Pessimismo eccessivo dei tifosi


Mamma mia quanto pessimismo che leggo nei commenti su questo sito web. C’è molta amarezza e sconforto nelle parole testuali del tifoso giallorosso sull’operato fino ad oggi della dirigenza romanista. Il calciomercato voglio ricordare a tutti che si concluderà il 31 agosto, perciò oggi 22 luglio 2008 ancora ce ne è di tempo per migliorarsi. E’ sbagliato aver dato un pezzo pregiato ancora una volta ad una nostra concorrente, Mancini all’Inter, ma come si poteva fare altrimenti con un giocatore che non voleva minimanente mettere più piede a Trigoria già da qualche stagione ad oggi? Personalmente glie l’avrei tirato in faccia già quando non volle rinnovare la scorsa stagione. Ma poi in fin dei conti, cosa ha fatto Mancini nelle sue ultime uscite? Giocavamo sempre in 10, e quest’anno se si potrebbe incolpare qualcuno dei nostri per il mancato raggiungimento dell’obiettivo scudetto potrebbe essere proprio lui il primo indiziato cui puntargli il dito. Ma non lo faccio. Perciò, se siamo arrivati alla fine del campionato a 82 punti avendo giocato gran parte delle gare in 10, la prossima stagione quando giocheremo in 11 cosa potremmo combinare? E questo punto l’abbiamo risolto. Gluly, altro pezzo di valore secondo la mia veduta, non all’altezza del brasiliano ma comunque discreto, non l’avrei mandato via da Roma. Ma se pure Ludo qui non ci voleva più stare cosa dovevamo fargli? Legarlo al bordo piscina di Trigoria? Meglio mandarlo via e far giocare qui qualcuno che la puzza di sudore dalla fatica la fa sentire per tutto l’Olimpico ogni domenica. Secondo punto risolto, ok? Ferrari, manco a parlarne perchè avrei dato io 5 milioni a qualsiasi squadra pur di vederlo fuori da questa rosa. In difesa la scorsa stagione abbiamo peccato in qualche gara e l’innesto del portentoso Loria darà una maggiore sicurezza a tutto il reparto, quando ci sarà da alternarsi nei centrali. Sulle fascie quest’anno saremo ancora più forti, abbiamo risolto qualche bug che ci ha penalizzato molto nella scorsa stagione, finalmente credo che questa sarà la grande stagione del nostro acquisto di spessore della scorsa stagione e cioè Cicerone Cicinho che ancora nessuno a visto compreso il sottoscritto, e l’inserimento di Riise darà maggior respiro all’ottimo 33enne Tonetto. Cassetti è un ottima alternativa anche sulla sinistra (quando e sempre se servirà). Difesa insomma, che è migliorata di moltissimo e che partirà con un gioco che tutti finalmente hanno assorbito molto bene. Centrocampo: ne vogliamo parlare? Io direi di no. Cosa volgiamo dirgli. De Rossi, Aquilani, Pizarro, Perrotta, Taddei, Brighi, Esposito che può giocarci senza problemi. In questo reparto ce ne abbiamo quanti ne vogliamo e tutti di spessore tecnico da far invidiare alle nostre concorrenti. Attacco: Totti e Vucinic. Un po pochini. Ma siamo sicuri che a Spalletti serva propria questa benedetta punta goleador da 25 gol a stagione? Conoscendo la Roma spallettiana direi proprio di no. Tanto pur acquistandola non giocherebbe mai con il nostro capitano, perchè lui non ha intenzione di indietreggiare e tornare a fare il trequartista (Montella?). Un suo sostituto? Vucinic potrebbe giocare all’occorrenza come prima punta. E chi sostituisce Mirko? Qui entra in gioco il pessimismo dei tifosi. Secondo me arriverà il tanto sospirato Julio Baptista, perchè andrebbe a ricoprire dei ruoli fondamentali in casi particolari, quando ci sarà da alternare il secondo modulo di Spalletti che la scorsa stagione non ha brillato e non ha portato nessun risultato. Baptista è un esterno dal gol facile e può giocare come prima punta come spesso ha già fatto. Sul mercato di giocatori duttili pronti e propensi ad innestarsi a pieno regime fin da subito nel modulo della Roma ce solo lui, cui si andrebbe ad aggiungere anche l’intesa con gli altri brasiliani nella squadra titolare, in primis con il giocoliere Taddei. Fatemi scommettere su Esposito. Dopo aver assorbito di tutto nella passata stagione voglio puntare su un’altro acquisto importante secondo il mio punto di vista. Mauro Esposito è un giocatore di buon livello se in forma. Quest’anno la fiducia da Spalletti l’avrà e un giocatore quando sente che il suo mister è dalla sua parte, fa di tutto per poterlo accontentare e rendere felice. Mancini è partito e questo è il momento per tornare ad essere quel fringuelletto che tutti ricorderemo nel Cagliari e che anche la Nazionale aveva assaporato. Non sarà titolare di certo ma sicuramente non avrà a disposizione quei 5 minuti ogni 5 gare come in passato. Spalletti voleva 2 giocatori per ruolo e questo credo ce l’abbia apparte la benedetta punta, che come scritto sopra non credo servirà a molto se non a scaldare la panchina. A questo punto manca all’appello solo Baptista. Voi siete pessimisti, io no. La scorsa stagione avevo scommesso che quella Roma sarebbe arrivata fino in fondo in campionato, dando del filo da torciere per benino all’Inter, non come la stagione ancora precedente che fini a più di 20 punti di distanza. Oggi come oggi quando sarà ufficializzato l’acquisto di Baptista credo che questa Roma sia ancora più forte della passata stagione. E dove potremmo arrivare allora? FORZA ROMA


