato la dirigenza del club russo (fresco vincitore della Coppa Uefa) che, seppure confermando, ha scelto l’anonimato, mentre qualche parola in più l’ha concessa il procuratore del calciatore, Dennis Lachter. L’agente di Arshavin ha confermato che: “Effettivamente, al di là dei nomi precedentemente fatti, negli ultimi giorni una nuova società italiana, che parteciperà alla Champions League, si è fatta avanti. Farà i preliminari? Non posso aggiungere altro….è comunque una squadra non menzionata fino a qualche tempo fa”.

    Rispondi
  7. ma io dico una cosa…..
    ma porca troia nn viene mutu,bene……
    vai a madrid e kiudi per baptista…poi vai a londra e prendi maluda…….e compri anke reyes…….
    ma bisogna muoversi cazzo ……….
    muoversiiiii……i soldi ci sono perkè cazzo nn compriamo……. mamma santa ke nervoso
    a me ke sono nato giallorosso…!!!!!!!!!!

    Rispondi
  8. provo a interpretare le parole di Conti: prima di mettere la parola fine alla vicenda Mutu e passare ad altre trattative, verifichiamo se il calciatore vuole restare a firenze o passare con noi.

    Rispondi
  9. come dice west anke io sono perplesso sulle parole di conti poi sta riuninone potrebbe pure esse ke centra con mutu….boh cmq se vedete bene l’annuccio della fiorentina dice ke mutu è e resta quindi può anke essere per dire aoh vedete ke mutu non è ANCORA vostro ma poco c’ì manca xkè in effetti non parla ne di futuro ne incedibile ??!!!voi ke ne dite????”

    Rispondi
  10. ma perché saremmo minchioni? i dellavalle non sono obbligati a vendere Mutu. Del resto ad esempio la Roma non è obbligata a vendere Aquilani alla juve o all’inter solo perché ad esse interessa. Il mercato non finisce oggi e non esiste solo Mutu in circolazione. Ci sono circa 20 mln? bene, allora si va a madrid (ce li porto io se è il caso con la mia solita alfa rossa) si prende baptista, si prende in prestito malouda, si manda affanculo inter, juve e violacci cassadamorto e si va in ferie…macheccefrega!!!

    Rispondi
  11. anche per me dare via Cerci nn è giusto e basta dire che si deve fare le ossa , ma quando lo vogliono far giocare a 30 anni e per Aquilani aspettano dato che nn riescono a prendere nulla almeno gli rinnovassero il contratto e a questo punto o prendono un pezzo da 90 o è un mercato ridicolo

    Rispondi
  12. X STEFANO…
    sn d’accordo con te… perkè anke quest’anno voglio dare via cerci??? è fortissimo.. se nn ci puntiamo quest’anno ke se ne è andato mancini quando c puntiamO???

    Rispondi
  13. ma scusatemi, domanda non direttamente attinente al caso Mutu. ma come fa la società a dare via Cerci (seppur in prestito) e tenersi invece Esposito. Almeno l’inter, tanto odiata, il coraggio di lanciare i giovani ce l’ha. Boh, mi sa che è tutto un casino, intanto grande notizia rinnova Brighi….per Aqui invece si vedrà!

    Rispondi
  14. uilpo sono daccordo con te………
    i soliti minkioni siamo noi romanisti……
    finkè i sensi nn vendono nn torneremo mai grandi………..
    fanculo

    Rispondi
  15. Bruno Conti: “Siamo in riunione e non posso parlare di questa cosa. Come avete visto la società non ne ha dato annuncio”. . MA CHE VONNO DI STE PAROLE?????? L’annuncio di cosa????????

    Rispondi
  16. ragazzi nn siate pessimisti, xkè baptista ha detto si, se ne vuole andare dal real, e a titolo definitv ce li abbiamo i soldi ke il real vuole 15 mln, poi abramovich ha detto ke in prestito ce lo potrebbe dare malouda, e so 2, poi magari cn il resto compriamo un altro giocatore, tipo cissè, basta ke se move a società, altrimenti potremmo dire ciao anke a questi ke ho nominato!!!io dico la verità se viene mutu nn mi fa ne caldo ne freddo, x dire ke nn me ne può fregare di niente, sn soltanto soldi buttati nel cesso, ke poi manco ci vale 20 mln!!!io punto sempre su baptista malouda e cissè, loro potrebbero fare la storia di questa squadra!!!!

    Rispondi
  17. Ammetto il mio pessimismo, ma anch’io mi chiedo se non sia poi tutto un gioco delle parti…tanto chiasso, ecco il campione, i tifosi che come ieri corrono in massa a fare gli abbonamenti e poi alla fine ci arriva quella pippa (anche dallo sguardo non mi sembra sveglio) di Iaquinta. E magari in società c’è qualcuno che si frega le mani,,,smentitemi, comprate subito almeno sta cazzo di BESTIAI!

    Rispondi
  18. a regà tnt alla fine secondo me mutu viene xke nn se po rifiuta n’offerta del genere…xo io farei uno sforzo er prenderei anke o la bestia o podolski ((un vero fenomeno)) visti i soldi ke sta guadagnando la roma in borsa…continuiamo a esse fiduciosi…

    Rispondi
  19. Tanti nomi, tutti forti, nessuno arriva. Io credo che non arriveranno nè Mutu, nè Baptista, nè Malouda, nè Silva, nè nessuno. O meglio, uno arriverà, proprio come quell’anno che a fine mercato arrivò di corsa quel fenomeno di Mido.

    Rispondi
  20. A Mutu se voi venì a Roma dimostra di avere gli attributi e di chiaro e tondo che te ne voi andà…altrimenti sbrigate a di che nun te movi da Firenze e vaff….

    Rispondi

Lascia un commento