30 commenti su “Pessimismo eccessivo dei tifosi”

  1. Allora io intanto ribadirei come già detto da altri che Baptista NON può fare l’esterno….con lui risolviamo il problema de trequartista e parzialmente quello della punta….Il fatto cmq secondo me è che nn possiamo vantarci di giocatori che ancora non abbiamo….Parliamo di Baptista come una persona già presente a Trigoria e questo nn è un bene secondo me…Cmq che sia Maloudà, che sia Reyes (magari) che sia Mutu (magari che dio ce la mandi bona) bisogna assolutamente comprare qualcun’altro che ampli la rosa….

    Rispondi
  2. Sono d’accordissimo con l’autore dell’articolo, finalmente un bel articolo che coglie a pieno la situazione….COMPLIMENTI!
    L’unica cosa con cui non sono d’accordo è il fatto che basti il solo Baptista, secondo me servono due giocatori offensivi e non uno solo…..Malouda sarebbe il massimo!

    Rispondi
  3. Ma si vuol capire che Mutu ha ancora 3 anni di contratto con i Viola e quindi se non firma il rinnovo non vuol dire che se ne va o vuole andarsene per lo più quando il prossimo anno ha il coltello dalla parte del manico!

    Rispondi
  4. Ragazzi fiducia, i colpi arriveranno, qualcuno potrebbe arrivare da un momento all’altro, Pradé sono sicuro che sa benissimo come muoversi, bisogna avere, però, pazienza, perché con un budget non elevato le operazioni vanno valutate e portate avanti con calma

    Rispondi
  5. nn riusciamo a capire una cosa fondamentale…spalletti vuole fortissimamente mutu…fin quando nn morirà la speranza d avere mutu la roma nn si arrende….gli altri nomi sono optional per la roma….

    Rispondi
  6. ragazzi fin quando mutu nn rinnova il contratto kn i viola la roma ci crede……..nn scartate la pista mutu………gli altri obiettivi sn optional…..cioè un qualkosa in più………….spalletti vuole fortissimamente mutu………le alte voci sn kiakkiere dei tifosi

    Rispondi
  7. A regà vabbè essere delusi perchè stiamo solo vendendo e sembra ke dovemo compra il mondo ma ank tocca sostitui qll ke so partiti xò lasciate sta a Montella ma cm fate a dì ke è un giocatore finito o addirittura ke sn meglio qll strapippe di Corradi Riganò e Bogdani ma ke ve sete bevuti il cervello tt di un botto il sinistro fatato la grande tecnica e quel senso del goal mica si comprano al supermercato quei giocatori nn valgono neanke un unghia di Montella, l’unico problema di Vincenzo sono gli infortuni xkè se sta bene segna sempre anke nelle poke partite ke è riuscito a gioca con la Samp ha fatto goal e ke goal (1 giornata sinistro al volo contro il Siena) magari restasse a Roma poi vedrete qnt partite c risolverebbe…
    P.S. pure io son pronto a scommette su Montella qll ke volete..

    Rispondi
  8. “A questo punto manca all’appello solo Baptista. Voi siete pessimisti, io no. La scorsa stagione avevo scommesso che quella Roma sarebbe arrivata fino in fondo in campionato, dando del filo da torciere per benino all’Inter, non come la stagione ancora precedente che fini a più di 20 punti di distanza. Oggi come oggi quando sarà ufficializzato l’acquisto di Baptista credo che questa Roma sia ancora più forte della passata stagione. E dove potremmo arrivare allora?”
    ___________________________________
    Se lo dice Marco…Marca nello stesso giorno ha pubblicato due interviste di Robinho…una dove diceva che se ne voleva andara, un’altra dove diceva di voler restare…Marco e i Ragazzi hanno FONTI interne a Trigoria, se dicono che verrà. VERRA’

    Rispondi
  9. la verita’ e’ k il mercato e’ incartato e per sbloccarsi tutte le grandi dovrebbero spendere la propria pekunia per poi avere la possibilita’ con poki soldi di fare buoni affari …nella fattispecie noi ce semo incartati con mutu!

    Rispondi
  10. io voglio dire qualcosa… sono fra quelli più pessimisti, anche se io sostituirei il termine pessimismo con REALISMO.
    Per quanto riguarda i nostri giocatori sono contento della partenza di Mancini mentre mi rammarico per quella di Ludovic. Esposito secondo me è uno di quei giocatori che fa bene con le squadrette di provincia e nelle big si ritrova come un uccellino spaesato…

    Rispondi
  11. Concordo con l’articolo per buona parte. A parte il fatto che tutti gli anni si dicono le stesse cose..e poi alla fine hanno sempre ragione Conti e Pradè, a parte il fatto che diciamo da tre anni che siamo da 4′ posto e alla fine ci va pure un po’ di sfiga (non dimentichiamo che l’inter si è cucita lo scudetto 30 minuti prima della fine del campionato, mica trenta domeniche prima), a parte che il mercato ragazzi lo fa uno che si chiama Luciano Spalletti (alzi la voce quello che avrebbe puntato 1 euro su Vucinic dopo la prima stagione) e fidatevi non credo sbaglierà, a parte che nessuno di noi è pessimista in fondo perchè non siamo tifosi che legano il proprio amore a dei trofei, e sappiamo che se anche fossimo 8′ il cuore e la speranza non morirebbero…A parte tutto questo..cosa rimane? Chi rimpiange Chivu? Chi rimpiange Emerson? Samuel? Zebina? Chi credete rimpiangerà Mancini? Allora lasciamo lavorare la società..e anche se non arrivasse nessuno chi se frega..lasciamo a chi è se nè andato tutti questi rimpianti..
    P.s: scommessa: Montella se rimane fa almeno 8 gol…

    Rispondi
  12. Poi non penso che Giuly e Mancini sarà così facile rimpiazzarli.
    Vi ricordo sempre Mancini (svogliato e demotivato) + Giuly (in fase di amabientamento e quasi mai titolare) hanno fatto 21 gol in stagione.
    Quindi intanto stiamo a -21 reti che non è poco.
    Dopo aver adeguatamente sostitutito questi due, allora potrò considerare l’acquisto (eventuale) di Baptista e di un centravanti di penso (anche per far rifiatare Totti) dei rinforzi.
    Quindi io mi aspetto 4 giocatori di livello (di cui 2 vermaente forti) se vogliamo competere per lo scudetto altrimenti diciamo chiaramente che siamo da Champions (come è stato finora).

    Rispondi
  13. “Baptista è un esterno dal gol facile e può giocare come prima punta come spesso ha già fatto”.
    Qua ti sbagli….Baptista tra tutti i ruoli che sa fare…l’esterno è proprio quello che non sa fare…e l’anno scorso ha segnato solo 3 reti….è per questo che baptista per me non è il vero primo obiettivo….spalletti vuole un esterno che sappia fare l’attaccante…e per me arriva uno tra malouda (prestito?) e podolski…poi se la roma riesce a convincere il real a cederlo in prestito allora prenderemo anche lui.
    Poi scusa puoi dire tutto ma che esposito sia un giocatore di qualità ce ne vuole 🙂

    Rispondi
  14. A proposito di questo articolo. Secondo l’autore insomma i romanisti dovrebbero festeggiare che siano partiti Mancini, Giuly e Ferrari. Magari domani ci dirà che dovremo fare lo stesso per Panucci e chi altri? Insomma, CHAMPAGNE!! YAHOOO!!! E perchè poi? Perchè giocavamo con uomini in meno quando entravano…bah!! Innanzi tutto bisognerebbe chiedersi perchè quest’anno ci sia improvvisamente tutta questa voglia di andarsene dalla Roma quando invece recentemente era il contrario; e poi, se veramente questi giocatori erano veramente così “dannosi” Spalletti avrebbe potuto tranquillamente ovviare al problema mandandoli in panca e facendo giocare al loro posto i “fantastici” Esposito e così via.. Peccato non avesse il “portentoso” Loria (hahahahah!!!)…. Ah! per concludere: l’autore dice che Baptista sarebbe un “esterno”??!!! Beh, a me risulta che abbia giocato mediano, trequertista e improvvisato centravanti al siviglia (facendo un sacco di gol) ma proprio l’UNICO POSTO DOVE NON SA GIOCARE E’ ESTERNO.
    Comunque, siate ottimisti!!! Abbiamo risolto il problema bomber: RIMANE MONTELLA!!!

    Rispondi
  15. se continuiamo a considerare riise un esterno alto, rischiamo di finire tutte le partite 0-0 e per dimenticare il bel gioco… certo e’ una soluzione gia’ adottata in alcune situazioni con tonetto alto e a volte con cicinho o cassetti alti a destra; allo stato attuale c’e’ la rosa per fare un 4-3-3 e un 4-4-2 ma e’ kiaro k non possiamo prescindere dal vekkio modulo k ha prodotto tanti punti gioco spettacolo e gol e considerando k il mercato finisce il 31 agosto prade’ ci regalera’ una punta esterna forte e 1/2 giocatori di livello per completare il progetto. a questo punto non c resta ke aspettare e commentare le notizie certe anke se non e’ facile con tutte le cavolate scritte dai giornalisti …il mio consiglio e’ commentate solo i virgolettati!

    Rispondi
  16. Non sono d’accordo con chi ha scritto l’articolo…La sfiducia c’è ed è giustificata ad oggi! Dopo alcuni nomi cominciano a spuntare i cosidetti piani B con giocatori come Maxi Rodriguez, e non vorrei che si avverasse quello che dico io ossia che i piani B ce li fanno passare per piani A…Poi altra questione che va considerata, Aquilani! Ora si dice che non c’è fretta per il rinnovo…Vi ricordate chè non bisognava avere fretta anche con altri 2 giocatori? Vi ricordo i nomi? Chivu e Mancini…E’ inutile che vi ricordi anche come è andata a finire.

    Rispondi
  17. Non sono d’accordo con quanto scritto nell’articolo. Per essere realmente competitivi per lo scudetto abbiamo bisogno di altri tre innesti: malouda, baptista ed un panchinaro jolly che possa sostituire taddei o totti all’occorrenza, Baptista lo vedrei bene titolare al posto di perrotta e di esposito non mi fido..

    Rispondi
  18. Marco. Ovviamente non ce l’avevo con te, ma con altri utenti che mi danno indirettamente dell’incompetente.
    Montella, al di là degli anni, non mi sembra che possa essere paragonato a Cruz, Crespo o Inzaghi. Quanti gol ha fatto nelle ultime 3 stagioni, quante partite ha giocato? Confrontateli con i gol degli altri giocatori citati e le partite giocate.
    Sinceramente preferirei puntare su un Bogdani, un Corradi, un Riganò (da prendere a costo zero o quasi) o anche Okaka se proprio devo dirla tutta.
    E vedrete che alla fine il “centravanti fisico” arriverà e sarà uno di quei nomi chi ho citato, purtroppo….

    Rispondi
  19. Enrico sono daccordo sul fatto che sei libero di essere pessimista.
    Il mio pensiero però è che un po tutti i tifosi sia troppo pessimisti, ma va bene.
    Infatti ho dato le mie motivazioni per non esserlo in quanto vedo una squadra ancora più forte della scorsa stagione.

    Rispondi
  20. Enrico…Cruz quanti anni ha? Baggio quanti anni aveva con il Brescia? Inzaghi? Una punta non si scorda mai come si segna 1. Ha fatto 4 gol in 12 partite, manco partendo titolare…allora io ti chiedo…visto che Totti ha dimostrato di giocare anche con i ferri, Montella serve a fine partita. Piccolo e scattante. Abbiamo Mirko. Avremo Baptista. IO chiedo….ma secondo ti ci mancano le possibilità di segnare?

    Rispondi
  21. Paradossalmente penso che la punta ti serva anche per migliorare la difesa. Quando in alcune situazioni sei in vantaggio e ti raggiungono (vedi empoli e altre partite) è perche non può fare il gioco che servirebbe o comunque dare un’alternativa. Ossia difendere con ordine e buttare il pallone in avanti e far avanzare la squadra, con un centravanti che ti aiuta a difendere palla e a “spizzare” di testa. Ripeto le grandi squadre devono avere tante alternative non un undici base.
    Ma poi vermaente pensate a Montella come vice Totti???
    A parte i quasi 35 anni ha dimostrato anche con la Samp di essere un giocatore finito. Con Spalletti non si è inserito neanche 3 anni fa quando era più giovane.
    Io penso che se a Spalletti quest’anno avesse avuto in Rosa una buon centravanti d’area (faccio un esempio Gilardino) penso che l’avrebbe utilizzato parecchie volte (non sempre, magari a volte partita iniziata o in sostituzione di Totti) e sono certo che avremmo vinto lo scudetto.
    Ma poi non ho capito una cosa. Avrò il diritto di essere pessimista (che per me è un realismo) senza essere attaccato????
    Poi si dice aspettiamo il 31 agosto per giudicare. Il 1° settembre si inizia a parlare di calcio giocato, allora di mercato quando si parla????

    Rispondi
  22. caro marco purtroppo il pessimismo di molti tifosi, per carità rispetto ma non condivido,è dato dalla paura di non poter arrivare al colpo per mancanza di soldi;io credo che proprio questo problema oggi non c’è visto che con 20 mln,badget disponibile,possiamo prendere quei due ottimi calciatori che mancano e che possono sostituire degnamente e non solo sia mancini che giuly…

    Rispondi
  23. Non si tratta di pessimismo, ma di pura realtà!
    Solo perchè siamo e sono tifoso sfegatato della grande Roma…devo per forza maggiore che le cose vanno bene e che saremo grandi. Non ci riesco fino a che non vedo arrivare rinforzi….sento solo chiacchiere, solo bla, bla, bla, bla…solo parole e nomi, la realtà è che se non arrivano rinforzi siami inferiori a quattro squadre, io credo in Pradè e Conti, credo che arriveranno….ma fino a che non si mette nero su bianco , amici cari devo pensare che siamo inferiori!! NON E’ PESSIMISMO MA REALTA’!!!!!!!!

    Rispondi
  24. d’accordo con Emilio. MARCO SEI UN GRANDE. Je ridai speranze. Io c’ho provato per due giorni. Ma niente. Ragazzi che carisma. REDAZIONE! ALE!! Comunque Montella resta. E io sono contentissimo. Perchè se mentre noi je pagamo er contratto lui VOLA per la Samp. è meglio che resta da noi. 😉 Non ce lo scordiamo. Baptista quando sarà ufficializzato? Me lo chiedo da due giorni.

    Rispondi

Lascia un commento